Miglior proiettore portatile 2022: guida e recensioni

In questa guida scoprirai qual è il miglior proiettore portatile (o mini proiettore), cos’è e a cosa serve e tutte le caratteristiche di questo dispositivo di ultima generazione che inizia ormai ad essere molto popolare.

Piccolo, leggero e compatto è, infatti, un prodotto versatile che puoi avere sempre con te quando ti sposti. Per farti qualche esempio, puoi usarlo per avere sempre a disposizione una tv portatile, all’università, in una riunione di lavoro o per giocare con i videogame.

Vediamo nel dettaglio cosa si intende per mini proiettore e come scegliere il videoproiettore portatile più adatto alle tue esigenze tra i molti modelli disponibili ad oggi sul mercato.

Migliori proiettori portatili: opinioni e confronto

Ecco la lista dei migliori proiettori portatili del momento, secondo la redazione:

  • Epson Epiqvision EF-12 Mini
  • Xiaomi Mi Smart Projector 2
  • Anker Nebula Capsule Max e Anker Nebula Mars II Pro
  • XGIMI MOGO PRO+
  • ViewSonic M1+, ViewSonic M1+, M1 Mini e M1 Mini Plus
  • Proiettore Kodak Luma 350
Qualità/prezzo
Xiaomi Mi Smart Projector 2, Proiettore Portatile Smart con Wi-Fi 5,...
Anker Nebula Capsule Max, mini proiettore portatile Wi-Fi, 200 lumen...
Schermo più grande
KODAK Luma 350 Proiettore Smart Mobile Potente videoproiettore Ultra...
Viewsonic M1+ Proiettore portatile a LED - WiFi e Bluetooth - Speaker...
Il migliore
Epson EF-12 EpiqVision Videoproiettore laser 3LCD 1080p Full HD,...
Nome prodotto
Xiaomi Mi Smart Projector 2
Anker Nebula Capsule Max
Kodak Luma 350
ViewSonic M1+
Epson Epiqvision EF-12 Mini
Dimensioni
11,5 x 15 x 15 cm
8 x 15 cm
11.2 x 2.2 x 11.2 cm
151 x 126 x 40 mm
175‎ x 175 x 135 mm
Tecnologia
DLP
DLP
DLP
DLP
3LCD
Risoluzione
Full HD 1920 x 1080 pixel
1280 x 720 (compatibile Full HD 1080p)
854 x 480 pixel (compatibile con Full HD 1080p)
WVGA da 854 x 480 pixel compatibile con 1920 x 1080 pixel
Full HD 1920 x 1080 pixel, compatibile 4k
Luminosità
500 ANSI lumen
200 ANSI lumen
350 ANSI lumen
300 ANSI lumen
1000 ANSI lumen
Contrasto
n.d.
n.d.
3500:1
500:1
2,500,000:1
Connettività
HDMI, USB, Wi-Fi, Bluetooth
USB, HDMI, Wi-Fi, Bluetooth, Airplay, Miracast
HDMI, USB, WiFi, Bluetooth
USB, HDMI, Micro SD, WiFi
HDMI, HDMI ARC, USB 2.0, Wi-Fi, Bluetooth
Autonomia
n.d.
4 ore
2 ore
6 ore
nessuna batteria integrata
Android TV
Sistema operativo 8.1
Sistema operativo Android 6.0
Dimensione schermo min – max
60 – 120 “
n.d.
fino a 200"
24 – 100 “
30" - 150"
Qualità/prezzo
Xiaomi Mi Smart Projector 2, Proiettore Portatile Smart con Wi-Fi 5,...
Nome prodotto
Xiaomi Mi Smart Projector 2
Dimensioni
11,5 x 15 x 15 cm
Tecnologia
DLP
Risoluzione
Full HD 1920 x 1080 pixel
Luminosità
500 ANSI lumen
Contrasto
n.d.
Connettività
HDMI, USB, Wi-Fi, Bluetooth
Autonomia
n.d.
Android TV
Dimensione schermo min – max
60 – 120 “
Anker Nebula Capsule Max, mini proiettore portatile Wi-Fi, 200 lumen...
Nome prodotto
Anker Nebula Capsule Max
Dimensioni
8 x 15 cm
Tecnologia
DLP
Risoluzione
1280 x 720 (compatibile Full HD 1080p)
Luminosità
200 ANSI lumen
Contrasto
n.d.
Connettività
USB, HDMI, Wi-Fi, Bluetooth, Airplay, Miracast
Autonomia
4 ore
Android TV
Sistema operativo 8.1
Dimensione schermo min – max
n.d.
Schermo più grande
KODAK Luma 350 Proiettore Smart Mobile Potente videoproiettore Ultra...
Nome prodotto
Kodak Luma 350
Dimensioni
11.2 x 2.2 x 11.2 cm
Tecnologia
DLP
Risoluzione
854 x 480 pixel (compatibile con Full HD 1080p)
Luminosità
350 ANSI lumen
Contrasto
3500:1
Connettività
HDMI, USB, WiFi, Bluetooth
Autonomia
2 ore
Android TV
Sistema operativo Android 6.0
Dimensione schermo min – max
fino a 200"
Viewsonic M1+ Proiettore portatile a LED - WiFi e Bluetooth - Speaker...
Nome prodotto
ViewSonic M1+
Dimensioni
151 x 126 x 40 mm
Tecnologia
DLP
Risoluzione
WVGA da 854 x 480 pixel compatibile con 1920 x 1080 pixel
Luminosità
300 ANSI lumen
Contrasto
500:1
Connettività
USB, HDMI, Micro SD, WiFi
Autonomia
6 ore
Android TV
Dimensione schermo min – max
24 – 100 “
Il migliore
Epson EF-12 EpiqVision Videoproiettore laser 3LCD 1080p Full HD,...
Nome prodotto
Epson Epiqvision EF-12 Mini
Dimensioni
175‎ x 175 x 135 mm
Tecnologia
3LCD
Risoluzione
Full HD 1920 x 1080 pixel, compatibile 4k
Luminosità
1000 ANSI lumen
Contrasto
2,500,000:1
Connettività
HDMI, HDMI ARC, USB 2.0, Wi-Fi, Bluetooth
Autonomia
nessuna batteria integrata
Android TV
Dimensione schermo min – max
30" - 150"

Dopo la tabella comparativa, trovi la recensione e la descrizione delle caratteristiche e delle funzionalità del dispositivo con alcuni utili consigli. Se stai cercando una soluzione fissa per la casa e home cinema (e quindi non necessariamente portatile o dalle dimensioni molto ridotte), dai un’occhiata alla nostra più generica guida acquisto al miglior videoproiettore.

Epson Epiqvision EF-12 Mini: il miglior proiettore portatile con caratteristiche di uno fisso

miglior proiettore portatile in assoluto
Tecnologia: 3LCD | Risoluzione: 1080 p | Luminosità: 1000 ANSI lumen | Connettività: HDMI, HDMI ARC, USB 2.0, Wi-Fi, Bluetooth | Dimensioni: 175‎ x 175 x 135 mm

Iniziamo la lista con quello che riteniamo il miglior proiettore portatile del mercato al momento. Rispetto agli altri modelli che vedremo, questo è in realtà meno portatile e compatto (175‎ x 175 x 135 mm) e più pesante (circa 2kg); tuttavia, è questo il prezzo da pagare per le specifiche tecniche di livello più alto.

Epson Epiqvision EF-12 Mini può in realtà essere considerato una smart TV. Oltre ai 2 speaker da 5W Yamaha, integra anche Android TV e Google Play Store, dove è possibile scaricare le proprie app preferite per lo streaming ed il gaming. La risoluzione nativa è Full HD anche se è compatibile con in contenuti in 4K.

Con tecnologia 3CLD (la durata di vita del laser si aggira attorno alle 20000 ore), vanta una luminosità di 1000 ANSI lumen (500 in economy) ed un contrasto di 2,500,000:1. Non manca l’autofocus e correzione trapeizodale (± 34° in verticale, ± 40° in orizzontale) ed è in grado di riprodurre più di 16,7 milioni di colori.

Oltre all’uscita audio, questo proiettore laser presenta un porta USB 2.0 D tipo A, una di tipo B, una HDMI e una HDMI ARC.

Un aspetto negativo, riguarda l’assenza di batteria integrata: questo vuol dire che è meno flessibile di altre soluzioni e sarà sempre necessario collocarlo vicino ad una presa di corrente.

Infin, se desideri utilizzarlo con il PC, rispetto ad altri modelli mini, si tratta anche di un buon proiettore per computer.

PRO
  • Qualità delle immagini (Full HD nativo), soprattutto se comparato con altri proiettori portatili
  • Ottima qualità audio (Yamaha)
  • Ottima profondità dei neri e eccellente livello di dettaglio nelle scene buie
CONTRO
  • Prezzo
  • Luminosità migliorabile
  • Nessuna batteria integrata
Epson EF-12 EpiqVision Videoproiettore laser 3LCD 1080p Full HD,...
  • Videoproiettore laser compatto ed elegante: Epson EF-12 EpiqVision proietta contenuti ovunque e in qualsiasi momento con questo videoproiettore compatto dotato di funzionalità all'avanguardia. Le...
  • Grande è meglio: porta la tua casa al centro dell'azione e dai vita ai contenuti di intrattenimento con immagini di dimensioni fino a 150 pollici, nitide e brillanti, da guardare insieme ad amici e...

Xiaomi mini proiettore: Mi Smart Projector 2

xiaomi mini proiettore
Xiaomi Mi Smart Projector 2
Tecnologia: DLP | Risoluzione: 1080 p | Luminosità: 500 ANSI lumen | Connettività: HDMI, USB 2.0, Wi-Fi, Bluetooth | Dimensioni: 11,5 x 15 x 15 cm

Tra i migliori mini proiettori Full HD troviamo il modello Xiaomi, arrivato alla seconda edizione (Mi Smart Projector 2). Si tratta di un videoproiettore portatile compatto, completo e interessante anche se non tra i più piccoli e leggeri con i suoi 11,5 x 15 x 15 cm per 1,3 kg.

Si tratta di un dispositivo all-in-one con due altoparlanti audio integrati laterali da 5W, caratterizzati da un audio virtual surround a due canali e dalla decodifica Dolby e DTS.

Parliamo di dispositivo completo perchè sono presenti anche Android TV 9.0 (supportato da 2 GB di RAM e 8 GB di storage) e una serie di app come Netflix, Prime Video (servizio incluso nell’abbonamento Amazon Prime), Disney+ oltre a Chromecast (per accedere alle applicazioni non previste di default nel sistema).

Questa funzione è supportata dal Wi-Fi dual-band 2.4G/5G che oltre a garantire una visione più fluida consente anche di riprodurre musica online, da telefono o da computer. Inoltre, sempre per la musica è possibile collegare i dispositivi esterni come casse Bluetooth.

È presente anche l’assistente Google integrato e, per dialogare con il proiettore, è sufficiente tenere premuto l’apposito tasto sul telecomando.

Questo mini videoproiettore vanta una risoluzione Full HD da 1920 x 1080 pixel, è compatibile con la riproduzione 4K e monta una tecnologia schermo DLP di ultima generazione tale per cui non altera i colori originali dell’immagine.

La lampada LED a quattro canali consente al dispositivo, inoltre, di ottenere una luminosità di 500 ANSI lumen, ed insieme al supporto della decodifica HDR10 riproduce un livello di contrasto più intenso, immagini più nitide e una gamma colori più ampia.

Dal punto di vista della connettività, questo proiettore Xiaomi ha una porta HDMI, una porta USB 2.0 e una porta per le cuffie che lo rendono versatile in termini di compatibilità: infatti, supporta anche console di gioco, dispositivi karaoke e dispositivi audio.

Non è da sottovalutare la presenza dell’opzione di messa fuoco automatica (in alternativa a quella manuale) al momento dell’accensione che facilita la taratura del dispositivo.

Buona la rumorosità (28 db dichiarati), anche grazie al controllo automatico della ventola che regola la ventilazione in funzione del calore emesso dalla lampada e la modalità di raffreddamento silenzioso.

In dotazione ricevi il telecomando. 

PRO:
  • Buona qualità delle immagini e audio integrato
  • Connettività Wi-Fi e Bluetooth
  • Android TV con Google Assistant
  • Design

CONTRO
  • Luminosità bassa

Xiaomi Mi Smart Projector 2, Proiettore Portatile Smart con Wi-Fi 5,...
  • Mi Smart Projector 2 supporta la correzione automatica della distorsione trapezoidale multiangolo su 3 assi e 6 direzioni per proiettare un quadrato ottimo
  • Usa la tua voce per cercare programmi, controllare il proiettore e i dispositivi domestici intelligenti, fare domande e molto altro ancora

Xiaomi Mi Projector 2 Pro

Se hai un budget più elevato, ti consigliamo anche l’upgrade del modello appena analizzato, lo Xiaomi Mi Projector 2 Pro, con maggiore luminosità (1300 ANSI lumen) e qualità video complessiva migliore (chip DMD da 0,47″ vs i 0.33″ della versione non pro).

Xiaomi Mi Smart Projector 2 Pro, Proiettore Full HD 1080P, Google...
  • Controllo IoT dei device: chiedi a Google di controllare tutti i device compatibili grazie al Google Assistant e a Google Home
  • Certificazione Ufficiale Netflix: accesso facilitato a tutti i contenuti grazie pulsante dedicato sul telecomando

Anker Nebula Capsule Max: miglior mini proiettore HD

migliori proiettori portatili
Anker Nebula Capsule Max
Tecnologia: DLP | Risoluzione: 720 p | Luminosità: 200 ANSI lumen | Contrasto: n.d. | Connettività: USB, HDMI, Wi-Fi, Bluetooth, Airplay, Miracast | Dimensioni: 8 x 15 cm | Autonomia: 4 ore

L’Anker Nebula Capsule Max è un proiettore portatile HD a forma di cilindro che misura 8 cm di diametro x 15 cm di altezza per circa 0,7 kg di peso. È progettato per visualizzare contenuti audio e video in comodità anche grazie agli altoparlanti integrati (8W ciascuno)

Questo proiettore nasce con il sistema operativo Android 8.1 supportato da 2 GB di RAM e 16 GB di ROM per scaricare e installare app come Netflix e YouTube (ma non supporta Chromecast).

Grazie alla presa USB e alla porta HDMI, può essere collegato a chiavette, smartphone, TV box, lettori DVD e console di gioco. Ma la connettività non finisce qui perchè è possibile utilizzare anche la modalità wireless tramite Airplay, Miracast o Bluetooth.

Monta la tecnologia DLP, ha una risoluzione nativa di 1280 x 720 pixel e una luminosità di 200 ANSI lumen. La batteria raggiunge, invece, le 4 ore di autonomia con una sola ricarica.

Infine, scaricando l’app “Nebula Connect” da Google Play o da App Store è possibile controllare il dispositivo direttamente dallo smartphone.

PRO:
  • Autonomia
  • Gestibile da smartphone

CONTRO
  • Dimensione schermo max
  • Prezzo

Anker Nebula Capsule Max, mini proiettore portatile Wi-Fi, 200 lumen...
  • Ideale in casa: divertiti a casa con la qualità delle immagini da 100 pollici di Capsule Max. Guarda film, segui lezioni online o intrattieni i bambini con ore di cartoni animati e video educativi....
  • Chiarezza istantanea: ottieni un'immagine rettangolare ultra definita da qualunque angolo in meno di un secondo, grazie alla messa a fuoco e alla tecnologia di distorsione trapezoidale di Capsule Max.

Anker Nebula Mars II Pro

Oltre al modello appena visto, puoi anche considerare il Nebula Mars II Pro, con dimensioni leggermente maggiori ma con specifiche complessivamente migliori: luminosità da 500 ANSI Lumen, contrasto 1000:1 (vs i 600:1 del Capsule Max), audio più potente (casse da 10W ciascuno), focus motorizzato e supporto Miracast.

Nebula di Anker, proiettore portatile Mars II Pro da 500 lumen ANSI,...
  • Ideale in casa: divertiti a casa con la qualità delle immagini da 150 pollici di Mars II Pro. Guarda film, segui lezioni online o intrattieni i bambini con ore di cartoni animati e video educativi....
  • Più luminoso: la tecnologia DLP IntelliBright proietta un'immagine splendente da 500 lumen ANSI a una risoluzione da 720p nitidissima, per una chiarezza video mozzafiato.

XGIMI MOGO Pro+

videoproiettore portatile
Proiettore portatile XGIMI MOGO Pro+
Tecnologia: DLP | Risoluzione: 1080p (compatibile con 4K)  | Luminosità: 300 ANSI lumen | Contrasto: n.d. | Connettività: USB, HDMI, Wi-Fi, Bluetooth, Airplay, Miracast | Dimensioni: 9,45 x 10,5 x 14,6 cm | Autonomia: 2,5 ore

XGIMI MOGO Pro+ è un proiettore portatile dal design accattivante e, probabilmente, per le sue caratteristiche, come l’Epson visto, si avvicina di più ad un proiettore fisso. Misura 9,45 x 10,5 x 14,6 cm e pesa 0,9 kg quindi non rientra tra i proiettori più piccoli e leggeri.

Puoi connetterlo ad hard disk esterni e chiavette, a console di gioco e a lettori Blu-Ray e ha Google Assistant integrato.

Utilizza il sistema operativo Android 9.0, con una RAM da 2 GB e una memoria di archiviazione da 16 GB. Funziona con Google TV, dal quale è possibile accedere a più di 5000 app aggiuntive. Inoltre, le proprie app preferite per film e programmi TV, musica, giochi, sport e altro possono essere facilmente condivise dal proprio dispositivo Android o iOS, Mac, da computer Windows o Chromebook.

Gli altoparlanti integrati (Harman Kardon da 3W) possono essere utilizzati anche come sola cassa audio per ascoltare musica e podcast se connesso tramite Bluetooth o cavo e l’autonomia arriva a 300 canzoni.

La tecnologia di proiezione DLP si affianca ad una risoluzione di1080 p reali, compatinile anche con 2K e 4K. La luminosità di 300 ANSI lumen è in linea con quella di altri dispositivi simili.

Interessanti sono anche la messa a fuoco automatica e la correzione trapezoidale automatica dell’immagine ±40 gradi in verticale e ±40 gradi in orizzontale.

Infine, la batteria ha un’autonomia che varia tra le 2 e le 4 ore per i contenuti video e di 8 ore per i contenuti musicali.

Al momento dell’acquisto ricevi in dotazione il cavo e la spina di alimentazione, il telecomando Bluetooth e il manuale d’istruzioni.

Se vuoi maggiori informazioni, puoi leggere la nostra recensione di XGIMI MOGO PRO+.

PRO:
  • Autonomia
  • Prestazioni
  • Taratura automatica
  • Qualità video

CONTRO
  • Prezzo

XGIMI Halo

Con una spesa leggermente più elevata, puoi considerare il videoproiettore portatile XGIMI Halo, con audio più potente (2 casse da 5W ciascuno) e luminosità maggiore (800 lumen). Pesa però circa 1,6kg vs i 900 del Pro+.

Viewsonic M1+: il proiettore portatile con smart stand a 360°

miglior proiettore portatile per pc
Mini proiettore Viewsonic M1+
Tecnologia: DLP | Risoluzione: 854 x 480 pixel (compatibile con 1080 pixel)  | Luminosità: 300 ANSI lumen | Contrasto: n.d. | Connettività: USB, HDMI, Micro SD | Dimensioni: 151x126x40 mm | Autonomia: 6 ore a batteria

Tra i migliori mini proiettori segnaliamo il ViewSonic M1+, un proiettore portatile con smart stand incorporato cioè provvisto di un supporto integrato che serve per posizionare correttamente il dispositivo e che funge da copri obiettivo quando il videoproiettore è chiuso.

Misura 151x126x40 mm e pesa solo 700 grammi, la struttura è ben fatta e compatta e ha due altoparlanti Harmon Kardon integrati.

È provvisto di un’uscita audio, un ingresso USB type C e uno type A, una presa HDMI e uno slot Micro SD. A differenza dell’M1, questo modello Plus presenta connettività Wi-Fi e Bluetooth, compatibilità con l’app ed integra una memoria da 16 GB.

La tecnologia di proiezione è quella DLP, la risoluzione nativa è solo di 854 x 480 pixel ma è compatibile con il Full HD da 1920 x 1080 pixel. La luminosità di 300 ANSI lumen è in linea con gli altri dispostivi simili.

Altre caratteristiche degne di nota sono sicuramente:

  • la funzione di sicurezza che spegne l’obiettivo se vengono rilevati oggetti troppo vicini (questa funzione è molto utile soprattutto se si hanno bambini piccoli);
  • la possibilità di visualizzare immagini di grandi dimensioni in spazi ristretti;
  • la correzione trapezoidale verticale automatica (+/- 40°)
  • un’autonomia della batteria integrata di 6 ore.

Al momento dell’acquisto ricevi in dotazione il cavo di alimentazione, il cavo USB tipo C, il telecomando, la sua custodia e la guida rapida.

PRO:
  • Buona autonomia a batteria
  • Qualità prezzo
  • Design / stand incorporato
  • Buona resa audio

CONTRO
  • Bassa risoluzione e luminosità

Offerta
Viewsonic M1+ Proiettore portatile a LED - WiFi e Bluetooth - Speaker...
  • Proiettore portatile a LED con WiFi e Bluetooth
  • Doppi altoparlanti Bluetooth integrati Harman Kardon

Viewsonic M2

La versione successiva del modello appena analizzato è meno compatta (pesa 1,3kg e misura 224x224x51mm) ma più performante: una risoluzione nativa Full HD (1920x1080p), luminosità da 1200 ANSI Lumen (contro i 300 dell’M+) e il doppio delle uscite HDMI e USB.

ViewSonic M2 - Proiettore smart a LED Full HD (1920x1080) portatile...
  • Risoluzione Full HD 1080p (1920x1080) per dettagli incredibili
  • Tecnologia Cinema SuperColor+ con il 125% di Rec.709

Viewsonic M1 Mini e Viewsonic M1 Mini Plus

Se invece cerchi un videoproiettore ancora più piccolo e basico, potrebbe interessarti l’M1 Mini, un proiettore portatile che misura solo 110x104x27mm e pesa 300 grammi. Con la stessa risoluzione del M1+ e compatibile con il Full HD, integra uno speaker JBL da 2W, non possiede lo slot per la micro-SD e come l’M1 non ha connettività WiFi (dovrai utilizzare un Fire TV Stick o altri dongle TV). Se però desideri quest’ultima puoi orientarti sulla versione con il modulo internet dedicato, il Viewsonic M1 Mini Plus.

ViewSonic M1 MINI - Proiettore LED tascabile con altoparlanti JBL® -...
  • Proiettore LED tascabile con altoparlanti JBL
  • Facile e leggero, è il tuo cinema tascabile
ViewSonic M1 Mini Plus - Proiettore LED portatile (WVGA, 120 Lumen,...
  • Proiettore LED; campo di applicazione: aziendale, home theatre, gioco, divertimento, in viaggio
  • Risoluzione: 854 x 480 pixel (WVGA)

Kodak Luma 350: il videoproiettore portatile piccolo e leggero

proiettore portatile foto
Tecnologia: DLP | Risoluzione: 480 pixel (compatibile con Full HD) | Luminosità: 350 ANSI lumen | Contrasto: 3500:1 | Connettività: HDMI, USB | Dimensioni: 11.2 x 2.2 x 11.2 cm | Autonomia2 ore

Il Kodak Luma 350 è un proiettore con tecnologia DLP piccolo, leggero e compatto, pensato soprattutto per vedere foto ma anche video senza troppe pretese (proiezione schermo fino a 200 pollici).

Uscito sul mercato già da qualche anno, è poco più grande di uno smartphone (11.2 x 2.2 x 11.2 cm) e pesa solo 340 grammi. Gode di un’ampia compatibilità: può essere collegato, ad esempio, a PC, TV Box, lettori DVD, tablet, fotocamere, Playstation e smartphone.

Oltre all’uscita audio, presenta una porta HDMI e una USB.

La risoluzione nativa è di 854 x 480 pixel, anche se può supportare i video in qualità Full HD da 1080 p. Questo modello ha una luminosità di 350 ANSI lumen ma è possibile scegliere la versione da 120 o 75 lumen. A differenza di questi, inoltre, il modello 350 integra il sistema operativo Android e prevede, quindi, la possibilità, di scaricare ed utilizzare le app direttamente dal proiettore (8GB di memoria interna)

Con un contrasto di 3500:1, è un proiettore indicato per proiezioni in ambienti oscurati sia indoor che outdoor ma non ideale ad un utilizzo in ambito business o didattico.

L’autonomia della batteria è di circa 2 ore on una sola ricarica, quindi ti consente in linea di massima di vedere un film completo. In dotazione troviamo un comodo telecomando.

PRO:
  • Sistema operativo Android integrato
  • Estremamente portatile: dimensioni e peso ridotti
  • Connettività

CONTRO
  • Qualità video migliorabile

KODAK Luma 350 Proiettore Smart Mobile Potente videoproiettore Ultra...
  • LA SCELTA PREMIER PER LA PROIEZIONE DLP | Proiettore Smart portatile utilizza la tecnologia di elaborazione della luce digitale all'avanguardia per il rendering fino a 4K Video & Imaging w / Stunning...
  • COMPATIBILITÀ ATTRAVERSO TUTTI I DISPOSITIVI SMART | Scopri la massima esperienza multimediale all-inclusive con Wi-Fi integrato, Bluetooth, Screen Mirroring, HDMI e USB per telefoni, laptop, tablet,...

I videproiettori portatili più venduti

Di seguito la lista aggiornata dei migliori videoproiettori portatili più venduti su Amazon:

Offerte proiettori portatili

Cos’è un proiettore portatile e a cosa serve?

Il mini proiettore portatile è la versione in formato piccolo del classico video proiettore per l’home cinema, è meno costoso del videoproiettore tradizionale, ha esigenze di spazio decisamente ridotte ed è una soluzione davvero versatile… possiamo dire dai mille usi.

mini proiettore

Puoi trasportalo comodamente all’interno della sua custodia o in tasca in alcuni casi e impiegarlo come meglio credi in qualsiasi contesto, sia indoor che outdoor.

Infatti, è adatto a sostituire la TV (magari nella casa per le vacanze dove non c’è) per vedere film, serie tv e partite di calcio (alcuni modelli integrano direttamente Android TV; puè essere utilizzato come proiettore per PC, per studio e per lavoro se devi mostrare ad esempio una presentazione in PowerPoint a più persone; inoltre, può anche essere utilizzato per il gaming collegandolo a console come Playstation e Xbox.

Come funziona un videoproiettore portatile e tipi di connettività

Il meccanismo di proiezione è del tutto analogo a quello del videoproiettore fisso anche se per motivi di dimensione spesso non si raggiungono le medesime prestazioni: sfrutta, infatti, la proiezione della luce per riprodurre contenuti video e immagini su una parete o su un telo.

La maggior parte dei proiettori portatili è provvista di batteria (proprio perché pensati per essere usati in mobilità) e funzionano sia con che senza cavo di alimentazione (dipende se la batteria è carica).

Per quanto riguarda la loro connettività, invece, talvolta hanno connessioni Bluetooth e/o Wi-Fi per collegare dispositivi esterni (come smartphone per sfruttare la riproduzione dello schermo e dispositivi audio).

Relativamente agli ingressi fisici sono presenti tutte o alcune di queste porte:

  • USB;
  • HDMI;
  • VGA e presa per cavo tv;
  • MHL (Mobile High-Definition Link);
  • ingressi per Micro SD;
  • uscite audio.
come scegliere proiettore portatile

Come scegliere un mini proiettore portatile

Se ti stai chiedendo come scegliere il miglior proiettore portatile a fronte della miriade di prodotti che puoi trovare sul mercato (di marche note e non) non ci resta che darti qualche consiglio utile prima di addentrarci sulle caratteristiche tecniche di questa tipologia di prodotto.

Prova a farti queste domande prima di continuare:

  • Chiediti dove lo devi utilizzare e prevalentemente per quale funzione: alcuni mini proiettori hanno delle funzionalità specifiche per il business mentre altri possono scaricare la app per lo streaming di film e serie TV on demand (come Netflix e YouTube) senza la necessità di collegarli ad una sorgente esterna;
  • Pensa in che tipo di ambiente lo userai: se impiegherai il dispositivo all’aperto ti servirà un flusso di luce più potente in termini di ANSI lumen per godere di una qualità elevata dell’immagine, mentre questo fattore è meno vincolante se proietterai indoor con la possibilità di oscurare completamente la stanza;
  • Quali dispositivi collegherai al tuo proiettore? Ti faccio alcuni esempi: un televisore datato o uno di ultima generazione, un PC, una chiavetta USB, console giochi, casse audio esterne o soundbar, cuffie, ecc. Devono esserci tutti gli ingressi che ti servono.
  • Come lo trasporterai? Dimensioni e peso sono importanti. Per farti capire il senso della domanda ti diciamo che esistono proiettori mini che pesano qualche etto e addirittura possono essere messi in tasca, mentre altri modelli possono pesare più di 1 kg.

Come vedi, ci sono molti fattori da tenere in considerazione per scegliere il miglior proiettore per le tue personalissime esigenze.

È arrivato il momento di andare nello specifico per scoprire tutte le caratteristiche del dispositivo.

Mini proiettore portatile: caratteristiche

Esistono vari modelli di proiettore portatile, con specifiche e fasce prezzo diverse, anche se il costo è generalmente più contenuto rispetto a quello dei proiettori fissi. Ecco le caratteristiche principali.

Risoluzione: proiettori portatili HD, Full HD e 4K

La risoluzione dell’immagine di un proiettore portatile, cioè la qualità della proiezione, non raggiunge ad oggi il livello dei proiettori fissi a causa delle ridotte dimensioni del dispositivo.

Non è raro comunque trovare mini proiettori a bassa risoluzione ma compatibili con i formati più recenti da poter essere considerati:

  • proiettori portatili HD da 1280 x 720 pixel;
  • proiettori portatili Full HD da 1920 x 1080 pixel;
  • proiettori portatili 4K

Si trovano 3 formati supportati (16:9, 16:10, 4:3) anche se il più diffuso e il migliore per l’home cinema è il classico 16:9.

proiettore portatile hd

Lampada proiettore: caratteristiche e luminosità

La lampada del proiettore portatile è differente da quella del proiettore fisso.

Prima di tutto, c’è da dire che si tratta di una lampada LED che non deve essere sostituita nel tempo e che, una volta accesa, è subito pronta per l’utilizzo. Inoltre, i consumi sono molto bassi: si parla, infatti, di circa 30 – 40 watt.

Di contro, con questa tipologia di lampade non è possibile ottenere una luminosità elevata (generalmente, il massimo sono 1000 ANSI lumen) e il contrasto raramente è superiore a 5000:1.

Infine, dalla luminosità della lampada dipende anche la distanza di proiezione ottimale: più è intenso il fascio di luce, più è possibile distanziare il proiettore dalla superficie scelta per la proiezione.

Funzionalità aggiuntive dei mini proiettori e compatibilità

Alcuni proiettori portatili smart sono dotati di un sistema operativo Android integrato per collegarsi e navigare in internet e di una memoria per scaricare app come Netflix, Prime Video e YouTube. Con questi dispositivi non necessiti di ulteriori collegamenti per vedere un film o la tua serie TV preferita.

funzionalità smart proiettore portatile

Quasi tutti i proiettori, invece, leggono i formati video, audio e immagini più diffusi (come MP4 e JPEG) e molto altro come i file Word, i PDF, i Power Point, ecc.

Mini proiettore: che peso e dimensioni devono avere?

Premesso che questi piccoli proiettori sono pensati per essere spostati e per essere usati in ambienti diversi, c’è da dire che non sono tutti uguali per tipologia e dimensione. Come già accennato, sono leggeri e compatti ma il loro peso può variare da qualche etto fino ad arrivare a superare il chilo.

Possono essere, quindi, trasportati comodamente in tasca o essere messi nella borsa del PC o nella borsa, se più voluminosi. Se i modelli qui sopra non ti hanno convinto e cerchi un modello che sia estremamente compatto, ti consigliamo di dare un’occhiata alla nostra recensione di Heyup Boxe.

Autonomia e batteria dei videoproiettori portatili

La dimensione del proiettore influisce anche sull’autonomia.

Com’è noto, più piccola è una batteria e minore è la sua durata e spesso quando il dispositivo è in funzione senza essere attaccato alla corrente subentra il risparmio energetico, con una conseguente perdita di qualità delle prestazioni.

In media, l’autonomia della batteria è di circa 2 ore anche se si possono raggiungere tempi più lunghi (oltre 4 ore).

Proiettore portatile: prezzi

I proiettori portatili hanno un prezzo compreso tra i 200 e i 400 euro per i modelli più piccoli e leggeri e arriva ai 1000 euro per migliori modelli con caratteristiche evolute (WiFi, funzioni smart, alta luminosità e contrasto, ecc.). In questo settore, consigliamo di scegliere un marchio noto e affidabile per non sbagliare l’acquisto e per non restare delusi. I proiettori, portatili o fissi che siano, sono apparecchi con delle componenti delicate e se scarseggia la qualità si rischia di buttare soldi e prodotto.

Potrebbero anche interessarti queste guide acquisto:
– PC ultrabook
PC per gaming
quale tablet scegliere

Angelica Filomena

Amante della natura, viaggiatrice non-stop e delfino curioso :) Adoro provare nuovi prodotti e amo la tecnologia e tutto ciò che è in grado di cambiare la vita...in meglio!

Smartdomotica
Logo