Alternative a Chromecast: qual è la migliore per il 2021?

In questa guida ti presentiamo le migliori alternative a Chromecast, ovvero una serie di dispositivi non prodotti da Google grazie ai quali guardare contenuti in streaming attraverso il collegamento con la rete Wi-Fi domestica.

L’azienda di Mountain View, infatti, non è l’unica a proporre un dongle per rendere la TV smart e il nostro obiettivo è quello di supportarti nella scelta dell’opzione migliore in base alle tue effettive esigenze e al tuo budget di spesa.

Il termine dongle ti risulta nuovo? Non ti devi assolutamente spaventare. Si tratta semplicemente del nome tecnico dell’adattatore per smart TV, spesso simile ad una chiavetta USB, che va inserito nella porta HDMI del televisore affinchè sia possibile collegare al web il dispositivo e riprodurre contenuti audio e video in streaming, sia in diretta live che on-demand.

Per aiutarti a capire quali sono le alternative a Google Chromecast più adeguate, abbiamo analizzato e comparato le caratteristiche principali di 5 dispositivi simili per funzionalità e disponibili subito per l’acquisto. Inoltre, per non lasciarti dubbi, abbiamo dedicato un piccolo spazio alle smart TV e alla tecnologia DLNA che permette il funzionamento dei dongle.

Chromecast alternative: le migliori 5

Ecco la lista delle migliori alternative a Chromecast: 

  • Fire TV Stick
  • NVIDIA Shield TV Pro
  • Apple TV
  • Xiaomi Mi TV Stick
  • Now TV Stick

Si tratta di dispositivi simili a Chromecast ma con caratteristiche e funzionalità diverse. Trovi la recensione e la panoramica delle caratteristiche genrali di ognuno nei prossimi paragrafi. Qui sotto trovi il confronto:

Fire TV Stick con telecomando vocale Alexa (con comandi per la TV) |...
NVIDIA SHIELD TV Pro
Apple TV HD (32GB)
NOW Smart Stick con il primo mese di Sport incluso | Chiavetta...
Nome prodotto
Fire TV Stick (standard, versione 2021)
Nvidia Shield TV Pro
Apple TV
Now TV Stick
Dimensioni
86 x 30 x 13 mm
4 x 16,5 x 4 cm
9,8 x 9,8 x 3,5 cm
2,03 x 8,4 x 1,26 cm
Peso
32g
137 g
425 g
20 g
Sistema operativo
Fire OS basato su Android
Android 9.0 (con Chromecast 4K integrato)
iOS con chip A8 
Roku
Risoluzione max
1080p (supporto HDR10, HDR10+ e HLG) - per 4K acquistare versione 4K
4K
per 4K acquistare versione 4K
1080p
RAM
1 GB
2GB
2GB
nd
Memoria interna
8 GB
8GB (espandibile con MicroSD)
32GB
2GB, non è possibile installare app
Connettività
Wi-Fi dual band a doppia antenna (MIMO), reti Wi-Fi 802.11a/b/g/n/ac, Bluetooth 5.0 + LE
802.11ac 2x2 MIMO 2,4 GHz e 5 GHz Wi-Fi, Bluetooth 5.0 +, supporto LE Captive Portal
Ethernet 10/100BASE-T, Wi Fi 802.11ac con tecnologia MIMO, Bluetooth 4.0
Wi-Fi, Ethernet LAN 10/100
Porte USB
1
2
n/a
1
Porte HDMI
1
1
1
1
Fire TV Stick con telecomando vocale Alexa (con comandi per la TV) |...
Nome prodotto
Fire TV Stick (standard, versione 2021)
Dimensioni
86 x 30 x 13 mm
Peso
32g
Sistema operativo
Fire OS basato su Android
Risoluzione max
1080p (supporto HDR10, HDR10+ e HLG) - per 4K acquistare versione 4K
RAM
1 GB
Memoria interna
8 GB
Connettività
Wi-Fi dual band a doppia antenna (MIMO), reti Wi-Fi 802.11a/b/g/n/ac, Bluetooth 5.0 + LE
Porte USB
1
Porte HDMI
1
Offerte
NVIDIA SHIELD TV Pro
Nome prodotto
Nvidia Shield TV Pro
Dimensioni
4 x 16,5 x 4 cm
Peso
137 g
Sistema operativo
Android 9.0 (con Chromecast 4K integrato)
Risoluzione max
4K
RAM
2GB
Memoria interna
8GB (espandibile con MicroSD)
Connettività
802.11ac 2x2 MIMO 2,4 GHz e 5 GHz Wi-Fi, Bluetooth 5.0 +, supporto LE Captive Portal
Porte USB
2
Porte HDMI
1
Offerte
Apple TV HD (32GB)
Nome prodotto
Apple TV
Dimensioni
9,8 x 9,8 x 3,5 cm
Peso
425 g
Sistema operativo
iOS con chip A8 
Risoluzione max
per 4K acquistare versione 4K
RAM
2GB
Memoria interna
32GB
Connettività
Ethernet 10/100BASE-T, Wi Fi 802.11ac con tecnologia MIMO, Bluetooth 4.0
Porte USB
n/a
Porte HDMI
1
Offerte
NOW Smart Stick con il primo mese di Sport incluso | Chiavetta...
Nome prodotto
Now TV Stick
Dimensioni
2,03 x 8,4 x 1,26 cm
Peso
20 g
Sistema operativo
Roku
Risoluzione max
1080p
RAM
nd
Memoria interna
2GB, non è possibile installare app
Connettività
Wi-Fi, Ethernet LAN 10/100
Porte USB
1
Porte HDMI
1
Offerte

A parte questi, ricorda che qualsiasi TV Box può più meno fungere da alternativa a Chromecast. Se vuoi comunque approfondire anche il dispositivo targato Google, leggi la nostra recensione Chromecast Google TV.

Ritorna al menu ↑

Amazon Fire TV Stick: l’alternativa Chromecast più popolare

alternativa chromecast amazon

Sistema operativo: Fire OS basato su Android | Risoluzione: 1080p (supporto HDR10, HDR10+ e HLG), versione 4K disponibile | RAM: 1GB | Memoria interna: 8GB | Dimensioni: 8,6 x 3 x 1,3 cm | Peso: 32 g

Il dongle Fire TV Stick è l’alternativa a Google Chromecast proposta dal colosso Amazon.

L’ultima versione uscita nel 2021 è identica a quella dell’anno precedente e condivide con questa lo stesso hardware ma presenta in dotazione un nuovo telecomando Fire. Quest’ultimo vanta un nuovo layout e 4 nuovi tasti per richiamare i servizi di streaming più comuni (Prime Video, Netflix, Disney+ e Amazon Music).

Lato design, questo dispositivo è simile ad una chiavetta USB, deve essere inserito nella porta HDMI della TV e collegato contemporaneamente ad una presa di corrente.

Per quanto riguarda la compatibilità ti segnaliamo, inceve, che sono necessari

  • una connessione internet ad alta velocità (almeno 15 Mbps);
  • un televisore Ultra HD che possiede almeno una presa HDMI e che supporta gli standard di protezione dei contenuti HDCP 2.2 o, in alternativa, un televisore HD che supporta i formati da 1080 p o da 720 p.

La risoluzione arriva fino a 1080p 60 Hz (Full HD), ma questo Fire supporta i contenuti HDR10, HDR10+ e HLG (non ancora pervenuto il Dolby Vision). In quanto all’audio, troviamo anche il supporto a Dolby Atmos(fino a 24 bit e 48 kHz).

Con la versione classica, ovviamente non è possibile riprodurre video in 4K. Dovrai munirti del modello Fire TV Stick 4K che costa leggermente di più. A tal riguardo l’azienda offre diverse soluzioni in base a budget ed esigenze: accanto al Fire 4K e al modello standard troviamo anche il Fire TV Lite e Fire TV Cube. Li compariamo tutti nella nostra recensione Fire TV Stick.

Tra le app compatibili con Fire TV Stick segnaliamo Prime Video (incluso nel servizio a pagamento Amazon Prime) Netflix, YouTube, DAZN, Infinity, Disney+, RaiPlay, Amazon Music, Spotify e TuneIn.

Dal momento in cui hai correttamente installato il Fire TV Stick e collegato il televisore alla rete Wi-Fi puoi sfogliare i tuoi contenuti, chiedere ad Alexa di trovarti ciò che stai cercando e di gestire i tuoi altoparlanti, la tua soundbar e l’intero impianto home theatre collegato per quanto riguarda l’accensione, lo spegnimento e la regolazione del volume.

Infine, questo dongle supporta i tuoi dispositivi Smart Home compatibili con il telecomando vocale Alexa e ti permette di vedere sul tuo televisore le immagini in diretta dalle tue telecamere WiFi, di controllare lampadine, prese WiFi, termostati intelligenti e altri dispositivi smart.

In dotazione ricevi tutto ciò che ti serve: la chiavetta Fire TV, l’alimentatore e il telecomando con batterie.

PRO:
  • Rapporto Qualità/Prezzo
  • Controllo di TV e controllo IR di altri dispositivi compatibili collegati (soundbar, ricevitori, console, decoder, ecc.)
  • Ecosistema Alexa
  • Fluidità nella riproduzione
  • Varie proposte in base a budget ed esigenze

CONTRO:
  • Memoria limitata
  • Alcune app non ancora supportate nativamente (NowTV, SkyGo, ecc.)

Fire TV Stick con telecomando vocale Alexa (con comandi per la TV) |...
  • La nuova generazione del nostro dispositivo per lo streaming più venduto - Il 50% più potente rispetto a Fire TV Stick (modello 2019) per uno streaming rapido e in Full HD. La confezione include il...
  • Meno disordine, più controllo - Con il telecomando vocale Alexa puoi usare la voce per cercare e avviare la riproduzione di contenuti da varie app. I nuovi pulsanti preimpostati per le app ti...
Fire TV Stick 4K Ultra HD con telecomando vocale Alexa di ultima...
  • Il nostro dispositivo per lo streaming più potente, con un’antenna Wi-Fi dal nuovo design ottimizzata per lo streaming di contenuti in 4K Ultra HD.
  • Avvia e controlla la riproduzione di film e serie TV con il telecomando vocale Alexa di ultima generazione. Usa gli appositi tasti per controllare TV, soundbar e ricevitori compatibili: puoi...
Presentiamo Fire TV Cube | Lettore multimediale per lo streaming con...
  • Fire TV Cube è il dispositivo Fire TV più veloce e potente di sempre e ti permette di goderti i tuoi film e programmi TV preferiti in modo rapido e senza interruzioni.
  • Controlla soundbar e ricevitori A/V compatibili e cambia ingresso usando la tua voce.
Fire TV Stick Lite con telecomando vocale Alexa | Lite (senza comandi...
  • La versione più conveniente di Fire TV Stick - Goditi uno streaming rapido in Full HD. Include il nuovo telecomando vocale Alexa | Lite.
  • Premi e chiedi ad Alexa - Usa la voce per cercare e guardare contenuti su varie app.

 

 

Ritorna al menu ↑

NVIDIA Shield TV Pro: l’alternativa a Chromecast top di gamma

alternativa a chromecast top di gamma

Sistema operativo: Android 9.0 (con Chromecast 4K integrato)| Risoluzione: 4K (supporto HDR10, HDR10+ e HLG) | RAM: 2GB | Memoria interna: 8GB | Dimensioni: 4 x 16,5 x 4 cm | Peso: 127 g

L’NVIDIA Shield TV Pro è senza dubbio una delle migliori alternative a Chromecast top di gamma. A differenza degli altri dongle / TV box, può essere considerata una console per il gaming. Possiede una tecnologia tra le migliori e le più complete e, per questo, probabilmente la soluzione preferita dagli amanti dell’home cinema.

Infatti:

  • monta il processore NVIDIA Tegra X1+ con una GPU NVIDIA a 256 core e 2 GB di memoria RAM;
  • possiede 2 porte USB 3.0, 1 HDMI e 1 Ethernet;
  • il controllo vocale di Google Assistant è integrato.

Inoltre, dato che è compatibile con Google Home e Amazon Echo, offre la possibilità di automatizzare i controlli e le impostazioni dei dispositivi intelligenti compatibili come, ad esempio, luci, smart plug, videocitofoni WiFi, antifurto casa e sistemi anti intrusione, robot aspirapolvere e altro.

Altra funzione davvero interessante è l’upscaling con IA (Intelligenza Artificiale) ovvero la capacità di adattare la risoluzione video in tempo reale in base alle sorgenti di input e di output al fine di visualizzare i contenuti sempre nella qualità migliore possibile.

La risoluzione massima è in 4K e supporta sia la Dolby Vision HDR che il Dolby Atmos.

Il design è davvero ricercato ed è più simile a quello di un hard disk per PC: in fase di acquisto è possibile abbinare il supporto adatto all’installazione che preferisci in base alla disposizione del tuo arredamento.

Tra le app di NVIDIA Shield TV Pro troviamo: NVIDIA Giochi, Netflix, YouTube, Amazon Prime Video, Google Play Movies & TV, Vudu, Amazon Music, Google Play Store, Google Play Music, PLEX, Google Play, Giochi.

Punto di forza di questo dispositivo sono le sue funzionalità che lo rendono ideale per gli amanti del gaming. Utilizzando Google Play Games o GeForce NOW porti i tuoi giochi preferiti direttamente in streaming sulla tv.

In dotazione, anche in questo caso, la console, il telecomando e il cavo di alimentazione mentre lo Shield stand (cioè il supporto per l’installazione) è acquistabile separatamente.

PRO:
  • Prestazioni
  • Google assistant integrato
  • Design
  • Compatibile con Google Home e Amazon Echo
  • Perfetto per il gaming

CONTRO:
  • Prezzo

Offerta
NVIDIA SHIELD TV Pro
  • L'ultimo avanzato processore Nvidia tegra x1+ rende shield fino al 25% più veloce rispetto alla generazione precedente dolby vision
  • Tutti i tuoi programmi preferiti alla massima qualità possibile
Ritorna al menu ↑

Apple TV: lo streaming box con più memoria

apple tv alternative chromecast google

Sistema operativo: iOS con chip A8  | Risoluzione: 1080p | RAM: 2GB | Memoria interna: 32GB | Dimensioni: 9,8 x 9,8 x 3,5 cm | Peso: 425 g

Non manca l’alternativa Chromecast targata Apple: si chiama Apple TV.

Questo streaming box è compatibile con tutti i dispositivi Apple ed è possibile anche sfruttarlo per condividere foto, video, siti web e contenuti presenti nel tuo iPhone o nel tuo iPad grazie ad AirPlay come anche per connettere Apple Music al tuo home theatre.

Oltre ad usare il telecomando che ti viene fornito in dotazione, puoi utilizzare il tuo iPhone o il tuo iPad per comandare l’Apple TV grazie all’app Apple TV Remote che si autoinstalla nel centro di comando al momento della configurazione.

E’ il dispositivo ideale per un uso condiviso in famiglia: il Centro di Controllo, infatti, possiede un’interfaccia multiutente grazie alla quale ad ogni persona che lo utilizza può essere assegnato un profilo differente per riprendere con facilità i programmi preferiti navigando nel proprio spazio.

Inoltre, con l’Apple TV e l’App Casa puoi gestire e comandare tutti i dispositivi compatibili con il sistema HomeKit e chiudere, ad esempio, la porta del garage, regolare il riscaldamento o controllare il condizionatore in modo smart, verificare che la serratura all’ingresso sia chiusa comodamente dal divano.

Il design di questo streaming box è minimal e compatto in perfetto stile Apple: una piccola e compatta scatoletta nera con il logo in vista.

Per quanto riguarda la compatibilità, è necessaria almeno che tu possieda una TV HD con ingresso HDMI e una connessione internet a banda larga.

La memoria interna nativa è maggiore rispetto al resto delle alternative Chromecast, 32 GB. L’Apple TV HD ha una risoluzione video massima di 1080p e supporta l’audio surround Dolby Digital Plus 7. Chi desidera vedere contenuti in 4K, può considerare l’Apple TV 4K, che supporta la tecnologia HDR, presenta certificato Dolby Vision e permette di sfruttare Dolby Atmos se si possiede un sistema di altoparlanti compatibili. Il modello 4K è disponibile in versione 32 GB o 64 GB e presenta 3GB di RAM.

Trovi le app compatibili con Apple TV 4K nell’App Store dedicato e alcune di esse sono Netflix, Amazon Prime Video, Eurosport e MUBI oltre ad altre app di sport, fitness, moda e tendenze.

Inoltre, anche Apple ha riservato uno spazio speciale dedicato agli amanti del gaming. Questo streaming box funziona con tanti tipi di controller, tra cui i modelli wireless PlayStation DualShock 4 e Xbox con Bluetooth ed è possibile utilizzare i giochi esclusivi presenti nella sezione Apple Arcade.

Questa volta, però, al momento dell’acquisto non ricevi proprio tutto ciò che ti serve: in dotazione ti viene dato lo streaming box di Apple, il telecomando, il cavo di alimentazione e il cavo da Lightning a USB mentre il cavo HDMI non è incluso ma è acquistabile separatamente.

PRO:
  • Prestazioni
  • Compatibile con ecosistema Apple e HomeKit
  • Ottima memoria interna (32 GB, o anche 64 GB nella versione 4K)
  • Cloud Apple
  • Buone funzionalità gaming

CONTRO:
  • Prezzo
  • Cavo HDMI non incluso

Apple TV HD (32GB)
  • HD a 1080p per video di alta qualità
  • Audio surround Dolby Digital Plus 7.1
Offerta
Apple TV 4K (64GB)
  • 4K High Dynamic Range (Dolby Vision e HDR10) per una qualità delle.immagini eccezionale
  • Dolby Atmos per un suono tridimensionale ricco e avvolgente
Ritorna al menu ↑

Xiaomi Mi TV Stick: l’alternativa Chromecast cinese

chromecast cinese

Sistema operativo: Android TV 9.0 | Risoluzione: 1080p | RAM: 1GB | Memoria interna: 8GB | Dimensioni: 9,24 x 3,02 x 1,52 mm| Peso: 28,5 g

Xiaomi Mi TV Stick è quello che possiamo definire il Chromecast cinese. Si tratta di un dongle leggero, portatile, semplice da configurare e funzionale. E’ compatibile, infatti, con qualsiasi televisore, monitor o proiettore purchè provvisto di presa HDMI.

La TV Stick di Xiaomi utilizza il sistema operativo Android TV (9.0), supporta la ricerca vocale e Chromecast e grazie al Google Play Store offre un’ampia scelta di app da installare sul dispositivo tra cui Netflix, YouTube, Prime Video, Disney+ e Spotify.

L’Assistente Google è integrato nel telecomando e puoi usarlo per navigare sul web e selezionare i tuoi contenuti come anche per controllare e gestire i dispositivi smart home che hai deciso di installare nella tua abitazione.

Se decidi di proiettare dal tuo iPhone, iPad, dispositivo Android o laptop al tuo TV, ricevi chiamate senza interrompere la riproduzione.

Il design è raffinato e contemporaneo come quello di tutti gli altri dispositivi di quest’azienda cinese e Xiaomi Mi TV Stick è del tutto simile ad una chiavetta USB .

La risoluzione massima è Full HD da 1080 p e il dispositivo decodifica il Dolby HD e l’audio multicanale DTS. Nel complesso le prestazioni sono abbastanza buone ma nettamente inferiori rispetto ad altri prodotti.

In dotazione ricevi la tua Mi TV Stick, il telecomando e l’alimentatore.

Chi ha un budget superiore può considerare lo Xiaomi TV Box S, che si presenta come un TV box dalla forma quadrata (e meno compatta dello stick) e che supporta la risoluzione 4K e presenta 2GB di RAM anzichè 1GB

PRO:
  • Rapporto qualità/prezzo
  • Compatto
  • Facile da configurare ed utilizzare

CONTRO:
  • Prestazioni base

Offerta
Xiaomi Mi TV Box S - Streaming Player, Black
  • Design nero minimalista e dimensioni compatte
  • Multilingua, include 68 lingue
Ritorna al menu ↑

Now TV Stick: l’ideale per gli abbonati NOW TV

alternativa chromecast now tv

Sistema operativo: Roku | Risoluzione: 1080p | RAM: nd | Memoria interna: 2GB, non è possibile installare app | Dimensioni: 2,03 x 8,4 x 1,26 cm | Peso: 20 g

Now TV Stick è l’ultima delle migliori alternative Chromecast di cui parleremo: è targata Sky e può esserti utile soprattutto se intendi abbonarti al servizio NOW TV o se sei già abbonato ma se non possiedi una Smart TV o se sulla tua Smart TV non è disponibile l’app di accesso.

Infatti, se ti interessa la programmazione di questa tv, ti consigliamo di dare un’occhiata alle offerte della TV Stick in promozione con l’abbonamento.

Rispetto ad altri dispositivi, le app disponibili sono più limitate anche se in corso di implementazione: ad oggi, infatti, puoi accedere ai contenuti del tuo abbonamento NOW TV e ad app come Netflix, DAZN, Spotify, YouTube, Vevo, Vimeo, Red Bull TV ma non puoi installarne altre a tuo piacimento e in base ai tuoi interessi.

All’interno della Stick è presente l’app Roku Player che impiega lo standard DLNA per riprodurre filmati, foto e musica provenienti da altri dispositivi (come, ad esempio, portatili, console, smarpthone e tablet).

Questo dispositivo è molto simile ad una chiavetta USB, è compatibile con qualsiasi televisore provvisto della porta HDMI e necessita di una rete Wi-Fi con velocità superiore a 2.5 Mbps.

In dotazione ricevi la Now TV Stick, il telecomando con le pile e l’alimentatore.

PRO:
  • Prezzo
  • Semplicità di utilizzo
  • Con l’acquisto è spesso presente uno sconto/promozione sull’abbonamento

CONTRO:
  • Qualità video base
  • App limitate

Offerta
NOW Smart Stick con il primo mese di Sport incluso | Chiavetta...
  • Cos’è NOW Smart Stick: è un dispositivo che ti permette di vivere la migliore esperienza di streaming anche se non hai una Smart TV o se l’app di NOW TV non è disponibile sulla tua TV
  • Contenuti NOW inclusi: incluso un codice per 1 mese del Pass Sport di NOW in HD e su 2 dispositivi in contemporanea, attivabile entro il 31/12/2022; puoi disdire in qualsiasi momento e tenere NOW...
Ritorna al menu ↑

Alternative a Chromecast per la condivisione contenuti tra dispositivi e mirroring

Oltre all’accesso ad app, siti di streaming, browser e giochi, il Chromecast consente la condivisione di contenuti tra diversi dispositivi. Per esempio dallo smartphone, tablet o PC possiamo trasmettere sul televisore le diverse app (per esempio Youtube o Netflix) o semplicemente ciò che appare su tali dispositivi (mirroring). La condivisione dei contenuti da un dispositivo all’altro è permesso da sistemi specifici: basta che tali prodotti siano connessi alla stessa rete WiFi e compatibili con la stessa tecnologia wireless.

alternative chromecast mirroring condivisione smartphone dlna miracast e airplay

Oltre al Chromecast, i maggiori protocolli che consentono questo tipo di interazione sono:

  • la tecnologia DLNA (Digital Living Network Alliance): il protocollo di comunicazione che ha fatto da vero pionere del settore e che presenta una vasta compatibilità con diversi tipi di dispositivi, anche se necessita di un server dedicato per la condivisione di file e non permette di trasmettere da app basate su servizi internet (Youtube, ecc.)
  • la tecnologia AirPlay, già nominata nella descrizione di Apple TV, molto semplice da utlizzare ma esclusiva dell’ecosistema Apple (dunque funzionerà solo con dispositivi dell’azienda di Cupertino)
  • il protocollo Miracast, che pensato per il mirroring dello schermo, duplica letterlamente il display del dispositivo che si sta utlizzando sul televisore. Presenta il supporto alla risoluzione 1080p ma non riesce a consentire un’interazione immediata, quindi non è consigliabile per i giochi. Questa tecnologia è abbastanza comune e ha una buona compatibilità.
Ritorna al menu ↑

Cosa fa una smart TV e perchè ho bisogno di Chromecast o di un’alternativa simile?

Il lancio sul mercato della televisione intelligente ha pian piano cambiato drasticamente il modo di fruire di contenuti audio e video e, più in generale, sta modificando le abitudini di tutti noi.

Oggi, infatti, grazie anche al calo dei prezzi e ad una maggior disponibilità di prodotti tra cui scegliere, sempre meno persone farebbero a meno di un dispositivo aggiornato e al passo con i tempi dal punto di vista tecnologico. Ma nello specifico cosa fa una smart TV? 

La smart TV è una televisione che si collega alla rete Wi-Fi e che naviga sul web per:

  • visualizzare film, serie tv e, più in generale, contenuti video in streaming live o on-demand;
  • utilizzare app sia gratuite che a pagamento preinstallate o scaricabili o condivise da smartphone, tablet o pc;
  • riprodurre musica;
  • giocare;
  • videochiamare (se è dotata di webcam).

perchè acquistare alternative chromecast smart tv

Ma le funzionalità della smart TV non finiscono qui. Infatti, spesso questi dispositivi sono compatibili con il comando vocale, possono essere collegate ad assistenti virtuali come Alexa di Amazon o Google Assistant e ad altre funzioni smart home per il controllo remoto di suono, luci, termostati, impianti di allarme e molto altro.

Inoltre, una televisione intelligente può essere posizionata (e spostata) in qualsiasi luogo della casa perchè non è vincolata alla posizione del cavo dell’antenna.

Ritorna al menu ↑

Da Android TV a Google TV

Il passaggio da Android TV a Google TV è un cambiamento molto importante che sta avvenendo nel settore e probabilmente ne stai già sentendo parlare.

Se possiedi già una smart TV, è probabile che possieda l’Android TV cioè una piattaforma sviluppata e prodotta da Google (sulla base di questo sistema operativo) che serve per accedere a Google Play Store, alle altre app disponibili e a navigare sul web.

Il colosso americano ha di recente lanciato Google TV, una nuova interfaccia semplificata e sviluppata sul sistema operativo Android 10 che permette di fruire dei contenuti senza dover utilizzare le app e le principali aziende del settore la stanno già installando negli ultimi modelli in produzione.

Per tutti coloro che possiedono già una smart TV con Android 9 sarà possibile aggiornare il sistema operativo e utilizzare la nuova interfaccia.

Copywriter di professione, ho iniziato ad appassionarmi di tecnologia nel momento in cui ho capito che mi può semplificare la vita. Due cose che amo? I gatti e viaggiare.

Smartdomotica
Logo