Migliore soundbar del 2020: quale scegliere? (guida e recensioni)

In questa guida alla migliore soundbar del 2020 forniremo delle brevi recensioni/opinioni ed un confronto dei modelli più validi in commercio, divisi per fascia prezzo. Le soundbar, dette anche barre audio o altoparlanti per TV, sono la risposta per chi desidera migliorare la qualità audio del proprio televisore o semplicemente ascoltare musica con un effetto avvolgente.

 

La vastità del mercato e l’ampia forbice di prezzi, potrebbe confondere e portare alla scelta di un prodotto che non rispecchi appieno le aspettative. Ecco quindi alcuni consigli su come scegliere se stai cercando una soundbar per TV o per musica. 

Migliori soundbar 2020: confronto e recensioni

Ecco la lista aggiornata delle migliori soundbar del 2020:

  • Sonos Arc
  • Bose Soundbar 700
  • Yamaha MusicCast Bar 400
  • Sony HT-ST5000
  • Sonos Playbar e Sonos Playbase
  • Sonos Beam
  • Bose TV speaker
  • Samsung HW-MS550/ZF
  • Sony HT-S350
  • Yamaha MusicCast YAS-306
  • Bose soundbar 500
  • Sony HT-RT3 
  • Samsung HW-K450
  • Yamaha YAS-107
  • Xiaomi Mi TV Speaker

Qui sotto trovi le recensioni di ciascun modello. Per facilità di navigazione abbiamo diviso le soundbar per fascia prezzo. 

 

Ritorna al menu ↑

Miglior soundbar economica sotto i 100€: Xiaomi Mi TV Speaker

migliore soundbar economica sotto 100 euro

Soundbar Xiaomi Mi TV

Possiamo considerare Xiaomi Mi TV Speaker la migliore soundbar economica sotto i 100€.

Infatti, è in grado di offrire prestazioni audio paragonabili a quelle di barre surround molto più costose. D’altronde, il brand cinese è famoso per il rapporto qualità/prezzo. Anche il design, basico ma elegante, non dispiace (la parte frontale è ricoperta in tela): 

La soundbar è dotata di 2 tweeter, 2 woofer e 4 radiatori passivi. In particolare, colpiscono i bassi profondi proprio grazie ai radiatori passivi, gli alti squillanti e l’ottima performance durante i dialoghi, per esempio quando si sta guardando un film o nei videogiochi. Ovviamente, è impossibile evitare vibrazioni a volumi molto, ma molto, elevati. 

In quanto alle porte e agli ingressi, questo altoparlante per TV presenta i seguenti: coassiale, ottico, SPDIF e uscita AUX da 3,5m. In aggiunta, Xiaomi Mi TV Speaker è dotata di connettività Bluetooth 4.2, che compensa, almeno in parte, la mancanza di porta HDMI. 

Dunque, un ottimo compromesso per chi non vuole spendere un patrimonio, ma allo stesso tempo non vuole portarsi a casa la classica cinesata. Purtroppo, non è disponibile su amazon ma puoi acquistarla qui su Gearbest.

PRO:
  • Rapporto qualità prezzo
  • Connettività Bluetooth
  • Suono buono e potente per un entry-level

CONTRO:
  • Manca telecomando
  • Assenza di equalizzatore

Se preferisci prodotti con più opzioni d’acquisto online, ecco le migliori soundbar sotto i 100€ da considerare, la nostra preferita è la Samsung HW-N300/ZF:

Ritorna al menu ↑

Migliori soundbar sotto i 200€

Qui sotto il confronto delle migliori soundbar sotto i 200 euro:

Yamaha YAS-107 Senza fili 120W Nero altoparlante soundbar
Samsung HW-K450 Soundbar da 300 W, 2.1 Canali, Nero
Samsung HW-MS550/ZF Soundbar, 89 x 7.1 x 13.05 cm, Nero
Sony HT-S350 Soundbar 2.1 Canali con Subwoofer Wireless, Bluetooth,...
Nome prodotto
Soundbar Yamaha YAS-107
Samsung HW-K450
Samsung HW-MS550/ZF
Sony HT-S350
Recensioni utenti
-
Subwoofer esterno
Dimensioni
89 X 5,3 X 13,1 cm
90,8 x 5,3 x 7 (soundbar) + 17,9 x 36,1 x 29,9 cm (subwoofer)
89 x 7,1 x 13 cm
90 x 6,4 mm x 8,8 cm (soundabar) / 19 x 38,2 x 39 cm (subwoofer)
Peso
3,4 Kg
2 Kg + 4,6 Kg
5 Kg
2,4 Kg + 7,8 Kg
Canali uscita
2.1
2.1
2.0
2.1
Potenza audio
120 W
300W
450W
320W
Porte
HDMI, audio digitale ottico, AUX
HDMI, USB, ottico, AUX
HDMI, cavo ottico, USB, jack 3,5mm
HDMI, ottico
Connettività wireless
Bluetooth
Bluetooth
WiFi, Bluetooth
Bluetooth
Montaggio a parete
Multiroom
Yamaha YAS-107 Senza fili 120W Nero altoparlante soundbar
Nome prodotto
Soundbar Yamaha YAS-107
Recensioni utenti
Subwoofer esterno
Dimensioni
89 X 5,3 X 13,1 cm
Peso
3,4 Kg
Canali uscita
2.1
Potenza audio
120 W
Porte
HDMI, audio digitale ottico, AUX
Connettività wireless
Bluetooth
Montaggio a parete
Multiroom
Offerte
Samsung HW-K450 Soundbar da 300 W, 2.1 Canali, Nero
Nome prodotto
Samsung HW-K450
Recensioni utenti
Subwoofer esterno
Dimensioni
90,8 x 5,3 x 7 (soundbar) + 17,9 x 36,1 x 29,9 cm (subwoofer)
Peso
2 Kg + 4,6 Kg
Canali uscita
2.1
Potenza audio
300W
Porte
HDMI, USB, ottico, AUX
Connettività wireless
Bluetooth
Montaggio a parete
Multiroom
Offerte
Samsung HW-MS550/ZF Soundbar, 89 x 7.1 x 13.05 cm, Nero
Nome prodotto
Samsung HW-MS550/ZF
Recensioni utenti
Subwoofer esterno
Dimensioni
89 x 7,1 x 13 cm
Peso
5 Kg
Canali uscita
2.0
Potenza audio
450W
Porte
HDMI, cavo ottico, USB, jack 3,5mm
Connettività wireless
WiFi, Bluetooth
Montaggio a parete
Multiroom
Offerte
Sony HT-S350 Soundbar 2.1 Canali con Subwoofer Wireless, Bluetooth,...
Nome prodotto
Sony HT-S350
Recensioni utenti
-
Subwoofer esterno
Dimensioni
90 x 6,4 mm x 8,8 cm (soundabar) / 19 x 38,2 x 39 cm (subwoofer)
Peso
2,4 Kg + 7,8 Kg
Canali uscita
2.1
Potenza audio
320W
Porte
HDMI, ottico
Connettività wireless
Bluetooth
Montaggio a parete
Multiroom
Offerte
Ritorna al menu ↑

Yamaha YAS-107: la migliore soundbar DTS economica

migliore soundbar yamaha economica

Yamaha YAS-107

Mantenendoci sulla fascia medio-bassa, la Yamaha YAS 107 è certamente la migliore soundbar Yamaha economica, oltre che un’opzione low-cost per chi cerca una soundbar DTS.

Il brand è da sempre sinonimo di qualità per quanto riguarda strumenti musicali ed impianti audio. E questo prodotto non è da meno.

Dotato di due mid-woofer da 55 mm (uno a destra e uno a sinistra), due tweeter da 25 mm e un subwoofer integrato da 75mm, è un impianto surround 2.1 con tecnologia DTS Virtual:X. Quest’ultima riesce a creare un resa 3D avvolgente (Surround virtuale), anche per i suoni provenienti dall’alto (per esempio, la pioggia o un elicottero in un film o in un videogioco). 

I bassi sono molto potenti e la potenza audio in uscita è 120 W (60 W di subwoofer integrato + 30 W+ 30 W) con una risposta di frequenza tra 4 Hz – 23 kHz. Ottima la tecnologia Clear Voice per i dialoghi.

Questa soundbar è dotata di un’uscita subwoofer e di quattro terminali: ottico, HDMI, jack da 3,5mm e Bluetooth (la tecnologia aptX garantisce uno streaming veloce e fluido). Possiamo quindi affermare di trovarci di fronte ad una soundbar wireless.

Il design è piacevole e slim (alta solo 53 mm) e la barra può essere installata anche a parete. 

Inoltre, è totalmente controllabile tramite smartphone o dispositivo mobile grazie all’app Home Theater controller (disponibile su iOS o Android) dalla quale è anche possibile regolare i bassi. 

PRO:
  • Buon rapporto qualità prezzo
  • Design slim
  • Tecnologia DTS Virtual:X
  • Qualità dialoghi buona

CONTRO:
  • Supporto MusicCast non previsto 

Offerta
Yamaha YAS-107 Senza fili 120W Nero altoparlante soundbar
  • Potenza in uscita: 30 W x 2 + 60 W subwoofer integrato
  • Ingressi: HDMI, audio digitale ottico, Analogico

 

Soundbar Yamaha YAS-207

Molto valido anche l’upgrade di questo modello, che costa però molto di più date le prestazioni superiori, la Yamaha YAS-207.

Yamaha YAS - 207 Soundbar, Nero
  • Soundbar con Tecnologia audio 3D Virtuale
  • Potenza totale 200 W: 100 W + 100 W subwoofer
Ritorna al menu ↑

Samsung HW-K450

migliore soundbar sotto 200 euro

Samsung HW-K450

Continuiamo la nostra rassegna delle migliori soundbar in commercio con un prodotto dall’ottimo rapporto qualità prezzo: Samsung HW-K450.

Infatti, seppure appartenente ad una fascia di mercato entry-level, questo altoparlante per TV riesce a soddisfare i bisogni basilari di chi sta cercando un dispositivo per migliorare l’audio del proprio TV Samsung.

Grazie alla connettività Bluetooth e al sistema TV SoundConnect, diventa a tutti gli effetti una soundbar wireless, collegandosi al televisore (se compatibile) senza l’utilizzo di cavi inestetici e fastidiosi. 

Posizionabile in piano oppure montabile a parete grazie alla staffa inclusa nella confezione, questa soundbar Samsung ha un’estetica piacevole e presenta una lunghezza di 90 cm per un peso di circa 2 Kg.

Con configurazione  2.1, include un subwoofer esterno da 6,5″ (circa 16,5 cm). La potenza audio in uscita totale è di 300W. Il suono è ricco e potente con effetto Surrond DTS. I dialoghi sono chiari ed i bassi sufficientemente profondi, anche se il subwoofer potrebbe essere ulteriormente potenziato. Sono 5 le modalità selezionabili: Musica, Film, Voce nitida, Sport, Modalità notturna.

In aggiunta, è possibile controllarla da smartphone grazie alla connessione Bluetooth e all’app dedicata Samsung Audio Remote (solo Android). Oltre all’HDMI presenta anche ingresso ottico, porta USB e uscita jack.

PRO:
  • Suono ricco e nitido, con dialoghi chiari e bassi soddisfacenti (per il prezzo)
  • Collegamento wireless al TV Samsung (se compatibile)
  • Rapporto qualità/prezzo

CONTRO:
  • Il subwoofer esterno potrebbe essere più potente

Samsung HW-K450 Soundbar da 300 W, 2.1 Canali, Nero
  • Potenza di uscita totale: 300W
  • Canali amplificatore: 2.1 canali
Ritorna al menu ↑

Samsung HW-MS550/ZF

 

Samsung HW-MS550 ZF

Samsung HW-MS550/ZF

Tra le migliori soundbar Samsung dal costo abbastanza contenuto troviamo la Samsung HW-MS550. Si tratta di una soundbar all-in-one a 2.0 canali, dotata di 6 altoparlanti, compatibile con Dolby Digital e DTS. Non presenta, dunque, subwoofer esterno ed ha una lunghezza di 89cm.

La soundbar è in grado di gestire fino a 5 modalità DSP (surround) in base al contenuto in streaming (film vs concerto, ecc.) e offre un audio HD davvero avvolgente.

Grazie alla tecnologia Multi-Speaker Control, gli altoparlanti si muovono contemporaneamente per assicurare bassi potenti. Associabile ai TV anche tramite WiFi (oltre che Bluetooth).

Tra le uscite offline, troviamo invece una porta USB, un’uscita HDMI, ingresso ottico e uscita audio jack. Come le altre, è totalmente controllabile da app e può essere montata a muro. Supporta il multi-room.

PRO:
  • Design e qualità costruttiva
  • Buona scelta di connessioni (incluso il WiFi)
  • Buona resa sonora complessiva

CONTRO:
  • Non supporta tecnologia Aptx
  • Bassi leggermente migliorabili

Offerta
Ritorna al menu ↑

Sony HT-S350

migliore soundbar 2.1

Sony HT-S350

Al di sotto di 200€, una delle soluzioni migliori in commercio come altoparlante per TV Sony è la Sony HT-S350. Grazie alla connettività Bluetooth (5.0), potrà associarsi facilmente ai televisori compatibili (Bravia, ecc.) . La facilità di configurazione del sistema è uno dei punti di forza. 

Con una potenza audio in uscita da 320W, la soundbar, dal design piacevole e qualità costruttiva ben visibile, presenta un subwoofer esterno da 16 cm, che rende i bassi molto profondi. I più puristi potrebbero notare un suono poco naturale e leggermente sbilanciato (a favore dei bassi), ma la resa audio è buona e potente, nel complesso ideale per diversi utilizzi (musica, film, ecc.). A volumi molto alti, l’audio è soggetto a distorsioni.

Si tratta di un sistema 2.1 che offre un suono cinematografico avvolgente grazie alla tecnologia S-Force Pro Front Surround (audio surround che però è sempre attivo). 

Tra le più grandi pecche troviamo l’assenza di supporto DTS o Dolby Atmos. Anche le porte sono limitate: troviamo quella HDMI e l’ingresso ottico. 

PRO:
  • Design e qualità costruttiva
  • Potente e versatile, con bassi profondi (grazie al subwoofer esterno)
  • Rapporto qualità/prezzo 
  • Facilità di configurazione

CONTRO:
  • Assenza supporto DTS o Dolby Atmos così come uscita AUX
  • Prestazioni compromesse a volumi troppo alti

Offerta
Sony HT-S350 Soundbar 2.1 Canali con Subwoofer Wireless, Bluetooth,...
  • Potenza totale di 320 W e profondo suono surround, forti bassi grazie al suo subwoofer wireless
  • Audio surround avvolgente dai dettagli accurati grazie alle esclusive tencologie Sony S-Force PRO Front Surround e 5.1ch Decode
Ritorna al menu ↑

Migliori soundbar sotto 300€

Se il budget è leggermente più alto, ecco il confronto delle migliori soundbar sotto 300€:

Bose Diffusore TV, Piccola Soundbar con Connettività Bluetooth
Yamaha MusicCast YAS-306 Soundbar con Tecnologia Airsurround Xtreme,...
Sony HT-RT3 Sistema Home Cinema 5.1 Soundbar + Subwoofer + 2 Speaker...
Nome prodotto
Bose Diffusore TV
Yamaha MusicCast YAS-306
Sony HT-RT3 Sistema Home Cinema 5.1
Recensioni utenti
-
Subwoofer esterno
Dimensioni
5,6 cm x 59,4 cm x 10,2 cm
95 x 13,1 x 7,2 cm
90 x 5,2 x 7 cm (solo corpo) / 19 x 39,2 x 31,5 cm (subwoofer) / 80 x 191 x 70 cm (speaker posteriore x 2)
Peso
2 Kg
5,2 kg
2,1 Kg + 7,8 Kg + 0,75 Kg x 2
Canali uscita
2.0
(7.1)
5.1
Potenza audio
nd
120 W (30 W + 30 W + 60 W)
600W (totale)
Porte
USB (per aggiornamenti), cavo ottico, cavo coassiale, jack 3,5mm, HDMI ARC
Jack 3,5mm, ottico, coassiale, Ethernet
AUX, ottico, HDMI, USB
Connettività wireless
Bluetooth
Bluetooth 2.1, WiFi, Airplay
Bluetooth, NFC
Montaggio a parete
Multi-room
Bose Diffusore TV, Piccola Soundbar con Connettività Bluetooth
Nome prodotto
Bose Diffusore TV
Recensioni utenti
-
Subwoofer esterno
Dimensioni
5,6 cm x 59,4 cm x 10,2 cm
Peso
2 Kg
Canali uscita
2.0
Potenza audio
nd
Porte
USB (per aggiornamenti), cavo ottico, cavo coassiale, jack 3,5mm, HDMI ARC
Connettività wireless
Bluetooth
Montaggio a parete
Multi-room
Yamaha MusicCast YAS-306 Soundbar con Tecnologia Airsurround Xtreme,...
Nome prodotto
Yamaha MusicCast YAS-306
Recensioni utenti
Subwoofer esterno
Dimensioni
95 x 13,1 x 7,2 cm
Peso
5,2 kg
Canali uscita
(7.1)
Potenza audio
120 W (30 W + 30 W + 60 W)
Porte
Jack 3,5mm, ottico, coassiale, Ethernet
Connettività wireless
Bluetooth 2.1, WiFi, Airplay
Montaggio a parete
Multi-room
Sony HT-RT3 Sistema Home Cinema 5.1 Soundbar + Subwoofer + 2 Speaker...
Nome prodotto
Sony HT-RT3 Sistema Home Cinema 5.1
Recensioni utenti
Subwoofer esterno
Dimensioni
90 x 5,2 x 7 cm (solo corpo) / 19 x 39,2 x 31,5 cm (subwoofer) / 80 x 191 x 70 cm (speaker posteriore x 2)
Peso
2,1 Kg + 7,8 Kg + 0,75 Kg x 2
Canali uscita
5.1
Potenza audio
600W (totale)
Porte
AUX, ottico, HDMI, USB
Connettività wireless
Bluetooth, NFC
Montaggio a parete
Multi-room

 

Ritorna al menu ↑

Bose TV speaker: la migliore soundbar compatta

 

bose diffusore tv speaker

Una tra le migliori soundbar disponibili ad un prezzo sotto i 300€ è la Bose TV Speaker, la nuova (e migliorata) versione della famosa Bose Solo 5. Di certo, il brand è uno tra i più noti dell’industria audio e sinonimo di prestazioni elevate.

Si tratta di un’entry level dal buon rapporto qualità-prezzo: una soundbar all-in-one estremamente compatta (ha uno spessore inferiore a 5 cm) pensata appositamente per migliorare il suono della TV. Può, inoltre, essere montata a parete.

Il dispositivo supporta il Dolby Audio e ha una resa audio in grado di soddisfare i più. L’attrezzatura è posta nella parte centrale: il tweeter, pensato per migliorare la qualità dei dialoghi, è affiancato da 2 trasduttori full range orientati verso l’esterno. 

Questo diffusore Bose per TV presenta, infatti, una modalità dialogo per offrire dialoghi e dettagli in maniera più nitida. Allo stesso modo, è presente una modalità dedicata ai bassi. 

Dotata di connessione Bluetooth, permette la riproduzione di musica tramite smartphone e di essere collegata alla TV in modo wireless. In aggiunta, la barra audio è dotata di un telecomando attraverso il quale è possibile gestire i vari aspetti come accensione, sorgente TV, bassi, volume e la connessione Bluetooth.

Rispetto al modello precedente, questa versione presenta una porta HDMI ARC accanto agli altri ingressi: uno ottico, uno analogico (jack da 3,5mm) ed un connettore per subwoofer (si possono connettere i Bass Module 500 e Bass Module 700). E’ poi presente una porta USB ma solo per assistenza e per gli aggiornamenti. 

PRO:
  • Dimensioni compatte
  • Telecomando universale in dotazione
  • Modalità dialogo
  • Buon rapporto qualità prezzo (nuova versione migliorata e con più ingressi)

CONTRO:
  • Bassi potenziabili 
  • Fissaggio a parete solo con staffe Bose

Offerta
Bose Diffusore TV, Piccola Soundbar con Connettività Bluetooth
  • Suono straordinario per la tv: progettato per la massima semplicità, il diffusore per TV bose è una piccola soundbar che rende i dialoghi più nitidi e fornisce una semplice soluzione per...
  • Audio ampio e avvolgente: due driver full-range angolati offrono un'esperienza audio più realistica per ottenere un suono straordinario per la TV con una piccola soundbar
Ritorna al menu ↑

Yamaha MusicCast YAS-306

barra surround yamaha

Yamaha MusicCast YAS-306

Un’altra fra le migliori soundbar di fascia media è la Yamaha Music Cast YAS-306.

Grazie alla tecnologia proprietaria di Yamaha chiamata AIR SURROUND XTREME, questa soundbar riesce a riprodurre l’effetto di un sistema a 7.1 canali e ad adattarsi al tipo di contenuto in riproduzione (film, musica, videogiochi, ecc.), con una potenza audio in uscita toale di 120 W (30+30+60 W).

In aggiunta, sono molto interessanti le funzionalità Bass Extension per potenziare i bassi (la soundbar presenta 2 subwoofer integrati, oltre a 2 midwoofer e 2 tweeter) e Clear Voice. Quest’ultima permette un ascolto ottimale dei dialoghi e del parlato, dunque perfetta per i cinefili.

Nel complesso, la riproduzione audio è di buona qualità e rende questo dispositivo estremamente versatile per una moltitudine di utilizzi.

La soundbar è dotata di connettività Bluetooth e WiFi.

Infine, come non parlare di MusicCast, la piattaforma integrata che dà nome al prodotto e che consente la creazione di un impianto multi-room, connettendo altri diffusori Yamaha.

Il controllo dell’impianto è gestito con l’ottima app MusicCast Controller, integrata con diversi servizi di streaming musicale come Spotify e Napster. Airplay supportato, dunque anche lo streaming da Mac, PC, iPod, iPhone e iPad.

PRO:
  • Audio bilanciato con bassi potenti
  • Buona gamma di funzionalità
  • Multiroom ed ottima integrazione MusicCast

CONTRO:
  • No HDMI

Offerta
Yamaha MusicCast YAS-306 Soundbar con Tecnologia Airsurround Xtreme,...
  • Soundbar elegante, con la tecnologia Air Surround Xtreme
  • Uscita Bluetooth per condividere l'audio della YAS-306 con altri dispositivi Bluetooth
Ritorna al menu ↑

Sony HT-RT3: l’Home Theatre dal buon rapporto qualità prezzo

migliore soundbar 5.1

Sony HT-RT3

Tra le proposte in commercio a meno di 300€, segnaliamo anche la soundbar Sony HT-RT3. In realtà, si tratta di un sistema Home Theatre 5.1 Dolby Digital, ovviamente compatibile con i TV Sony supportati.

Accanto al corpo principale, troviamo un potente subwoofer esterno (circa 39cm) e due satelliti/casse posteriori (19 cm). La potenza in uscita totale è di 600W. Il suono è molto bilanciato e nitido anche se potrebbe deludere i più esigenti in termini di audio surround.

La gamma di funzionalità è molto buona e con l’app Sony Music Center (disponibile su Google Play o Apple Store) è possibile controllare aspetti come il volume, l’equalizzatore ed i modi (Clear Audio+, Musica, Filmati, Giochi, Sport e Standard). 

Un altro punto di forza è la connettività, anche wireless. Oltre al Bluetooth, c’è il comodo supporto NFC, ingresso analogico, ottico, porta HDMI e USB.

Complessivamente, una buona soluzione per il cinema a casa per chi non vuole spedere troppo (ma è bene adattare le aspettative al prezzo).

PRO:
  • Audio nitido e pulito 
  • Buona gamma di funzionalità e connettività
  • Rapporto qualità/prezzo
  • NFC

CONTRO:
  • Esperienza audio surround migliorabile

Offerta
Sony HT-RT3 Sistema Home Cinema 5.1 Soundbar + Subwoofer + 2 Speaker...
  • Riempi la stanza con vero audio surround a 5.1 canali
  • Amplificatore digitale S-Master, per un suono limpido e raffinato
Ritorna al menu ↑

Migliori soundbar tra 300€ e 500€

Trai migliori modelli di soundbar di fascia medio-alta, segnaliamo questi due: 

Bose Soundbar 500, Bluetooth, Wi-Fi, HDMI, con Alexa integrata, 80 x...
Sonos Beam Soundbar TV Smart, Compatibile con Alexa e Google Assistant...
Yamaha MusicCast BAR 400 (YAS-408) Soundbar e subwoofer – Sistema...
Nome prodotto
Bose Soundbar 500
Sonos Beam
Yamaha MusicCast BAR 400
Opinioni utenti utenti
Subwoofer esterno
Dimensioni
4,44 x 80 x 10,16 cm
65 x 10 x 6,85 cm
98 x 6 x 11,05 cm + 8 x 41,7 x 40,5 cm
Peso
3,18 Kg
2,8 Kg
2,7 Kg + 9,4 Kg
Canali uscita
3.0
3.0
2.1
Potenza audio
nd
65 x 10 x 6,85 cm
200 W (50+50 W + 100 W)
Porte
HDMI, ottico, USB
HDMI ARC, cavo ottico, Ethernet
HDMI, cavo ottico, jack 3,5mm, Ethernet
Connettività wireless
Bluetooth, WiFi, Airplay 2
WiFi, Airplay 2
WiFi, Bluetooth, Airplay 2
Alexa/Google Assistant
Montaggio a parete
Multi-room
Bose Soundbar 500, Bluetooth, Wi-Fi, HDMI, con Alexa integrata, 80 x...
Nome prodotto
Bose Soundbar 500
Opinioni utenti utenti
Subwoofer esterno
Dimensioni
4,44 x 80 x 10,16 cm
Peso
3,18 Kg
Canali uscita
3.0
Potenza audio
nd
Porte
HDMI, ottico, USB
Connettività wireless
Bluetooth, WiFi, Airplay 2
Alexa/Google Assistant
Montaggio a parete
Multi-room
Scopri offerta
Sonos Beam Soundbar TV Smart, Compatibile con Alexa e Google Assistant...
Nome prodotto
Sonos Beam
Opinioni utenti utenti
Subwoofer esterno
Dimensioni
65 x 10 x 6,85 cm
Peso
2,8 Kg
Canali uscita
3.0
Potenza audio
65 x 10 x 6,85 cm
Porte
HDMI ARC, cavo ottico, Ethernet
Connettività wireless
WiFi, Airplay 2
Alexa/Google Assistant
Montaggio a parete
Multi-room
Scopri offerta
Yamaha MusicCast BAR 400 (YAS-408) Soundbar e subwoofer – Sistema...
Nome prodotto
Yamaha MusicCast BAR 400
Opinioni utenti utenti
Subwoofer esterno
Dimensioni
98 x 6 x 11,05 cm + 8 x 41,7 x 40,5 cm
Peso
2,7 Kg + 9,4 Kg
Canali uscita
2.1
Potenza audio
200 W (50+50 W + 100 W)
Porte
HDMI, cavo ottico, jack 3,5mm, Ethernet
Connettività wireless
WiFi, Bluetooth, Airplay 2
Alexa/Google Assistant
Montaggio a parete
Multi-room
Scopri offerta
Ritorna al menu ↑

Bose Soundbar 500: la migliore soundbar per dialoghi (sotto i 500€)

 

bose soundbar 500

Bose Soundbar 500

Se stai cercando una soundbar per dialoghi (ma non solo), la Bose Soundbar 500 potrebbe essere un buon candidato. Si tratta di una soundbar piuttosto completa e ricca di funzionalità. L’unico aspetto negativo è il prezzo, non troppo competitivo. 

Il primo aspetto che colpisce è quello estetico: il design è minimal ma ricercato e, soprattutto, si presenta come un altoparlante per TV ultra sottile (solo 5 cm). 

La Bose Soundbar 500 ha connettività Bluetooth e WiFi e compatibilità con i maggiori servizi di streaming (Spotify, Deezer, ecc.), supporta il multi-room ed integra gli assistenti vocali Alexa/Google Assistant. Dunque è controllabile con la voce. Supporta inoltre Airplay 2. 

In aggiunta, se si dispone delle cuffie Bluetooth Bose Noise Cancelling Headphones 700, è possibile associarla ad essa (tecnologia Bose SimpleSync) per un suono avvolgente anche quando gli altri dormono. 

Con una configurazione 3.0 (estendibile fino a 5.1) ed i suoi 5 altoparlanti (3 frontali e 2 laterali), offre un suono immersivo ma soprattuto bilanciato e fedele. Come già detto, in particolare i dialoghi sono molto chiari e puliti. 

L’app di controllo Bose Music (Apple Store o Google Play) permette di personalizzare diversi aspetti (come l’equalizzatore) ed ha un’interfaccia molto intuitiva.

Un’altra feature interessante è il sistema di calibrazione AdaptiQ, che regola l’emissione sonora automaticamente in base alle dimensioni della stanza.

PRO:
  • Sottile, design piacevole e materiali di qualità
  • Integrazione con Alexa/Google Assistant e controllo vocale
  • Suono bilanciato e pulito, con dialoghi molto nitidi
  • Buone funzionalità (WiFi, supporto Airplay, ecc.)
  • Sistema di calibrazione AdaptiQ

CONTRO:
  • Prezzo
  • Assenza di supporto Dolby Atmos e DTS 
  • Bassi potenziabili

Offerta
Bose Soundbar 500, Bluetooth, Wi-Fi, HDMI, con Alexa integrata, 80 x...
  • Progettata per essere sottile e potente e per offrirti un'esperienza audio ottima con il minimo ingombro
  • Utilizza servizi musicali integrati come Spotify e Amazon Music o connettiti alla tua libreria musicale tramite Bluetooth o Wi-Fi

 

Questi i subwoofer che è possibile associare:

Anteprima Prodotto Voto Prezzo
Bose 500 Bass Module, Wireless, Nero Bose 500 Bass Module, Wireless, Nero 431,98 EUR 407,00 EUR
Bose Bass Module 700, Wireless, Nero Bose Bass Module 700, Wireless, Nero 799,95 EUR 528,98 EUR
Ritorna al menu ↑

Sonos Beam: la migliore soundbar WiFi compatta 

Tenendo conto di diversi fattori, Sonos Beam è la migliore soundbar in commercio

Sonos Beam

Sonos Beam è senz’altro uno dei prodotti più amati della categoria. Fra le caratteristiche peculiari ci sono sicuramente le dimensioni extra compatte (è lunga solo 65 cm con un peso di soli 2,8 Kg). Ma si sa, nella botte piccola c’è il vino buono. Infatti, Sonos Beam non delude da nessun punto di vista. Si tratta della soluzione più economica e compatta della gamma offerta dal brand. 

La qualità audio è eccellente, con una potenza in uscita di 220 W (sistema 3.0), 5 altoparlanti integrati ed un suono avvolgente ed immersivo, sia per l’ascolto di musica che per la visione di contenuti video. Anche senza subwoofer, i bassi risultanto sufficientemente profondi. 

A differenza di Sonos Playbar (che vedremo nelle successive righe), questa soundbar è adatta per stanze di piccole-medie dimensioni (e dispone di porta HDMI, non presente nel prodotto di fascia più alta Sonos).

Questo prodotto è un vero e proprio dispositivo intelligente. Questo, grazie al suo alto grado di compatibilità con altri brand e servizi di streaming audio, alla sua connettività WiFi per la creazione di un impianto multi-room, e al controllo da remoto tramite app (Sonos Controller su iOS o Android). 

Inoltre, integra l’assistente vocale Alexa e da qualche mese anche Google Assistant ed è perciò possibile controllarla tramite la voce oltre che utilizzare a pieno i comandi (casa intelligente, timer, notizie, ecc.). Compatibile anche con Airplay 2.

Il prezzo ovviamente non è dei più economici, ma permette di portarsi a casa un prodotto di qualità top.

PRO:
  • Dimensioni compatte e design ricercato
  • Buona qualità audio, con bassi profondi e potenti
  • Funzionalità smart e controllo da app (WiFi, Airplay 2, ecc.)
  • Integrazione Alexa/Google Assistant

CONTRO:
  • Manca Bluetooth e supporto Dolby Atmos
  • Prezzo

Offerta
Sonos Beam Soundbar TV Smart, Compatibile con Alexa e Google Assistant...
  • La soundbar intelligente e compatta per TV, musica e molto altro
  • Riproduci i tuoi contenuti preferiti con Beam; controllala con la voce, il telecomando, l’app Sonos e non solo
Ritorna al menu ↑

Yamaha MusicCast BAR 400: la migliore soundbar Yamaha (fascia medio-alta)

le soundbar Yamaha sono un'ottima scelta in termini di qualità audio e funzionalità smart

Yamaha MusicCast BAR 400

Continuamo la selezione delle migliori soundbar di fascia media con un altro modello Yamaha. Parliamo di Yamaha MusicCast BAR 400, una barra audio, accompagnata da un subwoofer attivo collegabile tramite configurazione wireless, che supporta i TV 4K Ultra HD e lo standard DTS Virtual:X.

Dunque, è in grado di riprodurre un buon audio surround 3D per una vera esperienza cinematografica. L’effetto è di un sistema 7.1.4. Anche in questo modello, la funzionalità Clear Voice permetterà dialoghi nitidi.

Dotata di 4 woofer e due tweeter, offre una potenza in uscita di 200 W (50 + 50 + 100 W del subwoofer).

Compatibile con Airplay e dotata di connettività Bluetooth e WiFi, questa soundbar è controllabile tramite l’app MusicCast controller e, come il modello YAS 306 visto in precedenza, supporta un sistema audio multi-room.  Inoltre, è compatibile con servizi di streaming musicale come Spotify, Deezer e Napster.

La barra audio, può essere posizionata sul tavolo o montata a parete e dispone di diverse uscite: HDMI, cavo ottico, analogica (AUX) e porta Ethernet.

In definitva, si tratta della migliore soundbar Yamaha del momento. 

PRO:
  • Bassi molto potenti
  • Prestazioni ottime sia per i film che per la musica
  • Buona piattaforma per streaming
  • Ottime funzionalità (app, multiroom, ecc.)

CONTRO:
  • Telecomando molto piccolo e scomodo
  • Manca il classico EQ
  • Assenza supporto Dolby Atmos

Offerta
Yamaha MusicCast BAR 400 (YAS-408) Soundbar e subwoofer – Sistema...
  • Sistema surround frontale composto da altoparlante a barra e cassa subwoofer wireless che consente l'ascolto di video riprodotti dalla TV, offrendo un suono 3D di alta qualità grazie al DTS Virtual:X
  • Ecosistema MusicCast per riprodurre musica in rete e godere di un suono multiroom in combinazione con altri dispositivi Yamaha / Modalità Clear Voice per voci e dialoghi più facili da comprendere
Ritorna al menu ↑

Migliori soundbar tra 500€ e 1000€

Ecco la tabella comparativa delle migliori soundbar di fascia alta: 

Sonos Playbar, TV-Soundbar e Sistema Audio Wireless, Controllabile da...
Bose Soundbar 700, Bluetooth, Wi-Fi, Bianco
Sonos Arc Soundbar Premium Intelligente per Tv, Film, Musica,...
Nome prodotto
Sonos Playbar
Bose Soundbar 700
Sonos Arc
Recensioni utenti
-
Subwoofer esterno
Dimensioni
14 x 90 x 8,5 cm
97,8 x 5,72 x 10,8 cm
87 x 1141,7 x 115,7 mm
Peso
5,4 kg
4,76 Kg
6,25 kg
Canali uscita
3.0
3.0
(5.1)
Potenza audio
nd
700 W
nd
Porte
cavo ottico, Ethernet
USB, HDMI ARC, cavo ottico
HDMI eArc, Ethernet, ottico
Connettività wireless
WiFi
WiFi, Bluetooth 4.2, Airplay 2
Bluetooth, WiFi
Montaggio a parete
Multi-room
Integrazione Alexa/Google Assistant
Sonos Playbar, TV-Soundbar e Sistema Audio Wireless, Controllabile da...
Nome prodotto
Sonos Playbar
Recensioni utenti
Subwoofer esterno
Dimensioni
14 x 90 x 8,5 cm
Peso
5,4 kg
Canali uscita
3.0
Potenza audio
nd
Porte
cavo ottico, Ethernet
Connettività wireless
WiFi
Montaggio a parete
Multi-room
Integrazione Alexa/Google Assistant
Bose Soundbar 700, Bluetooth, Wi-Fi, Bianco
Nome prodotto
Bose Soundbar 700
Recensioni utenti
Subwoofer esterno
Dimensioni
97,8 x 5,72 x 10,8 cm
Peso
4,76 Kg
Canali uscita
3.0
Potenza audio
700 W
Porte
USB, HDMI ARC, cavo ottico
Connettività wireless
WiFi, Bluetooth 4.2, Airplay 2
Montaggio a parete
Multi-room
Integrazione Alexa/Google Assistant
Sonos Arc Soundbar Premium Intelligente per Tv, Film, Musica,...
Nome prodotto
Sonos Arc
Recensioni utenti
-
Subwoofer esterno
Dimensioni
87 x 1141,7 x 115,7 mm
Peso
6,25 kg
Canali uscita
(5.1)
Potenza audio
nd
Porte
HDMI eArc, Ethernet, ottico
Connettività wireless
Bluetooth, WiFi
Montaggio a parete
Multi-room
Integrazione Alexa/Google Assistant

 

Ritorna al menu ↑

Sonos Playbar

Le soundbar Sonos sono tra le migliori per funzionalità smart e connettività

Sonos Playbar

La nostra rassegna delle migliori soundbar continua con Playbar, uno dei prodotti di punta del sempre più popolare brand Sonos. Rispetto alla Beam ha prestazioni superiori ed è consigliata per TV e stanze più grandi. 

Montabile a parete e posizionabile anche in piano, questo prodotto è realizzato con materiali robusti e di ottima fattura, pesa 5,4 Kg per una lunghezza totale di circa 90cm.

L’eccellente qualità audio, immersiva e coinvolgente, è data da 9 altoparlanti (6 midwoofer e 3 tweeter) integrati in grado di riprodurre fedelmente i suoni, il che la rende un’ottima soundbar per la musica.

Questo anche grazie alla connettività WiFi, che consente di associarla ad altri diffusori Sonos (tramite il bridge WiFi) per la creazione di un vero e proprio sistema HiFi multiroom. Infatti, per ottenere un sistema home theatre 5.1 è consigliabile associarlo a un Sub e due Play:3 o Play:5. 

Inoltre, essendo una soundbar WiFi, permette il controllo da remoto tramite smartphone o altro dispositivo mobile. Integra gli assistenti vocali Alexa e Google Assistant e presenta il supporto a Airplay 2. 

Molto interessante è anche la possibilità di controllare Sonos Playbar tramite il telecomando del TV. Ovviamente, questo solo se si collega il prodotto al televisore tramite cavo ottico (HDMI non presente).

PRO:
  • Ottime prestazioni audio, con effetto surround realistico
  • Facilità di configurazione
  • Funzionalità intelligenti e controllo app (WiFi, Airplay 2, ecc.)
  • Integrazione Alexa/Google Assistant
  • Ottima integrazione multiroom all’interno del sistema Sonos

CONTRO:
  • Prezzo
  • Assenza supporto DTS, Bluetooth e porta HDMI

Sonos Playbar, TV-Soundbar e Sistema Audio Wireless, Controllabile da...
  • Suono profondo, dalla ricca tessitura. La PLAYBAR esegue 24 milioni di calcoli al secondo per consentire a ciascun driver di aggiungere o sottrarre l'output per un equilibrio perfetto. Contiene sei...
  • Ascolta ogni dettaglio. Nove amplificatori digitali classe-D perfettamente ottimizzati per i diffusori e l'architettura acustica. La "Modalità Notte" comprime il volume, in modo da non disturbare chi...

 

Per un sistema 5.1, è possibile associarlo a un Sonos Sub e due Sonos Play:5

 

Sonos Playbase

L’azienda offre un’altra soluzione simile abbastanza valida: la soundbar Sonos Playbase, dalla forma schiacciata e più sottile, ideata per i TV che non sono montati a parete. Prezzo e caratteristiche sono molto simili alla Sonos Playbar. 

Sonos PLAYBASE Soundbase Wireless per L'Home Theater e Lo Streaming...
  • Musica e audio della TV intensi provenienti da uno speaker praticamente invisibile
  • Due in uno, aggiunge l'audio full-theater alla tua TV e riproduce anche la musica in streaming

 

Ritorna al menu ↑

Bose Soundbar 700

bose soundbar 700

Bose Soundbar 700

Dal design raffinato ed elegante con il pannello superiore in vetro temperato, Bose Soundbar 700 è sicuramente una delle migliori soundbar wireless disponibili sul mercato. Abbiamo già parlato della “sorella minore” Bose Soundbar 500 e anche in questo modello troviamo molte delle funzionalità e caratteristiche indicate prima. 

E’ possibile acquistarla singolarmente o accanto a un woofer per un sistema 3.1: si può scegliere tra Bass Module 500 o Bass Module 700, in base alle esigenze (grandezza della stanza e potenza del woofer).

La qualità del suono è limpida, definita e fedele, come da tradizione Bose che, in questo campo, è davvero un brand che potrebbe far scuola.

Grazie alla connettività WiFi, è possibile creare un vero e proprio impianto audio wireless multi-room, associando anche altri diffusori Bose.

Il controllo wireless da smartphone viene gestito tramite app Bose Music, che presenta un’interfaccia semplice e ben realizzata: sarà possibile usufruire dei diversi servizi di streaming musicale come Spotify e Amazon Music.

Molto utile anche il telecomando universale in dotazione, che ti permetterà di controllare anche TV, lettore DVD, Blue-Ray ecc.

Anche questa soundbar WiFi presenta l’integrazione con gli assistenti vocali Amazon Alexa e Google Assistant, oltre che il supporto a Airplay 2. Allo stesso modo, presenta il sistema di calibrazione AdaptiQ, che adatta il suono alle dimensioni della stanza.

Particolarmente consigliata per guardare film. 

PRO:
  • Design
  • Controllo vocale grazie ad integrazione Google/Alexa
  • Ottime prestazioni audio
  • Buone funzionalità (WiFi, supporto Airplay, ecc.)
  • Sistema di calibrazione AdaptiQ

CONTRO:
  • Prezzo
  • Assenza di supporto Dolby Atmos e DTS

Offerta
Bose Soundbar 700, Bluetooth, Wi-Fi, Bianco
  • La soundbar di Bose offre una combinazione di design sofisticato e suono ottimo
  • Riproduci i servizi musicali Wi-Fi integrati, come Spotify ed Amazon Music, o utilizza una connessione Bluetooth per ascoltare tutto ciò che vuoi dal telefono o dal tablet

Per chi è alla ricerca di bassi potenziati, come per la soundbar 500, può associare il prodotto a questi subwoofer:

Anteprima Prodotto Voto Prezzo
Bose 500 Bass Module, Wireless, Nero Bose 500 Bass Module, Wireless, Nero 431,98 EUR 407,00 EUR
Bose Bass Module 700, Wireless, Nero Bose Bass Module 700, Wireless, Nero 799,95 EUR 528,98 EUR
Ritorna al menu ↑

Sonos Arc: la nuova soundbar Dolby Atmos

 

sonos arc soundbar dolby atmos

Sonos ha da poco lanciato una nuova soundbar Dolby Atmos, dalla qualità audio surround “premium”. Si tratta della nuova Sonos Arc, una soundbar intelligente dal design molto curato e raffinato, con una forma allungata e semi-cilindrica.

Non è una soundbar che si può definire compatta, data la lunghezza non indifferente (circa 114 cm), ma le dimensioni sono pienamente giustificate dall’attrezzatura audio (e dal suono 3D che è in grado di emettere). Questa soluzione all-in-one, infatti, riesce a ricreare un sistema a 5.1 canali.

Troviamo ben 11 altoparlanti (8 woofer + 3 tweeter), ciascuno con un amplificatore digitale classe D, con un processore di segnale digitale (DSP).

Come già detto, la Sonos Arc supporta il Dolby Atmos e riesce a creare (laddove il TV sia appunto compatibili) uno suono estremamente coinvolgente: la qualità audio cinematografica è sorprendente, con dialoghi chiari e nitidissimi. A tal proposito, è possibile selezionare la funzionalità miglioramento dialoghi. Inoltre, è molto apprezzata la modalità Night Sound che permette di ridurre l’intensità dei suoni forti nelle ore serali.

Anche la riproduzine musicale non delude, anche se non riesce ad arrivare pienamente alle prestazioni di alcuni prodotti premium dedicati. 

Naturalmente, accanto al Bluetooth, questa cassa per TV presenta connettività WiFi ed integra Google Assistant e Alexa, permettendone così il controllo vocale. Inoltre, è compatibile con Apple AirPlay 2. In quanto alle porte presenti, troviamo una HDMI eARC e l’ingresso ottico. 

La configurazione e i vari aspetti della soundbar sono gestiti tramite l’apposita app, dove è possibile regolare le impostazioni di equalizzazione. 

Interessante funzionalità è la tecnologia Trueplay (solo iOS) che permette di adattare il suono in base all’acustica della stanza per una migliore resa. 

Infine, questa soundbar è perfettamente compatibile con il Sonos Sub e gli altri speaker (non troppo datati) del brand. 

PRO:
  • Design
  • Supporto Dolby Atmos, Dolby Digital Plus e True HD
  • Audio surround e resa audio sorprendente, ottima anche per la musica
  • Integrazione Google/Alexa
  • Funzionalità al top (app, supporto Airplay 2, equalizzatore, truplay ecc.)

CONTRO:
  • Prezzo
  • Può risultare ingombrante (lunghezza non indifferente, considerando l’attrezzatura audio integrata)
  • Software Trueplay (per la regolazione del suono in base all’ambiente) disponibile solo per iOS 

Sonos Arc Soundbar Premium Intelligente per Tv, Film, Musica,...
  • Vivi un nuovo livello di intrattenimento collegando la TV a una soundbar Sonos e goditi un audio coinvolgente per programmi TV, film, videogiochi, streaming musicale e molto altro
  • Aggiungi gli speaker surround e un subwoofer per bassi ancora più profondi

 

Ritorna al menu ↑

Miglior soundbar top di gamma: Sony HT-ST5000 (Dolby Atmos)

Soundbar sony

Sony HT-ST5000

Chiudiamo la nostra rassegna delle migliori soundbar in commercio con un prodotto top di gamma. Sappiamo che il prezzo potrebbe scoraggiare, ma le prestazioni e le funzionalità offerte lo giustificano appieno.

Infatti, Sony HT-ST5000, composto da una barra audio e un subwoofer (sistema 7.1.2), è quanto di meglio gli audiofili più esigenti possano desiderare. Il supporto Dolby Atmos lo sta a dimostrare.

Il suono riprodotto è reale ed immersivo come un vero e proprio impianto professionale. Dal punto di vista strutturale, questa soundbar monta 7 driver frontali e 3 in alto, per un suono che, oltre a svilupparsi intorno all’ascoltatore in senso orizzontale, riesce a svilupparsi anche verticalmente.

Immersione totale ed una qualità audio semplicemente superiore. In aggiunta, anche a volumi elevati, la distorsione prodotta è davvero minima.

Ovviamente, Sony HT-ST5000 presenta connettività WiFi e Bluetooth, supporta il multi-room ed è controllabile tramite app, oltre che con l’apposito telecomando.

PRO:
  • Prestazioni top
  • Bassi potenti
  • Qualità costruttiva
  • Buona gamma di opzioni di connettività, con 3 ingressi HDMI 

CONTRO:
  • Prezzo
  • NO DTS:X Virtual

Offerta
Sony HT ST5000 Soundbar Dolby Atmos 7.1.2 con Wi-Fi/tecnologia...
  • Con 7.2.1 canali e supporto per Dolby Atmos
  • L'ST-5000 offre un audio surround cinematografico tridimensionale che riempe ogni angolo della casa
Ritorna al menu ↑

I modelli da acquistare per marca

Qui sotto trovi una panoramica dei modelli più interessanti per marca, selezionati da noi (ritroverai molti dei modelli di cui hai già letto le recensioni sopra).

Ritorna al menu ↑

Migliore soundbar Bose

Ritorna al menu ↑

Migliore soundbar Yamaha

Ritorna al menu ↑

Miglior soundbar Samsung

Ritorna al menu ↑

Migliore soundbar LG

Anteprima Prodotto Voto Prezzo
SL10YG SL10YG 747,99 EUR 733,45 EUR
LG SJ4 Soundbar, Nero LG SJ4 Soundbar, Nero 176,09 EUR
LG SL7Y Soundbar 3.1 da 420W, con Tecnologia DTS Virtual:X e Dolby... LG SL7Y Soundbar 3.1 da 420W, con Tecnologia DTS Virtual:X e Dolby... Nessuna recensione 449,00 EUR 319,00 EUR
Ritorna al menu ↑

Miglior soundbar Sony

Ritorna al menu ↑

Le soundbar più popolari 

Di seguito, la classifica delle migliori soundbar più popolari su Amazon: 

Ritorna al menu ↑

Cos’è una soundbar

Una soundbar è una cassa (o diffusore) dalla forma allungata che, al proprio interno, monta diversi altoparlanti. Non a caso sono chiamate anche barre surround. Solitamente si tratta di una cassa Bluetooth o di un diffusore dotato di connettività WiFi, dunque senza fili.

cos'è una soundbar per tv

Ritorna al menu ↑

Soundbar vs Home Theater: cosa c’è da sapere?

In molti si chiedono quale sia la differenza tra soundbar e Home Theater. La prima è un dispositivo unico e compatto, composto da un solo corpo che integra i vari componenti audio (anche se può essere venduta e associata con altri elementi esterni come woofer e tweeter). L’Home Theater rappresenta invece un vero e proprio sistema composto da diversi componenti audio con differenti funzioni/caratteristiche, da collorare in diverse posizioni all’interno della stanza.

differenza soundbar home theater

Le soundbar hanno piano piano preso il sopravvento sui classici sistemi home cinema da 5.1 o 7.1 canali, grazie alle dimensioni ridotte e alla capacità di riprodurre un suono avvolgente, che sembra provenire da più direzioni, proprio come un classico impianto a più canali.

Nelle soundbar, i canali sono integrati all’interno dello stesso corpo prodotto e puntano in diverse direzioni, sfruttando così la capacità di muri ed elementi di arredo di “riflettere” le onde sonore e propagarle nell’ambiente. Spesso, come già detto, sono comunque integrabili con componenti esterni come i subwoofer. 

Una vera e propria illusione sonora, frutto di un’avanzata progettazione ingegneristica.

Sebbene la qualità audio non sarà mai al pari di un classico impianto home theater, dove i diffusori sono posizionati fisicamente in diversi punti, le barre surround (soprattutto le più recenti) sono un ottimo compromesso per chi cerca qualità audio sopra la media e facilità di installazione.

Ritorna al menu ↑

A cosa serve la soundbar

Riuscendo a riprodurre un suono avvolgente, le soundbar sono dispositivi in grado di migliorare sensibilmente la qualità audio del TV.

Le soundbar per TV migliorano l'audio del televisore

Le soundbar sono il compagno ideale per il tuo TV

Infatti, i brand produttori di TV hanno puntato tutto sul miglioramento dell’estetica e della qualità video, dando però meno importanza all’impianto audio integrato che, per ovvie ragioni, ha poco spazio fisico per esprimere prestazioni soddisfacenti.

Ed ecco quindi che vengono in soccorso le sound bar. Infatti, concentrando diversi altoparlanti in uno spazio ridotto, questi dispositivi garantiscono un miglioramento sensibile della qualità audio del TV.

Il design stesso delle soundbar sembra essere fatto apposta per essere posizionato davanti o sotto ad un televisore. Possiamo quindi affermare che TV e soundbar sono due prodotti altamente complementari.

Ma non solo. Infatti, è sempre più comune l’utilizzo della soundbar come una cassa singola per ascoltare musica oppure come elemento di un sistema audio più complesso.

 
Ritorna al menu ↑

Soundbar: consigli su come scegliere

L‘acquisto di questi dispositivi deve necessariamente passare da un attento esame delle specifiche tecniche, associato ovviamente al proprio contesto (dimensioni stanza, uso principale del prodotto, budget ecc.).

Di seguito alcuni consigli e le caratteristiche fondamentali da tenere in considerazione prima di comprare una soundbar.

Ritorna al menu ↑

Soundbar per TV attiva o passiva

Una prima macro-distinzione è sicuramente quella tra soundbar attive e soundbar passive.

Ma cosa significa?

Le prime hanno integrati tutti i componenti elettronici all’interno del prodotto stesso (altoparlanti, processore, amplificatore ecc.). Sono le più diffuse sul mercato, in quanto molto semplici da installare.

Per farle funzionare, non dovrai far altro che collegarle al tuo TV.

soundbar passiva

Soundbar passiva

Ovviamente, se da un lato sono molto comode e “semplici”, dall’altro potrebbero non soddisfare gli audiofili più esigenti in termini di qualità audio. Naturalmente, stiamo parlando di utilizzatori del prodotto per un certo verso “professionali”, che sono sicuramente più attratti dalle loro sorelle “passive”. Queste ultime devono necessariamente collegarsi a uno o più amplificatori esterni. Inoltre, possono essere collegate a diversi altri diffusori.

Le soundbar passive sono, per questo motivo, molto versatili e perfette per gli amanti della musica e per le orecchie più esigenti.

soundbar wireless

Ritorna al menu ↑

Numero canali

Come anticipato prima, le soundbar hanno integrati al loro interno degli altoparlanti che puntano in direzioni diverse per offrire un suono avvolgente. Quindi, il numero di canali è un aspetto molto importante da tenere in considerazione prima dell’acquisto di uno di questi prodotti.

Ovviamente, più altoparlanti sono integrati, maggiore sarà l’effetto avvolgente ed immersivo del suono (e naturalmente il prezzo!).

Si parte con modelli basici a 2 canali (2.0 o 2.1), fino a ad arrivare a modelli con 7 o addirittura 10. Spesso, troverai il numero seguito da “.0” o “.1”. Questo sta ad indicare la presenza o meno di un subwoofer, ovvero di un diffusore dedicato ai suoni a bassa frequenza (per usare un termine più comune, ai cosiddetti bassi).

Naturalmente, la presenza di un subwoofer porta innegabili vantaggi dal punto di vista della qualità audio, ma d’altro canto c’è da tenere in considerazione il maggiore ingombro.

Molti modelli di soundbar in commercio vengono comunque venduti insieme ad un subwoofer esterno. Inoltre, ne esistono anche con soobwoofer interno integrato, ma sono prodotti sensibilmente più voluminosi, chiamati soundplate o sounddeck.

Ritorna al menu ↑

Potenza audio

La potenza audio in uscita viene espressa in watt ed è un altro aspetto da considerare nelle fasi preliminari. Maggiore sarà la potenza audio, più sarà possibile alzare il volume della soundbar senza generare fastidiose distorsioni.

Solitamente, una soundbar da 300W dovrebbe bastare per coprire le esigenze più comuni. Tuttavia, se hai bisogno della soundbar per organizzare feste danzanti in spazi estesi, sarebbe consigliabile orientarsi verso potenza superiori ai 600W.

Ritorna al menu ↑

Connettività

Sebbene esistano soundbar in grado di funzionare come stereo indipendente, questi prodotti sono nati per interagire con altri apparecchi come televisori o dispositivi mobile. Dunque, le opzioni di connessione come porte e tecnologie wireless sono un fattore fondamentale da considerare. Di seguito le più comuni:

  • Jack 3.5mm
  • Coassiale
  • Ottico
  • USB
  • Ethernet
  • HDMI
  • NFC
  • WLan
  • Bluetooth

In particolare, le ultime tre tipologie di connettività rendono la soundbar wireless. Infatti, tramite queste sarà possibile collegare il prodotto ad altri diffusori, alla TV stessa o dispositivi mobili (smartphone, tablet) senza l’ausilio di fastidiosi cavi.

consigli come scegliere soundbar

Ritorna al menu ↑

Soundbar wireless, soundbar WiFi e controllo da remoto

Alcune fra le migliori soundbar sul mercato sono dei veri e propri dispositivi intelligenti, in grado di connettersi ad internet tramite la rete WiFi domestica o il cavo Ethernet. Naturalmente, le soundbar WiFi offrono il controllo da remoto tramite smartphone, tablet e spesso PC.

Oltre ovviamente alla possibilità di collegare la soundbar ad altri diffusori WiFi presenti nella tua abitazione. In questo modo, sarà possibile creare un vero e proprio sistema audio multiroom wireless.

Tuttavia, se stai cercando semplicemente una soundbar per la musica ed ascoltare canzoni da Spotify o da altri servizi di streaming musicale, puoi orientarti semplicemente su prodotti con tecnologia Bluetooth o NFC.

Ovviamente, con queste tecnologie avrai il limite della prossimità, ovvero dovrai trovarti vicino al dispositivo per un corretto funzionamento.

Le barre surround sono un'ottima alternativa ad un impianto home cinema tradizionale

Ritorna al menu ↑

Soundbar prezzi

Il prezzo gioca un ruolo fondamentale nella scelta di una soundbar. Questo, è ovviamente correlato alle esigenze e ai bisogni soggettivi. L’offerta del mercato è infatti davvero ricca, con prezzi che vanno da meno di 100€ a diverse migliaia di euro.

Quanto spendere quindi per una soundbar?  La risposta più corretta in questo caso è: dipende.

Vuoi una soundbar per dare semplicemente una marcia in più al tuo TV oppure sei alla ricerca di una qualità sonora a livello professionale?

Spesso, la risposta è nel mezzo. Con 300-400€ potrai portare a casa un prodotto di ottima qualità, che riesce a soddisfare i gusti dei più.

Amante della musica? Dai un’occhiata alla nostra guida aggiornata ai migliori auricolari Bluetooth e quella alle migliori cuffie Bluetooth senza fili.

Cosa c’è da sapere in sintesi

Cos’è una soundbar e a cosa serve?

La soundbar è una cassa/altoparlante dalla forma allungata, nella maggior parte dei casi wireless e quindi senza fili. Collegata al TV è in grado di migliorarne l’audio, creando un effetto surround e offrendo una resa più avvolgente. Il suo acquisto sta diventando sempre più comune, dato le dimensioni sempre più ridotte, in termini di spessore, del TV.

Quale soundbar comprare e come scegliere?

Per scegliere la migliore soundbar per le proprie esigenze è necessario considerare, oltre al prezzo, le dimensioni del proprio TV, le specifiche tecniche e le funzionalità. Tra i fattori più importanti troviamo la potenza audio ed il numero di canali. Trovi tutti i dettagli nella nostra guida qui sopra.

Come collegare la soundbar alla TV?

In base alle caratteristiche delle soundbar, sono possibili diversi tipi di connessione. Ormai sempre più soundbar presentano la connettività Bluetooth e quindi non utilizzano fili. La maggior parte offre diversi tipi di connessione e, generalmente, si collega al TV via HDMI ARC o cavo ottico.

Come posizionare una soundbar?

E’ possibile posizionare una soundar sulla stessa base del TV, un po’ più avanti di questo (è necessario assicurarsi di aquistare una soundbar non troppo lunga o corta rispetto al TV) oppure a parete, tramite gli appositi supporti. In questo ultimo caso, è consigliabile installarla subito sotto al televisore, a una distanza di almeno 5cm.

Quanto costa una soundbar?

Il prezzo varia in base all’attrezzatura audio, funzionalità e specifiche tecniche: si parte da un centinaio di euro per arrivare a superare anche 900-1000€. Un investimento di almeno 300-400€ è un buon compromesso in grado di offrire qualità e longevità, ma tutto dipende dalle esigenze personali.

COSA NE PENSI?

Lascia un commento