Migliori yogurtiere: come e quale scegliere nel 2021?

In questa guida parliamo delle migliori yogurtiere. Ti spieghiamo come si usano e come funzionano i macchinari per lo yogurt, come fare lo yogurt e che prezzi hanno generalmente queste macchine. Inoltre, ti diamo tutte le informazioni per scegliere il modello migliore in base alle tue esigenze tra quelli più validi in commercio.

Migliori yogurtiere: opinioni e confronto 2021

Ecco la nostra classifica delle migliori yogurtiere del momento:

  • Moulinex YG231E Yogurteo;
  • Ariete 621/1 Yogurella;
  • Girmi YG0200;
  • CuisinArt YM400E;
  • Duronic YM1;
  • Ariete 615 B-Cheese
Moulinex YG231E Yogurteo Yogurtiera con 7 Vasetti in Vetro da 160 ml
Ariete 621/1 Yogurella Yogurtiera Elettrica con Accessorio per Yogurt...
Girmi YG02 Yogurtiera, 20 W, 1.5 Litri, Plastica, Bianco
CuisinArt YM400E YOGURTIERA & FORMAGGIERA, 1500 W, 0.75 Litri, Acciaio...
Duronic YM1 Yogurtiera elettrica automatica – 1 vasetto in ceramica...
Ariete 615 B-Cheese Macchina per Formaggio e Yogurt, 6 programmi Pre...
Nome prodotto
Moulinex YG231E Yogurteo
Ariete 621/1 Yogurella
Girmi YG0200
CuisinArt YM400E
Duronic YM1
Ariete 615 B-Cheese
Dimensioni
nd
17 x 17 x 19 cm (LxPxA)
19 x 17 x 21,5 cm (LxPxA)
23 x 30 x 14,5 cm (LxPxA)
26 x 24 x 17 cm (LxPxA)
24 x 21 x 21 cm (LxPxA)
Peso
2,34 kg
0,59 kg
0,72 kg
1,5 kg
2,7 kg
1,5 kg
Tipologia
a vasetti
a caraffa
a caraffa
a vasetti
a caraffa
a caraffa
Funzione
yogurt
yogurt
yoguty
yogurt e formaggi
yogurt e dessert (a base di latte)
yogurt e formaggi
Capienza contenitore
7 vasetti da 160 ml ciascuno
1 l e 1,5 l
1,5 l
6 vasetti in vetro da 125 ml, 2 vasetti in plastica da 250 ml
1,5 l
2 l
Programmi
1
1
1
2
1
6
Potenza
13W
20W
20W
40W
20W
500W
Display digitale
Timer
Moulinex YG231E Yogurteo Yogurtiera con 7 Vasetti in Vetro da 160 ml
Nome prodotto
Moulinex YG231E Yogurteo
Dimensioni
nd
Peso
2,34 kg
Tipologia
a vasetti
Funzione
yogurt
Capienza contenitore
7 vasetti da 160 ml ciascuno
Programmi
1
Potenza
13W
Display digitale
Timer
Offerte yogurtiere
Ariete 621/1 Yogurella Yogurtiera Elettrica con Accessorio per Yogurt...
Nome prodotto
Ariete 621/1 Yogurella
Dimensioni
17 x 17 x 19 cm (LxPxA)
Peso
0,59 kg
Tipologia
a caraffa
Funzione
yogurt
Capienza contenitore
1 l e 1,5 l
Programmi
1
Potenza
20W
Display digitale
Timer
Offerte yogurtiere
Girmi YG02 Yogurtiera, 20 W, 1.5 Litri, Plastica, Bianco
Nome prodotto
Girmi YG0200
Dimensioni
19 x 17 x 21,5 cm (LxPxA)
Peso
0,72 kg
Tipologia
a caraffa
Funzione
yoguty
Capienza contenitore
1,5 l
Programmi
1
Potenza
20W
Display digitale
Timer
Offerte yogurtiere
CuisinArt YM400E YOGURTIERA & FORMAGGIERA, 1500 W, 0.75 Litri, Acciaio...
Nome prodotto
CuisinArt YM400E
Dimensioni
23 x 30 x 14,5 cm (LxPxA)
Peso
1,5 kg
Tipologia
a vasetti
Funzione
yogurt e formaggi
Capienza contenitore
6 vasetti in vetro da 125 ml, 2 vasetti in plastica da 250 ml
Programmi
2
Potenza
40W
Display digitale
Timer
Offerte yogurtiere
Duronic YM1 Yogurtiera elettrica automatica – 1 vasetto in ceramica...
Nome prodotto
Duronic YM1
Dimensioni
26 x 24 x 17 cm (LxPxA)
Peso
2,7 kg
Tipologia
a caraffa
Funzione
yogurt e dessert (a base di latte)
Capienza contenitore
1,5 l
Programmi
1
Potenza
20W
Display digitale
Timer
Offerte yogurtiere
Ariete 615 B-Cheese Macchina per Formaggio e Yogurt, 6 programmi Pre...
Nome prodotto
Ariete 615 B-Cheese
Dimensioni
24 x 21 x 21 cm (LxPxA)
Peso
1,5 kg
Tipologia
a caraffa
Funzione
yogurt e formaggi
Capienza contenitore
2 l
Programmi
6
Potenza
500W
Display digitale
Timer
Offerte yogurtiere

Dopo le recensioni ed opinioni di queste macchine per yogurt, potrai trovare la nostra guida per la scelta della migliore yogurtiera.

Yougurtiera Moulinex YG231E Yogurteo: semplice ma funzionale

migliore yogurtiera moulinex
Tipologia: a vasetti | Funzione: yogurt | Capienza contenitore: 7 vasetti da 160 ml ciascuno | Programmi: 1 | Potenza: 13W | Display digitale: si | Timer: si | Peso: 2,34 kg

La yogurtiera Moulinex YG231E Yogurteo è una yogurtiera a vasetti, abbastanza leggera e compatta, davvero semplice da usare e, soprattutto, con un ottimo rapporto qualità-prezzo.

Infatti, si tratta di una macchina per yogurt dotata di una sola funzione per preparare lo yogurt, ha un solo programma, un timer con cui programmarla fino a 15 ore e lo spegnimento automatico con il segnale acustico.

Grazie al display digitale incorporato, inoltre, offre la possibilità di tenere sempre sotto controllo il tempo rimanente alla fine del processo di preparazione.

Con l’acquisto di questa Moulinex ricevi in dotazione tutto ciò che ti serve per preparare lo yogurt fatto in casa con la yogurtiera:

  • 7 vasetti in vetro lavabili in lavastoviglie da 160 ml ciascuno;
  • i coperchi per i vasetti sui quali è possibile indicare la data di preparazione;
  • il coperchio che ha anche uno spazio per contenere al suo interno anche i coperchi dei vasetti quando la yogurtiera è in funzione;
  • il ricettario Moulinex

Il sito ufficiale fornisce istruzioni ed utili risposte alle domande più frequenti.

PRO:
  • Può preparare 1,12 litri di yogurt alla volta
  • Programmabile
  • Semplice
  • Kit completo in dotazione

CONTRO
  • Mono funzione (solo yogurt)
  • Vasetti mono-porzione

Yogurtiera Ariete 621/1 Yogurella: la migliore yogurtiera economica

migliore yogurtiera ariete
Tipologia: a caraffa | Funzione: yogurt | Capienza contenitore: 1 l e 1,5 l | Programmi: 1 | Potenza: 20W | Display digitale: no | Timer: no | Peso: 0,59 kg | Dimensioni: 17 x 17 x 19 cm (LxPxA)

La yogurtiera Ariete 621/1 Yogurella è la macchina per fare yogurt più economica che puoi trovare in commercio e decisamente una delle migliori yogurtiere low-cost.

Senza ombra di dubbio è una soluzione molto basic, dato che non dispone né di timer né di display digitale. Trattandosi di un prodotto accessibile (costa poche decine di euro) è probabilmente la soluzione ideale per i “curiosi”, in modo tale da provare questa nuova routine culinaria spendendo davvero poco (per poi fare eventualmente un upgrade in seguito).

Questa macchina per yogurt Ariete è provvista di due caraffe con coperchio, una da 1 l e una da 1,5 l, entrambe lavabili in lavastoviglie oltre che a mano, ed entrambe riponibili in frigorifero.

Non dispone, però, di timer e display digitale e l’unico modo per controllare la fermentazione e spegnere la yogurtiera Ariete al momento giusto (per evitare di buttare il preparato) è quello di guardare attraverso il coperchio trasparente.Non avendo neanche la funzione di autospegnimento, si sconsiglia di lasciarla in funzione durante la notte o quando si è fuori casa.

In dotazione ricevi l’accessorio per lo yogurt greco e il libretto istruzioni multilingua con qualche ricetta.

PRO:
  • Prezzo
  • Dimensioni e peso

CONTRO
  • Basico: funzioni extra limitate
  • Assenza di ricettario

Offerta
Ariete 621/1 Yogurella Yogurtiera Elettrica con Accessorio per Yogurt...
  • Fresco e genuino: yogurella è il prodotto adatto per avere in casa tutti i giorni uno yogurt sano e genuino preparato con le proprie mani, senza conservanti e additivi
  • Capiente: i 2 cestelli da 1 Litro e 1,5 Litri permettono di ottenere una generosa dose di yogurt e sono comodamente riponi bili in frigorifero grazie al coperchio salva freschezza

Yogurtiera Girmi YG0200: macchina per yogurt essenziale e capiente

yogurtiera girmi opinioni
Yogurt con yogurtiera Girmi
Tipologia: a caraffa | Funzione: yogurt | Capienza contenitore: 1,5 l | Programmi: 1 | Potenza: 20W | Display digitale: no | Timer: no | Peso: 0,72 kg | Dimensioni: 19 x 17 x 21,5 cm (LxPxA)

Anche la yogurtiera Girmi YG0200 appartiene alla famiglia delle yogurtiere a caraffa e, come la precedente, è un elettrodomestico da cucina davvero economico, quindi perfetto per testare per la prima volta i macchinari per yogurt o se non si hanno esigenze particolari.

Non dispone di particolari funzioni e per controllare il processo di fermentazione bisogna guardare attraverso il coperchio trasparente.

Il contenitore a caraffa ha 1,5 l di capienza e con una sola preparazione puoi riempire circa una decina di vasetti da 125 grammi di yogurt.

Al momento dell’acquisto, ricevi in dotazione tutto l’occorrente, cioè la caraffa con i coperchi e l’accessorio per fare in casa lo yogurt greco.

PRO:
  • Prezzo
  • Capienza caraffa

CONTRO
  • Funzioni extra limitate
  • Assente la regolazione di temperatura

Offerta
Girmi YG02 Yogurtiera, 20 W, 1.5 Litri, Plastica, Bianco
  • Capacità contenitore 1.5 litri
  • Accessori per yogurt greco

CuisinArt YM400E: la yogurtiera più completa (e formaggiera)

migliore yogurtiera formaggio
Tipologia: a vasetti | Funzione: yogurt e formaggio | Capienza contenitore: 6 vasetti in vetro da 125 ml, 2 vasetti in plastica da 250 ml | Programmi: 2 | Potenza: 40W | Display digitale: si | Timer: si | Peso: 1,5 kg | Dimensioni: 23 x 30 x 14,5 cm (LxPxA)

La yogurtiera CuisinArt YM400E è la più completa e innovativa tra i modelli che abbiamo selezionato e, oltre allo yogurt fatto in casa, ti permette di preparare anche i formaggi freschi. Vediamo con ordine le caratteristiche più importanti che potrebbero fartela preferire ad altri prodotti.

Innanzitutto, questa macchina è una yogurtiera a vasetti versatile e provvista di due set di contenitori con un formato diverso: uno per lo yogurt composto da 6 vasetti in vetro da 125 ml e l’altro per formaggi e yogurt da 2 vasetti in plastica da 250 ml.

Tieni presente che è possibile utilizzare contemporaneamente tutti i vasetti per un totale di 1,25 l di yogurt. Ottimo, ad esempio, se te ne serve di più per un dolce o se hai ospiti a cena. Inoltre, puoi utilizzare vasetti di altre marche e di dimensioni diverse quindi non hai vincoli.

Attraverso il display LCD retroilluminato puoi impostare la temperatura più indicata per la fermentazione dell’alimento che vuoi ottenere (43° per lo yogurt oppure 33° per formaggi bianchi, ricotta, robiola e formaggi freschi) e regolare la durata del tempo di preparazione (fino a + 19 ore) in base alla ricetta e ai tuoi gusti. Il display ti segnala, inoltre, il tempo che manca alla fine e sono presenti il segnale acustico di notifica e l’autospegnimento.

Anche se questa macchina per yogurt CuisinArt è abbastanza pesante e voluminosa, c’è da dire che è organizzata al meglio per semplificarne e agevolarne l’uso: è dotata, infatti, di un alloggiamento integrato per i cavi e tutti i contenitori e i coperchi possono essere lavati in lavastoviglie.

In dotazione, ricevi tutto l’occorrente, comprese le due fuscelle per i formaggi, e un mini ricettario.

PRO:
  • Versatile (fa anche i formaggi)
  • Programmabile
  • Set in dotazione

CONTRO
  • Dimensioni e peso

Offerta
CuisinArt YM400E YOGURTIERA & FORMAGGIERA, 1500 W, 0.75 Litri, Acciaio...
  • Yogurthiera con design in acciaio inossidabile spazzolato
  • Due livelli di temperatura: sia per preparazione yogurt (43 ° C) e per la preparazione del formaggio cremoso o crema di formaggio (33 ° C)

Duronic YM1: la macchina per yogurt e dessert a base di latte

migliori yogurtiere per dessert
Tipologia: a caraffa | Funzione: yogurt e dessert | Capienza contenitore: 1,5 l | Programmi: 1 | Potenza: 20W | Display digitale: si | Timer: si | Peso: 2,7 kg | Dimensioni: 26 x 24 x 17 cm (LxPxA)

La yogurtiera Duronic YM1 si distingue dalle altre per la varietà di yogurt e dessert a base di latte che è possibile preparare e per il materiale del contenitore a caraffa che è in ceramica.

Modificando la ricetta e la durata della preparazione attraverso un semplicissimo display digitale, è possibile preparare vari tipi di yogurt con differenti consistenze e con gusti personalizzati. Attraverso il pannello di controllo puoi, infatti, modificare il tempo necessario in base a ciò che vuoi ottenere e ridurlo addirittura ad 1 ora o portarlo al massimo a 24 ore.

Questa macchina per yogurt è dotata anche della funzione di autospegnimento e puoi quindi farla funzionare durante la notte per trovare lo yogurt fresco per colazione.

La capienza della caraffa è di 1,5 l e il contenitore, oltre ad avere un tappo ermetico che mantiene lo yogurt fresco più a lungo, è lavabile in lavastoviglie.

In dotazione, ricevi la caraffa in ceramica da 1,5 l ma è possibile acquistare separatamente un set composto da 8 vasetti da 125 ml.

PRO:
  • Prezzo
  • Prestazioni
  • Materiali e tecnologia

CONTRO
  • Solo per yogurt (e simili)

Duronic YM1 Yogurtiera elettrica automatica – 1 vasetto in ceramica...
  • Preparare lo yougurt in casa è più semplice di quanto pensiate. Ciò di cui avrete bisogno sarà un vasetto di yogurt fresco e del latte. Sarà sufficiente riscaldare il latte fino...
  • Con la yogurtiera Duronic YM1 è possibile preparare yogurt al 100% naturali, freschi e salutari comodamente a casa. Preparando il vostro yogurt vi assicurerete della totale assenza di additivi e...

Yogurtiera Ariete 615 B-Cheese: la macchina per yogurt e formaggi freschi

migliore yogurtiera ariete
Tipologia: a caraffa | Funzione: yogurt e formaggio | Capienza contenitore: 2 l | Programmi: 6 | Potenza: 500W | Display digitale: no | Timer: no | Peso: 1,8 kg | Dimensioni: 24 x 21 x 21 cm (LxPxA)

La yogurtiera Ariete 615 B-Cheese è l’ideale non solo per gli amanti dello yogurt ma soprattutto per quelli dei formaggi sia a base di latte che di origine vegetale come anche per i vegani e per gli intolleranti al lattosio.

Grazie, infatti, ai 6 programmi preimpostati, alle numerose ricette e alla possibilità di arrichirle con aromi e spezie, ma non solo, questa yogurtiera Ariete a caraffa ti permette di personalizzare davvero il tuo preparato e realizzare in casa primo sale, ricotta, mozzarella, caciotta, stracchino, caprini, tofu e molti altri formaggi scegliendo gli ingredienti migliori.

Con questa macchina per yogurt è possibile, inoltre, utilizzare anche il latte appena munto perché è in grado di pastorizzarlo dato che raggiunge una temperatura di 90°.

In dotazione ricevi il cestino per i formaggi, il cestino per lo yogurt greco, il contenitore per lo yogurt con coperchio, la spatola e il ricettario.

PRO:
  • Versatile, con numerosi programmi
  • Possibilità di preparare un grande varietà di formaggi
  • Ideale per vegani ed intolleranti al lattosio
  • Prestazioni

CONTRO
  • Consumi

Ariete 615 B-Cheese Macchina per Formaggio e Yogurt, 6 programmi Pre...
  • Primo sale, ricotta, mozzarella, caciotta, stracchino, caprini, tofu e molti altri formaggi da oggi puoi prepararli tu scegliendo gli ingredienti più sani e genuini
  • Formaggio fresco fatto in casa: scegli tra i 6 programmi preimpostati e le tante preparazioni contenute nel ricettario per avere un formaggio fresco e genuino fatto con le tue mani; che soddisfazione

Offerta yogurtiere

Qui sotto trovi le yogurtiere in offerta al momento:

Cos’è la yogurtiera?

La yogurtiera è un elettrodomestico da cucina con cui puoi preparare del buonissimo yogurt fatto in casa, scegliendo personalmente le migliori materie prime, senza usare gli additivi, i coloranti e i conservanti tipici della produzione industriale e risparmiando sulla spesa (cosa che non guasta mai).

cos'è yogurtiera macchinario yogurt


Inoltre, è una scelta rispettosa dell’ambiente perché contribuisce a diminuire la produzione di rifiuti domestici riducendo l’utilizzo della plastica e della carta con cui tipicamente vengono confezionati i prodotti alimentari da supermercato (che sia biologico o grande distribuzione poco cambia).

Lo yogurt è un alimento molto consumato e piace un po’ a tutti, sia ai bambini che agli adulti; spesso è mangiato a colazione ma è molto apprezzato anche per uno spuntino oppure utilizzato per fare i dolci. Oggi puoi scegliere tra davvero molte tipologie di yogurt, sia al supermercato che nei negozi biologici che presso i commercianti di prodotti locali, ma i dubbi per la salute, soprattutto se hai bimbi piccoli, ci saranno sempre: gli ingredienti usati saranno di qualità? Farà davvero bene? Ci saranno additivi (come coloranti e zuccheri aggiunti) e conservanti nocivi per l’organismo? Per rispondere alle tue domande ti proponiamo una soluzione facendoti un’altra domanda: hai mai pensato allo yogurt fatto in casa con la yogurtiera?

In questo modo risolveresti il problema alla fonte, selezionando personalmente gli ingredienti e scegliendo quelli di qualità top, magari la frutta del tuo giardino e preparando i gusti che preferisci per te e per tutta la famiglia. Lo stesso vale per altri elettrodomestici da cucina come gelatiere, centrifughe, blender, frullatori ad immersione e estrattori di succo.

Yogurtiera: come funziona e come fare lo yogurt

Se ti stai chiedendo come funziona la yogurtiera e come fare lo yogurt con una yogurtiera, devi sapere che è uno strumento molto semplice da usare. Sfruttando una resistenza elettrica, funge da incubatore e ricrea e mantiene una temperatura di 40 – 45 gradi al suo interno, ovvero ricrea l’ambiente ottimale per la fermentazione dei lactobacilli del latte, per la crescita dei batteri e affinché avvenga la scissione del glucosio (cioè dello zucchero).

come funziona yogurtiera come fare yogurt

Gli ingredienti di base necessari per preparare lo yogurt fatto in casa, cioè il latte, i fermenti lattici vivi e tutti gli altri che servono a personalizzare le ricette, possono essere versati all’interno di una caraffa, cioè in un unico contenitore, o negli appositi vasetti.Entrambe le tipologie sono a contatto con la base riscaldata dalla resistenza.

Affinché la fermentazione avvenga correttamente, questi contenitori devono essere coperti e dopo qualche ora lo yogurt è pronto.

Come scegliere la migliore yogurtiera

Se ti interessa l’acquisto di questo elettrodomestico da cucina e vuoi capire come scegliere la yogurtiera migliore, ti lasciamo i nostri suggerimenti.

Prima di tutto, dovresti chiederti per cosa la vuoi utilizzare: preparerai solo yogurt o ti interessano anche formaggi e dessert? In base alla tua risposta, ti posizionerai automaticamente su differenti fasce prezzo.

come scegliere migliore yogurtiera

Sempre legati all’utilizzo c’è il kit di accessori che viene fornito in dotazione o acquistabile separatamente: accertati, dunque, che la yogurtiera che hai scelto disponga di tutti gli accessori che ti permettono di sfruttarla in tutte le sue funzioni (o valuta il costo per completare il set).

Quante sono le persone che mangeranno il tuo yogurt fatto in casa e quanto yogurt consumi/consumate? In base a questa risposta, dovresti orientarti sulla yogurtiera con una capienza adeguata alle tue esigenze, anche per evitare sprechi.

Ti piace lo yogurt bianco o preferisci variare i gusti? Se mangi solo lo yogurt bianco forse la yogurtiera a caraffa è la soluzione più adatta alle tue esigenze ma, se ti piace variare i gusti dello yogurt, il macchinario perfetto per te è senza dubbio la yogurtiera vasetti.

Quanto spazio hai in cucina? Le yogurtiere variano anche per peso, dimensioni e forma quindi, prima di acquistarne una, accertati di avere lo spazio sufficiente in cucina per garantirne un corretto funzionamento come anche per riporla nel momento in cui non ti serve più. Inoltre, non trascurare neanche il peso perché alcuni macchinari per lo yogurt sono più pesanti di altri.

Quando pensi che userai prevalentemente la macchina per lo yogurt fatto in casa? Se credi che la farai funzionare durante la notte oppure di giorno quando sei al lavoro o comunque non sei in casa, ti conviene scegliere un modello provvisto di timer ed autospegnimento in modo da non dover seguire la fermentazione per poi spegnere manualmente la macchina.

Presta attenzione anche al wattaggio della macchina per yogurt perché questo elettrodomestico deve restare acceso per molte ore e, quindi, potrebbe avere un impatto sui consumi elettrici e sulla bolletta.

Tipologie macchine per yogurt: meglio a caraffa o a vasetti?

Le tipologie di macchine per yogurt tra cui scegliere variano tra loro sia per la dimensione che per la struttura. Ovviamente, in base all’utilizzo che intendi farne e allo spazio che hai a disposizione potresti preferire una yogurtiera a caraffa piuttosto che l’altra variante presente in commercio, cioè la yogurtiera a vasetti.

Vediamo nel dettaglio di cosa stiamo parlando, le caratteristiche che le rendono diverse e quali sono i vantaggi e svantaggi dei due formati.

Yogurtiera a caraffa (senza vasetti)

La yogurtiera a caraffa è formata da due contenitori messi uno dentro l’altro: una caraffa all’interno della quale si versano gli ingredienti e un contenitore più grande (che contiene il primo) che crea la camera d’aria calda che serve alla fermentazione dei batteri.

Questa yogurtiera, di solito, occupa meno spazio rispetto a quella a vasetti ma non consente di porzionare lo yogurt prodotto né di preparare più gusti di yogurt per volta.

Se scegli questo macchinario, puoi utilizzare la caraffa per conservare lo yogurt in frigo o acquistare dei vasetti adeguati per suddividere le porzioni.

yogurtiera a caraffa

Yogurtiera a vasetti

La yogurtiera a vasetti, invece, è formata da un vassoio che contiene più vasetti (le loro dimensioni variano in base al modello ma generalmente sono tutti della stessa dimensione) che deve essere, a sua volta, chiuso con un coperchio durante la preparazione.

Con questa yogurtiera, più ingombrante rispetto alla precedente, puoi scegliere quante porzioni di yogurt preparare per ogni preparazione come anche variare i gusti di ogni vasetto all’interno della stessa preparazione.

Quando lo yogurt è pronto, puoi indicare la data di preparazione sui coperchi prima di riporli nel frigorifero.

Infine, il fatto di non avere un unico contenitore da aprire e chiudere per consumare l’alimento aiuta ad avere un’ottimale conservazione del prodotto (lo yogurt fatto in casa dura circa 7-8 giorni in frigo se conservato nel modo corretto) e a prevenire la formazione delle muffe.

yogurtiera a vasetti

Yogurtiere: caratteristiche

Le macchine per yogurt sono simili tra loro ma non del tutto uguali. Per questo, è importante andare a vedere quali sono le caratteristiche tenendo presente che ti saranno davvero molto utili per scegliere la migliore yogurtiera per le tue necessità.

Capacità della yogurtiera

La capacità delle yogurtiere, cioè la quantità totale di yogurt che si può produrre con una sola preparazione, è variabile ed è fondamentale che tu, prima dell’acquisto, ragioni sul consumo effettivo della pietanza tra i membri della tua famiglia per evitare sprechi e produrre la giusta quantità in base all’utilizzo.

Devi tenere in considerazione quindi

  • la capienza della caraffa (nel caso appunto di una yogurtiera a caraffa) che normalmente è di 1 l – 1,5 l;
  • la capienza dei vasetti (nel caso di una yogurtiera a vasetti) come anche se puoi utilizzare contemporaneamente e se sono disponibili in dotazione o per l’acquisto vasetti di diverse dimensioni. Normalmente i set sono composti da 7-8 vasetti da 125 ml ciascuno mentre potresti trovare anche i vasetti da 500 ml.

Macchinari per yogurt: programmi

Le yogurtiere più semplici si dedicano esclusivamente alla produzione di yogurt ma, salendo un pochino di prezzo e optando per un modello più tecnologico e innovativo, è possibile acquistare dei macchinari adatti anche alla produzione di formaggi freschi e spalmabili e di dessert a base di latte.

Inoltre, in questi ultimi due casi non sarà raro trovare due o più programmi preimpostati che facilitano e semplificano la produzione dei tuoi alimenti preferiti.

yogurtiera che fa formaggi freschi

Consumi di una macchina per yogurt

Affinché possa avvenire la fermentazione dei batteri del latte, la yogurtiera deve restare in funzione diverse ore e mantenere al suo interno una temperatura costante di circa 40°.

Per questo motivo i macchinari per yogurt hanno spesso un wattaggio compreso tra i 15 W e i 30 W in modo da non far lievitare i consumi energetici e, di conseguenza, la bolletta.

Alcuni modelli più evoluti possono, però, avere un wattaggio superiore (basta pensare ad elettrodomestici come robot da cucina e planetarie che hanno consumi decisamente maggiori). Per esempio, una yogurtiera comporterà consumi maggiori nel caso in cui sia necessario raggiungere temperature più elevate per pastorizzare il latte fresco e per la produzione di formaggi particolari.

Tempo di preparazione dello yogurt fatto in casa

Il tempo di preparazione delle yogurtiere è abbastanza standard, circa tra le 8 e le 12 ore, ma con delle eccezioni.

Infatti, in alcuni modelli più avanzati e dotati di timer è possibile variare la durata del programma (riducendola ad un’ora o allungandola fino a 24 ore) in base alla ricetta e per ottenere la consistenza preferita del preparato in base ai tuoi gusti.

Funzioni extra di una yogurtiera

Le funzioni extra delle yogurtiere non sono da sottovalutare perché rendono i macchinari più versatili e più semplici da usare.

Nello specifico parliamo di:

  • autospegnimento: quando questa funzione è presente, la yogurtiera si spegne automaticamente nel momento in cui la preparazione è giunta al termine. È molto utile perché non ti obbliga a verificare più volte il processo di fermentazione guardando attraverso il coperchio per poi spegnere la macchina al momento giusto (lasciandoti la libertà di dedicarti ad altro o di non essere in casa quando la yogurtiera è in funzione) e ti consente di risparmiare sull’elettricità;
  • segnale acustico: in alcuni modelli, insieme all’autospegnimento è presente il segnale acustico che ti avvisa che il ciclo di preparazione del tuo alimento è terminato;
  • timer: serve a segnalare quanto tempo manca alla fine della preparazione in modo che tu possa evitare di lasciare per troppo tempo lo yogurt fuori dal frigorifero. In alcuni casi ti dà anche la possibilità di variare la durata della preparazione;
  • display: ti consente di verificare in modo molto semplice quanto tempo manca alla fine del programma e tutte le funzioni attive, di visualizzare il programma selezionato e come hai modificato le impostazioni in base alle tue preferenze.

Macchine per yogurt: struttura

Le yogurtiere sono diverse tra loro anche per i materiali, per le dimensioni e per il peso della struttura, che può necessitare di più o meno spazio in cucina sia durante l’uso sia per essere riposta. Neanche le caratteristiche del coperchio sono da sottovalutare e incidono sulla praticità del macchinario.

Le yogurtiere, infatti, possono avere un coperchio trasparente o non trasparente: nel primo caso puoi tenere sotto controllo la fermentazione e il procedimento mentre nel secondo vedi il prodotto solo a preparazione conclusa senza sapere se è avvenuto tutto correttamente (durante l’uso si sconsiglia assolutamente di aprire la yogurtiera per non alterare la temperatura, infatti, e per non danneggiare la preparazione).

Nelle yogurtiere a vasetti, il coperchio può talvolta contenere i tappi degli stessi vasetti (che dovranno essere inseriti aperti nella macchina per yogurt) evitando confusione in cucina e senza rischiare di perderli.

come usare yogurtiera

Infine, durante il processo di fermentazione la yogurtiera deve essere stabile e non deve oscillare: a tal fine alcuni modelli sono dotati di piedini antiscivolo.

Accessori yogurtiere

Non tutte le yogurtiere necessitano di accessori particolari ma, soprattutto per quelle più versatili e innovative, è bene controllare prima dell’acquisto il kit in dotazione e gli accessori acquistabili separatamente perché indispensabili o in modo facoltativo.

In dotazione ricevi normalmente:

  • la caraffa o un set di vasetti con coperchio (che coprono un solo ciclo produttivo);
  • il coperchio per il cestello adatto anche a conservare lo yogurt in frigorifero;
  • i tappi: ne esistono di diversi e in alcuni è possibile scrivere la data di scadenza;
  • le fuscelle per le yogurtiere che producono anche formaggi (sono dei vasetti bucherellati che lasciano fuoriuscire l’acqua in eccesso indispensabili a questa preparazione).

Yogurtiera: prezzi

Se vuoi acquistare una yogurtiera, sappi che non devi per forza spendere molto. Possiamo identificare tre fasce prezzo per questi macchinari: fascia di prezzo bassa compresa tra 20 euro e 40 euro: generalmente, con queste cifre puoi trovare le yogurtiere a caraffa (spesso basic e senza funzioni extra) e alcune yogurtiere a vasetti, magari in offerta; fascia di prezzo media compresa tra 40 euro e 120 euro: si tratta prevalentemente di yogurtiere a vasetto, che in alcuni casi sono adatte anche alla preparazione di formaggi freschi e spalmabili e di dessert a base di latte; fascia di prezzo alta da 120 euro in su: si tratta delle yogurtiere più innovative, tecnologicamente all’avanguardia, fatte con materiali di pregio e, a volte, con un elevato wattaggio per rendere possibili diverse tipologie di fermentazione.

yogurtiere prezzi

Serena Zorzi

Copywriter di professione, ho iniziato ad appassionarmi di tecnologia nel momento in cui ho capito che mi può semplificare la vita. Due cose che amo? I gatti e viaggiare.

Smartdomotica
Logo