Recensione Amazon Echo Dot (5 gen): il mini speaker Alexa

recensione nuovo amazon echo dot 4 generazione
8
Rapporto qualità/prezzo
Design elegante
Qualità audio migliorata e ottima per le dimensioni
Nella versione con orologio il display LED mostra più informazioni rispetto alla generazione precedente
Integra sensore di temperatura e acceleromentro (con un tocco è possibile controllare musica, chiamate e sveglie)

In questa recensione, ci occupiamo del nuovo Amazon Echo Dot (5 generazione, 2022), fornendo una guida completa su caratteristiche, prezzo, pro e contro di questo altoparlante intelligente Alexa, oltre che un confronto con Nest Mini. La versione da noi testata è Echo Dot con orologio.

La nuova edizione dello smart speaker più venduto del momento porta un audio migliorato e l’aggiunta di alcune funzionalità come il sensore di temperatura e l’accelerometro (basterà un tap per interrompere la musica o posticipare la sveglia). Inoltre, la versione con orologio adesso mostra anche altre informazioni sul suo più grande e luminoso display LED.

Nel complesso, rimane un altoparlante intelligente dall’eccellente rapporto qualità/prezzo. Un ottimo compromesso per chi vuole fare i primi passi nella domotica e nel mondo dell’assistenza vocale e non ha bisogno di una resa audio superlativa. O semplicemente desidera Alexa in più stanze. Soprattutto, il modello con orologio, si presta come un dispositivo perfetto per la camera da letto. 

Amazon Echo Dot 5 recensione: opinioni valutazione

8.1 Voto
Ancora una volta best buy della categoria

Con un design elegante, soprattutto nella sua versione con orologio, la quinta generazione offre adesso un nuovo driver da 44mm in grado di offrire bassi più potenti ed una resa audio ricca e bilanciata, considerando le dimensioni ridotte. La nuova sensoristica lo rende ancora più utile. Il sensore di temperatura integrato permette di sfruttare le routine Alexa, mentre l'accelerometro permette un utilizzo più immediato del dispositivo: con un solo tocco è possibile interrompere/riprendere la musica e posporre la sveglia. Echo Dot con orologio ora adesso un display LED più luminoso e grande e mostra più informazioni.

Rapporto qualità/prezzo
9
Design
8.5
Qualità audio
7
Funzionalità
8
Performance complessiva
8
PRO
  • Rapporto qualità/prezzo
  • Design elegante
  • Qualità audio migliorata e ottima per le dimensioni
  • Nella versione con orologio il display LED mostra più informazioni rispetto alla generazione precedente
  • Integra sensore di temperatura e acceleromentro (con un tocco è possibile controllare musica, chiamate e sveglie)
CONTRO
  • Manca l'uscita jack audio
  • Non per audiofili
Voto utenti: 4.23 (22 votes)
Offerta
Nuovo Echo Dot (5ª generazione, modello 2022) | Altoparlante...
  • Il nostro Echo Dot con il migliore audio di sempre - Goditi un’esperienza audio migliorata rispetto ai precedenti Echo Dot con Alexa: voci più nitide, bassi più profondi e un suono più ricco in...
  • La tua musica e i tuoi contenuti preferiti - Ascolta musica, audiolibri e podcast da Amazon Music, Apple Music, Spotify, Deezer e altri servizi musicali o tramite Bluetooth in tutta la casa.
Offerta
Nuovo Echo Dot (5ª generazione, modello 2022) con orologio |...
  • Il nostro Echo Dot con il migliore audio di sempre - Goditi un’esperienza audio migliorata rispetto ai precedenti Echo Dot con Alexa: voci più nitide, bassi più profondi e un suono più ricco in...
  • Controlla l’ora e molto altro a colpo d’occhio - Grazie ai miglioramenti dello schermo LED, puoi guardare il tempo, le sveglie, le previsioni del tempo, i titoli delle canzoni e molto altro.

Caratteristiche Echo Dot Amazon 5 gen

  • Dimensioni: 100 x 100 x 89 mm
  • Peso: 349 grammi
  • Connettività WiFi: Il dispositivo si connette alla rete utilizzando lo standard WiFi 802.11 a/b/g/n (2.4. e 5GHz)
  • Connettività Bluetooth: Advanced Audio Distribution Profile (A2DP) per lo streaming audio dal tuo smartphone o tablet al Dot o dal Dot al tuo speaker Bluetooth. Audio/Video Remote Control Profile (AVRCP) per il controllo vocale dei dispositivi mobili connessi.
  • Attrezzatura audio: Driver da 1,73” (44 mm) a diffusione anteriore

Alexa Echo Dot 5a generazione: contenuto della confezione

Nella confezione troviamo:

  • 1 Amazon Echo Dot 5 generazione 
  • Alimentatore 15W
  • Guida rapida

Cos’è e cosa fa Echo Dot (5 generazione): panoramica

Echo Dot è un piccolo altoparlante intelligente ricco di funzionalità e controllabile tramite la voce e senza l’utilizzo delle mani, grazie all’integrazione con l’assistente vocale Alexa. Basterà “parlargli” e pronunciare la parola “Alexa” (si può anche impostare la wake up word come “Computer” o “Amazon”) prima di ogni richiesta. Si tratta della versione mini e “low-cost” di Amazon Echo.

echo dot 5 opinioni

In termini di design ed estetica, Echo Dot 5 è praticamente identico al modello precedente, tranne che per la scelta di rimuovere l’uscita jack da 3,5 mm in questa nuova versione. Inoltre, la quinta generazione è leggermente più pesante grazie alla tecnologia integrata e alla presenza di un driver più grande da 44mm (vs i 41 mm dell’Echo Dot 4), in grado di offrire un suono migliore.

Echo Dot integra un accelerometro che permette, con un solo tocco sulla parte superiore, di mettere in pausa la musica in ascolto (o riprenderla), posporre la sveglia oppure terminare una chiamata.

Una grande novità riguarda l’integrazione di un sensore di temperatura. Grazie a questo, è possibile inserire il Dot all’interno di routine Alexa per controllare altri dispositivi smart come il condizionatore, il ventilatore, ecc. Per esempio, si può stabilire di accendere automaticamente il climatizzatore quando la temperatura sale al di sopra di una determinata soglia.

funzionalità echo dot 5

In aggiunta, con un aggiornamento over-the-air, non ancora disponibile in Italia (probabilmente arriverà a partire dal 2023), questo modello potrà fungere da satellite/ripetitore del sistema mesh Eero e dunque migliorare la copertura della rete nella stanza in cui è collocato. L’aggiornamento dovrebbe anche essere disponibile su Echo 4 ed Echo Dot 4.

Manca invece, ancora una volta, l’hub domotico Zigbee, integrato nell’ Echo standard 4 gen (che costa 49,99€ in più ma offre un audio superiore). 

Echo Dot 5 con orologio

Partendo dal presupposto che tra le cose che chiediamo più spesso ad un assistente vocale c’è l’ora, il team di sviluppatori, qualche tempo fa, ha aggiunto alla linea un Dot dotato di un display LED (posto dietro al tessuto) che mostra l’orario in maniera continuativa, in modo tale da rendere tutto più immediato. Le funzionalità, a parte lo schermo LED, sono identiche al modello senza orologio (che costa 10€ in meno).

echo dot 5 orologio

In questo nuovo modello, il display rettangolare è leggermente più grande e luminoso ed in grado di mostrare maggiori informazioni: oltre alla temperatura o il countdown di un timer, con una combinazione alfanumerica e di simboli, è per esempio possibile visualizzare il titolo della canzone ed il nome dell’artista in riproduzione, le info meteo (sole, ecc.) o i calcoli effettuati dall’assistente.

echo dot orologio cosa fa

Nuovo Echo Dot Amazon: design

Proprio come la generazione precedente, anche l’Echo Dot 2022 è un dispositivo dalla forma sferica piuttosto compatto e presenta le sembianze di una piccola palla magica. Con una estetica elegante e futuristica, soprattutto nella sua versione con orologio, è decisamente un elemento d’arredo interessante, oltre che un utile gadget.

echo doto con orologio recensione

Per quanto riguarda i colori, la Echo Dot con orologio è disponibile solo nei colori bianco ghiaccio e azzurro tenue (la versione da noi utilizzata). Il modello senza LED è invece acquistabile nei colori bianco ghiaccio, blu notte e antracite.

Come da tradizione, la qualità costruttiva è un punto di forza. L’Echo Dot 5 è rivestito in maggior parte in tessuto, con una parte del retro realizzata in plastica resistente e la base in gomma per evitare di rovinare i mobili e le superfici su cui poggia.

Di nuovo, c’è l’utilizzo di materiali riciclati (tessuto 99%, imballaggio 99%, plastica: 55%), un’iniziativa che fa parte del più grande progetto dell’azienda Climate Pledge Friendly, che aiuta a promuovere prodotti ecosostenibili.

echo dot descrizione

Nella parte superiore, troviamo gli ormai iconici 4 tasti fisici, leggermente sopraelevati: due per il volume, uno la disattivazione del microfono e uno l’attivazione manuale di Alexa (senza la wake-up word).

Anche l’Echo Dot 5 presenta l’anello LED in basso, illuminando la superficie sulla quale poggia e creando un effetto abbastanza piacevole.

Se non hai mai utilizzato uno speaker Alexa devi sapere che la luce è blu quando Alexa è in ascolto e blu alternato a celeste quando sta rispondendo al nostro comando. Rosso quando il microfono è disattivato e quindi Alexa è in modalità mute. Giallo quando ci sono notifiche o messaggi in attesa. Verde è invece per le chiamate mancate o in arrivo.

echo dot pulsanti

Nella parte inferiore posteriore, troviamo la porta di alimentazione. Qui, rispetto alla generazione precedente, sparisce il jack audio. Naturalmente, ricordiamo che Echo Dot dispone di connettività Bluetooth.

echo dot 5 design

Come funziona e a cosa serve Echo Dot

Dunque, perché mai acquistare un Echo Dot/Alexa? I comandi vocali e le funzionalità sono tante e in crescita. Considerando l’ecosistema aperto di Alexa, il continuo lavoro degli sviluppatori e le collaborazioni incessanti con terzi, il potenziale di questo software è davvero infinito.

Ovviamente, in questa edizione le funzionalità rimangono le stesse in quanto queste dipendono da Alexa. Fanno ovviamente eccezione le novità già citate relative al display, all’accelerometro e al sensore di temperatura.

L’Echo Dot, come gli altri smart speaker della linea, funziona in sinergia con l’app Alexa (disponibile su iOS e Android e accessibie anche da browser desktop).

Alcune funzionalità sono native, basterà chiedere allo speaker e questo ci risponderà immediatamente (musica, ricerche web, lista della spesa, ecc.)

Altre funzionalità, per lo più quelle legate a dispositivi e brand terzi (notizie, ricette, casa intelligente, ecc.) richiedono l’attivazione, nell’app, delle cossidette skill Alexa.

skill alexa app screenshot

A cosa serve Echo Dot/Alexa?

  • Gestione del tempo, appuntamenti, promemoria e sveglia. Lista della spesa, delle cose da fare, ecc.
  • Notizie, curiosità ed aggiornamenti, dal meteo al traffico, dall’ultima ora ai risultati sportivi.
  • Streaming di musica, radio e notiziari.
  • Domotica: controllo vocale di luci compatibili con Alexa e lampadine smart, termostati WiFi, smart plug, elettrodomestici, serrature smart e tanto altro. 
  • Chiamare con Alexa (tra dispositivi Echo o con Skype), oltre alla funzionalità interfono (drop-in) nel caso si abbiano più dispositivi in diverse stanze.

Per una lista completa leggi anche questa guida ai comandi vocali di Alexa.

Il mini speaker è compatibile non solo con servizi e prodotti nativi di Amazon (Amazon Music o Amazon Smart plug, per esempio) o inclusi nell’abbonamento Prime, ma anche con tantissimi prodotti e servizi di terze parti. Vevo, Spotify, Apple Music, TuneIn, Philips Hue, Netatmo, Tado, Xiaomi, D-Link, TP-Link e tanto altro. La compatibilità e il numero di partnership è certamento un punto di forza dell’assistente made in Amazon.

Per scoprire con quali accessori e dispositivi associare il tuo Echo Dot, dai un’occhiata alla lista dei dispositivi compatibili con Amazon Alexa. Troverai su questi prodotti il simbolo di Alexa.

casa intelligente app alexa

Echo Dot 5: qualità audio

E veniamo alla qualità audio. In questo modello, il driver frontale da 44mm permette all’altoparlante di fare un salto di qualità, offrendo nel complesso un suono più ricco e bilanciato ed una buona spazialità. Con bassi due volte più profondi rispetto all’Echo Dot 4 ed una minore distorsione, possiamo dire che si tratta di uno speaker che “suona bene” considerando le dimensioni compatte.

echo dot 4 speaker qualità audio
Echo 5 gen: driver con orientamento frontale

Naturalmente rimane una resa audio che non impressiona gli amanti della musica. Infatti, manca un’adeguata definizione delle frequenze e soprattutto una spinta reale dei bassi. Si avverte una preferenza per gli alti e le voci, il che rende il dispositivo adatto per ascoltare notizie, podcast, radio e contenuti simili. A volumi molto elevati la distorsione e la perdita dei dettagli diventano inevitabili. 

In sintesi, con le dovute considerazioni (tipologia di prodotto e dimensioni), possiamo dire che la qualità audio è molto soddisfacente. La peculiarità di questi prodotti sta nella loro intelligenza, non si sono mai posti come speaker di alto livello (tranne in alcuni casi, come Echo Studio). Ricordiamo, infine, che è sempre possibile creare una configurazione stereo con due Dot di 5 generazione. 

Amazon Echo Dot 5a gen: prezzo

Il rapporto qualità prezzo di Amazon Echo Dot 5 gen è sicuramente l’aspetto più invitante: rimane infatti di 59,99€, prezzo di listino simile a quello di Google Nest Mini, il suo rivale diretto. La versione oggetto di questa recensione (quella con orologio) costa invece 69,99€.

Offerta
Nuovo Echo Dot (5ª generazione, modello 2022) | Altoparlante...
  • Il nostro Echo Dot con il migliore audio di sempre - Goditi un’esperienza audio migliorata rispetto ai precedenti Echo Dot con Alexa: voci più nitide, bassi più profondi e un suono più ricco in...
  • La tua musica e i tuoi contenuti preferiti - Ascolta musica, audiolibri e podcast da Amazon Music, Apple Music, Spotify, Deezer e altri servizi musicali o tramite Bluetooth in tutta la casa.
Offerta
Nuovo Echo Dot (5ª generazione, modello 2022) con orologio |...
  • Il nostro Echo Dot con il migliore audio di sempre - Goditi un’esperienza audio migliorata rispetto ai precedenti Echo Dot con Alexa: voci più nitide, bassi più profondi e un suono più ricco in...
  • Controlla l’ora e molto altro a colpo d’occhio - Grazie ai miglioramenti dello schermo LED, puoi guardare il tempo, le sveglie, le previsioni del tempo, i titoli delle canzoni e molto altro.

Echo Dot vs Echo 4 generazione

Una delle prime domande che sorgono spontanee è qual è la differenza tra Echo (4 generazione) e il suo fratello minore Echo Dot 5.

Le differenze tra i due sono a livello estetico, di dimensioni, di attrezzatura tecnica/audio e, di conseguenza di prezzo.

echo 4 vs echo dot 4

Ovviamente, Echo di 4 generazione ha dimensioni maggiori, suono migliore e prezzo superiore. Non solo. La nuova versione integra anche un hub domotico Zigbee, che permette di controllare i dispositivi dotati di connettività Zigbee senza la necessità di un bridge/hub esterno. Un esempio lampante, per esempio, riguarda le classiche lampadine Philips Hue (senza Bluetooth) che necessitano del Bridge Hue per funzionare. Echo 4, invece, sarà capace di comunicare direttamente con queste senza il bridge. 

Il resto delle funzionalità di Echo e del Dot, invece, sono identiche. Tutto ciò che puoi fare con Alexa, lo puoi fare con entrambi i dispositivi (tranne che il controllo Zigbee, come abbiamo detto). 

Non dimentichiamoci che questi gadget sono smart grazie ad Alexa. Essa è la mente di questi speaker, un software che, basato su cloud e in continuo aggiornamento, è presente in tutta la linea Amazon Echo.

Echo Dot 5 vs il resto della linea

La famiglia vanta altri speaker per diverse esigenze, come Echo Show 10 (2021), Echo Show 15, Echo Show 5 e Echo Show 8 (smart display e quindi con schermo), Echo Studio (pensato per gli audiofili), Echo Flex (una sorta di presa WiFi) ed Echo Auto (da collegare all’impianto audio dell’auto), molto simile a Echo Input , ormai fuori produzione. Non mancano accessori dedicati come l’Echo Wall Clock o wearable come auricolari Echo Buds (potrebbero arrivare in Italia entro la fine dell’anno)

amazon echo linea 2019

Echo Dot (5 gen) vs Nest mini

Se ti stai chiedendo quali sono le differenze tra Echo Dot 5 gen e Nest Mini, devi sapere che entrambi sono dispositivi di fascia bassa, pensati per chi è alle prime armi con gli assistenti vocali, come estensioni degli altri modelli della gamma (per più stanze, per esempio) o semplicemente per chi non cerca una qualità audio eccelsa.

La grande differenza, come sempre, riguarda l’assistente vocale che integrano: da una parte Google Assistant, più intelligente sotto certi aspetti, più bravo ed efficiente nelle risposte (se si tratta di ricerche dal web); dall’altra parte Alexa, molto versatile e con un ecosistema in continua crescita. 

Per quanto riguarda il design, Nest mini è più compatto di Echo Dot (98 x 42 mm vs. 100 x 89 mm). Lo speaker di Google risulta più facile da posizionare, anche grazie al foro per il montaggio a parete. 

echo dot 4 gen vs nest mini

Il Nest Mini presenta le iconiche 4 luci LED nella parte superiore, sotto al tessuto, che offrono probabilmente un feedback più immediato rispetto all’anello LED posto sulla base del Dot (ma è anche questione di gusti e posizionamento). 

Mentre il Dot presenta 4 tasti fisici, il Nest Mini ha un aspetto più minimalista: è presente un solo interruttore, nascosto sul retro, per silenziare il microfono. Sempre l’altoparlante di Google integra un sensore di prossimità che fa sì che i tasti touch del volume si illuminino quando ci si avvicina allo speaker (in maniera tale da individuarli subito). L’Echo Dot 5 invece presenta un accelerometro per supportare il tap.

differenze nest mini vs echo dot 4 generazione

In termini di qualità audio, Echo Dot, con un driver da 44 mm vs i 40 mm di Nest Mini, riesce ad offrire un suono più corposo e dei bassi leggermente più potenti. Nessuno dei due presenta l’uscita jack da 3,5mm.

confronto nest mini echo dot 4

Ecco un tabella comparativa / confronto tra Echo Dot 5 generazione vs Nest Mini:

Nuovo Echo Dot (5ª generazione, modello 2022) | Altoparlante...
nest audio
Nome prodotto
Echo Dot 5 gen
Nest Mini
Assistente vocale
Amazon Alexa
Google Assistant
Dimensioni
100 x 100 x 89 mm
98 x 42 mm
Peso
349g
181 g
Colori disponibili
Bianco ghiaccio, blu notte e antracite; versione con orologio: bianco ghiaccio e azzurro tenue
grigio chiaro e grigio antracite
Connettività WiFi
802.11 a/b/g/n
WiFi 802a/b/c/n/ac
Connettività Bluetooth
5.0
5.0
Processore
AZ1 Neural Edge (proprietario Amazon)
CPU ARM quad-core a 64 bit da 1,4 GHz
Hub Zigbee integrato
Attrezzatura audio
1 driver orientamento frontale da 44 mm
driver da 40 mm a 360°
Jack audio 3,5mm
Controlli fisici
4: volume, disattivazione microfono e attivazione manuale Alexa
No - solo interruttore per silenziare il microfono sul restro
Luci LED
Anello LED posto sulla base
4 luci led, posti sulla parte superiore sotto il tessuto
Accoppiamento stereo e multi-room
Sensore di temperatura
Sensore di prossimità
Prezzo
59,99€
59€
Nuovo Echo Dot (5ª generazione, modello 2022) | Altoparlante...
Nome prodotto
Echo Dot 5 gen
Assistente vocale
Amazon Alexa
Dimensioni
100 x 100 x 89 mm
Peso
349g
Colori disponibili
Bianco ghiaccio, blu notte e antracite; versione con orologio: bianco ghiaccio e azzurro tenue
Connettività WiFi
802.11 a/b/g/n
Connettività Bluetooth
5.0
Processore
AZ1 Neural Edge (proprietario Amazon)
Hub Zigbee integrato
Attrezzatura audio
1 driver orientamento frontale da 44 mm
Jack audio 3,5mm
Controlli fisici
4: volume, disattivazione microfono e attivazione manuale Alexa
Luci LED
Anello LED posto sulla base
Accoppiamento stereo e multi-room
Sensore di temperatura
Sensore di prossimità
Prezzo
59,99€
nest audio
Nome prodotto
Nest Mini
Assistente vocale
Google Assistant
Dimensioni
98 x 42 mm
Peso
181 g
Colori disponibili
grigio chiaro e grigio antracite
Connettività WiFi
WiFi 802a/b/c/n/ac
Connettività Bluetooth
5.0
Processore
CPU ARM quad-core a 64 bit da 1,4 GHz
Hub Zigbee integrato
Attrezzatura audio
driver da 40 mm a 360°
Jack audio 3,5mm
Controlli fisici
No - solo interruttore per silenziare il microfono sul restro
Luci LED
4 luci led, posti sulla parte superiore sotto il tessuto
Accoppiamento stereo e multi-room
Sensore di temperatura
Sensore di prossimità
Prezzo
59€

Istruzioni Echo Dot Alexa: come configurarlo

La configurazione del dispositivo è molto intuitiva. Consulta la nostra guida passo dopo passo su come configurare Alexa. Qui i passaggi in sintesi:

  1. Scarica l’app Alexa, disponibile su Android, iOS o Fire iOS.
  2. Accedi con le credenziali Amazon.
  3. Avvia il tuo Amazon Echo Dot, collegandolo alla corrente elettrica. La luce LED circolare della parte superiore si illuminerà di blu e dopo qualche secondo di arancione.
  4. Alexa ti darà il benvenuto e basterà seguire le indicazioni sull’app per connettere l’Amazon Echo al WiFi domestico. Se la configurazione non avviene in maniera automatica, basterà cliccare su impostazioni–> configura un nuovo dispositivo. 

Cosa fare se Echo Dot non si connette

Nel caso di fallito collegamento del dispositivo alla rete WiFi, segui i nostri consigli su come risolvere se Amazon Echo non si connette. Qualora il problema persista, effettua il ripristino alle impostazioni di fabbrica. 

Recensione Echo Dot Amazon (5 gen): verdetto

Echo Dot 5 si conferma come la migliore opzione per chi desidera entrare per la prima volta nel mondo di Alexa (o semplicemente averla in ogni stanza). Con un design elegante, soprattutto nella sua versione con orologio, offre adesso un nuovo driver con orientamento frontale da 44mm in grado di offrire bassi più potenti ed una resa audio ricca e bilanciata, considerando le dimensioni ridotte dello speaker. La nuova sensoristica lo rende ancora più utile del predecessore. Il sensore di temperatura integrato permette di sfruttare le routine Alexa, mentre l’accelerometro permette un utilizzo più immediato del dispositivo: con un solo tocco è possibile interrompere/riprendere la musica e posporre la sveglia. Echo Dot con orologio ora ha un display LED più luminoso e grande e permette di visualizzare più informazioni.

Con un ottimo rapporto qualità prezzo, pieno di funzionalità e in continua evoluzione, Echo Dot 5 riesce a reggere a testa alta il confronto con Nest Mini.

Offerta
Nuovo Echo Dot (5ª generazione, modello 2022) | Altoparlante...
  • Il nostro Echo Dot con il migliore audio di sempre - Goditi un’esperienza audio migliorata rispetto ai precedenti Echo Dot con Alexa: voci più nitide, bassi più profondi e un suono più ricco in...
  • La tua musica e i tuoi contenuti preferiti - Ascolta musica, audiolibri e podcast da Amazon Music, Apple Music, Spotify, Deezer e altri servizi musicali o tramite Bluetooth in tutta la casa.
Offerta
Nuovo Echo Dot (5ª generazione, modello 2022) con orologio |...
  • Il nostro Echo Dot con il migliore audio di sempre - Goditi un’esperienza audio migliorata rispetto ai precedenti Echo Dot con Alexa: voci più nitide, bassi più profondi e un suono più ricco in...
  • Controlla l’ora e molto altro a colpo d’occhio - Grazie ai miglioramenti dello schermo LED, puoi guardare il tempo, le sveglie, le previsioni del tempo, i titoli delle canzoni e molto altro.

Sapevi che abbiamo una community Facebook sulla smart home? Vieni a dare un’occhiata -> Domotica & Smart Home Italia

Angelica Filomena

Amante della natura, viaggiatrice non-stop e delfino curioso :) Adoro provare nuovi prodotti e amo la tecnologia e tutto ciò che è in grado di cambiare la vita...in meglio!

  1. salve scusami non avendo la fibra a casa ma solo la wifi dello smartphone può funzionare tranquillamente grazie

    • Ciao! Potresti usare l’hotspot dello smartphone ma dovrai tenere l’hotspot sempre acceso: in realtà, non è una soluzione ideale. Se non vuoi fare un abbonamento a internet tradizionale, puoi pensare di acquistare un’altra scheda SIM con abbonamento internet (per esempio 50GB o traffico illimitato con wind, tim, iliad, ecc) da inserire in un router portatile, che sicuramente avrà una performance migliore dell’hotspot del telefono (ed è più comodo)- Qui alcuni router portatili in offerta al momento in occasione del Black Friday > https://amzn.to/2OFfOri

Smartdomotica
Logo