Migliore asciugatrice 2024: consigli d’acquisto

In questa guida alla migliore asciugatrice in commercio, troverai le recensioni, le opinioni, i pareri ed il confronto dei modelli più validi. Ti aiuteremo a scegliere grazie ad una guida all’acquisto completa, analizzando i fattori più importanti da considerare per acquistare un’asciugatrice che mantenga inalterata la qualità dei tuoi capi, senza stringerli o rovinarli.

Confronto delle migliori asciugatrici (tabella)

Ecco la tabella comparativa dei modelli che riteniamo più validi al momento:

Top di gamma
AEG T8DBE851 Asciugatrice Serie 8000 A+++, ABSOLUTECARE,Condensazione...
Smart
Electrolux EW9H297DY Asciugatrice PerfectCare 900 Connessa CycloneCare...
Bosch Elettrodomestici WTR87TW8IT, Asciugatrice 8KG A+++ Filtro...
Slim
Candy Smart CSO4 H7A1DE-S Asciugatrice Slim a Pompa di Calore, 7 Kg,...
AI
Samsung Asciugatrice AI Control Quickdry DV80T7220BT/S3, 8 Kg, Pompa...
Economica
Beko - DRX722W - Asciugatrice - 7kg A++ - pompa di calore - 15...
Nome prodotto
AEG Serie 8000 T8DBE851
Electrolux PerfectCare 900 CycloneCare EW9H287DY
Bosch WTR87TW8IT
Candy Smart CSO4 H7A1DE
Samsung DV80T7220BT/S3
Beko DRX722W
Dimensioni
85 (a) x 60 (l) x 60 (p) cm
85 (a) x 60 (l) x 63 (p)
84.2 x 59.8 59.9 cm
85 (a) x 60 (l) x 46.5 cm (p)
60 x 85 x 60 cm
-
Classe efficienza energetica
A+++
A+++
A+++
A+
A+++
A++
Consumo energetico annuale
177 kWh
195 kWh
176 kWh
269 kWh
176 kWh
212 kWh
Classe efficienza condensazione
B
B
B
B
B
B
Carico
8 kg
9 Kg
8 Kg
7 Kg
8 Kg
7 kg
Pompa di calore
Vapore
Rumorosità
65 db
67 dB
65 dB
67 db
65 dB
65 db
Programmi
Cotone - Sintetici - Misti - Lana (Woolmark) - Piumoni Seta - Stiro Facile - Biancheria - Sport - Outdoor
Misti - Lana - Denim - Cotone - Eco - Delicati - Outdoor - Extra - Rapido - Stiro facile
Cotone, Sintetici. Programmi speciali: Camicie, Piumini, Delicati, Asciugamani, Mix, Rapido 40 min, Sport/Fitness, Asciugatura lana con cestello, Programma a tempo caldo Asciugatura lana con cestello Fase antipiega 60 min
Bianchi - Cotone - Mix & Dry - Colorati - Sintetici- Sport - Lana (Woolmark) - Antiallergia - Antipiega - Refresh -
Camicie, Pronto Stiro, Delicati, Lana, Asciugamani, Trapunte, Outdoor, Cotone, Misti, Sintetici, Rapidoo 35', Refresh, Aria Calda
Pronto Stiro - Cotone asciutto - Extra asciutto - Sintetici pronto stiro - Sintetici asciutto armandio - Sport - Refresh - Delicati - Mix - Camicie - Xpress - Baby protect
Smart
Top di gamma
AEG T8DBE851 Asciugatrice Serie 8000 A+++, ABSOLUTECARE,Condensazione...
Nome prodotto
AEG Serie 8000 T8DBE851
Dimensioni
85 (a) x 60 (l) x 60 (p) cm
Classe efficienza energetica
A+++
Consumo energetico annuale
177 kWh
Classe efficienza condensazione
B
Carico
8 kg
Pompa di calore
Vapore
Rumorosità
65 db
Programmi
Cotone - Sintetici - Misti - Lana (Woolmark) - Piumoni Seta - Stiro Facile - Biancheria - Sport - Outdoor
Smart
Scopri offerta
Smart
Electrolux EW9H297DY Asciugatrice PerfectCare 900 Connessa CycloneCare...
Nome prodotto
Electrolux PerfectCare 900 CycloneCare EW9H287DY
Dimensioni
85 (a) x 60 (l) x 63 (p)
Classe efficienza energetica
A+++
Consumo energetico annuale
195 kWh
Classe efficienza condensazione
B
Carico
9 Kg
Pompa di calore
Vapore
Rumorosità
67 dB
Programmi
Misti - Lana - Denim - Cotone - Eco - Delicati - Outdoor - Extra - Rapido - Stiro facile
Smart
Scopri offerta
Bosch Elettrodomestici WTR87TW8IT, Asciugatrice 8KG A+++ Filtro...
Nome prodotto
Bosch WTR87TW8IT
Dimensioni
84.2 x 59.8 59.9 cm
Classe efficienza energetica
A+++
Consumo energetico annuale
176 kWh
Classe efficienza condensazione
B
Carico
8 Kg
Pompa di calore
Vapore
Rumorosità
65 dB
Programmi
Cotone, Sintetici. Programmi speciali: Camicie, Piumini, Delicati, Asciugamani, Mix, Rapido 40 min, Sport/Fitness, Asciugatura lana con cestello, Programma a tempo caldo Asciugatura lana con cestello Fase antipiega 60 min
Smart
Scopri offerta
Slim
Candy Smart CSO4 H7A1DE-S Asciugatrice Slim a Pompa di Calore, 7 Kg,...
Nome prodotto
Candy Smart CSO4 H7A1DE
Dimensioni
85 (a) x 60 (l) x 46.5 cm (p)
Classe efficienza energetica
A+
Consumo energetico annuale
269 kWh
Classe efficienza condensazione
B
Carico
7 Kg
Pompa di calore
Vapore
Rumorosità
67 db
Programmi
Bianchi - Cotone - Mix & Dry - Colorati - Sintetici- Sport - Lana (Woolmark) - Antiallergia - Antipiega - Refresh -
Smart
Scopri offerta
AI
Samsung Asciugatrice AI Control Quickdry DV80T7220BT/S3, 8 Kg, Pompa...
Nome prodotto
Samsung DV80T7220BT/S3
Dimensioni
60 x 85 x 60 cm
Classe efficienza energetica
A+++
Consumo energetico annuale
176 kWh
Classe efficienza condensazione
B
Carico
8 Kg
Pompa di calore
Vapore
Rumorosità
65 dB
Programmi
Camicie, Pronto Stiro, Delicati, Lana, Asciugamani, Trapunte, Outdoor, Cotone, Misti, Sintetici, Rapidoo 35', Refresh, Aria Calda
Smart
Scopri offerta
Economica
Beko - DRX722W - Asciugatrice - 7kg A++ - pompa di calore - 15...
Nome prodotto
Beko DRX722W
Dimensioni
-
Classe efficienza energetica
A++
Consumo energetico annuale
212 kWh
Classe efficienza condensazione
B
Carico
7 kg
Pompa di calore
Vapore
Rumorosità
65 db
Programmi
Pronto Stiro - Cotone asciutto - Extra asciutto - Sintetici pronto stiro - Sintetici asciutto armandio - Sport - Refresh - Delicati - Mix - Camicie - Xpress - Baby protect
Smart
Scopri offerta

Migliore asciugatrice [year]: opinioni e recensioni

Qui sotto la lista delle migliori asciugatrici di [monthyear]:

  • AEG Serie 8000 T8DBE851
  • Electrolux PerfectCare 900 CycloneCare EW9H287DY
  • Bosch WTR87TW8IT
  • Samsung DV80T7220BT/S3
  • Candy Smart CSO4 H7A1DE
  • Beko DRX722W

La selezione include modelli con capacità di carico da 7-8 Kg, ovvero quelli più diffusi. Ovviamente, se hai esigenze diverse, considera che ciascuna serie comprende anche modelli con carico e classi energetiche diverse.

AEG Serie 8000 T8DBE851: migliore asciugatrice pompa di calore

migliore asciugatrice aeg
Asciugatrice AEG Serie 8000 T8DBE851
Capacità di carico: 8 Kg | Classe energetica: A+++ | Consumo energetico annuale: 177 kWh | Vapore: Sì | Pompa di calore: Sì | Rumorosità: 65 db | Profondità: 60 cm

Iniziamo la nostra rassegna con quella che riteniamo essere la migliore asciugatrice sul mercato per quanto offerto in relazione al prezzo: la serie 8000 di AEG.

Questa macchina, sebbene abbia un costo piuttosto elevato, è in grado di offrire una qualità di asciugatura da vera top di gamma.

Grazie al sistema AbsoluteCare, è in grado di adattare i propri movimenti e la temperatura all’interno del cesto in base al tessuto in questione.

Per esempio, se si sta asciugando un capo in lana, aumenterà la velocità di rotazione in modo da far “appiattire” il bucato sul cestello, evitando l’infeltrimento del tessuto causato dalla frizione durante il movimento.

In questo modo, riesce ad emulare in tutto e per tutto un’asciugatura in piano. Non a caso, è garantita dalla certificazione ufficiale Woolmark Blue. Grande merito va dato ovviamente alla presenza del motore inverter.

Dal punto di vista del consumo energetico, l’asciugabiancheria AEG Serie 8000 a pompa di calore ha una classe di efficienza energetica A+++, con consumi dunque molto ridotti rispetto alla media del mercato.

In aggiunta, la macchina presenta la funzione vapore, il riconoscimento elettronico del carico e del livello di umidità. In base a questi ultimi è in grado di far partire automaticamente il programma più adatto.

PRO:
  • Adatta per ogni tessuto
  • Certificazione Woolmark
  • Adatto per capi tecnici
  • Affidabilità del marchio

CONTRO:
  • Prezzo elevato nella versione “premium”

> Vedi offerta Euronics

Electrolux PerfectCare 900 CycloneCare EW9H287DY (modello smart)

asciugatrice migliore
Electrolux PerfectCare 900 CycloneCare EW9H287DY
Capacità di carico: 9 Kg | Classe energetica: D, ex A++ | Consumo energetico annuale: 195 kWh | Vapore: Sì | Pompa di calore: Sì | Rumorosità: 62 db

Passiamo ora ad uno dei brand più affidabili quando si parla di asciugabiancheria: Electrolux (stesso produttore del modello AEG visto in precedenza).

Questa asciugatrice a pompa di calore presenta la funzione vapore, molto utile per distendere i capi e ridurre le pieghe (sistema GentleCare).

Un’altra interessante tecnologia (quella che dà il nome al modello) è la CycloneCare. Si tratta di una particolare asciugatura “a spirale”, in grado di preservare la forma e le caratteristiche dei capi più delicati, come ad esempio la seta.

Possiamo affermare che, grazie a questa tecnologia, è tra le migliori asciugatrici per non stirare, o almeno per ridurne i tempi.

Ottimo anche il comparto tecnologico, che risulta essere molto simile alla più costosa AEG vista prima: riconoscimento automatico del carico e dell’umidità, temperatura dimezzata durante l’asciugatura.

Anche questa asciugatrice a vapore è adatta per capi delicati come lana (certificato Woolmark) e seta.

Inoltre, tra i programmi disponibili, è molto interessante quello dedicato ai capi tecnici (programma Outdoor).

La classe di efficienza energetica è nel segmento top del mercato: D, in precedenza A+++.

Infine, ricordiamo che si tratta di una lavatrice dotata di funzionalità smart: grazie all’app My Electrolux Care è infatti possibile gestire il ciclo di asciugatura da remoto e ricevere preziosi consigli sulla cura del bucato.

PRO:
  • Certificazione Woolmark
  • Elettronica di prima qualità
  • Anche per capi tecnici

CONTRO:
  • Niente di rilevante

Asciugatrice Bosch WTR87TW8IT

Asciugatrice Bosch WTR87TW8IT
Capacità di carico: 8 kg  Kg | Classe energetica: D, ex A+++ | Consumo energetico annuale: 176 kWh | Vapore: No | Pompa di calore: Sì | Rumorosità: 64 db

Tra le migliori marche di asciugatrici c’è senz’altro Bosch, che con il modello WTR87TW8IT offre un prodotto capace di soddisfare tutti.

Punto di forza di questa asciugabiancheria è sicuramente il condensatore autopulente. In altre parole, l’elettrodomestico utilizzerà l’acqua di condensa per pulire autonomamente il filtro (tecnologia EasyClean).

Questo riduce al minimo la manutenzione richiesta, salvaguardando i consumi durante l’intera vita del prodotto.

Dal punto di vista della cura del bucato, Bosch è sicuramente una garanzia e questo modello non è da meno.

Ottimo il comparto elettronico, con precisi sensori di umidità e peso che aiuteranno nell’impostazione del ciclo ideale per il bucato.

In aggiunta, il particolare design dell’apparecchio riduce sensibilmente le vibrazioni, con buone conseguenze su stabilità e silenziosità.

La classe di efficienza energetica è A+++.

PRO:
  • Affidabilità del marchio
  • Pulizia filtro automatica
  • Elettronica di prima qualità
  • Silenziosa

CONTRO:
  • Niente di rilevante

Candy Smart CSO4 H7A1DE: la miglior asciugatrice slim

Asciugatrice compatta Candy Smart CSO4 H7A1DE
Capacità di carico: 7 kg | Classe energetica: A+ | Consumo energetico annuale: 269 kWh | Vapore: Sì | Pompa di calore: sì | Rumorosità: 67 db

Se lo spazio a disposizione è limitato, un’asciugatrice slim o asciugatrice compatta è la scelta migliore.

Queste macchine hanno una profondità di circa 45 cm circa e possono quindi essere posizionate con più facilità.

La nostra scelta è ricaduta su Candy Smart Pro, una macchina che sa abbinare cura dei capi a compattezza ed ottime funzionalità smart.

Questa piccola asciugatrice con pompa di calore presenta anch’essa la certificazione Woolmark e può dunque essere utilizzata per l’asciugatura di tessuti delicati come la lana.

Buono il numero di programmi disponibili, che riesce a coprire diverse tipologie di tessuto.

Molto interessante la funzione EasyCase: in altre parole, l’oblò ha attaccato all’interno un piccolo serbatoio rimovibile, dove raccogliere l’acqua di condensa formatasi durante il ciclo.

Quest’ultima potrà così essere riutilizzata, per esempio per stirare, evitando dunque inutili sprechi e permettendoti di risparmiare acqua.

Presenti la funzionalità Smart Touch Candy: un vero e proprio assistente virtuale che ti aiuterà nei cicli di asciugatura.

Tramite il tuo smartphone e alle connettività WiFi (la macchina è dotata anche di connettività Bluetooth), potrai controllare da remoto l’asciugatrice e verificare lo stato di salute dell’elettrodomestico, con l’app dedicata Simply-Fi. In aggiunta, l’app offre l’accesso ad oltre 20 programmi di asciugatura aggiuntivi.

Inoltre, le asciugabiancheria Candy sono rialzate di 3,5 cm rispetto allo standard del mercato. In questo modo si facilita l’accesso al cesto, senza doversi piegare troppo (la schiena ringrazia).

La classe di efficienza energetica è l’ex A+.

Dunque, grazie alla profondità ridotta, è un’ottima asciugatrice salvaspazio smart e dalle buone prestazioni.

PRO:
  • Asciugatrice compatta e slim
  • Funzionalità smart
  • Certificazione Woolmark

CONTRO:
  • Sistema di filtraggio migliorabile

> Vedi offerta Euronics

Samsung DV80T7220BT/S3 AI Control: miglior asciugatrice per qualità/prezzo

quale asciugatrice scegliere
Asciugatrice Samsung DV80T7220BT/S3 AI Control
Capacità di carico: 9 Kg | Classe energetica: A++ | Consumo energetico annuale: 258 kWh | Vapore: Sì | Pompa di calore: Sì | Rumorosità: 65 db

Tra le migliori asciugatrici per rapporto qualità prezzo, Samsung DV80T7220BT integra una pompa di calore dotata di Dry Sensor, che regola automaticamente la durata del ciclo in base al livello di umidità rilevato all’interno del cestello.

Come suggerisce il nome, questo apparecchio è dotato della tecnologia AI Control. In altre parole, grazie all’intelligenza artificiale, l’asciugatrice “ricorderà” le tue abitudini di asciugatura, suggerendo dei cicli cuciti perfettamente intorno alle tue personali esigenze.

Tra le feature più interessanti di questa macchina c’è poi il programma Super Speed, che permette di asciugare un carico misto in soli 81 minuti, permettendo un reale risparmio di energia elettrica.

Molto interessante anche il filtro 2-in-1, che permette una manutenzione più semplice ed immediata dell’elettrodomestico.

La classe di efficienza energetica è la ex A+++ (classe D secondo la nuova normativa europea).

PRO:
  • Filtro 2-in-1
  • Funzionalità smart
  • Indicatore livello dell’acqua

CONTRO:
  • Nessuno rilevante

Beko DRX722W: la migliore asciugatrice economica

asciugatrice economica con buone prestazioni
Asciugatrice economica Beko DRX722W
Capacità di carico: 7 Kg | Classe energetica: A++ | Consumo energetico annuale: 212 kWh | Vapore: Sì | Pompa di calore: Sì | Rumorosità: 65 db

Se hai un budget più limitato e sei alla ricerca di un’asciugatrice economica, ma dalle buone prestazioni, Beko DRX722W e dall’ottimo rapporto qualità/prezzo è la scelta consigliata.

Questa asciugabiancheria in classe A++ con pompa di calore è infatti il compromesso perfetto per chi cerca un elettrodomestico “da battaglia” che però non rovini il bucato.

Molto interessante il programma ultra rapido e quello dedicato alle camicie, dalla durata di soli 30 minuti.

Molto comoda anche la possibilità di collegare uno scarico diretto al serbatoio, per eliminare in modo automatico l’acqua di condensa.

I programmi disponibili riescono a coprire un buon numero di tipologie di tessuti, con ottimi risultati, anche se è sconsigliabile utilizzarla per capi molto delicati come il cachemere (ricordiamo che stiamo parlando di un prodotto entry-level).

PRO:
  • Rapporto qualità/prezzo
  • Buoni programmi veloci

CONTRO:
  • Non adatta a tessuti ultra delicati come il cashmere

> Vedi offerta Euronics

Migliori marche asciugatrici

Più di altre categorie, la marca di un’asciugatrice è un fattore molto importante da tenere in considerazione. Infatti, una macchina scadente potrebbe danneggiare il bucato ed è dunque consigliabile spendere qualche euro in più per orientarsi verso marchi affidabili.

Se ti stai chiedendo qual è la marca migliore produttrice di asciugatrici, ecco un elenco che dovrebbe aiutarti:

  • AEG
  • Bosch
  • Electrolux
  • Candy
  • Samsung
  • LG
  • Miele
  • Whirlpool
  • Hotpoint

Nella fascia più entry-level, ti consigliamo Beko e Smeg.

Guida alla scelta di un’asciugatrice

Se non sai da dove iniziare la tua ricerca, ecco alcuni fattori che dovrai valutare per scegliere un elettrodomestico adatto a te e alle tue esigenze:

  • Dimensioni e spazio a disposizione: considera che le dimensioni standard di un’asciugatrice sono circa 60x60x85 cm; se lo spazio è limitato, considera un’asciugatrice slim (circa 45 cm di profondità) o una colonna bucato con lavatrice e asciugatrice.
  • Capacità di carico: i modelli più popolari presentano una capacità di carico di 7-8kg. Se hai una famiglia numerosa considera modelli con capacità di 9kg.
  • Tecnologia di asciugatura: esistono in commercio diverse tipologie di asciugatrici (a condensazione, pompa di calore, a gas, a ventilazione, ecc.). Consigliamo di orientarsi su quelle a pompa di calore per ottenere il maggior risparmio energetico.
  • Tipo di motore: cerca di orientarti sulle asciugatrici con motore inverter: sono quelle più silenziose e longeve.
  • Consumi energetici: fai attenzione all’etichetta energetica prediligendo modelli a partire dalla A (preferibilmente A+++).
  • Programmi disponibili e funzioni: valuta i programmi disponibili (rapido, tipo di tessuto, ecc.) e le funzioni aggiuntive (partenza ritardata, asciugatura a vapore, ecc.), oltre che la connettività WiFi e le funzionalità smart.

Se vuoi approfondire l’argomento, potrebbe interessarti la nostra guida su come scegliere l’asciugatrice.

Qui sotto trovi un’utile inforgrafica riassuntiva:

come scegliere asciugatrice infografica

I prezzi medi di un’asciugatrice

Il prezzo di un’asciugatrice varia in base a diversi fattori, come la marca, la capacità di carico e le specifiche tecniche dell’apparecchio. Non esiste un prezzo univoco per questo elettrodomestico, ma negli ultimi anni i prezzi sono diventati più accessibili. Infatti è possibile trovare buoni prodotti a meno di 500€. Tuttavia, per modelli molto avanzati con funzioni come la funzione vapore o la connettività smart, il prezzo può superare i 900-1000€.

Ovviamente, molto dipende dalle esigenze individuali e dalle situazioni specifiche. Per esempio, una famiglia numerosa avrà bisogno di un modello con una capacità di carico più grande e dovrà quindi spendere di più rispetto a una singola persona che ha bisogno di un’asciugatrice per una minore quantità di biancheria.

Perché acquistare un’asciugatrice: vantaggi

Dopo un periodo di scetticismo iniziale, le asciugatrici hanno pian piano conquistato il mercato, divenendo tra gli elettrodomestici più amati. Non è infatti raro sentire amici o parenti entusiasti dell’acquisto e che mai tornerebbero indietro. Ma quali sono le ragioni dietro tanto successo? Quali sono i reali vantaggi di un’asciugatrice?

  • Comodità: dopo aver concluso il ciclo di lavaggio in lavatrice, non dovremo stendere il nostro bucato sullo stendino, ma spostare semplicemente i capi nell’asciugatrice ed avviare un nuovo programma.
  • Nessun condizionamento atmosferico: grazie ad un’asciugabiancheria, avremo il nostro bucato asciutto in poco tempo, anche se c’è maltempo.
  • Risparmio di tempo: l’asciugatrice impiega poche ore per restituire un bucato completamente asciutto
  • Meno pieghe (con vapore): grazie alla funzione vapore, è possibile ottenere un bucato con meno pieghe
  • Capi più morbidi: un’asciugatrice di ultima generazione ci garantisce un bucato morbido e trattato “con i guanti”, anche su tessuti delicati come lana e seta.

I miti da sfatare sulle asciugatrici

Nel corso degli anni, le asciugabiancheria sono state oggetto di numerosi falsi miti e luoghi comuni, che ne hanno in parte rallentato la diffusione nel Bel Paese.Qui sotto trovi alcuni tra i più comuni pareri e opinioni sulle asciugatrici (con relativa smentita):

  • L’asciugatrice rovina il bucato: questa credenza è causata principalmente da due fattori scatenanti: in primis, le vecchie asciugatrici erano più aggressive e sì causavano restringimenti e danni al bucato. In secondo luogo, molti utenti utilizzano l’elettrodomestico senza prima conoscerne limiti, funzionalità, programmi. In altre parole, Le asciugatrici di ultima generazione riescono a trattare con cura e delicatezza tutte le tipologie di capo e, in aggiunta, un ruolo fondamentale è giocato dal corretto utilizzo del prodotto.
  • E’ un elettrodomestico che consuma tanto: questo può essere vero per i vecchi modelli. Le nuove asciugatrici sono sensibilmente più efficienti energeticamente (per farsi un’idea sui consumi, ti consigliamo di consultare l’etichetta energetica di ciascun prodotto).
  • Le asciugatrici fanno scomparire intimo e piccoli capi: tra le credenze più comuni c’è quella che vuole che le asciugabiancheria si “mangino” mutande e calzini, risucchiandoli al proprio interno. Molto più verosimilmente, il calzino “scomparso” è caduto dietro o ai lati dell’elettrodomestico!
  • Acquistare un’asciugatrice ha senso solo se dove vivo piove tanto: come visto sopra, i vantaggi dell’asciugatrice non sono relativi solo alle condizioni metereologiche. Al contrario, un’asciugabiancheria porta in dote vantaggi in termini di comodità, risparmio di tempo e cura del bucato.
  • Sono elettrodomestici ingombranti e non adatti a chi ha poco spazio: questo può essere vero solo in parte. Infatti, è possibile mettere in colonna lavatrice ed asciugatrice; altrimenti, se i problemi sono relativi alla profondità, è possibile optare per una lavatrice slim.

Altre guide sugli elettrodomestici per il bucato

Se sei in fase d’acquisto di nuovi elettrodomestici per il bucato, ti consigliamo di dare un’occhiata ai nostri approfondimenti specifici:

FAQ e domande frequenti sulle asciugatrici

Come funziona un’asciugatrice?

Un’asciugatrice è formata da un tamburo in cui viene fatta circolare l’aria calda creata da una resistenza (nei modelli tradizionali) o da una pompa di calore /modelli più recenti). Il vapore formatosi può essere espulso (asciugatrice ad espulsione) oppure condensato e raccolto in una vaschetta (a condensazione).

Quanto dura un ciclo di asciugatura?

Un ciclo di asciugatura completo ha una durata stimata fra 90 e 120 minuti, in base al tipo di tessuto, al carico ed alla tecnologia di asciugatura utilizzata. Le moderne asciugatrici montano sensori di peso, che adattano la durata del ciclo al peso del carico stesso, in modo da ridurre ogni tipo di spreco.

Che vuol dire classe di condensazione?

Ogni asciugatrice presenta una diversa classe di condensazione, che è calcolata come il rapporto fra acqua condensata ed umidità presente sui capi in asciugatura. In base al risultato viene assegnato un punteggio da A (più efficiente) a G (meno efficiente). Il calcolo viene effettuato considerando il programma Cotoni standard a pieno carico.

Dove posizionare un’asciugatrice?

Un’asciugatrice può essere posizionata a proprio piacimento, per esempio accanto alla lavatrice. Se si hanno problemi di spazio, è possibile posizionarla sopra quest’ultima tramite un kit di incolonnamento apposito.

Classifica delle 10 asciugatrici più vendute

Di seguito la classifica delle asciugatrici più vendute su Amazon in tempo reale:

Guida alle asciugatrici: conclusioni

In questa guida all’acquisto abbiamo selezionato alcune tra le migliori asciugatrici sul mercato, scegliendo prodotti di brand come AEG, Electrolux, Bosch, Beko, Candy e Samsung. Se prima questa tipologia di elettrodomestico suscitava un po’ di diffidenza, nel tempo sempre più nuclei familiari ne hanno adottato uno, complici gli innegabili vantaggi in termini di comodità e tempo risparmiato. In aggiunta, il tempo ha dimostrato che le asciugatrici di ultima generazione agiscono in modo efficace e, soprattutto, delicato anche nei confronti di tessuti delicati come lana e seta. Fare una scelta ponderata è dunque di fondamentale importanza: oltre alla marca, prima dell’acquisto dovremo tenere in conto alcuni fattori tra cui: capacità di carico, consumi, tipologia di motore, funzioni offerte, controllo da app, ecc.

Andrea Giorgi

Imprenditore digitale, appassionato di tecnologia, di tutto ciò che è smart, ma non solo. Amante della natura, divoro libri e viaggio appena posso.

COSA NE PENSI?

Lascia un commento

Questo sito è protetto da reCAPTCHA, ed è soggetto alla Privacy Policy e ai Termini di utilizzo di Google.

Smartdomotica