Migliori baby monitor video e audio 2020: quale scegliere

Un baby monitor è una telecamera o interfono per bambini che permette di tenere sotto controllo i propri figli mentre dormono o giocano, regalando serenità e un po’ di tempo per le faccende giornaliere. In questa guida ai migliori baby monitor 2020, vedremo quali sono i principali fattori da considerare e forniremo delle brevi recensioni dei modelli più validi attualmente presenti sul mercato, sia video che audio.

Ricercare ed informarsi è necessario, quindi, con questa guida all’acquisto, proviamo ad aiutarti a decidere quale baby monitor scegliere.

Migliori baby monitor 2020

Suddividiamo la nostra rassegna in due principali categorie: video (vere e proprie telecamere) e solo audio (le cosiddette radioline per bambini). Troverai prima una tabella comparativa e, in seguito, una descrizione di ciascun modello.

Nella seconda parte di questa guida forniamo un approfondimento su questa tipologia di prodotto (caratteristiche da ricercare, funzioni, ecc.)

Ritorna al menu ↑

Migliori baby monitor video

Qui sotto la lista dei migliori baby monitor del 2020:

  • Availand Follow Baby
  • Motorola MBP 36SC
  • Philips Avent SCD620/0
  • Chicco 025671
  • Arlo Baby (miglior baby monitor WiFi)

Si tratta di modelli video e dunque dotati di display e di telecamera. Qui sotto il confronto:

Availand Follow Baby"Wooden Edition" - Baby monitor con telecamera...
Motorola Baby MBP 36S Baby Monitor Video
Philips Avent SCD620/01 Baby Monitor con Video Digitale, Schermo 2.7",...
Chicco 00002567100000 Top Digital Video Baby Monitor, 0m+
Arlo Baby Sistema di Baby Monitoring, Visione Notturna
Nome
Availand Follow Baby
Motorola MBP 36SC
Philips Avent SCD620/01
Chicco 025671
Netgear Arlo Baby
Valutazione utenti
Schermo LCD a colori
3,5"
3,5"
2,7"
3"
n/a (smartphone/tablet)
Portata
300m
300m
300 m
150 m
illimitata
Autonomia
7 h
Non dichiarata
10 h
Non dichiarata
Alimentazione a corrente o a batteria (non dichiarata)
Comunicazione a due vie
Visione Notturna
Sensore temperatura
Ninne Nanne
Connettività WiFi/Controllo da smartphone
Zoom
Rotazione
360°
Non dichiarata
n/a
Non dichiarata
Non dichiarata
Availand Follow Baby"Wooden Edition" - Baby monitor con telecamera...
Nome
Availand Follow Baby
Valutazione utenti
Schermo LCD a colori
3,5"
Portata
300m
Autonomia
7 h
Comunicazione a due vie
Visione Notturna
Sensore temperatura
Ninne Nanne
Connettività WiFi/Controllo da smartphone
Zoom
Rotazione
360°
Motorola Baby MBP 36S Baby Monitor Video
Nome
Motorola MBP 36SC
Valutazione utenti
Schermo LCD a colori
3,5"
Portata
300m
Autonomia
Non dichiarata
Comunicazione a due vie
Visione Notturna
Sensore temperatura
Ninne Nanne
Connettività WiFi/Controllo da smartphone
Zoom
Rotazione
Non dichiarata
Philips Avent SCD620/01 Baby Monitor con Video Digitale, Schermo 2.7",...
Nome
Philips Avent SCD620/01
Valutazione utenti
Schermo LCD a colori
2,7"
Portata
300 m
Autonomia
10 h
Comunicazione a due vie
Visione Notturna
Sensore temperatura
Ninne Nanne
Connettività WiFi/Controllo da smartphone
Zoom
Rotazione
n/a
Chicco 00002567100000 Top Digital Video Baby Monitor, 0m+
Nome
Chicco 025671
Valutazione utenti
Schermo LCD a colori
3"
Portata
150 m
Autonomia
Non dichiarata
Comunicazione a due vie
Visione Notturna
Sensore temperatura
Ninne Nanne
Connettività WiFi/Controllo da smartphone
Zoom
Rotazione
Non dichiarata
Arlo Baby Sistema di Baby Monitoring, Visione Notturna
Nome
Netgear Arlo Baby
Valutazione utenti
Schermo LCD a colori
n/a (smartphone/tablet)
Portata
illimitata
Autonomia
Alimentazione a corrente o a batteria (non dichiarata)
Comunicazione a due vie
Visione Notturna
Sensore temperatura
Ninne Nanne
Connettività WiFi/Controllo da smartphone
Zoom
Rotazione
Non dichiarata
Ritorna al menu ↑

Availand Follow Baby

availand follow miglior baby monitor video

Availand Follow Baby

Availand Follow Baby è senza dubbio uno dei miglior baby monitor video presenti sul mercato, dato il ventaglio di funzionalità.

L’aspetto più apprezzato, come lo stesso nome suggerisce, è la tecnologia motorizzata auto-follow che permette di seguire automaticamente i movimenti del bambino, ruotando orizzontalmente di 360°.

Inoltre, la rotazione può essere anche controllata manualmente dall’unità genitoriale.

Con una copertura di 300m, zoom digitale e uno schermo LCD a colori da 3,5”, supporta la comunicazione bidirezionale e presenta un’ottima visione notturna.

Grazie al sensore di temperatura con relativo avviso, la presenza di 3 ninne nanna e l’attivazione automatica in caso di rumore è sicuramente un baby monitor completo.

Il produttore garantisce 7h di autonomia.

Per maggiori informazioni, leggi la nostra recensione completa di Availand Follow Baby.

PRO:
  • Tecnologia Autofollow
  • Gamma di funzionalità
  • Buona qualità in notturna

CONTRO:
  • Mancanza di funzioni smart considerando il prezzo

Availand Follow Baby - Baby monitor con telecamera motorizzata: segue...
  • Tecnologia Auto-Follow: la telecamera motorizzata è capace di seguire il movimento del tuo bimbo. Lo schermo LCD da 3.5 pollici senza fili garantisce un’immagine chiara e nitida del tuo bebè. La...
  • Comunicazione bidirezionale: attraverso lo schermo i genitori possono parlare al proprio piccolo ed ascoltarlo. La visione notturna offre immagini nitide anche di notte. 3 differenti melodie di Ninne...
Ritorna al menu ↑

Baby monitor Motorola MBP 36SC

baby monitor motorola video

Baby monitor Motorola MP36SC

Motorola è sempre stato un brand sinonimo di affidabilità e garanzia nel settore della videosorveglianza per bambini.

All’interno della sua linea, abbiamo scelto il Motorola 36SC come il miglior baby monitor qualità prezzo.

Dotato di tecnologia 2.4 GHZ FHSS, anche questa telecamera per bambini presenta una portata di 300m, un display LCD da 3,5″, un’ottima qualità video, un sensore di temperatura, comunicazione a due vie e la visione notturna ad infrarossi.

Molto utili la spia visiva del livello sonoro, la presenza delle ninne nanne e la possibilità di gestire da remoto la rotazione, l’inclinazione e lo zoom della telecamera.

Purtroppo, presenta un contro non indifferente. Parliamo della batteria, che tende ad esaurirsi molto velocemente.

PRO:
  • Qualità video
  • Possibilità di gestire e muovere la telecamera da remoto

CONTRO:
  • Autonomia

Motorola Baby MBP 36S Baby Monitor Video
  • Tecnologia 2.4 GHz consente di audio non interferenze, il collegamento è totalmente sicuro e privato; Portata fino a 300 m in spazi aperti
  • Con uno schermo HD da 3,5” tenere d'occhio il vostro bambino in qualsiasi punto della casa
Ritorna al menu ↑

Avent Philips baby monitor SCD620/0

avent philips baby monitor

Philips Avent SDC620/0

Un altro nome noto nel mercato è Philips. Se la versione smart della linea non convince completamente, il modello SCD620/01 è senza dubbio uno dei migliori baby monitor presenti sul mercato, e tra i più venduti su Amazon.

Presenta un display più piccolo dei baby monitor visti sopra (2,7″), ma regala comunque una buona resa video, anche al buio.

L’audio non è da meno grazie alla tecnologia Crystal Clear Sound.

Una funzionalità notevole riguarda la possibilità di impostare la sensibilità del microfono (per esempio, se vuoi ricevere avvisi in caso di pianto e non di vagiti).

Il baby monitor Avent ha una copertura dichiarata di 300m (realmente è molto meno), consente una comunicazione a due vie e la riproduzione di ninne nanne per calmare il bambino.

Molto apprezzate l’autonomia (10h) e la modalità ECO che disattiva lo schermo nei momenti più tranquilli per riaccendersi se il bambino emette un suono.

PRO:
  • Autonomia
  • Sensibilità del microfono regolabile

CONTRO:
  • Display di piccole dimensioni

Philips Avent SCD833/01 Baby Monitor con Video Digitale, Schermo 2.7",...
  • Tecnologia digitale FHSS per un'alta qualità del suono e Innovativa associazione del ricevitore per un collegamento privato e sicuro con il tuo bimbo
  • Schermo da 2.7 pollici; ottimale visione di giorno e di notte grazie alla visione a infrarossi nitida che si attiva automaticamente al buio
Ritorna al menu ↑

Baby monitor Chicco 025671

baby monitor chicco video

Chicco 025671

Nel novero dei migliori baby monitor, non possiamo non inserire il modello Chicco 025671.

Questo baby monitor Chicco integra un sensore per la rilevazione della temperatura e supporta la comunicazione a due vie, oltre che la possibilità di registrare filmati o catturare fermo immagini (da scaricare su PC tramite USB).

Il prodotto è dotato di ninne nanna e visione notturna ad infrarossi oltre che un’illuminazione notturna ad hoc (si possono scegliere due intensità diverse).

Purtroppo, rispetto ad altri modelli, l’angolo visivo è di gran lunga migliorabile.

La portata non è delle migliori: circa 150m, la metà della maggior parte dei suoi rivali. Il segnale è comunque molto stabile in case di medie dimensioni, nonostanze la presenza di muri e porte.

PRO:
  • Baby monitor wireless (utilizzabile anche a batteria)
  • Buon numero di funzionalità

CONTRO:
  • Angolo di rotazione ridotto

Chicco 00002567100000 Top Digital Video Baby Monitor, 0m+
  • Tecnologia digitale a 2 vie di comunicazione: zero interferenze
  • Attivazione vocale, per avvisare il genitore in caso di rumori nella stanza del bambino e possibilità di impostare fino a 5 allarmi
Ritorna al menu ↑

Netgear Arlo Baby: baby monitor WiFi

arlo miglior baby monitor wifi

Arlo è il miglior baby monitor WiFi del momento

Il miglior baby monitor WiFi (con controllo da app/smartphone) è senza dubbio Arlo Baby by Netgear.

Le proposte sul mercato con connettività WiFi sono ancora poche e comprendono articoli anche molto economici, però, in termini di qualità ed affidabilità, Netgear la vince facile.

Ovviamente, come già detto, il vantaggio principale di questo tipo di prodotto è nella portabilità, che è illimitata.

L’unità del genitore diventa il proprio smartphone o tablet.

L’app è il centro di controllo e quella di Arlo è molto intuitiva e user-friendly.

Sarà quindi possibile controllare il bambino anche fuori casa.

Si potranno ricevere notifiche (push su app ed email) di rilevamento di movimento, suono o condizioni dell’aria/temperatura non sicure.

Infatti, questo monitor per bambini e neonati possiede sensori di rilevatore della temperatura, dell’umidità ambientale e di qualità dell’aria.

Purtroppo, spesso si verifica un piccolo ritardo nell’apertura dell’app dopo aver ricevuto una notifica. Dunque, un aspetto migliorabile.

Nonostante supporti la comunicazione a due vie, la telecamera consente anche di registrare la propria voce in modo da calmare il bambino in caso di necessità e integra ninne nanna per la notte.

La visione notturna è dotata di una luce LED multicolore in grado di illuminare fino a 5m.

La qualità video è uno dei punti forti (1080 HD), assieme allo zoom digitale (8x).

PRO:
  • Funzionalità smart e versatilità
  • Qualità video e zoom digitale

CONTRO:
  • Piccolo lag nell’app dopo la ricezione di una notifica

Offerta
Arlo Baby Sistema di Baby Monitoring, Visione Notturna
  • Invia notifiche di rilevamento di un movimento, suono o condizione dell’aria non sicure
  • Puoi parlare e ascoltare il bambino in tempo reale utilizzando lo smartphone

Simpatici gli accessori intercambiabili (puoi acquistare varie versioni, che trovi qui sotto) che permettono la mimetizzazione della telecamera.

Arlo Baby Sistema di Baby Monitoring, Visione Notturna + Netgear...
  • Invia notifiche di rilevamento di un movimento, suono o condizione dell’aria non sicure
  • Puoi parlare e ascoltare il bambino in tempo reale utilizzando lo smartphone
Arlo Baby Sistema di Baby Monitoring, Visione Notturna + Netgear...
  • Invia notifiche di rilevamento di un movimento, suono o condizione dell’aria non sicure
  • Puoi parlare e ascoltare il bambino in tempo reale utilizzando lo smartphone
Ritorna al menu ↑

Migliori baby monitor audio

Qui sotto l’elenco dei migliori baby monitor audio, dispositivi che si presentano sotto forma di un vero e proprio interfono per bambini:

  • Philips Avent SCD713/00
  • Motorola MPB 16
  • Philips Avent SCD503/00
Philips SCD713/00 Avent Baby Monitor con Tecnologia DECT, Luce...
Motorola MBP 16 - Baby monitor audio digitale con schermo LCD da...
Philips Avent Salute e Controllo SCD503/00 Baby Monitor con Tecnologia...
Nome
Philip Avent SCD713/00
Motorola MP B16
Philips Avent SCD501/00
Valutazione utenti
-
Portata
330m
300m
330 m
Autonomia
Alimentazione a corrente o a batteria (18 h)
Alimentazione a corrente o a batteria (circa 16h)
Alimentazione a corrente o a batteria (24h)
Spia luminosa
Comunicazione a due vie
Sensore temperatura
Ninne Nanne
Philips SCD713/00 Avent Baby Monitor con Tecnologia DECT, Luce...
Nome
Philip Avent SCD713/00
Valutazione utenti
Portata
330m
Autonomia
Alimentazione a corrente o a batteria (18 h)
Spia luminosa
Comunicazione a due vie
Sensore temperatura
Ninne Nanne
Motorola MBP 16 - Baby monitor audio digitale con schermo LCD da...
Nome
Motorola MP B16
Valutazione utenti
Portata
300m
Autonomia
Alimentazione a corrente o a batteria (circa 16h)
Spia luminosa
Comunicazione a due vie
Sensore temperatura
Ninne Nanne
Philips Avent Salute e Controllo SCD503/00 Baby Monitor con Tecnologia...
Nome
Philips Avent SCD501/00
Valutazione utenti
-
Portata
330 m
Autonomia
Alimentazione a corrente o a batteria (24h)
Spia luminosa
Comunicazione a due vie
Sensore temperatura
Ninne Nanne
Ritorna al menu ↑

Philips Avent SCD713/00

 
miglior baby monitor audio

Philips Avent SCD713/00

Come abbiamo visto, Philips è senza dubbio una marca di riferimento del settore e non è da meno per quanto riguarda i baby monitor senza schermo.

Il Philips Avent SCD713/00, in particolare, è uno dei più avanzati ed affidabili. 

L’interfono presenta la tecnologia DECT che consente una connessione sicura e offre una comunicazione bidirezionale. Inoltre, integra un sensore di temperatura. In caso di perdita di segnale (o di temperatura troppo bassa/alta), un allarme avviserà il genitore. Una spia luminosa sull’unità genitoriale indica il livello audio.

L’unità del bambino è invece dotata di una luce notturna che permette di controllare il neonato senza disturbare il suo sonno e dispone di 5 melodie di ninna nanna. La portata è di 50m all’interno e di 330m all’esterno. 

Apprezzata anche la funzionalità SMART ECO, che attiva il risparmio energetico nel caso in cui il genitore sia molto vicino al bambino.

PRO:
  • Comunicazione bidirezionale
  • Buone funzionalità (spia luminosa, ninna nanna e luce notturna)
  • Buona qualità audio e portata

CONTRO:
  • Prezzo

Offerta
Philips SCD713/00 Avent Baby Monitor con Tecnologia DECT, Luce...
  • Un collegamento sicuro con il tuo bambino: suono nitido, collegamento privato al 100% e assenza di interferenze
  • Luce notturna confortevole e 5 ninne nanne
Ritorna al menu ↑

Baby monitor Motorola MPB 16

baby monitor motorola audio

Baby monitor Motorola MBP 16

Tra i migliori baby monitor per neonati c’è l’apprezzatissimo ed infallibile Motorola MPB 16.

Il rapporto qualità prezzo è infatti ottimo.

Dotato di tecnologia DECT per una trasmissione più sicura, offre una comunicazione a due vie e la possibilità di rilevare la temperatura della stanza.

Con una copertura di 300m, presenta una luce notturna e la presenza di ninne nanna (anche se purtroppo è possibile attivare queste solo dall’unità bambino).

Sullo schermo LCD da 1,5″ sarà possibile visualizzare le informazioni più importanti (segnale, batteria, ecc.).

La qualità audio è eccellente, mentre migliorabile l’autonomia della batteria e la modalità di ricarica sono sicuramente aspetti da rivedere.

Molto comodo il clip da cintura per l’unità genitoriale.

PRO:
  • Rapporto qualità/prezzo
  • Buona resa audio
  • Comunicazione a due vie

CONTRO:
  • Autonomia batteria e modalità di ricarica migliorabili

Motorola MBP 16 - Baby monitor audio digitale con schermo LCD da...
  • Tecnologia DECT consente di audio non interferenze e il collegamento è totalmente sicuro e privato
  • Schermo di visualizzazione 1.5’’ LCD - Portata massima 300 metri
Ritorna al menu ↑

Baby monitor Avent Philips SCD503/00

philips avent baby monitor

Philips Avent SCD503/00

L’interfono per neonati Avent SCD503/00 è simile al Motorola appena visto e rientra, insieme a questo, tra i miglior baby monitor economici più affidabili (sotto i 100€)

La tecnologia DECT garantisce l’assenza di interferenze e l’unità genitoriale può essere alimentata sia a batteria che a corrente.

Si tratta di un prodotto basico, soprattutto se comparato al Philips Avent SDC713/00 appena visto, ma che fa il suo lavoro egregiamente.

Molto utile la spia visiva che indica il livello audio, in maniera tale da dare un feedback al genitore anche in situazioni rumorose. Anche questo baby monitor integra la modalità SMART ECO per il risparmio energetico.

Buona anche la portata, uguale ad altri dispositivi della linea Philips: 50m all’interno e 330m in ambienti esterni.

PRO:
  • Rapporto qualità/prezzo
  • Spia visiva
  • Buona portata

CONTRO:
  • Assenza di comunicazione bidirezionale

Offerta
Philips Avent Salute e Controllo SCD503/00 Baby Monitor con Tecnologia...
  • La tecnologia DECT assicura un audio nitido, per farti sentire perfettamente ogni più piccolo risolino, farfuglio e singhiozzo.
  • La tecnologia DECT assicura una connessione sicura e privata, per garantire che non ci siano altre persone in ascolto. Potrai infatti approfittare della totale assenza di interferenze generate da...
Ritorna al menu ↑

I baby monitor più popolari

Ecco la classifica dei migliori baby monitor più popolari online: 

Ritorna al menu ↑

Come scegliere il miglior baby monitor

Questa è sicuramente una delle domande che tutti i neo-genitori si pongono.

Con gli sviluppi della tecnologia e l’avvento dell’IoT (l’Internet delle Cose), anche il mercato dei baby monitor si è evoluto.

Ai vecchi interfoni per bambini che offrivano solo audio (i walkie talkie/radioline, per intenderci), si sono aggiunti sofisticati dispositivi intelligenti che, oltre al video, sono anche in grado di monitorare il respiro del bimbo o la temperatura/umidità della cameretta.

Il mercato, quindi, è vasto e vario. Ci sono opzioni per tutte le fasce di prezzo e per tutte le necessità.

Di seguito, facciamo un po’ di chiarezza.

Ritorna al menu ↑

Audio vs Video

Se stai pensando di acquistare un baby monitor, la prima cosa che devi sapere è che ci sono essenzialmente due macro-categorie: baby monitor solo audio e baby monitor audio+video.

Innanzitutto, sarà necessario capire quanto sei disposto a spendere e che livello di complessità/intelligenza stai cercando.

Se cerchi una soluzione poco costosa e facile, la prima categoria fa al caso tuo.

Se, però, cerchi funzionalità più avanzate e un’esperienza di monitoraggio completa, devi affidarti alla seconda categoria.

Ritorna al menu ↑

Baby monitor audio o interfono bambini

La prima categoria è quella classica dei baby monitor audio, chiamati anche interfoni per neonati o bambini.

Si tratta di una sorta di radiolina walkie talkie che ti permette di ascoltare in diretta tutti i suoni emessi dalla cameretta del bimbo.

migliori baby monitor audio

I baby monitor audio permettono di ascoltare i suoni provenienti dall’unità del bambino

Questi, ovviamente, sono quelli più economici e meno evoluti.

Se scelti bene, però, offrono un livello di sicurezza e monitoraggio tali da permetterti sogni sereni.

I baby monitor audio sono composti da due unità: un trasmettitore e un ricevente.

Una da collocare nella stanza dove il bambino riposa. Una per il genitore.

Quest’ultima unità può essere mobile, utile se sei alle prese con le faccende domestiche (stai cucinando), oppure fissa (vicino al divano dove stai guardando la TV, per esempio).

Inoltre, gli impianti di baby sorveglianza più complessi offrono anche una luce LED complementare all’audio e una comunicazione bidirezionale.

Ciò significa che non solo potrai ascoltare il tuo bambino ma potrai anche tranquillizzarlo, parlandogli a distanza.

Ritorna al menu ↑

Baby monitor video

La seconda categoria è quella più evoluta dei baby monitor video.

Accanto all’audio, quindi, avrai la possibilità di vedere ciò che succede nella cameretta del bambino, anche di notte (se il baby monitor scelto lo consente).

Questi baby monitor sono sicuramente più complessi ma offrono numerose e vantaggiose funzionalità.

migliori baby monitor video

I monitor baby video permettono di vedere e sentire ciò che accade nella cameretta

Ritorna al menu ↑

Baby monitor smart (Bluetooth e WiFi)

Anche i baby monitor video avranno almeno due unità: una per il bambino e una per il genitore.

La novità, però, sta nel fatto che per alcuni di questi, grazie alla connessione wireless, l’unità genitoriale può essere sostituita da uno smartphone o tablet, utilizzando un’app dedicata.

Quindi, una telecamera posizionata nell’unità del bambino ti consentirà di vedere il tuo bambino mentre dorme o mentre gioca, che tu sia dentro o fuori casa.

Come già accennato, questi moderni baby monitor offrono diverse opzioni.

Potrai ricevere notifiche sul tuo telefono, controllare immediatamente il tuo bimbo di notte, monitorare il suo respiro o assicurarti che la camera abbia una temperatura ideale.

Se sei indeciso tra baby monitor tradizionale e smart, considera che quest’ultima categoria, generalmente, consente una copertura migliore (a patto che il router sia vicino alla cameretta che vuoi monitorare), assenza di interferenze e controllo da remoto da app anche su smartphone e tablet.

Come ogni altro dispositivo connesso, però, potrebbe comportare più rischi in termini di privacy e il suo funzionamento dipende totalmente dalla rete internet domestica.

migliori baby monitor WiFi

I baby monitor WiFi permettono di controllare il neonato tramite app da smartphone o tablet

Ritorna al menu ↑

Quali fattori considerare prima dell’acquisto

Per scegliere il miglior baby monitor adatto alle tue esigenze, dovrai valutare alcuni criteri.

Mentre alcuni sono extra e dipendono dal livello di comfort e monitoraggio che desideri, altri sono fondamentali (copertura o assenza di interferenza in primis).

Ritorna al menu ↑

Copertura

La copertura è uno dei primi fattori da considerare nella scelta dei migliori baby monitor.

Si tratta, tuttavia, di una scelta molto personale e soggetta all’utilizzo che si vuole fare e dalle dimensioni della tua casa.

La copertura indica sostanzialmente la distanza dall’unità che monitora il bambino ed è misurata in metri.

Se il baby monitor è un dispositivo smart, quindi collegato al WiFi domestico e controllabile da smartphone o tablet, la copertura non sarà un elemento rilevante.

Basterà assicurasi che il router sia abbastanza vicino alla videocamera.

La copertura, insieme all’assenza di interferenze, è il fattore che influisce sulla qualità audio/video e quindi sulla portata generale del segnale.

Ritorna al menu ↑

Sicurezza ed interferenze

I baby monitor potrebbero utilizzare le stesse frequenze di altri dispositivi come telefoni cordless e router WiFi.

Il rischio di interferenze, non solo con i tuoi dispositivi ma anche con quelli dei tuoi vicini, è dunque molto probabile.

Per garantire la sicurezza del tuo bambino (anche in termini di privacy), ti consigliamo di scegliere baby monitor che utilizzano la tecnologia DECT.

Si tratta di una frequenza speciale, 1,9 GHz, riservata alle tecnologie vocali e quindi rara da trovare in altri dispositivi.

Altri baby monitor digitali, invece operano su una una frequenza 2.4 GHz.

Inoltre, alcuni baby monitor offrono la possibilità di sintonizzarsi su più canali, limitando perciò il numero di interferenze.

Come per la copertura, nel caso di baby monitor connessi, non ci saranno limitazioni in termini di canali.

Ritorna al menu ↑

Caratteristiche dell’unità genitoriale e controllo da remoto

Il modo in cui puoi monitorare il tuo piccolo è un aspetto da considerare.

In primis, le dimensioni dell’unità genitoriale e la trasportabilità sono fattori da valutare prima dell’acquisto.

baby monitor wifi app smartphone

Mettiamo il caso tu stia svolgendo varie attività in casa: un’unità maneggevole, leggera e possibilmente mobile ti permetterebbe di completare le tue faccende in totale serenità.

Ovviamente i migliori baby monitor saranno quelli che ti permettono di controllare la situazione ovunque tu sia, anche dal tuo telefono.

Ci sono poi funzionalità come regolazione del volume e luminosità così come la possibilità di gestire la videocamera da remoto.

Muovere l’angolazione con il tuo smartphone o zoomare sulla faccia del bambino, per esempio.

Ritorna al menu ↑

Visione Notturna

Per i baby monitor video+audio, la visione notturna è una funzione utilissima.

Soprattutto per i neo-genitori abituati ad essere svegliati nel cuore della notte!

In situazioni di buio, infatti, una telecamera a infrarossi permetterà una visione nitida e chiara di ciò che sta succedendo, senza però disturbare il sonno del bimbo.

Ritorna al menu ↑

Indicatori LED

La presenza di luci LED che segnalano la presenza di suoni/rumori e l’intensità di questi ultimi, è sicuramente una caratteristica vantaggiosa.

Il genitore non è più limitato. Potrà tranquillamente vedersi un film, ascoltare della musica, passare l’aspirapolvere e tanto altro.

Ritorna al menu ↑

Monitoraggio del respiro

Un’altra funzione da non trascurare riguarda la capacità dell’unità del bambino di rilevare il respiro e segnalarne eventuali anomalie (l’assenza di respiro dopo alcuni secondi).

Ritorna al menu ↑

Rilevazione rumori sospetti

Anche questa è una caratteristica che tutti i genitori più apprensivi dovrebbero ricercare. Il sistema ti avviserà in caso di ricezione di rumori insoliti e sospetti.

Ritorna al menu ↑

Tipo di alimentazione e longevità

Soprattutto se decidiamo di investire in un monitor per bambini, la durata, la qualità del materiale e il tipo di alimentazione sono aspetti da valutare.

Infatti, è sbagliato pensare che un baby monitor ci serva solo nei primi mesi di vita del piccolo.

interfono neonati bambini baby monitor

Un baby monitor può essere utilizzato anche con bambini più grandi ma che non sentiamo ancora di lasciare totalmente soli, senza però limitarli. Inoltre, se fosse utile anche per un eventuale successivo figlio, di certo non ci dispiacerebbe.

Il nostro consiglio è quello di scegliere marche conosciute e affidabili (Motorola, Philips, Chicco e simili) e baby monitor con batteria interna ricaricabile piuttosto che con pile.

Ritorna al menu ↑

Caratteristiche extra

Accanto alle caratteristiche sopracitate, i migliori baby monitor possono poi presentare funzionalità extra abbastanza utili.

Parliamo della possibilità di emettere luci o trasmettere musica ed apposite ninna nanna per tranquillizzare il proprio bambino.

Della possibilità di integrare una rubrica con numeri memorizzati, molto utile se ci si affida a una babysitter.

Della presenza, all’interno della videocamera, di un termostato in grado di rilevare la temperatura dell’ambiente e comunicarla al genitore.

Oppure della possibilità di estendere l’impianto di videosorveglianza, installando unità complementari in altre stanze o per altri bambini, e approfittando di un controllo unico ed integrato.

Ritorna al menu ↑

Baby monitor prezzi

Come abbiamo visto, i prezzi dei baby monitor variano in base alle caratteristiche e le funzionalità più o meno complesse di questi dispositivi.

Si parte da modelli economici di 40€ per arrivare a superare anche i 200€.

Il budget a disposizione è sicuramente un fattore importante da tenere presente.

Trattandosi di sicurezza, il nostro consiglio è quello di indivuare prima le proprie esigenze (per esempio, il monitoraggio del respiro o la comunicazione a due vie e così via) e solo dopo stabilire la spesa massima che si è disposti ad affrontare.


Sei in cerca di altre idee? Ti potrebbe anche interessare la recensione del Baby Monitor Homie


Cos’è un baby monitor e come funziona?

Un baby monitor è un dispositivo che permette di controllare a distanza il proprio bambino. E’ formato da due unità, una da “installare” nella cameretta del bambino (o qualunque luogo dove è presente il bambino) e l’altra genitoriale. L’ascolto (o la visione) è continuo e se l’unità del bambino rileva un suono (o movimento), quella genitoriale viene notificata tempestivamente. Ci sono diversi tipi di baby monitor ma le macro-categorie sono 2: audio o video. Il primo trasmette solo l’audio, il secondo è una vera e propria telecamera. Alcuni consentono al genitore di parlare.

Un baby monitor è davvero utile? Fino a che età?

Il baby monitor è un valido aiuto per tutti i genitori, anche per quelli che passano la maggior parte del tempo accanto ai propri piccoli (può essere utile mentre si è in bagno, in cucina, ecc.). Alcuni dispositivi hanno funzionalità di sicurezza avanzate come il controllo della temperatura dell’ambiente o il monitoraggio del respiro. Il baby monitor può essere utilizzato sia con neonati che con bambini più grandi, fino a 5-6 anni. Soprattutto, quelli video sono ottime telecamere di sicurezza da utilizzare da remoto.

Meglio baby monitor video o audio?

Non c’è una risposta univoca. Dipende dalle necessità del genitore, ovviamente i baby monitor dotati di schermo e telecamera sono più versatili ed offrono un completo controllo di ciò che accade. Tuttavia, essendo più avanzati, hanno anche un costo maggiore.

Un baby monitor è sicuro? Quali fattori considerare prima dell’acquisto?

In genere, i baby monitor sono sicuri e privi di intereferenze. Il consiglio è di scegliere marche affidabili e con buone recensioni e di prediligere quelli con la tecnologia DECT. Tra i fattori da considerare in fase d’acquisto segnaliamo la copertura (una casa grande avrà bisogno di un’ottima portata), autonomia e le funzionalità (respiro, temperatura, ninna nanna, luce notturna, spie luminose, ecc.).

Quali sono i vantaggi di baby monitor WiFi o connesso?

I baby monitor WiFi permettono allo smartphone/tablet o altri dispositivi mobili di sostituire l’unità genitoriale. Dunque la portata del baby monitor non sarà più un problema e sarà possibile il monitoraggio da remoto e la ricezione di notifiche anche quando si è fuori casa.

COSA NE PENSI?

Lascia un commento