Sensibo Sky: recensione del dispositivo che domotizza il condizionatore

Sensibo Sky è una delle opzioni preferite quando si tratta di rendere smart il condizionatore. In questa recensione offriremo una panoramica completa di questo dongle: caratteristiche, funzionalità e come configurarlo in pochi minuti. 

Cos’è Sensibo Sky e a cosa serve

La climatizzazione intelligente degli ambienti domestici è sempre più sulla cresta dell’onda. Dai termostati WiFi come Nest, Tado e Netatmo ai dongle per il climatizzatore, i benefici in termini di comodità e risparmio in bolletta sono innegabili.

Sensibo Sky è un controller per il condizionatore e pompa di calore (sia split che portatile) in grado di rendere smart il proprio impianto di condizionamento e riscaldamento (se ad aria). In che modo? Semplicemente, Sensibo Sky  “clona” il telecomando a infrarossi del condizionatore, trasferendolo letteralmente sullo smartphone tramite l’app dedicata. In questo senso è molto simile ad altri prodotti come Ambi Climate 2 o Broadlink

Sensibo

In questo modo sarà possibile controllare il climatizzatore anche quando non si è in casa, programmarlo e gestirlo completamente in maniera smart. Ma non solo. Grazie alla piena compatibilità con Alexa, Google Assistant e Siri, è possibile anche il controllo vocale dell’apparecchio.

Ovviamente, per permettere il controllo remoto e vocale del condizionatore, Sensibo Sky dovrà essere connesso alla rete internet domestica (ha un modulo WiFi integrato).

Ritorna al menu ↑

Caratteristiche tecniche

  • Dimensioni: 8,25 x 5,70 x 2,0 cm
  • Peso: 68 g
  • Colori: Nero/Bianco
  • Voltaggio: 110 – 240 V
  • WiFi: 2,4 GHz 802b/g/n
  • Frequenza radio: 2412 – 2462 MHz
  • Sensori: temperatura e umidità relativa
  • Temperatura di funzionamento: 0 – 60 gradi centigradi
Ritorna al menu ↑

Design

Sensibo Sky si presenta come un piccolo accessorio in plastica, disponibile nelle colorazioni bianco o nero.

Sensibo Sky recensione

La parte superiore del dispositivo è in plastica liscia e lucida e presenta il logo del prodotto e, all’interno, troviamo invece il ricevitore/trasmettitore ad infrarossi. La parte inferiore, opaca ed antigraffio, ospita il termometro ed il sensore di umidità.

Sul retro troviamo invece la fessura per il montaggio a parete (si può utilizzare anche la superficie bioadesiva già posizionata sul corpo del dispositivo).

Sul corpo del prodotto non sono presenti comandi o tasti fisici: tutta la gestione ed il controllo del dispositivo avvengono tramite l’app dedicata.

Ritorna al menu ↑

Installazione e configurazione

Uno dei maggiori punti di forza di Sensibo Sky è la facilità di installazione e di configurazione iniziale: un processo che richiederà solo pochi minuti per essere completato. 

Una volta estratto dalla confezione, si dovrà collegare Sensibo alla corrente elettrica tramite l’alimentatore ed il cavo micro-USB in dotazione. A questo punto, il dispositivo si accenderà e creerà una propria rete WiFi, alla quale bisognerà connettere il proprio smartphone.

Durante il processo, verranno richieste le credenziali della rete WiFi. Sensibo disattiverà la propria rete in automatico ed inizierà dunque a sfruttare la connessione domestica. Proprio quest’ultima permetterà la gestione da remoto del condizionatore o pompa di calore.

Scaricando l’app Sensibo, disponibile per iOS e Android, si procede poi alla configurazione del dispositivo, in particolare la taratura in base al condizionatore utilizzato. Per far ciò, ti verrà richiesto di puntare il telecomando del condizionatore/climatizzatore verso Sensibo e premere il tasto di accensione.

A quel punto Sensibo capirà in automatico di che condizionatore si tratta, quali funzioni possiede e “clonerà” virtualmente il telecomando. Non sarà quindi necessario specificare il proprio modello: basterà la semplice pressione di un tasto per attivare il dispositivo.

Nelle fasi finali della configurazione, si potrà rinominare il Sensibo, assegnandolo ad una stanza particolare dell’abitazione.

Ritorna al menu ↑

Dove posizionare Sensibo Sky?

Essendo un dispositivo con tecnologia ad infrarossi, è necessario posizionare Sensibo Sky entro 6 metri dal condizionatore. Inoltre, non dovranno essere presenti ostacoli (per esempio muri) tra il dongle ed il climatizzatore. 

Consigliamo comunque di posizionare Sensibo subito sotto al condizionatore o al suo lato.

Sensibo Sky

Ritorna al menu ↑

Compatibilità

La prima domanda che potrebbe sorgere spontanea è: il mio condizionatore è compatibile con Sensibo Sky?

La risposta è: quasi sicuramente, sì. Infatti, il grado di compatibilità di questo dispositivo con i condizionatori di diverse marche è praticamente totale: Mitsubishi, Daikin, Samsung, Olimpia Splendid, Toshiba, Electrolux e tante altre. Tutti i maggiori brand (e non) supportano l’utilizzo di Sensibo.

Infatti, è sufficiente che il condizionatore abbia un telecomando ad infrarossi per poter utilizzare questo dongle. Il discorso vale anche per modelli molto datati.

Ritorna al menu ↑

Funzioni

Tramite l’app Sensibo è possibile accedere ad una serie di funzionalità smart, che ci faciliteranno la vita e permetteranno un sensibile risparmio. Tra queste:

  • Controllo remoto: grazie alla connessione WiFi, Sensibo permette di controllare il proprio condizionatore da qualsiasi parte del mondo attraverso lo smartphone
  • Programmazione settimanale illimitata: è possibile programmare il funzionamento del proprio condizionatore in base alle proprie esigenze personali. Per esempio, si può impostare che il riscaldamento si accenda poco prima della sveglia, o che il climatizzatore si accenda poco prima del rientro dal lavoro, in modo da trovare casa fresca e confortevole.
  • Geolocalizzazione: è possibile, per esempio, impostare l’attivazione del condizionatore quando ci avviciniamo a casa ed il suo spegnimento quando ci allontaniamo.

App Sensibo

Ritorna al menu ↑

Compatibilità con gli assistenti vocali

Come anticipato nelle righe precedenti, Sensibo Sky è completamente compatibile con Alexa e Google Home.

Per iniziare a controllare il condizionatore/climatizzatore con la voce, basterà scaricare la skill (Alexa) o accedere alla action (Google) omonima. Una volta installata, si effettua il login al proprio account Sensibo ed il gioco è fatto.

Una volta completata la configurazione, si potranno impartire comandi vocali come:

  • Alexa/Ok Google, che temperatura fa nella stanza X?
  • Alexa/Ok Google, accendi il condizionatore 
  • Alexa/Ok Google, imposta la temperatura della stanza X a 22 gradi

Comodo, no?

Ritorna al menu ↑

Sensibo Sky: prezzo

Quanto costa Sensibo Sky? Al momento, su Amazon il prezzo è di 89,90€: certamente non economico, ma si tratta di un prodotto affidabile, dall’ottimo comparto di funzionalità e, soprattutto, semplicissimo da installare e configurare.

Offerta
Sensibo Sky, Controller per Climatizzatore, Wi-Fi, Compatibile con iOS...
  • Con sensibo si può controllare il condizionatore da qualsiasi luogo e tenere sotto controllo temperatura ed umidità
  • Permette l'accensione del climatizzatore in modo automatico prima del vostro arrivo, in modo da potervi accogliere in un ambiente fresco e confortevole
Offerta
Sensibo Sky - Controller per Climatizzatore, Wi-Fi, Compatibile con...
  • Supporta mini-split senza condotti, condizionatori da finestra e qualsiasi condizionatore con un telecomando
  • Controllo da qualsiasi luogo tramite il tuo smartphone: iOS, Android, app Web
Ritorna al menu ↑

Recensione Sensibo Sky: verdetto finale

8.2 Voto
Aria condizionata smart? Niente di più semplice

Con Sensibo Sky rendere smart il proprio condizionatore o pompa di calore è una passeggiata. Con pochi semplici passaggi, è possibile infatti trasformare il tuo smarphone nel telecomando del climatizzatore, programmarne il funzionamento, gestirlo da remoto o con la voce ed accedere ad una serie di funzionalità intelligenti. Peccato per il prezzo superiore ad altre opzioni disponibili sul mercato, ma la qualità, l'affidabilità e la facilità d'uso sono assolutamente al top.

Design
8.5
Facilità d'uso
8.5
Rapporto qualità/prezzo
7.5
Compatibilità
8.5
Facilità d'uso
8
PRO
  • Installazione e configurazione molto facili
  • Compatibilità con gli assistenti vocali
  • Buon comparto di funzioni smart
  • Ottimizzazione dei consumi energetici
CONTRO
  • Prezzo
Voto utenti: 4 (2 voti)

Imprenditore digitale, appassionato di tecnologia, di tutto ciò che è smart, ma non solo. Amante della natura, divoro libri e viaggio appena posso.

COSA NE PENSI?

Lascia un commento