Proscenic M8 Pro: recensione del robot con autosvuotamento

recensione proscenic m8 pro
Prezzo più conveniente rispetto alla maggior parte dei rivali autopulenti
Svuotamento automatico e manutenzione al minimo
Mappatura precisa, ottime prestazioni ed elevato grado di intelligenza
Funzione lavapavimenti (possibile scegliere livello dell'acqua)

In questa recensione ci occupiamo del Proscenic M8 Pro, uno dei più popolari robot aspirapolvere e lavapavimenti con svuotamento automatico del momento. Il brand molto gettonato nel settore della smart home (in passato abbiamo recensito diversi prodotti tra cui la friggitrice ad aria Proscenic T21, il purificatore d’aria Proscenic A8 e la scopa elettrica Proscenic P11) è ormai sinonimo di garanzia e buon rapporto qualità prezzo. Anche in questo caso, non delude.

Recensione Proscenic M8 Pro: valutazione

8.3 Voto
Un robot con svuotamento automatico tra i migliori e più completi (ma a "buon" prezzo)

Il Proscenic M8 Pro è un robot aspirapolvere e lavapavimenti intelligente e completo, sicuramente una delle scelte top per chi cerca una buona gamma di funzionalità, un elevato grado di personalizzazione e, soprattutto, la base con svuotamento automatico ad un prezzo che non può essere economico ma che resta comunque vantaggioso rispetto ad altri competitor. Ottime prestazioni, potenza al top, buona autonomia, mappatura precisa, facilità d'uso, manutenzione al minimo e app intuitiva. Sui tappeti può migliorare ma siamo sulla buona strada.

Rapporto qualità/prezzo
8
Design e struttura
8
Prestazioni
8
Funzionalità e caratteristiche
8.5
Mappatura
8
Autonomia
9
PRO
  • Prezzo più conveniente rispetto alla maggior parte dei rivali autopulenti
  • Svuotamento automatico e manutenzione al minimo
  • Mappatura precisa, ottime prestazioni ed elevato grado di intelligenza
  • Funzione lavapavimenti (possibile scegliere livello dell'acqua)
CONTRO
  • Prestazioni migliorabili sui tappeti (punto debole comune alla maggior parte dei robot)
Voto utenti: Dai il tuo voto a questo prodotto!

Utilizza il Coupon PROSM8PRO per acquistarlo ad un prezzo superscontato, a circa 352€, risparmiando 67€ (spedizione gratuita).

Contenuto della confezione di Proscenic M8 Pro

Nella confezionde del robot troviamo:

  • Proscenic M8 Pro con serbatoio 2 in uno di acqua e polvere
  • Base di ricarica con funzione di autosvuotamento e alimentatore
  • 2 panni in microfibra per lavare il pavimento + modulo mop
  • 1 filtro HEPA aggiuntivo
  • 3 sacchetti per lo sporco
  • 1 spazzola laterale aggiuntiva
  • 1 strumento per la pulizia
  • Telecomando
  • Manuale (italiano incluso)
proscenic m8 pro contenuto confezione
Unboxing Proscenic M8 Pro

Proscenic M8 Pro: specifiche tecniche e panoramica

  • Potenza di aspirazione: 2700pa
  • Potenza: 50W (base 1050W)
  • Capacità contenitore della polvere: 330 ml
  • Capacità contenitore dell’acqua: 400 ml
  • Capacità base di ricarica con autosvuotamento (sacchetto):  4 L
  • Batteria: 5200 mAh
  • Navigazione: Navigazione laser LDS
  • Mappatura: si, con possibilità di programmare per aree ed impostare muri virtuali
  • Ricarica automatica: si
  • Connettività: Wi-Fi IEEE 802.11 b / g / n, 2.4GHz
  • Dimensioni robot: 350 x 98 x 350 mm
  • Dimensioni base: 282 x 202 x 361 mm
  • Peso robot: 3,6 kg
  • Controllo via app e gestione da remoto: si, app ProscenicHome

Proscenic M8 Pro è l’ultimo robot della linea Proscenic (al momento il più evoluto del brand e uno dei top di gamma del mercato). Si tratta di un robot aspirapolvere e lavapavimenti smart dotato di base con funzionalità di svuotamento automatico e dunque autopulente (proprio come i già recensiti Roomba i7+, Lydsto R1 e Ultenic T10).

proscenic m8 pro recensione
Proscenic M8 Pro con base di ricarica con autosvuotamento

Infatti, la base è dotata di un potente motore (1050W) in grado di aspirare automaticamente tutto lo sporco presente nel serbatoio a fine pulizia (o ad intervalli personalizzati). Questo verrà raccolto in un apposito sacchetto contenuto nella base (capacità di 4L). Dunque, la manutenzione ordinaria è ridotta al minimo rispetto ai robot tradizionali: basterà svuotare il sacchetto solo quando il robot ci invierà una notifica dopo circa 2 mesi (anche in base alla frequenza d’uso).

Con una potenza di aspirazione di 2700pa (3 livelli disponibili) presenta un sistema di navigazione laser Lidar ed è in grado di rilevare la presenza di tappeti, aumentando di conseguenza la potenza. Integra un serbatoio 2-in-1 con un vano per la polvere (330 ml) ed un per l’acqua (400ml), oltre che una batteria da 2500 mAh, la quale garantisce la pulizia di ambienti fino a 200mq.

Non manca naturalmente la connettività WiFi e la gestione da app (in italiano) con mappatura precisa degli ambienti e personalizzazione della mappa (dividere o unire stanze, creare muri virtuali e così via) così come della pulizia stessa (programmazione oraria, livello di aspirazione e quantità d’acqua da utilizzare, ecc.). Disponibile anche il controllo vocale grazie alla compatibilità con Alexa e supporto Google Assistant (anche se i comandi sono piuttosto limitati per questa categoria di prodotto)

Costruzione e design del robot Proscenic M8 Pro

Proscenic M8 Pro ha un design che ormai possiamo definire tradizionale, molto simile alla maggior parte dei robot in circolazione. Di forma circolare, ha dimensioni piuttosto contenute (350 x 98 x 350 mm) ed un’estetica minimal, con un’ottima qualità costruttiva.

Ritroviamo quindi la classica torretta per il laser Lidar ed i pulsanti per l’avvio e il ritorno alla base sulla parte superiore, oltre che il paraurti frontale con i sensori anticollisione e anticaduta.

Proscenic M8 Pro opinioni

A differenza dei robot senza autosvuotamento, il serbatoio della polvere non è posto sulla parte superiore, ma viene integrato in quella inferiore proprio per permettere, attraverso un’apposita fessura, la raccolta dello sporco della base di ricarica. Si tratta in realtà di un contenitore 2-in-1 dato che ospita anche un vano per l’acqua.

Serbatoio 2-in-1 polvere e acqua

Sempre sulla parte inferiore troviamo la spazzola principale, la spazzola laterale (una extra in dotazione), la ruota direzionale e le grandi ruote artigliate laterali che permettono di superare ostacoli fino a 20mm).

Proscenic m8 pro test
Parte inferiore del robot

Base di ricarica Proscenic con svuotamento automatico

La base di ricarica del robot è naturalmente meno compatta di altri robot, dato che ospita il sacchetto da 4 L ed il motore per l’aspirazione dello sporco. Tuttavia, le dimensioni non sono ingombranti (282 x 202 x 361) e il suo posizionamento non richiede grandi spazi.

In basso sono presenti i magneti per la ricarica ed il condotto che permette alla base di aspirare la polvere del serbatoio. In alto, troviamo invece il coperchio che ci permette di estrarre il sacchetto una volta pieno ed il pannello di controllo con i tasti soft touch per il ritorno alla base o per l’avvio del robot e gli indicatori/spie di ricarica, del sacchetto e del ventilatore.

proscenic m8 pro svuotamento automatico
Base con svuotamento automatico di Proscenic M8 Pro

Per un corretto funzionamento del robot, Proscenic consiglia di collocarlo a più di 6 cm dalla parete ed assicurarsi che ci sia uno spazio vuoto superiore a 1,2m nella parte anteriore e uno di 0,5 su ogni lato.

M8 Pro: prestazioni

E veniamo alle prestazioni. Dall’uso facile e intuitivo il Proscenic M8 Pro fa il suo lavoro molto bene e senza fronzoli, conquistando decisamente il titolo di top di gamma, nonostante abbia un costo “più contenuto” rispetto ad altri marchi più blasonati (vedi iRobot).

Il Proscenic è stato in grado di mappare l’ambiente in maniera molto accurata: è stato necessario solo un ritocco per la divisione delle stanze.

mappatura proscenic m8 pro

La risposta del robot è immediata (disponibile voce e feedback in lingua italiana) e la sua navigazione è intelligente e meticolosa: riesce ad evitare gli ostacoli (o a superarli se non più alti di 20 mm: tappeti, ecc) aggirandoli e pulendo con cura l’aerea circostante, anche grazie alla spazzola laterale. Non ha mai perso la base o mostrato segni di “confusione”, tranne che per un blocco dovuto ad un cavetto per smartphone dimenticato a terra (un problema piuttosto comune!). Ricordiamo che il comportamento della navigazione varia in base all’abitazione e mobilio e che, idealmente, la casa dovrebbe essere sgombra e con il minor numero possibile di oggetti sul suolo (soprattutto fili e piccoli oggetti).

In termini di aspirazione è possibile scegliere tra 3 modalità (oltre che impostare solo lavaggio senza aspirazione): 800 pa, 1500 pa e 2700pa (valore molto elevato rispetto alla media del mercato). Le prestazioni alla massima potenza sono sorprendenti ed il robot un ottimo alleato se si hanno animali domestici, anche se può ancora migliorare tappeti (d’altronde, è un punto debole per molti robot).

Per quanto riguarda invece il lavaggio, basterà apporre il panno dedicato (2 in dotazione) e riempire il serbatoio dell’acqua (meglio evitare detergenti, soprattutto se schiumosi). Anche in questo caso è possibile selezionare il livello di quantità dell’acqua da rilasciare scegliendo tra 3 modalità. Naturalmente, la qualità del lavaggio non è paragonabile a quello manuale o a quello di strumenti dedicati come i lavapavimenti elettrici, ma è più che adatto ad una pulizia complementare senza macchie troppo difficili e ostinate (personalmente non posso più farne a meno!).

lavapavimenti proscenic m8 prp
Modulo mop e panno in microfibra per lavare il pavimento

Per quanto riguarda l’autonomia, siamo su valori molto soddisfacenti e adatti per case di grandi dimensioni. Infatti il Proscenic M8 Pro, con la sua batteria da 2500 mAh, arriva a circa 120 minuti alla massima potenza in aspirazione e circa la metà in modalità aspira e lava (sempre alla massima potenza), arrivando a coprire una superficie di circa 200mq con un unico ciclo. La durata della ricarica impiega circa 6 ore.

Infine, la rumorosità del robot è nella media e nulla di fastidioso: circa 62 db alla massima potenza. Discorso a parte va fatto per la base di ricarica che, dovendo aspirare con forza lo sporco, è molto più rumorosa (circa 75 db): si tratta tuttavia di un’operazione che dura pochissimi secondi.

App Proscenic Home, configurazione e funzioni del robot

La configurazione del robot Proscenic con svuotamento automatico richiede davvero pochissimi minuti. Una volta scaricata l’app Proscenic Home, disponibile su iOS e Android, basterà accedere o creare un account e aggiungere il dispositivo scegliendolo dalla lista. A questo punto, basterà seguire le indicazioni dell’app (premere per qualche secondo i due pulsanti fisici e connettere al WiFi domestico) per concludere l’associazione.

L’app è disponibile in lingua italiana, anche se a volte capita che le voci siano mostrate in inglese (basta riavviare l’app in questo caso): probabilmente un bug che i prossimi aggiornamenti risolveranno. L’interfaccia è intuitiva e le possibilità offerte sono tante con una buona gamma di funzionalità e livello di personalizzazione (per questo motivo possiamo considerare il Proscenic M8 un robot davvero completo). Ricordiamo che per una gestione più immediata è presente anche un comodo telecomando.

Tra le funzioni principali ed impostazioni disponibili nell’app troviamo:

  • Gestione e modifica delle mappe con divisori, muri virtuali/restrizioni e aree intere da pulire o escludere
  • Scelta della pulizia tra globale, parziale (solo determinate stanze), area (da disegnare direttamente), spot (un punto specifico: magari sotto i fornelli dopo aver cucinato) e modalità lavapavimenti
  • Personalizzazione del livello di acqua e potenza di aspirazione, oltre che della frequenza dello svuotamento automatico (dopo ogni pulizia, dopo due cicli, ecc.). Naturalmente è anche possibile far partire lo svuotamento automatico anche manualmente.
Funzionalità Proscenic M8 Pro
  • Programmazione granulare delle pulizie (per stanza o area) in base a orari e giorni della settimana e programmazione della modalità do not disturb
  • Accesso allo storico delle pulizie e alle informazioni sulla manutenzione ed il deterioramento dei componenti
  • Controllo della lingua dell’altoparlante, telecomando digitale e condivisione del robot con altri utenti
Proscenic home app robot

Proscenic M8 Pro: istruzioni sulla manutenzione

La manutenzione è sicuramente uno degli aspetti più positivi del Proscenic M8 Pro, dato che lo svuotamento automatico ci solleva da un compito tedioso che altrimenti avremmo dovuto compiere dopo ogni ciclo di pulizia. Come già detto, basterà estrarre il sacchetto quando questo sarà pieno e riporne uno nuovo senza alcun contatto con la polvere. Naturalmente, in caso di lavaggio, è importante rimuovere il panno e lavarlo (purtroppo non è presente nessuna notifica se lo dimentichiamo).

Come già accennato, nell’app è possibile accedere alla scheda di manutenzione per consultare il grado di usura del filtro e delle spazzole, da sostituire periodicamente.

Manutenzione proscenic m8 pro istruzioni

E’ importante fare attenzione alle notifiche e agli indicatori posti sulla base per assicurasi che il condotto ed il sacchetto non presentino blocchi o problemi. A tal riguardo è necessario controllare periodicamente il filtro del ventilatore presente nella base di ricarica.

Il produttore consiglia di pulire il serbatoio e sciacquare il filtro una volta a settimana, la stessa frequenza con la quale le spazzole principale e laterale andrebbero rimosse e pulite (in dotazione c’è un piccolo strumento per rimuovere peli e capelli). Su base mensile, è invece raccomandato pulire la ruota direzionale, il corpo del robot e della base (lente a infrarossi e clip di ricarica), oltre che vari sensori del robot con un panno.

Robot Proscenic M8 Pro: prezzo e dove acquistare

Il Proscenic M8 Pro è un robot con prestazioni di fascia alta ma che presenta un prezzo più conveniente rispetto alla maggior parte dei suoi rivali con caratteristiche simili (per fare un esempio, il Roomba i7+, senza funzione lavaggio, è venduto a circa a 800€ ed il Deebot N8+ a circa 600€).

Questo varia in base alle piattaforme: al momento è possibile trovarlo su Amazon a 499€, ma attualmente su Geekbuying è possibile acquistarlo a circa 419€.

Inoltre, utilizzando su Geekbuying il seguente coupon esclusivo PROSM8PRO è possibile acquistarlo ad un prezzo superscontato, a circa 352€ (spedizione gratuita)

Proscenic M8 Pro recensione e test: in sintesi

Il Proscenic M8 Pro è un robot aspirapolvere e lavapavimenti intelligente e completo, sicuramente una delle scelte top per chi cerca una buona gamma di funzionalità, un elevato grado di personalizzazione e, soprattutto, la base con svuotamento automatico ad un prezzo che non può essere economico ma che resta comunque vantaggioso rispetto ad altri competitor. Ottime prestazioni, potenza al top, buona autonomia, mappatura precisa, facilità d’uso, manutenzione al minimo e app intuitiva. Sui tappeti può migliorare ma siamo sulla buona strada.

Angelica Filomena

Amante della natura, viaggiatrice non-stop e delfino curioso :) Adoro provare nuovi prodotti e amo la tecnologia e tutto ciò che è in grado di cambiare la vita...in meglio!

Smartdomotica
Logo