Quale Amazon Echo comprare, quanto costa Alexa e come scegliere

Stai considerando di acquistare uno smart speaker Alexa e non sai quale Amazon Echo comprare o quali sono i migliori Echo tra cui scegliere? “Quale Alexa comprare” e “quanto costa Alexa” sono alcune delle domande che riceviamo più spesso, data l’ampia gamma e, soprattutto, i nuovissimi modelli 2021.

In questa guida all’acquisto agli Amazon Echo, troverai le informazioni di cui hai bisogno per scegliere il miglior modello per le tue esigenze. Non sai nulla a riguardo? Qui trovi un’approfondita spiegazione su cos’è Alexa, come funziona e a cosa serve. 

Quanto costa Alexa?

Alexa ha un costo che può variare da 29,99€ fino a 249,99€, in base dal modello scelto e quindi dalle specifiche tecniche. Al momento il dispositivo più economico della linea proprietaria di Amazon è Echo Flex, quello più costoso, invece, è Echo Show di 3 generazione. 

In realtà, l’assistente di Amazon può essere integrato anche in altri dispositivi di terzi (vedi la macchina da caffè Lavazza Voicy con Alexa, Sonos One, Bose Home Speaker, Huawei AI Cube o il termostato Homix). Ovviamente, anche in questo caso, il prezzo di Alexa varia in base al prodotto: alcuni sono per esempio potenti casse Bluetooth, altri sono router/speaker e così via. 

quanto costa alexa

Quale Amazon Echo/Alexa comprare? 

Prima di capire cosa differenzia un modello da un altro, c’è da fare una premessa importante. Tutti i dispositivi della linea Echo integrano l’assistente virtuale Alexa e presentano, dunque, funzionalità quasi identiche (controllo vocale smart home, musica, aggiornamenti in tempo reale, timer e promemoria, calendario, lista della spesa, ecc.). 

Ovviamente, la gamma offre diverse soluzioni per diverse esigenze, quindi, per capire quale Echo/Alexa scegliere è necessario domandarsi di cosa si ha bisogno.

Per esempio, un dispositivo avrà un audio migliore, un altro avrà lo schermo e dunque potrà offrire funzionalità aggiuntive, un altro ancora avrà un hub Zigbee e può quindi controllare più dispositivi e così via.

Amazon Echo Dot 5: la migliore soluzione low-cost

amazon echo dot 4

Amazon Echo Dot (5 generazione) è la soluzione ideale per chi si avvicina al mondo di Alexa e degli altoparlanti intelligenti. Si tratta, infatti, di un’opzione low cost ma abbastanza completa, che si presta ad essere utilizzata sia da sola che come estensione di altri dispositivi Echo (per più stanze, per esempio). La nuova generazione (quinta) offre un audio migliorato ed una nuova sensoristica: il sensore di temperatura integrato permette di sfruttare le routine Alexa, mentre l’accelerometro permette un utilizzo più immediato del dispositivo: con un solo tocco è possibile interrompere/riprendere la musica e posporre la sveglia.

Date le dimensioni ridotte, ha un audio di gran lunga migliorabile (soprattutto i bassi) ma ottimo per un ascolto quotidiano (un driver da 44mm). Ideale per podcast, radio e contenuti simili grazie alla buona definizione di voci e frequenze medie.

Inoltre, è disponibile, a un prezzo leggermente maggiore, la versione con orologio, adatta per chi ama impostare timer o vuole utilizzarlo come sveglia, ma non solo. Echo Dot con orologio presenta un pannello LED che mostra in maniera costante l’orario, fa partire un conto alla rovescia se è attivo un timer e visualizza altre informazioni come titolo delle canzioni o nome dell’artista, calcoli, ecc.

PRO:
  • Accesso low-cost al mondo di Alexa
  • Disponile versione con orologio
  • Integra sensore di temperatura e acceleromentro (con un tocco è possibile controllare musica, chiamate e sveglie)

CONTRO:
  • Qualità audio non per audiofili

Per saperne di più, ecco la recensione di Echo Dot (5).


Amazon Echo Pop: l’altoparlante compatto per aggiungere Alexa in ogni stanza

amazon echo pop recensione


L’Amazon Echo Pop è un altoparlante di dimensioni compatte lanciato nel maggio 2023. Con un design semisferico e colorato (per questo modello sono disponibili colori più “simpatici” come color lavanda e verde petrolio ed è possibile acquistare delle cover di altri colori), è pensato per adattarsi a qualsiasi angolo della casa e aggiungere Alexa in ogni stanza (proprio come il Dot). In realtà, sembra un Echo Dot troncato a metà.

Nonostante le dimensioni ridotte, fornisce un suono di buona qualità, grazie all‘altoparlante frontale da 1,95 pollici (49,5mm).

L’Echo Pop offre tutte le funzionalità di Alexa e supporta lo standard Matter e, grazie al processore AZ2 Neural Edge, garantisce risposte rapide ai comandi.

Tuttavia, non può competere completamente con l’Echo Dot in termini di profondità dei bassi e manca di alcune funzionalità come il sensore di temperatura e l’accelerometro. Il suo prezzo è leggermente inferiore rispetto all’Echo Dot, rendendolo una scelta conveniente per chi cerca un dispositivo smart versatile, accessibile e piccolo.

PRO:
  • Design originale, nuovi colori più “freschi” e personalizzabile con cover
  • Resa audio complessivamente buona considerando le dimensioni
  • Compatto e perfetto per aggiungere Alexa in più stanze

CONTRO:
  • Nessuna novità rispetto all’Echo Dot 5 e poca differenza di prezzo (non presenta sensore di temperatura e accelerometro)
  • Bassi poco profondi e suono adatto solo per un ascolto casuale

Leggi la nostra recensione di Echo Pop per capire se può essere ideale per le tue esigenze.


Amazon Echo 4 generazione: il migliore per qualità/prezzo

amazon echo 4 generazione

Amazon Echo (4 generazione) si può definire come la versione standard della linea. Si tratta di una soluzione completa e versatile, dall’eccellente rapporto qualità prezzo, soprattutto con il nuovo redesign.

Con la quarta generazione, l’estetica è infatti più elegante (anche questa dalla forma sferica) e l’attrezzatura audio più potente: al woofer da 76,2 mm e al tweeter 20 mm è stato aggiunto un altro tweeter dalle stesse dimensioni, con supporto Dolby Audio. La resa sonora è sorprendente con bassi profondi, soprattutto considerando il prezzo e le dimensioni.

La più grande novità nell’edizione 2020 riguarda la presenza dell’hub domotico Zigbee, che permette di controllare direttamente dispositivi dotati della stessa connettività (prese, luci o altro) senza l’utilizzo di un bridge. Dunque, un dispositivo pensato per i veri amanti della smart home. 

L’esempio più lampante sono le vecchie/classiche Philips Hue, che, non avendo connettività Bluetooth o WiFi, normalmente necessitano del bridge Hue (acquistabile separatamente) per funzionare. In questo caso, se possiedi questo Echo, non dovrai acquistare il bridge Hue e potrai gestire le luci, così come tutti gli altri dispositivi Zigbee (anche di altre marche), senza. 

Questo modello integra anche un sensore di temperatura, utile se si vuole collegarlo per esempio a un termostato tramite routine (puoi decidere di accedere o spegnerlo se la temperatura raggiunge un certo valore, ecc.).

Grazie all’hub Zigbee e alle nuove migliorie, Echo 4 sostituisce definitivamente il vecchio Echo Plus

Come il resto della linea, può collegarsi ad altri altoparlanti ma può anche essere associato in modalità stereo con un altro Echo di 4 generazione e con Echo Sub per un sistema 2.1.

PRO:
  • Ottimo rapporto qualità/prezzo
  • Qualità audio eccellente, dati prezzo e dimensioni
  • Hub Zigbee integrato
  • Presenta un sensore di temperatura integrato

CONTRO:
  • Non adatto agli audiofili

Per maggiori info, consulta la recensione di Echo 4 completa.


Echo Studio: il migliore per la musica (ma anche per la smart home)

echo studio

Echo Studio è uno dei nuovi dispositivi della linea ed è dedicato agli amanti della musica, come lo stesso design suggerisce (presenta, per esempio, un apposito foro per ottimizzare i bassi). Mentre, nella maggior parte degli altoparlanti intelligenti la musica rappresenta per lo più una funzionalità secondaria, Studio nasce per regalare una qualità sonora sopra la media. 

I suoi 3 altoparlanti midrange da 51mm, tweeter da 25mm e woofer da 133mm, insieme al design offrono infatti una resa audio di qualità, anche se forse non ai livelli di brand specializzati nell’industria (vedi Sonos One).

Il dispositivo supporta l’audio 3D e Dolby Atmos; è infatti possibile utilizzarlo in un sistema di Home Theater se associato al Fire TV Stick. Da ottobre 2022, grazie ad un aggiornamento firmware, presenta una tecnologia di elaborazione dell’audio spaziale in grado di offrire un suono più immersivo. È anche disponibile una versione 2022 nel colore bianco ghiaccio.

Come l’Echo 4, presenta un hub Zigbee, che lo rende quindi uno degli smart speaker Alexa più completi di sempre.

PRO:
  • Uno dei più completi
  • Ottimo rapporto qualità prezzo
  • Dolby Atmos, audio 3D e audio spaziale (2022)
  • Resa sonora pulita e “potente”

CONTRO:
  • Dimensioni più grandi di altri speaker
  • Bassi profondi ma spesso non arrivano a quelli di brand specializzati

Trovi maggiori info nella recensione di Echo Studio.


Amazon Echo Show 10: lo smart display più completo

recensione echo show 10 amazon alexa

E parlando di smart speaker completi, non possiamo non parlare di Echo Show 10. Questo dispositivo, nella 3 generazione (2021), ha un design totalmente diverso dagli altri smart speaker (oltre che dai suoi fratelli della linea Show). Infatti, si presenta come il risultato della fusione tra un altoparlante dalla forma cilindirca con tablet/cornice digitale. Si tratta di un display touch da 10,1″ (1280×800 pixel). Ecco perché si parla di smart display

Grazie alla presenza dello schermo, si accede a funzionalità e skill Alexa aggiuntive come: la possibilità di effettuare videochiamate tra più Echo o via Skype (è presente una telecamera da 13 MP con copricamera per la privacy), guardare video, film, serie TV (Netflix, Prime Video, ecc.) e videoricette (step by step con GialloZafferano) e vedere le riprese in tempo reale di videocitofoni e videocamere compatibili, oltre che del dispositivo stesso (l’Echo Show 10 si trasforma così in una vera e propria telecamera di sicurezza e baby monitor). 

Una grande novità riguarda inoltre la rotazione automatica dello schermo. Grazie al silenziosissimo motore brushless integrato nella base, infatti, il dispositivo può muoversi automaticamente seguendo l’utente, funzionalità molto utile mentre si cucina o si è indaffarati con le faccende domestiche oppure durante le videochiamate (nel corso delle quali la telecamera è anche in grado di avviare uno zoom automatico sulla persona che parla). 

Come l’Echo 4 e lo Studio, anche Echo Show integra un hub Zigbee che permette di controllare i dispositivi Zigbee, oltre che quelli WiFi (come tutti gli altri). 

In quanto alla resa audio, è presente un sistema 2.1 composta da un woofer da 2″ e due tweeter da 1“. 

Buona anche la possibilità di navigare, attraverso una tastiera touch, con il browser Silk (ma attenzione a non confonderlo con un tablet, in quanto non si possono scaricare app, per esempio). Peccato per la mancata integrazione nativa di Youtube (si può usare solo da browser) e di altri servizi come Google Photo.

PRO:
  • Rotazione automatica dello schermo di quasi 360° in grado di seguire l’utente
  • Ottima qualità audio (bassi da bilanciare nell’equalizzatore)
  • Hub Zigbee
  • Funzionalità aggiuntive grazie al display (videochiamate via Skype, navigare su browser Silk, ecc.)
  • Ottimo per le videochiamate (13 MP, zoom automatico e tracciamento automatico dell’utente)
  • Può essere utilizzato come telecamera (live stream da app, audio bidirezionale)
  • Copritelecamera fisico
  • Uno dei più completi e avanzati

CONTRO:
  • Prezzo
  • Assenza uscita AUX da 3,5mm
  • Non supporta nativamente Youtube (solo da browser, senza voce)
  • Il movimento automatico può sembrare eccessivo e fastidioso quando non serve (si può disabilitare e riattivare a piacimento

Vuoi maggiori info? Qui la recensione di Echo Show 10 (3 gen).


Amazon Echo Show 5 (3a gen): lo smart display compatto

recensione echo show 3 generazione 2023

Se la descrizione di Echo Show 10 ti ha stuzzicato ma il prezzo non ti ha convinto, il prodotto ideale per te è decisamente Echo Show 5. Si tratta della versione mini (e basica) di Show 10 che presenta un display da 5,5″ (940x480px, 140mm) e, ovviamente non integra hub Zigbee e non presenta audio potenziato. 

Come lo Show 10, anche Echo Show 5 presenta una videocamera (naturalmente di minore risoluzione: 2MP vs 13MP) e dunque permette di eseguire videochiamate oltre alle tradizionali chiamate con Alexa, senza video.

Funzionalità e skill sono le stesse (a parte il controllo Zigbee e la rotazione automatica del display), anche se la fruizione di contenuti video su uno schermo così piccolo non è comoda come nello Show, ma più che altro adatta per video di breve durata (è come utilizzare uno smartphone). Purtroppo, al momento non supporta Neftlix, mentre Youtube è accessibile da browser.

Date le dimensioni ridotte ed il design, si presta molto come sveglia da comodino: presenta infatti diverse funzionalità sveglia. Per la stessa ragione (per gli utenti più sensibili in quanto alla privacy), presenta un copricamera che permette di coprire fisicamente la videocamera. 

Audio di buona qualità e dal volume sorprendente, considerando le dimensioni (altoparlante full-range da 44 mm -1,75’’), Il processore integrato è MediaTek MT 8169 B con Amazon AZ2 Neural Edge, che consente un’interazione più fluida e risposte più veloci.

PRO:
  • Funzionalità sveglia interessanti
  • Tasto per coprire fisicamente la telecamera
  • Lo smart display più compatto
  • Funzionalità e skill simili allo Show (videochiamate, browser, ecc.), tranne che per il controllo Zigbee
  • Volume elevato e resa audio bilanciata (considerando le dimensioni)

CONTRO:
  • Le piccole dimensioni impattano la resa sonora e la fruizione dei contenuti video
  • Pensato per funzionare quasi esclusivamente con servizi Amazon Prime (Prime Video, Amazon Photos, ecc.), escludendo la compatibilità nativa di servizi come Youtube (accessibile solo da browser)

Qui la recensione di Echo Show 5 3 gen (2023, ultimo modello)

Echo Show 5 2 gen (2021)

Al momento, è ancora disponibile la vecchia versione di Echo Show 2 (2a gen. uscita nel 2021). Dato il suo prezzo ormai scontato, costituisce un’ottima opzione per chi vuole risparmiare, accettando però di rinunciare alla qualità audio e alla velocità del processore e fluidità di interazione con il dispositivo e Alexa. In termini di design e funzionalità, i dispositivi sono simili; per saperne di più su caratteristiche e funzionalità, consulta la nostra recensione di Echo Show 5 2 gen 2021.


Amazon Echo Show 8: il compromesso perfetto per chi vuole un display

Echo Show 8 è una soluzione intermedia tra Echo Show 10 ed Echo Show 5. Il compromesso perfetto per quanto riguarda dimensioni del display, prestazioni, funzionalità e prezzo. 

Con un display touch da 8″, offre la stessa risoluzione di Echo Show 10 (1280×800 pixel), con un’immagine ancora più dettagliata (grazie, appunto, allo schermo un po’ più piccolo).

Con la seconda generazione, il comparto fotocamera viene potenziato: troviamo adesso una telecamera da 13 MP in grado di eseguire zoom e inquadrature automatiche del soggetto durante le videochiamate (proprio come Echo Show 10). Anche l‘attrezzatura audio fa un grande salto in avanti rispetto allo Show 5, incorporando due alltoparlanti da 52 mm con radiatore passivo. 

In termini di funzionalità (e limiti), queste rimangono le stesse degli altri smart display Alexa. Come Echo Show 5, non possiede hub Zigbee e presenta, oltre al pulsante privacy, anche un copri-telecamera fisico per una maggiore tranquillità dell’utente.

Il processore è un po’ più potente di quello del fratello minore (MediaTek MT 8183) ed anche questo dispositivo permette di navigare sul web tramite browser (questo permette anche l’uso parziale di Youtube).

PRO:
  • Buona qualità audio, soprattutto in relazione alle dimensioni
  • Video ed immagini nitide e dettagliate
  • Rapporto qualità/prezzo
  • Funzionalità e skill identiche allo Show (videochiamate, browser, ecc.), tranne che per il controllo Zigbee
  • Telecamera da 13 MP in grado di eseguire zoom ed inquadrature automatiche

CONTRO:
  • Compatibile quasi esclusivamente con servizi Amazon (Prime Video, Amazon Photos, ecc.), escludendo servizi come Youtube

Qui la recensione di Echo Show 8


Amazon Echo Show 15: lo smart display più grande e con widget

recensione echo show 15

A completare la linea Echo Show c’è l’innovativo Echo Show 15, con il processore di ultima generazione AZ2 e navigazione più fluida. Si tratta dello smart display più grande del momento, che vanta uno schermo da 15,6″ Full-HD (1920 x 1080px). Proprio per questo motivo è un dispositivo diverso da quelli appena visti, oltre che concepito per un uso leggermente differente.

Presenta un aspetto simile a quello di una TV di piccole dimensioni, con una cornice bianca piuttosto spessa che lo rende ottimo come cornice digitale (come Samsung The Frame, per esempio).

Prevede il montaggio a parete (kit in dotazione), può altrimenti essere utilizzato con un supporto inclinabile (da acquistare separatamente) e può avere orientamento sia orizzontale che verticale.

Rispetto a Echo Show 8 e Show 5, questo dispositivo non integra un comparto telecamera ottimizzato: presenta solo una fotocamera da 5MP senza inquadramento o zoom automatici e copri-telecamera. Questo perchè non vuole porsi come strumento di comunicazione, ma piuttosto come uno per l‘intrattenimento e per l’organizzazione di tutti i membri della famiglia.

Infatti, il grande e luminoso schermo Full HD lo rende ideale come TV per la cucina e permette una buona fruizione di diversi contenuti multimediali (videoricette, notizie, video, ecc.), oltre che di visualizzare le riprese di telecamere e campanelli smart, anche mentre si stanno vedendo altri contenuti (picture in picture).

Echo Show 15 si contraddistingue inoltre per la possibilità di personalizzare la home con una serie di widget, una funzionalità che permette di avere a colpo d’occhio tutte le informazioni necessarie (liste della spesa, calendario, promemoria, post-it, ecc.). Si suppone che questi widget aumenteranno con il tempo e saranno anche realizzati da terze parti.

Un’altra caratteristica chiave riguarda la possibilità di utilizzare, oltre al profilo vocale, anche i visual ID (riconoscimento facciale) per garantire un’esperienza totalmente personalizzata a ciascun membro del nucleo famigliare (risposte di Alexa, impegni, note, ecc.). Una funzionalità che è possibile disabilitare e che presto arriverà anche su Echo Show 8 e 10.

PRO:
  • Schermo grande Full HD (ideale come TV da cucina)
  • Widget per personalizzare la home(potenzialmente ne usciranno nuovi, anche di terze parti)
  • Un all-in-one utile per l’organizzazione (post-it, calendario, lista della spesa, ecc.)
  • Personalizzazione in base al membro della famiglia (profilo vocale e, se desiderato, riconoscimento facciale)
  • Cornice digitale molto bella e design piacevole
  • Copritelecamera fisico

CONTRO:
  • Prezzo e assenza dell’hub Zigbee
  • Qualità audio e telecamera migliorabili
  • Supporto da acquistare separatamente (se non si vuole installare il dispositivo a parete)
  • Alcuni limiti comuni a tutti gli Echo Show (compatibilità)


Se questo prodotto innovativo ti ha incuriosito, leggi la recensione di Echo Show 15.


Echo Flex: lo speaker più piccolo (ed economico)

echo flex presa alexa

Echo Flex è l’altoparlante Alexa più piccolo di sempre e, di conseguenza, anche il più economico (anche se al momento non è disponibile – potrebbe essere stato messo fuori mercato). A forma di presa, viene direttamente inserito a a muro, senza la necessità di cavi; da qui il nome “Flex”, data la flessibilità di utilizzo e di posizionamento.

Anche se è in grado come gli altri di riprodurre musica e radio, non è realmente adatto a questo utilizzo. Date le dimensioni ridotte, l’audio è di basso livello (come quello di un vecchio smartphone) e l’altoparlante puramente funzionale (per le risposte vocali di Alexa). Sufficiente comunque per un ascolto molto molto casuale, per esempio in bagno.

La particolarità di Flex sta nella possibilità di essere integrato, tramite porta USB (con la quale si può anche ricaricare uno smartphone) ad altri accessori dedicati. Al momento ci sono solo una luce notturna ed un sensore di movimento (molto utile per le routine) ma il numero dovrebbe aumentare. 

Una buona alternativa per i neofiti (anche se meno completa di Dot in termini di audio), perfetta come estensione di Echo in altre stanze, per il bagno o per il corridoio. 

PRO:
  • Economico e versatile
  • Può essere integrato con altri accessori
  • Porta USB per ricaricare smartphone (se non viene integrato un accessorio)

CONTRO:
  • Non ideale per la riproduzione musicale

Se desideri approfondire questo prodotto, leggi la recensione di Echo Flex.

Echo vs Echo Dot vs altri modelli Echo

Di seguito trovi il confronto sintetico di Echo vs Echo Dot vs tutti i principali modelli della serie Echo.

Echo Dot con orologio (5ª generazione, modello 2022) | Altoparlante...
Echo (4ª generazione) | Altoparlante intelligente Wi-Fi e Bluetooth,...
Echo Studio, Ricondizionato Certificato - Altoparlante intelligente...
Nuovo Echo Show 5 (3ª generazione) | Schermo touch intelligente e...
Echo Show 8 (2ª generazione, modello 2021) | Schermo intelligente HD...
Echo Show 10 (3ª generazione) | Schermo intelligente in HD con...
Nome prodotto
Amazon Echo Dot (5a gen)
Amazon Echo (4a gen)
Amazon Echo Studio
Amazon Echo Show 5 (3a gen)
Amazon Echo Show 8
Amazon Echo Show 10
Attrezzatura audio
Altoparlante da 1,73" (44 mm) a diffusione anteriore
Woofer da 3” (76 mm) e due tweeter da 0,8” (20 mm)
Tre altoparlanti midrange da 2” (51 mm), tweeter da 1” (25 mm), woofer da 5,25” (133 mm)
Altoparlante integrato full-range da circa 44mm
Altoparlanti al neodimio da 2” (52 mm) con radiatore passivo per i bassi
Sistema 2.1: stereo, 2 tweeter da 1” (25 mm) e un woofer da 3” (76 mm)
Tecnologia Dolby
n.d.
Dolby Audio
Dolby Atmos
n.d.
n.d.
n.d.
Hub Zigbee
Jack Audio
Display
Display LED sotto il tessuto (alfanumerico e simboli) solo versione con orologio)
5,5" (960x480 px)
8" (risoluzione 1280 x 800 px)
Schermo touch da 10,1” (1280 x 800 px), girevole con inclinazione manuale
Telecamera
2 MP
13 MP
13 MP
Inquadratura automatica durante videochiamate
Telecamera con autofollow e rotazione automatica dello schermo
Dimensioni
100 x 100 x 89 mm
144 x 144 x 133 mm
206 x 175 mm
147 x 82 x 91 mm
147 x 86 x 74 mm
251 x 230 x 172 mm
Peso
349 g
970 g
3,5 kg
456 g
1037 g
2560 g
Echo Dot con orologio (5ª generazione, modello 2022) | Altoparlante...
Nome prodotto
Amazon Echo Dot (5a gen)
Attrezzatura audio
Altoparlante da 1,73" (44 mm) a diffusione anteriore
Tecnologia Dolby
n.d.
Hub Zigbee
Jack Audio
Display
Display LED sotto il tessuto (alfanumerico e simboli) solo versione con orologio)
Telecamera
Inquadratura automatica durante videochiamate
Telecamera con autofollow e rotazione automatica dello schermo
Dimensioni
100 x 100 x 89 mm
Peso
349 g
Echo (4ª generazione) | Altoparlante intelligente Wi-Fi e Bluetooth,...
Nome prodotto
Amazon Echo (4a gen)
Attrezzatura audio
Woofer da 3” (76 mm) e due tweeter da 0,8” (20 mm)
Tecnologia Dolby
Dolby Audio
Hub Zigbee
Jack Audio
Display
Telecamera
Inquadratura automatica durante videochiamate
Telecamera con autofollow e rotazione automatica dello schermo
Dimensioni
144 x 144 x 133 mm
Peso
970 g
Echo Studio, Ricondizionato Certificato - Altoparlante intelligente...
Nome prodotto
Amazon Echo Studio
Attrezzatura audio
Tre altoparlanti midrange da 2” (51 mm), tweeter da 1” (25 mm), woofer da 5,25” (133 mm)
Tecnologia Dolby
Dolby Atmos
Hub Zigbee
Jack Audio
Display
Telecamera
Inquadratura automatica durante videochiamate
Telecamera con autofollow e rotazione automatica dello schermo
Dimensioni
206 x 175 mm
Peso
3,5 kg
Nuovo Echo Show 5 (3ª generazione) | Schermo touch intelligente e...
Nome prodotto
Amazon Echo Show 5 (3a gen)
Attrezzatura audio
Altoparlante integrato full-range da circa 44mm
Tecnologia Dolby
n.d.
Hub Zigbee
Jack Audio
Display
5,5" (960x480 px)
Telecamera
2 MP
Inquadratura automatica durante videochiamate
Telecamera con autofollow e rotazione automatica dello schermo
Dimensioni
147 x 82 x 91 mm
Peso
456 g
Echo Show 8 (2ª generazione, modello 2021) | Schermo intelligente HD...
Nome prodotto
Amazon Echo Show 8
Attrezzatura audio
Altoparlanti al neodimio da 2” (52 mm) con radiatore passivo per i bassi
Tecnologia Dolby
n.d.
Hub Zigbee
Jack Audio
Display
8" (risoluzione 1280 x 800 px)
Telecamera
13 MP
Inquadratura automatica durante videochiamate
Telecamera con autofollow e rotazione automatica dello schermo
Dimensioni
147 x 86 x 74 mm
Peso
1037 g
Echo Show 10 (3ª generazione) | Schermo intelligente in HD con...
Nome prodotto
Amazon Echo Show 10
Attrezzatura audio
Sistema 2.1: stereo, 2 tweeter da 1” (25 mm) e un woofer da 3” (76 mm)
Tecnologia Dolby
n.d.
Hub Zigbee
Jack Audio
Display
Schermo touch da 10,1” (1280 x 800 px), girevole con inclinazione manuale
Telecamera
13 MP
Inquadratura automatica durante videochiamate
Telecamera con autofollow e rotazione automatica dello schermo
Dimensioni
251 x 230 x 172 mm
Peso
2560 g

Angelica Filomena

Amante della natura, viaggiatrice non-stop e delfino curioso :) Adoro provare nuovi prodotti e amo la tecnologia e tutto ciò che è in grado di cambiare la vita...in meglio!

COSA NE PENSI?

Lascia un commento

Questo sito è protetto da reCAPTCHA, ed è soggetto alla Privacy Policy e ai Termini di utilizzo di Google.

Smartdomotica