Come chiamare con Alexa: guida passo dopo passo

In questa guida ti mostreremo come chiamare con Alexa, utilizzando l’app Alexa o i comandi vocali del tuo dispositivo Echo. Puoi infatti telefonare con Alexa utilizzando tutti i contatti della tua rubrica a patto che anch’essi abbiamo un account Alexa e la funzionalità “comunicazione” attiva. Esiste però un piccolo trucco per chiamare cellulari con Alexa utilizzando la funzionalità integrata di Skype che ti mostreremo più avanti in questa guida. Ne avevamo già parlato nella nostra guida sulle videochiamate con Echo Show ma in questa occasione ti forniamo un tutorial più dettagliato.

Se hai appena acquistato il tuo dispositivo Echo e non sai come configurarlo, prova a dare un’occhiata alle nostre guide su come configurare Alexa/Echo, sui comandi vocali di Alexa e sull’assistente vocale Amazon in generale.

Non indugiamo oltre e vediamo insieme come effettuare chiamate con Alexa.

Chiamare con Alexa: la funzionalità Comunicazione

schermata iniziale Alexa

Per telefonare con Alexa esiste una funzione dedicata all’interno dell’app, questa funzionalità si chiama “comunicazione”.

Puoi configurare Alexa per effettuare chiamate entrando nell’app e selezionando dal menù in basso la scheda corrispondente dalla schermata iniziale.

Se hai già configurato la modalità comunicazione vedrai comparire nella schermata iniziale i pulsanti per l’accesso rapido alle funzioni di chiamata con Alexa, come nello screenshot mostrato.

Per effettuare una chiamata con Alexa ti basterà selezionare l’opzione corrispondente, ma non è l’unica funzionalità disponibile per comunicare con altri utenti utilizzando l’assistente vocale.

Infatti potrai fare un annuncio che verrà riprodotto su tutte i dispositivi di Echo di casa, oppure attivare la funzione Drop-in che ti permetterà di avviare una comunicazione con un altro utente dotato di sistema Alexa in modo diretto.

Vedremo queste funzionalità aggiuntive più avanti, ora iniziamo vedendo insieme come configurare Alexa per effettuare chiamate.

Come configurare l’app per telefonare con Alexa

Come prima cosa entra nel pannello comunicazione dell’app Alexa facendo tap sulla voce corrispondente del menù in basso.

1. Aggiungi i tuoi contatti all’app Alexa

A questo punto dovrai aggiungere i tuoi contatti ad Alexa, in questo modo il sistema potrà automaticamente identificare quali sono i contatti che hanno abilitato la funzione comunicazione e che quindi potrai chiamare utilizzando Alexa. Fai quindi tap su “aggiungi contatti”.

Quindi fai click su “sì” affinchè l’app Alexa possa accedere alla lista dei tuoi contatti.

pannello comunicazione app Alexa

aggiungi contatti Alexa

2. Aggiungi il tuo numero di telefono all’account Alexa

Il passo successivo che dovrai seguire per telefonare con Alexa è registrare te stesso tra gli utilizzatori della funzionalità comunicazione dell’ecosistema.

In questo modo non solo sarai in grado di chiamare con Alexa ma i tuoi contatti potranno vedere che hai autorizzato questa funzionalità e quindi chiamarti a loro volta utilizzando questo strumento.

Il tutorial ti guiderà in una schermata dove dovrai inserire il tuo numero di telefono e, nello step successivo, validarlo utilizzando il codice di verifica che ti verrà inviato via sms.

verificare numero telefono Alexa
inserire codice verifica numero Alexa

Ora che Alexa conosce i tuoi contatti e hai autorizzato l’app ad utilizzare il tuo numero di telefono sei finalmente pronto per chiamare con Alexa i tuoi familiari e amici.

Come chiamare con Alexa dall’app

Ora che hai completato la configurazione contatti sull’app Alexa, la tab “comunicazione” ti apparirà come nello screenshot mostrato.

Per chiamare con Alexa utilizzando l’app avrai a disposizione 4 differenti modalità:

  • Chiamata: per chiamare o videochiamare i tuoi contatti registrati su Alexa;
  • Messaggio: inviare messaggi di testo ai tuoi contatti Alexa;
  • Drop-in: per abilitare l’accesso diretto a un dispositivo Echo esterno al tuo ecosistema;
  • Annuncio: per riprodurre su tutti i dispositivi Echo di casa un messaggio (ad esempio “è pronta la cena”)

Vediamo quindi insieme la prima e più interessante funzionalità tra quelle appena elencate, ovvero chiamare con Alexa tramite l’app.

configurazione contatti Alexa completata

Fai tap su “chiamata”, a questo punto visualizzerai la lista dei tuoi contatti. I contatti che hanno abilitato la funzione comunicazione, e che quindi potrai chiamare con Alexa, compariranno con una spunta azzurra alla fine del nome.

Ricerca il contatto che desideri chiamare con Alexa (nel nostro esempio il buon vecchio e caro Mario Rossi), quindi seleziona la tipologia di chiamata che desideri avviare tra chiamata audio e videochiamata.

ricercare contatti app Alexa
selezionare tipo di chiamata Alexa

Et voilà, ora puoi finalmente telefonare con Alexa ed effettuare videochiamate verso i tuoi contatti Alexa.

Come chiamare con Alexa utilizzando i comandi vocali

Per utilizzare i comandi vocali devi possedere un dispositivo Echo. Se non lo hai già acquistato potrà esserti d’aiuto la nostra guida a quale Amazon Echo comprare.

Ora che hai correttamente configurato l’app Alexa per effettuare chiamate, utilizzare i comandi vocali del tuo dispositivo Echo sarà semplicissimo.

1. Verifica le impostazioni comunicazione del tuo dispositivo Amazon Echo

Dovrai solo verificare dalle impostazioni del tuo dispositivo Echo di aver correttamente abilitato le funzioni comunicazione.

Dalla schermata dispositivi seleziona il tuo Amazon Echo, quindi entra nelle impostazioni e fai tap sulla voce “comunicazione”. Ora attiva la funzione comunicazione e, nel caso desiderassi utilizzare il tuo Echo anche per la funzione annunci e drop-in, abilita anche le relative funzioni.

abilitare Echo per chiamate Alexa
configurazione comunicazione con Echo Alexa

2. Pronuncia correttamente il nome del contatto che desideri chiamare con Alexa

A questo punto ti basterà pronunciare “Alexa chiama.. [nome contatto]” affinché venga avviata la chiamata.

Ricorda sempre che puoi chiamare solo i tuoi contatti registrati su Alexa e che, come te, hanno abilitato la funzionalità comunicazione.

Se un contatto ha più numeri associati a un contatto, come ad esempio il numero dell’ufficio e il numero di casa, dovrai dire “Alexa chiama.. [nome contatto] ufficio” oppure “Alexa chiama.. [nome contatto] sul telefono di casa”.

Ora ti starai sicuramente chiedendo: come chiamare cellulari con Alexa se questi non sono registrati sull’app?

Esiste un modo facile e rapido per chiamare cellulari con Alexa e consiste nell’abbinare un account Skype all’account Alexa. Non indugiamo oltre quindi e vediamo insieme come fare.

Chiamare cellulari con Alexa (o telefoni fissi): collegare Skype

Abbiamo visto nelle precedenti guide come chiamare con Alexa i contatti che hanno abilitato la funzione comunicazione di Alexa.

Ora vediamo come telefonare con Alexa a numeri fissi e cellulari direttamente, affinché quest’ultimi ricevano la chiamata direttamente sul proprio telefono.

1. Assicurati di avere un account Skype attivo per le chiamate

Come prima cosa, dovrai avere un account Skype attivo. Ricorda che Skype per le chiamate non è gratuito a meno che tu non abbia un abbonamento attivo a Microsoft 365 (con 60 minuti di chiamate mensili incluse). Puoi verificare i minuti a tua disposizione accedendo direttamente al tuo account Skype.

2. Configura Alexa per effettuare chiamate tramite Skype

A questo punto, entra nelle impostazioni dell’app Alexa selezionando in basso a destra la scheda “Altro” quindi fai tap sul simbolo della rotellina con la dicitura impostazioni. Ora scorri finché non troverai la dicitura “Comunicazione”, quindi selezionala.

modificare impostazioni app Alexa
modificare impostazioni comunicazione Alexa

Fai tap sul simbolo + che trovare accanto alla voce “Skype” per iniziare la configurazione di Skype per Alexa. Quindi segui le indicazioni del tutorial, effettuando l’accesso all’account Skype mediante l’app Alexa.

collegare account Skype ad Alexa
configurare Skype su Alexa

Ora che hai effettuato l’accesso a Skype, dovrai solo autorizzare Alexa ad accedere alle informazioni necessarie ad effettuare chiamate tramite l’app Alexa.

Una volta completato questo passaggio, l’app ti avviserà della corretta configurazione dell’account, ora puoi chiamare i cellulari con Alexa utilizzando il tuo account Skype.

acconsentire collegamento Skype ad Alexa
account Skype collegato correttamente ad Alexa

Se temi che questo collegamento possa generare addebiti indesiderati sul tuo account Skype per telefonare con Alexa, non temere, se il credito sarà insufficiente il tuo assistente vocale ti avviserà di non poter realizzare la chiamata.

Skype infatti funziona solo prepagando un abbonamento oppure ricaricando il credito, esattamente come una sim telefonica a consumo.

Effettuare chiamate con Alexa sui dispositivi di casa: la funzione annunci

La funzione “Annunci” di Alexa è utile quando vogliamo usare i nostri dispositivi Echo come se fossero degli interfono.

Pronunciando “Alexa annuncia che…” e successivamente ciò che desideriamo annunciare, tutti i dispositivi Echo presenti in casa riprodurranno il nostro annuncio. Possiamo ad esempio utilizzare questa funzione per annunciare che è pronta la cena, oppure avvisare i nostri familiari che stiamo uscendo a fare la spesa.

Se desideriamo effettuare un annuncio utilizzando l’app Alexa sarà sufficiente selezionare la voce “Annuncio” dalla schermata “Comunicazione”.

Una volta entrati nella creazione dell’annuncio potremo scrivere ciò che vogliamo venga riprodotto dai dispositivi Echo di casa, registrare un messaggio vocale o aggiungere dei suoni al messaggio.

Gli sviluppatori di Alexa si sono divertiti a inserire suoni buffi alla rubrica dei suoni disponibili per gli annunci. Il che rende la funzione annunci perfetta anche per farsi scherzi divertenti in famiglia.

Abbiamo visto insieme quindi come effettuare chiamate con Alexa ad altri utenti Alexa, come chiamare cellulari con Alexa utilizzando Skype e come fare annunci sui dispositivi Echo.

Vediamo ora l’ultima ma non meno importante funzione comunicazione di Alexa: telefonare con Alexa utilizzando Drop-in.

creare annunci con app Alexa

Come telefonare con Alexa utilizzando Drop-in

Chiamare con Alexa utilizzando la funzione drop-in significa configurare un vero e proprio accesso diretto ai dispositivi Echo di amici e familiari.

La funzione drop-in, infatti, va abilitata in ingresso, cioè sarai tu a definire quali contatti possono chiamarti utilizzando drop-in. Quindi, se desideri chiamare un tuo contatto utilizzando drop-in, dovrai richiedergli di autorizzarti prima di poterlo effettivamente chiamare.

Questo perché con drop-in di Alexa non effettueremo una chiamata alla quale il contatto potrà decidere se rispondere o meno, ma potremo parlare utilizzando il suo dispositivo Echo in qualunque momento, come se fosse un interfono o un walkie talkie.

Per autorizzare un contatto a poterti telefonare con Alexa in modalità drop-in entra nelle impostazioni del contatto selezionando l’icona in alto a destra della schermata comunicazione (quella a forma di due omini).

Quindi abilita l’autorizzazione chiamate con drop-in scorrendo in fondo alla scheda contatto.

Ora il contatto che hai autorizzato potrà parlarti attraverso i tuoi dispositivi Echo senza che tu debba rispondere alla chiamata. Il dispositivo Echo riprodurrà un breve suono, dopodiché inizierai direttamente a sentire la voce del tuo interlocutore e potrai parlare con lui.

Questa funzionalità è utile ad esempio per parlare ai tuoi animali domestici quando sei fuori casa, oppure potresti utilizzarla per parlare a una persona anziana a cui potrebbe essere difficile spiegare come rispondere alle chiamate di Alexa.

Usala con cautela però, sentire il proprio Echo iniziare a parlare con la voce di un tuo familiare o amico all’improvviso potrebbe spaventarti. Meglio limitare l’uso di questa funzionalità a circostanze ben definite come quelle indicate in esempio.

Inviare messaggi con Alexa

Oltre ad effettuare chiamate con Alexa, puoi comunicare con i tuoi contatti utilizzando la funzione messaggi. Questa funzionalità ti permetterà di inviare messaggi di testo o vocali ai tuoi contatti iscritti su Alexa.

Funziona esattamente come qualsiasi app di messaggistica istantanea (ad esempio WhatsApp), non dovrai fare altro che selezionare la voce “Messaggi” dal pannello in alto della schermata “Comunicazione”.

Per inviare messaggi con Alexa utilizzando i comandi vocali del tuo dispositivo Echo invece, pronuncia “Alexa invia messaggio a… [nome contatto]”. Sarà l’assistente vocale a fare il resto, inviando il messaggio che hai appena dettato al tuo interlocutore.

Non vuoi ricevere chiamate con Alexa? Attivare la modalità non disturbare

Come abbiamo visto in questa guida step by step, possiamo facilmente effettuare chiamate con Alexa sia utilizzando l’app che i comandi vocali.

Ma cosa succede se non vogliamo essere disturbati per un certo periodo di tempo, perché ad esempio stiamo lavorando o siamo impegnati in qualche attività?

Gli sviluppatori di Alexa hanno pensato anche a questo, creando una funzione dedicata attivabile attraverso le impostazioni del dispositivo Echo oppure mediante comando vocale.

Attivare la modalità non disturbare di Alexa con i comandi vocali

Se desideri attivare la modalità non disturbare con comando vocale dovrai pronunciare “Alexa, non disturbarmi”. Per limitare questa modalità nel tempo ti basterà aggiungere per quanto tempo vuoi che questa funzione resti attiva, ad esempio “Alexa, non disturbarmi per le prossime due ore”.

Impostare la modalità non disturbare tramite l’app Alexa

Se invece vuoi attivare la modalità non disturbare dall’app Alexa, entra nelle impostazioni del dispositivo Echo che vuoi silenziare e attiva la modalità facendo tap sul simbolo che raffigura una luna sbarrata.

In questo modo il dispositivo Echo selezionato resterà permanentemente silenziato.

Per disattivare la modalità non disturbare dovrai deselezionarla manualmente.

modalità non disturbare dispositivo Echo

Programmare gli orari della modalità non disturbare di Alexa

Puoi anche programmare la modalità non disturbare affinché si attivi solo in una determinata fascia oraria del giorno.

Entra nelle configurazioni generali del dispositivo Echo che desideri silenziare e attiva la vista “Programmare” delle impostazioni “Non disturbare”.

A questo punto inserisci la fascia oraria in cui desideri che la modalità sia attiva e il tuo dispositivo Echo sarà correttamente configurato.

impostazione non disturbare dispositivi Echo
programmare la modalità non disturbare su Amazon Echo

Cristina Ligorio

Appassionata di tecnologia e viaggi, SEO specialist per professione. Ho un carattere calmo, pragmatico e ottimista... ma non fatevi ingannare dalle apparenze, sono un’avventuriera nata! La mia ultima avventura? Diventare nomade digitale e lavorare in giro per il mondo.

Smartdomotica
Logo