Amazon Prime Video: cos’è, come funziona e quanto costa

In questa guida vedremo nel dettaglio cos’è Prime Video, come funziona, quali sono le differenze tra Prime Video e Netflix e qual è il costo dell’abbonamento. Daremo inoltre una panoramica sulle funzionalità e sul catalogo (film, programmi TV, ecc.).

 

Con la crescita dello streaming on-demand, sono nati infatti diversi servizi online (vedi il nuovo Disney+). Dunque, è importante capire quale servizio può fare al caso nostro. 

Prime Video Italia: cos’è

Prime Video è un servizio di streaming on-demand, disponibile in Italia da qualche anno, che include centinaia di film, serie TV e documentari di diverso genere, per tutte le età e in diverse lingue. Accanto ai film e serie più famosi, Prime Video offre anche anche contenuti esclusivi di produzione propria, detti Amazon Original. La piattaforma è, infatti, di proprietà di Amazon e l’accesso ad essa è in realtà incluso nell’abbonamento Amazon Prime.

cos'è amazon prime video

L’abbonamento Prime è soprattutto conosciuto perché garantisce spedizioni gratuite e in un giorno in tutta Italia per gli acquisti online su Amazon.it.

Tuttavia, il colosso di Seattle affianca diversi servizi: oltre a Prime Video, troviamo l’accesso anticipato ad alcune delle offerte dell’ecommerce (così come al Prime Day, il Black Friday targato Amazon), Prime Music (una versione limitata di Amazon Music Unlimited che consente di ascoltare 2 milioni di brani musicali), Prime Reading (centinaia di eBook da leggere gratis), Amazon Photos (servizio cloud per archiviazione illimitata di foto) e Twitch Prime, interamente pensato per i live streamers. 

Ritorna al menu ↑

Come funziona Amazon Prime Video

Per poter accedere a Prime Video ed iniziare a guardare i suoi contenuti in streaming è necessario possedere un account su amazon.it e, come già detto, un abbonamento Prime attivo.

Il servizio e la relativa app sono accessibili da diversi dispositivi: da smart TV (LG, Sony, Samsung, ecc.), da smartphone e tablet, da console come PS4, Nvidia Shield, Xbox One ma anche da desktop, tramite PC, utilizzando qualsiasi browser (link qui). Non manca inoltre il supporto sui dispositivi Amazon come i Fire tablet, gli smart display Echo Show, Echo Show 5 ed Echo Show 8 e il Fire TV Stick. Oltre a questo, Prime Video è anche compatibile con Google Chromecast, Apple TV e Airplay. 

come funziona prime video

Uno degli aspetti più apprezzati, soprattutto rispetto alla concorrenza, è la possibilità di utilizzare contemporaneamente il servizio con lo stesso account su 3 dispositivi diversi. 

Se ti stai chiedendo quanti Giga consuma lo streaming su Prime Video devi sapere che sull’app, sarà possibile scegliere e cambiare la qualità dello streaming, e decidere di impostare il livello massimo se si dispone della connessione WiFi: 

  • Massima: 0.46GB per un’ora di video
  • Superiore: 0,33GB per un’ora di video
  • Buona: 0,27GB per un’ora di video
  • Risparmio dati: 0,14GB per un’ora di video

Su browser, una volta avviato il contenuto, si può accedere alle impostazioni (rotella in alto a destra) e cambiare la qualità dello streaming come segue:

  • Buona: 0,38GB per un’ora di video
  • Superiore: 0,76GB per un’ora di video
  • Ottima: 1,17GB per un’ora di video
Ritorna al menu ↑

Prime Video offline

Per chi desidera guardare i programmi TV e film senza connessione, per esempio in viaggio, Amazon Prime Video dà la possibilità di scaricare i contenuti offline. Per poterlo fare, è necessario possedere un Fire Tablet oppure utilizzare l’applicazione di Prime Video su iOS o Android (più info nei paragrafi successivi). Per le serie TV è possibile scaricare l’intera stagione o il singolo episodio. 

prime video offline scaricare

 

Ritorna al menu ↑

Come iscriversi a Prime Video

E’ possibile iscriversi a Prime Video direttamente sulla piattaforma a questo link oppure da amazon.it. Qui, partendo dal menu principale, basterà accedere alla sezione “Mio account” e selezionare “Il mio Amazon Prime”, procedendo così con l’iscrizione.

Se è la prima volta, sarà possibile provare il servizio gratis per 30 giorni e senza alcun addebito, se si disdice entro i 30 giorni (anche facendolo prima si ha comunque accesso a Prime Video fino alla scadenza). Per gli studenti il periodo di prova si estende a 3 mesi (info qui).

Ritorna al menu ↑

Come guardare Prime Video su desktop – PC

Se hai intenzione di guardare Prime Video su desktop da PC, basterà aprire il tuo browser preferito (la maggior parte è compatibile) e andare sulla pagina ufficiale di Prime Video (qui). A questo punto, dovrai selezionare l’icona in alto a destra a forma di omino e premere su “Accedi”, inserendo le credenziali dell’account Amazon Prime.

Per iniziare a scoprire i contenuti da riprodurre, potrai consultare la home dove ci sono diversi consigli in base a genere, epoca, nuove uscite, più visti, ecc. oppure potrai selezionare la voce Film, Serie TV o Bambini per navigare tra questi. E’ possibile fare scroll verso il basso, oppure cliccare sulle frecce laterali per navigare i contenuti raccomandati.

Come per altre piattaforme di streaming, i consigli diventeranno sempre più personalizzati man mano che si utilizza il servizio ed in base ai contenuti visti in precedenza.

prime video su desktop

Spostando il cursore sul contenuto desiderato, potrai cliccare sul simbolo Play per avviare la riproduzione oppure sul simbolo “+” per aggiungerlo alla propria lista da guardare. Se vuoi guardare il trailer e leggere le varie informazioni, semplicemente clicca sull’immagine e andrai nella pagina dedicata.

Se hai in mente un documentario, un film, un programma TV o un telefilm specifico, basterà cercarlo direttamente, cliccando sulla lente in alto a sinistra (accanto all’icona dell’account). 

Ritorna al menu ↑

Prime video app

Per tutti i dispositivi mobili (smartphone e tablet) o altri dispositivi che montano applicazioni, sarà possibile accedere a Prime Video tramite l’apposita app. Qui trovi la versione iOS e qui quella Android

L’app è abbastanza intuitiva e dopo averla scaricata anche in questo caso è necessario accedere con il proprio account Amazon. Troveremo anche qui i comandi visti sul web browser e la navigazione molto simile. Cliccando sull’icona della lente, oltre a specificare il programma desiderato sarà possibile consultare il catalogo per genere. Si potrà inoltre accedere a ai video scaricati (per poterli guardare offline) e alla propria lista. 

prime video app

Ritorna al menu ↑

Prime Video su Smart TV e TV Android

Per poter guardare Prime Video selle Smart TV o una TV Android basterà assicurarsi che il dispositivo sia connesso correttamente ad internet e scaricare l’app di Prime Video dall’apposito store. Una volta attivata l’app, basterà aprirla ed accedere con il proprio account Amazon per iniziare ad usufruire dei contenuti.

prime video su smart TV android

Ritorna al menu ↑

Prime Video: catalogo 

Il catalogo di Prime Video viene aggiornato in maniera costante e comprende programmi TV, film, serie TV e documentari di vario tipo, spesso non presenti su Netflix o su altri servizi simili. Nella maggior parte dei casi sarà possibile guardarli in lingua originale con i sottotitoli in italiano oppure in altre lingue. 

Thriller, commedia, drammatico, romantico, cartoni, azione e avventura, fantasy e fantascienza, anime: questi alcuni dei generi tra cui è possibile scegliere. 

Non mancano serie TV o film di successo, di cui alcuni ormai storici, così come nuove uscite e contenuti esclusivi Amazon Original. A questo proposito, i fan del Signore degli Anelli apprezzeranno l’uscita di una nuova serie TV Amazon Original, le cui riprese sono partite nell’autunno 2019. 

Nel catalogo di Amazon Prime Video segnaliamo: 

  • Film e serie TV esclusivi: The Boys, Good Omens, The Man in the High Castle, Goliath, American Gods, The Grand Tour, Fleabag, The Purge, The Marvellous Mrs. Maisel, Homecoming, ecc.
  • Serie TV popolari: Mr. Robot, Vikings, NCIS, CSI, Grey’s Anatomy, I Griffin, South Park, Modern Family, Prison Break
  • Per i nostalgici: Friends, How I met your mother, Dawson’s Creek, Dr. House, Desperate Housewives, Smallville, OC, I Cesaroni
  • Grandi film: Il Gladiatore, Inside Man, Man on Fire, Il Padrino, Fight Club, Prova a prendermi, Dogman, Now you see me, Lo Squalo, Forrest Gump, 8 Mile, Mission: Impossible, The Bourne la serie, Fast & Furios tutta la serie, Non è un Paese per Vecchi, Il Signore degli Anelli,  tutti i film Fantozzi
  • Animazione: Spongebob, Shrek, Kong Fu Panda, Peppa Pig, Cattivissimo Me, Pokemon.

Per dare una rapida occhiata al catalogo, visita la pagina ufficiale qui e naviga i contenuti.

Ritorna al menu ↑

Prime video: costo

Probabilmente, avrai sentito dire che Prime Video è gratis e non a pagamento. In realtà, Prime Video ha un costo ed è quello previsto dall’abbonamento Amazon Prime. Dunque, per poter accedere a Prime Video è necessario iscriversi a Prime. Il costo mensile è di 3,99€, ma con il pagamento annuale si può risparmiare qualcosa, pagando 36€. Il prezzo include anche i contenuti in 4K (sui dispositivi supportati).

Considerando le altre piattaforme come Netflix, si tratta di un prezzo piuttosto vantaggioso dato che permette la visione da 3 dispositivi contemporaneamente e non comprende solo lo streaming ma anche tutti gli altri vantaggi di cui abbiamo parlato sopra (spedizione gratuite, Prime Reading, Prime Music, ecc.). 

C’è comunque la possibilità, per chi non ne abbia già usufruito, di provare gratis per 30 giorni il servizio (link qui). Per gli studenti, c’è PrimeStudent che dà la possibilità di usufruire del periodo gratuito per 3 mesi, invece di uno. 

PROVA GRATIS PRIME VIDEO PER 30 GIORNI

La piattaforma ha inoltre lanciato una sezione dedicata ai contenuti gratuiti per le famiglie ed i più piccoli a cui possono accedere tutti i clienti Amazon (non solo Prime). 

Ritorna al menu ↑

Prime Video su Chromecast: come collegarli

prime video chromecast come collegare

Prime Video è adesso disponibile anche su Chromecast. Questo vuol dire che potrai vederlo direttamente anche su una TV che non è smart. Basterà avere a disposizione l’app Prime Video per iOS o Android e assicurarsi che lo smartphone o il dispositivo mobile che si sta utilizzando sia connesso alla stessa rete WiFi a cui è connesso il Chromecast. 

Una volta nell’app, sarà necesario selezionare l’icona “Trasmetti” e riprodurre (dal proprio dispositivo) il contenuto desiderato. Tutto sarà gestito dall’app: play, pausa, episodio successivo, ecc. 

 

Ritorna al menu ↑

Differenze Netflix Prime video

Se ti stai chiedendo le differenze tra Netflix e Prime Video, devi sapere che il servizio è molto simile in quanto entrambi permettono di accedere a diversi contenuti sia nuovi che di vecchia data. Le differenze principali riguardano il catalogo nel dettaglio, inclusi i contenuti esclusivi di entrambi, il costo dell’abbonamento e la possibilità di utilizzare più dispositivi contemporaneamente. 

Come abbiamo detto Prime Video è incluso nell’abbonamento Prime e con un costo di 3,99€ al mese (o 36€ l’anno) dà accesso anche ai contenuti 4K e ad altri servizi Amazon (spedizione gratuite, ecc.). L’account di Prime Video è unico ma con lo stesso si possono vedere i film e le serie TV da 3 dispositivi contemporaneamente.

differenze netflix prime video

Il prezzo dell’abbonamento Netflix, invece, varia in base a quanti dispositivi si intende utilizzare nello stesso momento e alla qualità dei contenuti. I piani sono 3: 

  • 7,99€ al mese per utilizzo su un solo dispositivo alla volta e per contenuti non HD
  • 11,99€ al mese per un utilizzo su 2 dispositivi contemporaneamente e per contenuti in full HD
  • 15,99€ al mese per un utilizzo su 4 dispositivi contemporaneamente e per contenuti in ultra HD

C’è però da dire che Netflix dà la possibilità di creare fino a 5 profili utenti in maniera tale da personalizzare l’esperienza per ciascuno. Prime Video al momento si limita solo alla possibilità di creare un PIN per il parental control (controllo genitori), anche se in altri paesi è arrivata da poche settimane la possibilità di creare fino a 6 profili utente. Si suppone la novità arriverà presto anche in Italia e che non ci sia più questa differenza sostanziale.

Per quanto riguarda il catalogo, molti contenuti sono offerti da entrambi, soprattutto i film e le serie più famose. Se fino a poco tempo fa Netflix vinceva sul campo dei contenuti originali (vedi Stranger Things, La Casa di Carta, Dark o Peaky Blinders), anche la produzione di Prime Video ha orientato i propri sforzi in questa direzione, sfornando varie serie ormai di successo (Celebrity Hunted, The Man in The High Castle, Good Omens, The Marvelous Mrs. Maise, ecc.).

Dando un’occhiata ad entrambi i cataloghi, probabilmente Prime Video riesce ad offrire una serie di contenuti, introvabili altrove, soprattutto per i più nostalgici.

La verità è che non mancheranno contenuti allettanti su entrambi le piattaforme. Una delle prime domande da porsi è quanto di vuole spendere e quanto, per esempio, sono importanti i servizi Amazon proposti nell’abbonamento Prime. Se si è indecisi tra i due servizi, nulla vieta di utilizzarli entrambi o di fare una prova gratuita dei due per poter analizzare il catalogo nel dettaglio e decidere di conseguenza. 

PROVA GRATIS PRIME VIDEO PER 30 GIORNI

 

Imprenditore digitale, appassionato di tecnologia, di tutto ciò che è smart, ma non solo. Amante della natura, divoro libri e viaggio appena posso.

COSA NE PENSI?

Lascia un commento