Come collegare PC a TV (con e senza cavo)

In questa guida ti spiegheremo come collegare il PC alla TV, le soluzioni disponibili sul mercato per collegare facilmente il tuo computer alla TV e quali sono vantaggi e caratteristiche tecniche dei differenti metodi di connessione.

È possibile collegare il PC alla TV utilizzando sia connessioni via cavo che senza cavo (wireless), per riprodurre sulla televisione contenuti multimediali come video, foto, film e programmi delle principali piattaforme di streaming come Amazon Prime Video, Netflix, Disney+ e DAZN, oppure proiettare il desktop del proprio PC sulla televisione per mostrare presentazioni aziendali e documenti durante meetings.

Come collegare PC a TV con cavo

Se hai scelto di collegare il PC alla TV con cavo avrai una connessione più stabile con un lag (ritardo nella riproduzione) minore rispetto ad una connessione PC a TV wireless.

Vediamo insieme quali sono i passaggi da seguire per connettere il PC alla TV con cavo in maniera efficace

1. Verifica le porte video a tua disposizione

La prima cosa che dovrai fare se desideri collegare il PC alla TV è verificare le porte a tua disposizione su entrambi i dispositivi da connettere. Le principali porte di trasmissione adatte ad effettuare una connessione tra PC e TV sono le seguenti:

  • HDMI, mini HDMI e micro HDMI: sono porte dedicate alla trasmissione di contenuti multimediali in alta definizione e rappresentano la tecnologia via cavo più recente e ottimizzata per collegare tra loro PC e TV permettendo risoluzioni fino 8K a 60Hz (versione HDMI 2.1);
  • Display port e mini Display port: si tratta di porte dedicate alla trasmissione di contenuti video digitali, come le HDMI permettono risoluzioni fino a 8K (versione Display port 1.4) ma a una larghezza di banda maggiore (120Hz). Per collegare un PC a una TV sono meno adatte delle HDMI perchè meno prestazionali in termini audio, ma se le distanze tra PC e TV sono superiori a 2 metri possono rappresentare una valida alternativa;
  • USB-C: questa porta rappresenta il futuro della connessione multi-periferica ed è lo standard utilizzato sui quasi tutti i pc (portatili e non) di ultima generazione. Permette la trasmissione di video fino a 4K a 60 Hz e nelle versioni Thundebolt 3 e 4 permette addirittura di collegare 2 TV al PC contemporaneamente;
  • VGA: questa tipologia di porte di vecchia generazione trasmette il segnale video utilizzando uno standard analogico (risoluzione massima full HD) ma non trasmette l’audio. Dovrai quindi utilizzare un cavo dedicato per l’audio oppure utilizzare gli speakers del tuo PC;
  • DVI e mini DVI: queste porte sono le antenate delle Display port e si trovano principalmente sui Mac di vecchia generazione. La risoluzione massima è di 1920x1200p, simile al full HD;
  • S-Video: anche questa è una porta abbastanza datata e non particolarmente diffusa, trasmette solo il segnale video in formato PAL, tra le opzioni fornite per collegare PC a TV risulta essere la meno consigliata.
Ingressi fisici di un TV

2. Scegli il cavo da PC a TV giusto

Dopo aver verificato quali sono le porte a tua disposizione, per collegare il PC alla TV il mercato offre sia soluzioni via cavo diretto che adattatori multi-porta.

Il nostro consiglio è quello di privilegiare il collegamento utilizzando porte con caratteristiche tecniche simili, al fine di trasmettere dal PC alla TV video e contenuti alla massima risoluzione possibile.

cavo per collegare PC a TV
Cavo HDMI

Navigando su internet possiamo trovare infinite soluzioni per effettuare il collegamento PC a TV, di seguito ti proponiamo alcuni esempi:

  • Cavo HDMI to HDMI: questa tipologia di cavi è davvero molto diffusa e garantisce un collegamento eccellente;
  • Cavo USB-C to HDMI: anche questo cavo rappresenta un’ottima soluzione; le porte USB type C inoltre sono molto diffuse anche sugli smartphone quindi potremo utilizzare lo stesso cavo anche per collegare quest’ultimo alla nostra TV (se vuoi saperne di più, ti consigliamo di leggere la nostra guida al collegamento tra telefono e TV);
  • Cavo Display port to Display port: se dal PC alla TV hai distanze superiori a 2 mt questo cavo potrebbe fare al caso tuo; infatti, l’ampiezza di banda a 120Hz garantisce pulizia del segnale anche su lunghe distanze;
  • Cavi per la connessione tra porte differenti: si possono trovare in commercio cavi multi-porta per collegare il PC alla TV praticamente per ogni combinazione possibile. Se non hai a disposizione la stessa tipologia di porta sui dispositivi da collegare sono un’ottima soluzione.

E se hai già dei cavi in casa e non vuoi acquistare un cavo nuovo? In tal caso troverai in commercio una vastissima varietà di adattatori, rappresentano una soluzione più economica ma efficace; attenzione però alla risoluzione video, se il vostro desiderio è connettere il PC alla TV per trasmettere contenuti ad alta risoluzione meglio una soluzione via cavo diretto.

3. Collega il PC alla TV e gestisci le impostazioni dello schermo

Le porte di trasmissione video sono nella maggior parte dei casi plug & play, ovvero ti sarà sufficiente connettere il tuo PC alla TV, selezionare sul TV la porta che hai utilizzato per la connessione e il gioco è fatto!

La modalità standard di collegamento PC a TV è la “duplica schermo”, ovvero la TV riproduce esattamente ciò che si vede sul desktop del PC.

È possibile scegliere delle modalità alternative, come la “estendi schermo”, ovvero la TV diventa un secondo schermo del PC e puoi passare con il cursore del mouse dallo schermo del PC a quello della TV come fosse un’unica area di lavoro, oppure riprodurre solo sul “secondo schermo” e quindi utilizzare solo il TV per la visione del desktop.

Modificare le impostazioni del collegamento con PC Windows

  1. Fai click con il tasto destro del mouse sul desktop;
  2. Seleziona “Impostazioni schermo”;
  3. Espandi il menu a tendina in basso a destra nel riquadro schermi e seleziona la modalità desiderata (estendi, duplica o mostra solo su).

Modificare le impostazioni del collegamento con Mac

  1. Entra nel menu Apple;
  2. Seleziona “Preferenze del sistema” quindi click su “Schermi”;
  3. Click su “impostazioni schermo”;
  4. Seleziona la TV nell’elenco dispositivi e imposta “Estendi schermo”.

Come collegare PC a TV senza fili (wireless)

Se preferisci connettere il PC alla TV senza cavi esistono in commercio diverse soluzioni, in questa guida vedremo insieme le principali soluzioni per collegare PC a TV wifi.

Collegare PC a Smart TV

Se la tua TV è un modello smart TV puoi collegare il PC alla TV senza l’ausilio di un dispositivo esterno. Le televisioni smart, infatti, hanno spesso integrate tecnologie come Chromecast, Miracast e DLNA. Ti basterà verificare le specifiche tecniche della tua televisione per conoscere le connessioni possibili.

Per sapere come collegare PC a smart TV puoi seguire i passaggi che troverai illustrati nei prossimi punti.

Collegare PC a TV con Google Chromecast

Questo dongle made in Google utilizza la tecnologia Google cast per permettere la trasmissione di contenuti multimediali su una qualsiasi TV dotata di porta HDMI. La risoluzione massima è di 1080p (full HD) per la versione standard, e 4K a 60Hz per la versione “Ultra”. Recentemente è stato poi introdotta la versione Chromecast con Google TV (recensione).

Si tratta di una soluzione economica, di semplice utilizzo e molto diffusa, anche per collegare il tablet alla TV, così come lo smartphone. Ti basterà collegare la Chromecast alla TV mediante porta HDMI e alimentarla tramite porta USB (o alimentatore esterno), e configurarla seguendo i passaggi del tutorial sullo schermo.

collegare pc a tv wireless
Per connettere il computer alla TV senza cavo, una delle migliori soluzioni è Google Chromecast

Mirroring dello schermo del PC su TV con Chromecast

Potremo facilmente collegare il PC alla Chromecast utilizzando Google Chrome: dal menù in alto a destra di Chrome (3 pallini verticali) selezioneremo l’opzione “trasmetti…”, quindi il dispositivo Chromecast collegato alla nostra TV. In questo modo la scheda del browser verrà visualizzata sulla TV.

Possiamo decidere se trasmettere l’interno desktop o riprodurre un file (multimediale) cambiando le impostazioni di trasmissione: come prima selezioniamo “trasmetti…” dal menù di Google Chrome e sul menù a tendina “fonti” presente alla fine della lista dispositivi selezioniamo “trasmetti desktop” o “trasmetti file”.

Cast video con Chromecast

Per trasmettere un video in streaming alla Chromecast, ad esempio, dal sito di Youtube, Netflix o Amazon Prime Video non dovrai fare altro che cliccare sul simbolo di Chromecast che vedrai comparire nell’area del video e selezionare la tua Chromecast dall’elenco dispositivi.

Connettere PC a TV
Simbolo Cast su YouTube

Collegare computer a TV con Miracast

Se desideri collegare il PC alla TV senza rete internet wi-fi, questa soluzione fa al caso tuo; infatti, Miracast è un protocollo a trasmissione diretta ovvero collega il PC alla TV creando una rete wireless dedicata.

In commercio si trovano moltissimi dispositivi che supportano questo protocollo: si tratta di semplici ed economiche “chiavette” che si collegano alla porta HDMI della televisione e ci permettono di proiettare lo schermo del nostro PC sul TV rapidamente con risoluzioni video fino a 4K.

wifi miracast pc
Chiavetta Mircast per connessione PC TV wireless

Ti basterà collegare la chiavetta Miracast alla porta HDMI del TV, seguire la procedura di installazione (questa può variare in base al produttore della chiavetta) e dal PC seguire i seguenti passaggi.

Proiettare lo schermo del PC sul TV con Miracast: sistemi Windows

  1. Fai click con il tasto destro del mouse sul desktop;
  2. Seleziona “Impostazioni schermo”;
  3. Click su “Più schermi” quindi “connetti a schermo wireless”

Come trasmettere da PC a TV con Miracast: Mac e sistemi Apple

  1. Entra nel menu Apple;
  2. Seleziona “Preferenze del sistema” quindi click su “Schermi”;
  3. Click su “impostazioni schermo” e seleziona il dispositivo Miracast dall’elenco.

Come connettere il PC alla TV con Amazon Fire TV stick

collegare pc a tv wifi
Amazon Fire Stick permette di collegare PC e TV wireless

Collegare il PC alla TV mediante Amazon Fire TV stick è molto semplice.

Apri il menù impostazioni della tua Fire TV stick, quindi seleziona “Display e audio”. A questo punto fai click su “Attivare la duplicazione schermo”.

La tua Amazon Fire TV stick è ora pronta per connettere il PC alla TV, dovrai seguire sul PC gli stessi passaggi illustrati per collegare il PC alla TV mediante dispositivo Miracast.

Streaming da PC a tv con DLNA (solo PC Windows)

Streaming da PC a tv con DLNA

Il protocollo DLNA crea un collegamento che permette alla TV di accedere direttamente ai contenuti multimediali del PC. Anche in questo caso il mercato è pieno di dispositivi che supportano questo protocollo ed è integrato in molte smart TV.

Una volta collegato il dispositivo DLNA alla TV e configurato seguendo i passaggi del produttore, dovremo dire al nostro PC di condividere le nostre cartelle contenenti contenuti multimediali (foto e video) seguendo questi passaggi:

  1. Accedi al pannello di controllo del PC;
  2. Seleziona la voce “rete e Internet” quindi “Centro connessioni di rete e condivisione”;
  3. Fai click su “Opzioni streaming multimediale”;
  4. Attiva il flag “Consentita” sulla voce “Lettori multimediali nel computer”.

A questo punto dovrai solo ricordarti di lasciare il PC acceso e potrai accedere ai tuoi video e alle tue foto direttamente dalla tua TV.

Come collegare il computer al televisore con EZCast

EZCast è tra le soluzioni più popolari per trasmettere da PC a TV,

Questo dongle di produzione cinese, nato come alternativa a Chromecast, ha presto preso piede nel mercato grazie alla sua versatilità. Integra infatti, oltre a un protocollo proprietario per il cast dei contenuti, anche Miracast, AirPlay e DLNA (EZcast 2).

Collegare il PC alla TV utilizzando EZcast è davvero semplice; infatti, il produttore fornisce una App per la sua configurazione disponibile sia per PC Windows che per Mac.

Dopo aver collegato la chiavetta EZcast alla porta HDMI della tua TV e aver installato l’applicazione sul PC ti basterà seguire la procedura guidata e potrai facilmente connettere il PC alla TV per eseguire sia il mirroring dello schermo che il cast dei contenuti video.

Offerta
EZCAST 2 Adattatore display HDMI wireless, supporta WiFi 2.4/5GHZ,...
  • ESPERIENZA MEDIA MIGLIORE Dongle display wireless aggiornato per streaming video stabile, mirroring di video ad alta risoluzione 3840 x 2160 @ 30Hz dal tuo dispositivo alla TV
  • ÉiOS + Android, COMPATIBILITÀ UNIVERSALEUn dispositivo per tutti i membri della famiglia. EZCast Ultra è compatibile con iOS, Android, MacOS, Windows e ChromeOS. Supporta più protocolli di...

Collegamento PC TV con Airplay ed Apple TV

collegare computer a TV senza fili con Apple TV
Apple TV

Si tratta del protocollo proprietario Apple per la trasmissione di contenuti multimediali. Per sfruttare questo metodo di trasmissione avrai bisogno di collegare alla TV il dispositivo Apple TV mediante porta HDMI e configurarlo seguendo le indicazioni del sistema.

Tuttavia, se il televisore supporta Airplay non avrai bisogno di alcun dispositivo terzo. Per collegare il Mac alla TV per riprodurre contenuti video cast sarà sufficiente aprire il contenuto video che desideri trasmettere alla TV e cliccare sul pulsante AirPlay per avviare la connessione.

Se invece desideri riprodurre il desktop del Mac sulla TV dovrai fare click sull’icona AirPlay nella parte superiore destra della barra di sistema.

2021 Apple TV 4K (64 GB)
  • Dolby Atmos per un suono ricco e avvolgente
  • Chip A12 Bionic per audio, video e grafica spettacolari, e per un’esperienza straordinaria con app e giochi
2021 Apple TV HD (32GB)
  • Video HD a 1080p di alta qualità
  • Audio surround Dolby Digital Plus 7.

Cristina Ligorio

Appassionata di tecnologia e viaggi, SEO specialist per professione. Ho un carattere calmo, pragmatico e ottimista... ma non fatevi ingannare dalle apparenze, sono un’avventuriera nata! La mia ultima avventura? Diventare nomade digitale e lavorare in giro per il mondo.

Smartdomotica
Logo