Amazon Echo: recensione completa dello smart speaker Alexa

67
Amazon Echo: recensione completa dello smart speaker Alexa
8 Punteggio medio
  • Ottimo rapporto qualità prezzo
  • Facile configurazione
  • Skills in evoluzione e costante crescita. Esperienza di Amazon nel settore.
  • Elevata capacità uditiva
  • Supporto speaker esterno

In questa recensione, ci occupiamo di Amazon Echo 2 generazione e dell’assistente vocale Amazon Alexa.

Forniremo una guida completa, analizzando caratteristiche, punti di forza, punti deboli, prezzo e opinioni su Alexa e sullo smart speaker che la integra.

Si tratta di un prodotto che, come il resto della linea Echo (trovi dettagli nei prossimi paragrafi), rivoluziona completamente il modo in cui viviamo la casa. Vediamo come.

Caratteristiche

  • Dimensioni: 148 x 88 x 88 mm
  • Peso: 821 grammi
  • Connettività WiFi: Il dispositivo si connette alla rete utilizzando lo standard WiFi 802.11 a/b/g/n
  • Connettività Bluetooth: Advanced Audio Distribution Profile (A2DP) per lo streaming audio dal tuo smartphone o tablet allo smart speaker o dallo speaker al tuo altoparlante Bluetooth. Audio/Video Remote Control Profile (AVRCP) per il controllo vocale dei dispositivi mobili connessi. Il controllo vocale non è supportato per i dispositivi Mac OS X. Gli speaker Bluetooth che richiedono accesso con PIN non sono supportati.
  • Attrezzatura audio: woofer 63 mm e tweeter 16 mm
Ritorna al menu ↑

Unboxing

Nella confezione troviamo:

  • 1 Amazon Echo
  • 1 cover
  • Cavo di alimentazione (1,8m)
  • Lista ‘Cose da provare’ e Guida rapida
Ritorna al menu ↑

Recensione Amazon Echo: valutazione

8 Punteggio medio
Un must have e buon investimento nel lungo termine per la smart home e la domotica

Gadget accattivante, dal prezzo accessibile e con un ottimo rapporto qualità/prezzo. Amazon Echo è un prodotto versatile con funzionalità e skill in continua crescita ed evoluzione.

Rapporto qualità/prezzo
9
Design
8.5
Funzionalità
8
Qualità audio
7
Performance complessiva
8
PRO
  • Ottimo rapporto qualità prezzo
  • Facile configurazione
  • Skills in evoluzione e costante crescita. Esperienza di Amazon nel settore.
  • Elevata capacità uditiva
  • Supporto speaker esterno
CONTRO
  • Intelligenza da migliorare. Conversazione difficile nelle fasi iniziali
  • Qualità audio nella media e migliorabile
  • Partnership e funzionalità ridotte rispetto al mercato anglofono
Voto utenti: 3.69 (16 votes)
Ritorna al menu ↑

Cos’è Amazon Echo

Amazon Echo è uno smart speaker, ovvero un altoparlante intelligente, che integra al suo interno un’intelligenza artificiale sotto forma di software, Amazon Alexa, ed è controllabile con la voce.

amazon echo 2 generazione

Amazon Echo 2 generazione

Quest’ultimo è un assistente vocale ed è proprietà anch’esso del colosso di Seattle. Alexa permette allo speaker di interpretare ed eseguire i nostri comandi vocali, basta dire la parola Alexa prima di ogni comando.

Ritorna al menu ↑

Differenza tra Amazon Echo e Amazon Alexa

Quando ci riferiamo ad Amazon Echo, indichiamo uno dispositivo.

Quando parliamo di Alexa, invece, ci riferiamo al cuore e mente di questo.

Si tratta di un software basato su cloud, che, quindi, si aggiorna automaticamente (basterà che sia connesso al WiFi domestico) e che si evolve di giorno in giorno.

Ormai in tanti avranno già familiarizzato con gli altri assistenti vocali, integrati in smartphone, tablet e PC, come Siri, Google Assistant e Cortana.

Ritorna al menu ↑

La linea Amazon Echo: quale Alexa comprare?

Amazon Echo è stato il primo smart speaker (2014) e, con il passare del tempo, è stato affiancato da altri prodotti per rispondere a diverse esigenze.

Non solo. Alla fine del 2016, c’è stato un completo redesign dell’originale e, quello attualmente in vendita e disponibile in Italia è infatti quello di seconda generazione, meno spartano e più elegante.

Accanto a questo, la linea offre diversi dispositivi integrati con Alexa e dunque con funzionalità identiche (anche se alcuni modelli ne offrono di extra).

tutti gli amazon echo con alexa

Alcuni smart speaker/display della linea Echo

Se non sai quale Amazon Echo scegliere e desideri consultare le altre recensioni Alexa, le trovi tutte nei link qui sotto:

  • Echo Dot: è la versione mini di Amazon Echo 2 e adatta per chi vuole usarlo come estensione di quest’ultimo o semplicemente vuole fare i primi passi in questo mondo e capire le potenzialità di un altoparlante intelligente senza spendere troppo. Qui trovi la recensione completa di Echo Dot.
  • Echo Plus: si tratta di un dispositivo evoluto che integra un hub domotico Zigbee e si presta benissimo, dunque, per il controllo della smart home.
  • Echo Spot: è uno smart display/sveglia dal design elegante. Possiede un piccolo schermo da 2,5″ e dunque presenta funzionalità extra (è possibile vedere brevi video, effettuare videochiamate e seguire videoricette). Trovi la recensione completa di Echo Spot qui.
  • Echo Show: lo smart display più completo dotato di un display da 10″ e di hub Zigbee.
  • Echo Show 5: si tratta di una versione dimezzata di Echo Show (schermo da 5″) senza hub Zigbee ma con un prezzo molto più economico.
  • Echo Input: non è un altoparlane (non ha driver) ma un accessorio che rende smart gli altoparlanti tradizionali (integrandoli con Alexa).

Negli USA è anche disponibile Echo Look (videocamera) ed Echo Auto (per utilizzare Alexa in automobile).

Ritorna al menu ↑

Cosa si può fare con Amazon Echo e Alexa

Solo con la voce, è possibile far compiere al nostro compagno intelligente una vasta gamma di azioni.

Per esempio, tra le altre cose, possiamo:

  • chiedere informazioni e curiosità generali
  • ricevere aggiornamenti in tempo reale sul traffico, condizioni meteo (da AccuWeather), notizie (è possibile attivare le skill desiderate: SkyTG24, ecc.) e risultati di partite
  • fissare appuntamenti e promemoria
  • aggiungere o eliminare cose dalla lista della spesa o dalla lista delle cose da fare
  • effetture vere e proprie telefonate tra più Echo
  • ascoltare radio con TuneIn e brani musicali con i servizi Spotify, Deezer e Amazon Music Unlimited.
Ritorna al menu ↑

Domotica con Alexa

Un ruolo fondamentale di Alexa, e quindi di questo smart speaker, e che ne sancisce il suo status di gadget per la casa, è quello di maggiordomo.

Grazie alla sua compatibilità e all’associazione con dispositivi, servizi e piattaforme di altri brand ed aziende, l’altoparlante ci permette di controllare diversi aspetti della nostra vita domestica.

Alexa, quindi, sarà sempre più collegata al concetto di domotica e casa connessa.

Grazie alle cosiddette skill, attraverso i nostri comandi vocali, Alexa interagirà con questi prodotti. Senza il minimo sforzo fisico.

Alcuni esempi di cosa si può fare:

  • Controllare l’accensione, lo spegnimento, il colore, l’intensità della tua illuminazione grazie alle lampadine smart che associerai ad Alexa.
  • Gestire l’attività del tuo termostato WiFi, controllando con la voce la temperatura, l’umidità,  i consumi energetici e i vari aspetti della climatizzazione.
  • Controllare l’accensione e lo spegnimento delle tue prese WiFi smart o interruttori smart come Shelly, Sonoff o eMylo, e, di conseguenza, gli elettrodomestici e gli impianti da essi controllati (illuminazione, tapparelle, cancelli ecc.).
  • Gestire l’attività delle tue videocamere WiFI di sorveglianza, sensori, sistemi di antifurto e di sicurezza e serrature smart WiFi o Bluetooth.
  • Gestire l’attività di robot aspirapolvere e lavapavimenti, televisori, lavatrici, frigoriferi, macchine caffè ed altri elettrodomestici, quando saranno compatibili con Alexa.

Per maggiori informazioni, consulta la lista completa di tutti i dispositivi compatibili con Amazon Echo/Alexa.

Ritorna al menu ↑

Ecosistema Alexa: un mondo di skill

Amazon vanta un’estesa gamma di collaborazioni. Più collaborazioni si traducono in più skill. Più skill in più funzionalità, che fanno di Amazon Echo un prodotto versatile ed utile compagno della vita quotidiana.

Per quanto riguarda il mercato italiano, per Alexa c’è tanta strada da fare ma si tratta di un software in continuo aggiornamento.

Per usufruire di queste skill, basterà cercarle ed attivarle nell’app di Alexa.

skill domotica echo dot

Una volta attivate, è possibile chiedere ad Alexa di compiere determinate azioni (per esempio: Alexa, spegni la luce).

Per alcune skill, purtroppo, è necessario cimentarsi in espressioni un po’ meno naturali e più lunghe (Alexa chiedi a X di fare Y).

Ritorna al menu ↑

Non solo skill, ma anche routine

E’ possibile creare delle routine e, di conseguenza, far eseguire, attraverso un comando vocale unico, più azioni. In questo modo Alexa interagirà con più dispositivi contemporaneamente.

Per esempio, dicendo Alexa buonanotte, questa potrà spegnere la luce e disattivare tutte le prese WiFi ecc.

Ritorna al menu ↑

Intelligenza che può solo migliorare

Testando Amazon Echo e Alexa, soprattutto all’inizio, ci si rende conto che la sua intelligenza ha ancora molta strada da fare.

Se da un lato, note positive sono la sua voce naturale e l’abilità di sentirti è elevata, anche in condizioni rumorose (musica in sottofondo e fino a circa 10m di distanza), dall’altro la comprensione risulta un po’ più difficoltosa.

Questo soprattutto nella fase iniziale.

Sarà necessario utilizzare determinate espressioni, frasi o pronunce per farci capire al primo colpo, risultando in una conversazione ancora poco naturale e a volte snervante.

Più la si utilizza, più impareremo a farci capire.

Ritorna al menu ↑

Design

Il design di Amazon Echo si presenta minimal e progettato per non fare a pugni con l’arredamento.

Si adatta dunque a qualsiasi casa e non è per nulla invadente.

Disponibile in 3 colori (grigio antracite, grigio chiaro e grigio sabbia) ma con cover intercambiabile, il dispositivo si presenta con una forma cilindrica e allungata (148 x 88 x 88 mm) e un peso tutto sommato leggero (821g).

tasti fisici amazon echo 2

Comandi fisici Echo

Sulla parte superiore, si trovano i 7 microfoni, 4 tasti (volume, mute ed attivazione manuale) e la luce LED circolare che ci dà informazioni sull’attività di Alexa.

Quest’ultima sarà blu quando il dispositivo è in ascolto e blu alternato a celeste quando sta rispondendo alla richiesta.

amazon echo 2 luce LED

LED Amazon Echo 2

Rosso quando il microfono è disattivato. Giallo quando ci sono notifiche o messaggi in attesa.

Verde è invece per le chiamate perse o in arrivo.

Sulla base inferiore del dispositivo, troviamo invece, l’uscita per il cavo di alimentazione e l’uscita audio jack 3,5mm per collegare altri speaker (ma è anche supportato il Bluetooth).

Ritorna al menu ↑

Comparto audio

Lo speaker presenta al suo interno un woofer 63 mm e tweeter 16 mm, con sistema Dolby che permette un suono a 360°.

La qualità audio è discreta e il suono tondo e chiaro. Tuttavia, non accontenterebbe mai un vero amante della musica e degli impianti Hi Fi.

Se l’esperienza è ottima a bassi volumi, ad elevati volumi, tutto cambia.

Amazon Echo è sì una cassa ma si pone soprattutto come uno smart speaker, quindi accanto alla sue funzionalità smart, va bene per ascoltare la musica quotidianamente, ma senza troppe pretese.

Se non vuoi rinunciare a prestazioni elevate dal punto di vista audio, potrai associarlo ad altre casse Bluetooth come Sonos o Bose oppure ad altri impianti tramite l’uscita jack.

uscita audio jack echo 2

Retro di Echo senza cover

Inoltre, la stessa Amazon ha lanciato Echo Sub, un potente subwoofer da associare ad altri dispositivi della linea.

Potrai collegarlo ad altri due Echo per un suono stereo da destra a sinistra più che sufficiente. Amazon mette a disposizione un pacchetto per poter risparmiare sui 3 dispositivi: lo trovi qui sotto.

  • Prodotto
  • Caratteristiche
  • Foto

Echo Stereo System - 2 Echo (2ª generazione), Tessuto grigio mélange +...

Generalmente spedito in 24 ore Spedizione gratuita
Ultimo aggiornamento: 25/08/2019 1:10 pm
Ritorna al menu ↑

Multiroom

Senza dubbio, aspetto degno di nota è il multiroom. Ovvero, il dispositivo può essere associato ad altri della linea ed è progettato in maniera tale che, se tu parli in una determinata stanza, ti risponderà quello più vicino a te.

Ritorna al menu ↑

Amazon Echo Prezzo

Quanto costa Alexa? O meglio quanto costa Amazon Echo, dato che abbiamo visto che più dispositivi integrano Alexa?

Amazon Echo Dot ha un prezzo di 99,99€, prezzo identico al suo rivale più diretto Google Home (trovi un confronto Amazon-Google qui).

Ritorna al menu ↑

Come configurare Amazon Echo: istruzioni

La configurazione del dispositivo è molto semplice e di tipo quasi plug and play. Questi i passaggi:

  1. scarica l’app di Alexa, disponibile su Android, iOS o Fire iOS. Una volta sull’app, basterà autenticarsi con le credenziali Amazon.
  2. A questo punto, è necessario accendere il dispositivo Amazon Echo, collegandolo alla corrente elettrica.
  3. La luce LED circolare della parte superiore si illuminerà di blu e dopo qualche secondo di arancione.
  4. Segui le istruzioni (dovrai connettere il tuo smartphone alla rete WiFi domestica)

Se la configurazione non si avvia automaticamente, basterà cliccare su impostazioni–> configura un nuovo dispositivo. 

Nel caso di fallito collegamento del dispositivo alla rete WiFi, scollega l’Amazon Echo dalla corrente elettrica e collegalo nuovamente o consulta la nostra guida su come risolvere se Echo non si connette. 

Ritorna al menu ↑

Recensione Amazon Echo: in sintesi

E veniamo alle conclusioni della recensione. Siamo piacevolemente stupiti.

Si presenta come un gadget accattivante, dal prezzo accessibile e con un ottimo rapporto qualità/prezzo.

Capacità uditiva ineccepibile ma comprensione da migliorare ed esperienza audio nella media.

Tuttavia, si tratta di un prodotto versatile e che vanta un ampissimo ventaglio di funzionalità e partnership. Che non può far altro che migliorare.

Un must have ed investimento nel lungo termine per la smart home e la domotica, quindi.

In continuo miglioramento ed aggiornamento (automatico grazie al cloud), vale la pena dargli una possibilità. Anche due.

A CHI CONSIGLIAMO AMAZON ECHO

Sì, se:

  • desideri un gadget smart, ricco di funzionalità e dall’ottima performance complessiva
  • vuoi ascoltare musica in maniera frequente ma senza troppe pretese (l’audio è comunque migliore di Echo Dot)
  • sei interessato alla domotica e vuoi controllare i tuoi dispositivi smart con la voce

  • Prodotto
  • Caratteristiche
  • Foto

Amazon Echo (2ª generazione) - Altoparlante intelligente con integrazione Alexa - Tessuto...

Generalmente spedito in 24 ore Spedizione gratuita
Ultimo aggiornamento: 25/08/2019 1:10 pm

Appassionato di domotica? Entra a far parte della nostra community Facebook Domotica & Smart Home Italia

DICCI COSA NE PENSI

Lascia un commento

Compara articoli
  • Total (0)
Compare
0