Migliore asciugatrice 2019: quale scegliere (guida completa)

In questa guida alla migliore asciugatrice del 2019, analizzeremo questa tipologia di prodotto e forniremo brevi recensioni dei modelli più validi in commercio.

Con l’arrivo dell’autunno e delle piogge, questi prodotti sono un prezioso alleato in casa e potrebbero facilmente diventare l’acquisto della vita.

Tuttavia, la paura più comune è quella di poter rovinare il proprio bucato. Scegliere la giusta asciugabiancheria è quindi fondamentale per non trovare i propri capi più piccoli di alcune taglie.

In realtà, le asciugatrici migliori sono in grado di trattare con cura anche i tessuti più delicati come la lana.

Asciugatrice: migliori modelli 2019

La selezione delle migliori asciugatrici qui sotto include modelli con capacità di carico da 7-8 Kg, ovvero quelli più diffusi.

Ovviamente, se hai esigenze diverse, considera che ciascuna serie comprende anche modelli con carico e classi energetiche diverse. 

AEG T8DBE851 Libera installazione Caricamento frontale 8kg A+++ Nero, Bianco asciugatrice
Electrolux - Asciugatrice EW8HL82W5P PerfectCare 800 8 Kg Classe A++ a Condensazione con Pompa di Calore
Bosch Serie 6 WTW85447IT asciugatrice Libera installazione Caricamento frontale Bianco 7 kg A++
Slim
Candy GVS4 H7A1TCEX-01 Asciugatrice Slim, (7 Kg, Classe A+, Pompa di calore), 465 x 850 x 596 mm, Bianco
Economica
Beko DRX722W Libera installazione Carica frontale 7kg A++ Bianco
Nome prodotto
AEG Serie 8000 T8DBE851
Electrolux PerfectCare 800 EW8HL82W5P
Bosch Serie 6 WTW85447IT
Candy Grandò Vita GVS4 H7A1TCEX-01
Beko DRX722W
Dimensioni
85 (a) x 60 (l) x 60 (p) cm
85 (a) x 60 (l) x 63 (p)
84.2 (a) x (58.9) (l) x 65.2 cm
85 (a) x 60 (l) x 46.5 cm (p)
-
Classe efficienza energetica
A+++
A++
A++
A+
A++
Consumo energetico annuale
177 kWh
235 kWh
212 kWh
269 kWh
212 kWh
Classe efficienza condensazione
B
B
B
B
B
Carico
8 kg
8 Kg
7 Kg
7 Kg
7 kg
Pompa di calore
Vapore
Rumorosità
65 db
67 dB
65 dB
67 db
65 db
Programmi
Cotone - Sintetici - Misti - Lana (Woolmark) - Piumoni Seta - Stiro Facile - Biancheria - Sport - Outdoor
Misti - Lana - Denim - Cotone - Eco - Delicati - Outdoor - Extra - Rapido - Stiro facile
Cotone (extra asciutto) - Cotone (normale) - Cotone (stiratura con ferro) - Sintetici (extra asciutto) - Sintetici (normale) - Sintetici (stiratura con ferro) - Sport - Asciugamani - Mix - Lana con cestello - Camicie - Rapido 40 min - Piumini
Bianchi - Cotone - Mix & Dry - Colorati - Sintetici- Sport - Lana (Woolmark) - Antiallergia - Antipiega - Refresh -
Pronto Stiro - Cotone asciutto - Extra asciutto - Sintetici pronto stiro - Sintetici asciutto armandio - Sport - Refresh - Delicati - Mix - Camicie - Xpress - Baby protect
AEG T8DBE851 Libera installazione Caricamento frontale 8kg A+++ Nero, Bianco asciugatrice
Nome prodotto
AEG Serie 8000 T8DBE851
Dimensioni
85 (a) x 60 (l) x 60 (p) cm
Classe efficienza energetica
A+++
Consumo energetico annuale
177 kWh
Classe efficienza condensazione
B
Carico
8 kg
Pompa di calore
Vapore
Rumorosità
65 db
Programmi
Cotone - Sintetici - Misti - Lana (Woolmark) - Piumoni Seta - Stiro Facile - Biancheria - Sport - Outdoor
Scopri offerta
Electrolux - Asciugatrice EW8HL82W5P PerfectCare 800 8 Kg Classe A++ a Condensazione con Pompa di Calore
Nome prodotto
Electrolux PerfectCare 800 EW8HL82W5P
Dimensioni
85 (a) x 60 (l) x 63 (p)
Classe efficienza energetica
A++
Consumo energetico annuale
235 kWh
Classe efficienza condensazione
B
Carico
8 Kg
Pompa di calore
Vapore
Rumorosità
67 dB
Programmi
Misti - Lana - Denim - Cotone - Eco - Delicati - Outdoor - Extra - Rapido - Stiro facile
Scopri offerta
Bosch Serie 6 WTW85447IT asciugatrice Libera installazione Caricamento frontale Bianco 7 kg A++
Nome prodotto
Bosch Serie 6 WTW85447IT
Dimensioni
84.2 (a) x (58.9) (l) x 65.2 cm
Classe efficienza energetica
A++
Consumo energetico annuale
212 kWh
Classe efficienza condensazione
B
Carico
7 Kg
Pompa di calore
Vapore
Rumorosità
65 dB
Programmi
Cotone (extra asciutto) - Cotone (normale) - Cotone (stiratura con ferro) - Sintetici (extra asciutto) - Sintetici (normale) - Sintetici (stiratura con ferro) - Sport - Asciugamani - Mix - Lana con cestello - Camicie - Rapido 40 min - Piumini
Scopri offerta
Slim
Candy GVS4 H7A1TCEX-01 Asciugatrice Slim, (7 Kg, Classe A+, Pompa di calore), 465 x 850 x 596 mm, Bianco
Nome prodotto
Candy Grandò Vita GVS4 H7A1TCEX-01
Dimensioni
85 (a) x 60 (l) x 46.5 cm (p)
Classe efficienza energetica
A+
Consumo energetico annuale
269 kWh
Classe efficienza condensazione
B
Carico
7 Kg
Pompa di calore
Vapore
Rumorosità
67 db
Programmi
Bianchi - Cotone - Mix & Dry - Colorati - Sintetici- Sport - Lana (Woolmark) - Antiallergia - Antipiega - Refresh -
Scopri offerta
Economica
Beko DRX722W Libera installazione Carica frontale 7kg A++ Bianco
Nome prodotto
Beko DRX722W
Dimensioni
-
Classe efficienza energetica
A++
Consumo energetico annuale
212 kWh
Classe efficienza condensazione
B
Carico
7 kg
Pompa di calore
Vapore
Rumorosità
65 db
Programmi
Pronto Stiro - Cotone asciutto - Extra asciutto - Sintetici pronto stiro - Sintetici asciutto armandio - Sport - Refresh - Delicati - Mix - Camicie - Xpress - Baby protect
Scopri offerta
Ritorna al menu ↑

AEG Serie 8000 T8DBE851

 

migliore asciugatrice

Iniziamo la nostra rassegna con quella che riteniamo essere la migliore asciugatrice sul mercato per quanto offerto in relazione al prezzo: la serie 8000 di AEG.

Questa macchina, sebbene abbia un costo piuttosto elevato, è in grado di offrire una qualità di asciugatura da vera top di gamma.

Grazie al sistema AbsoluteCare, è in grado di adattare i propri movimenti e la temperatura all’interno del cesto in base al tessuto in questione.

Per esempio, se si sta asciugando un capo in lana, aumenterà la velocità di rotazione in modo da far “appiattire” il bucato sul cestello, evitando l’infeltrimento del tessuto causato dalla frizione durante il movimento.

In questo modo, riesce ad emulare in tutto e per tutto un’asciugatura in piano.

Non a caso, è garantita dalla certificazione ufficiale Woolmark Blue.

Grande merito va dato ovviamente alla presenza del motore inverter.

Dal punto di vista del consumo energetico, l’asciugabiancheria AEG Serie 8000 a pompa di calore ha una classe di efficienza energetica A+++, con consumi dunque molto ridotti rispetto alla media del mercato.

In aggiunta, la macchina presenta la funzione vapore, il riconoscimento elettronico del carico e del livello di umidità. In base a questi ultimi è in grado di far partire automaticamente il programma più adatto.

PRO:
  • Adatta per ogni tessuto
  • Certificazione Woolmark
  • Adatto per capi tecnici
  • Affidabilità del marchio

CONTRO:
  • Prezzo elevato nella versione “premium”

Scopri il prezzo su Amazon o consulta le offerte qui sotto: 

 

Ritorna al menu ↑

Electrolux PerfectCare 800 EW8HL82W5P

 

asciugatrice migliore

Passiamo ora ad uno dei brand più affidabili quando si parla di asciugabiancheria: Electrolux (stesso produttore del modello AEG visto in precedenza).

Questa asciugatrice a pompa di calore presenta la funzione vapore, molto utile per distendere i capi e ridurre le pieghe (sistema GentleCare). 

Possiamo affermare che, grazie a questa tecnologia, è tra le migliori asciugatrici per non stirare, o almeno per ridurne i tempi.

Ottimo anche il comparto tecnologico, che risulta essere molto simile alla più costosa AEG vista prima: riconoscimento automatico del carico e dell’umidità, temperatura dimezzata durante l’asciugatura.

Anche questa asciugatrice a vapore è adatta per capi delicati come lana (certificato Woolmark) e seta.

Inoltre, tra i programmi disponibili, è molto interessante quello dedicato ai capi tecnici (programma Outdoor).

La classe di efficienza energetica è nel segmento top del mercato: A+++.

PRO:
  • Certificazione Woolmark
  • Elettronica di prima qualità
  • Anche per capi tecnici

CONTRO:
  • Estetica migliorabile

Scopri il prezzo Amazon qui o consulta le offerte di Trovaprezzi qui sotto:

 

Ritorna al menu ↑

Bosch Serie 6 WTW85447IT

 

Bosch è sicuramente tra le marche migliori di asciugatrice

 

Tra le migliori marche di asciugatrici c’è senz’altro Bosch, che con la sua serie 6 offre un prodotto capace di soddisfare tutti.

Punto di forza di questa asciugabiancheria è sicuramente il condensatore autopulente. In altre parole, l’elettrodomestico utilizzerà l’acqua di condensa per pulire autonomamente il filtro.

Questo riduce al minimo la manutenzione richiesta, salvaguardando i consumi durante l’intera vita del prodotto.

Dal punto di vista della cura del bucato, Bosch è sicuramente una garanzia e questo modello non è da meno.

Ottimo il comparto elettronico, con precisi sensori di umidità e peso che aiuteranno nell’impostazione del ciclo ideale per il bucato.

In aggiunta, il particolare design dell’apparecchio riduce sensibilmente le vibrazioni, con buone conseguenze su stabilità e silenziosità.

La classe di efficienza energetica è A++.

PRO:
  • Affidabilità del marchio
  • Elettronica di prima qualità
  • Silenziosa

CONTRO:
  • Lunghezza di alcuni cicli

Scopri il prezzo Amazon qui oppure controlla le offerte qui sotto:

Ritorna al menu ↑

Candy Grandò Vita Smart GVS4 H7A1TCEX-01: la migliore asciugatrice slim

 

Migliore asciugatrice slim salvaspazio con profondità 45 cm

 

Se lo spazio a disposizione è limitato, un’asciugatrice slim o asciugatrice compatta è la scelta migliore.

Queste macchine hanno una profondità di 45 cm circa e possono quindi essere posizionate con più facilità.

La nostra scelta è ricaduta su Candy Grandò Vita, una macchina che sa abbinare cura dei capi a compattezza ed ottime funzionalità smart.

Questa piccola asciugatrice con pompa di calore presenta anch’essa la certificazione Woolmark e può dunque essere utilizzata per l’asciugatura di tessuti delicati come la lana.

Buono il numero di programmi disponibili, che riesce a coprire diverse tipologie di tessuto.

Molto interessante la funzione EasyCase: in altre parole, l’oblò ha attaccato all’interno un piccolo serbatoio rimovibile, dove raccogliere l’acqua di condensa formatasi durante il ciclo. 

Quest’ultima potrà così essere riutilizzata, per esempio per stirare, evitando dunque inutili sprechi.

Presenti la funzionalità Smart Touch Candy: un vero e proprio assistente virtuale che ti aiuterà nei cicli di asciugatura.

Tramite il tuo smartphone e alle connettività WiFi/NFC, potrai controllare da remoto l’asciugatrice e verificare lo stato di salute dell’elettrodomestico, con l’app dedicata Simply-Fi.

Inoltre, le asciugabiancheria Candy sono rialzate di 3,5 cm rispetto allo standard del mercato. In questo modo si facilita l’accesso al cesto, senza doversi piegare troppo (la schiena ringrazia).

La classe di efficienza energetica è A+.

Dunque, grazie alla profondità ridotta, è un’ottima asciugatrice salvaspazio smart e dalle buone prestazioni.

PRO:
  • Asciugatrice compatta e slim
  • Funzionalità smart 
  • Certificazione Woolmark

CONTRO:
  • Sistema di filtraggio migliorabile 

Scopri il prezzo Amazon a questo link oppure consulta le offerte qui sotto:

 

Ritorna al menu ↑

Beko DRX722W: migliore asciugatrice economica

 

asciugatrice economica con buone prestazioni

 

Se hai un budget più limitato e sei alla ricerca di un’asciugatrice economica, ma dalle buone prestazioni, Beko DRX722W è la scelta consigliata.

Questa asciugabiancheria in classe A++ con pompa di calore è infatti il compromesso perfetto per chi cerca un elettrodomestico “da battaglia” che però non rovini il bucato.

Molto interessante il programma ultra rapido e quello dedicato alle camicie, dalla durata di soli 30 minuti.

Molto comoda anche la possibilità di collegare uno scarico diretto al serbatoio, per eliminare in modo automatico l’acqua di condensa.

I programmi disponibili riescono a coprire un buon numero di tipologie di tessuti, con ottimi risultati, anche se è sconsigliabile utilizzarla per capi molto delicati come il cashmere (ricordiamo che stiamo parlando di un prodotto entry-level).

PRO:
  • Rapporto qualità/prezzo
  • Buoni programmi veloci

CONTRO:
  • Non adatta a tessuti ultra delicati come il cashmere

Scopri il prezzo su Amazon oppure le offerte qui sotto:

Ritorna al menu ↑

Come scegliere la migliore asciugatrice

Qui sotto i criteri più importanti che dovrebbero guidare l’acquisto.

Ritorna al menu ↑

Marche

Più di altre categorie, il brand è un fattore da tenere in considerazione. 

Infatti, una macchina scadente potrebbe danneggiare il bucato ed è dunque consigliabile spendere qualche euro in più per orientarsi verso marchi affidabili.

Ma qual è la marca migliore di asciugatrici? Eccone alcune:

  • AEG
  • Bosch
  • Electrolux
  • Candy
  • Samsung
  • LG

Nella fascia più entry-level, ti consigliamo Beko e Smeg.

Ritorna al menu ↑

Spazio disponibile

Uno dei maggiori ostacoli all’acquisto di un’asciugatrice è lo spazio, soprattutto vivendo in un appartamento.

In questo caso, si può ovviare acquistando un’asciugatrice slim, dunque con profondità di circa 45 cm. Un’asciugabiancheria stretta è infatti in grado di essere “incastrata” più facilmente in un angolo della casa o del balcone.

In alternativa, si può valutare l’opzione di mettere lavatrice ed asciugatrice in colonna, acquistando un kit dedicato. In questo caso, è necessario verificare la compatibilità dei due elettrodomestici.

colonna con asciugatrice sopra lavatrice

Colonna bucato

Ritorna al menu ↑

Tipologia di asciugatura

  • Condensazione: questa tipologia di asciugatrice presenta un condensatore, che condensa il vapore generato durante il ciclo e lo accumula in un apposito serbatoio, rimovibile in seguito. Questi apparecchi offrono buone prestazioni ed efficienza energetica e si posizionano nella fascia medio-alta del mercato.
  • Pompa di calore: in questo caso, il calore è generato da una pompa di calore posizionata all’interno dell’elettrodomestico. Questa tipologia offre le migliori prestazioni energetiche sul mercato. Attualmente, ci sentiamo di consigliare questa tecnologia rispetto alle altre, anche se i prezzi sono in media più elevati. 
  • Ventilazione: queste asciugatrici rappresentano la vecchia generazione e la scelta meno consigliabile. Il calore è generato da una resistenza posta all’interno, che ovviamente consuma parecchio. I modelli a ventilazione sono i più economici, è vero, ma i meno convenienti in assoluto.
  • Ad evaporazione: questa tipologia non prevede alcun condensatore. Il vapore verrà letteralmente espulso all’esterno (sono chiamate anche asciugatrici ad espulsione). La caratteristica di questi apparecchi è, per l’appunto, di emettere vapore (che sembra fumo) durante il ciclo.
  • Ibride: simili alle precedenti, ma in questo caso il vapore viene raffreddato attraverso un condensatore, per poi essere espulso sotto forma di acqua tramite un apposito scarico.
  • A gas: sono i modelli meno diffusi in quanto devono essere collegati alle tubature del gas.

il retro di un'asciugatrice a condensazione

Ritorna al menu ↑

Motore: inverter o tradizionale?

Un altro elemento da considerare è la tipologia del motore.

I motori tradizionali sono infatti dotati di spazzole, che ne alimentano il movimento. Queste, tuttavia, con lo sfregamento continuo si usurano più velocemente, esponendo l’elettrodomestico a possibili guasti e ad una manutenzione più costante.

La nuova generazione di asciugatrici con motore inverter, regola il movimento del cesto attraverso un dispositivo elettronico integrato. In questo modo, non c’è sfregamento, con il risultato di prodotti più duraturi e di qualità.

Infine, le minori vibrazioni del motore inverter rendono questa tipologia di asciugabiancheria più silenziosa.

Ritorna al menu ↑

Classe energetica e consumi

I vantaggi dell’acquisto di un’asciugatrice non devono essere superati dagli inconvenienti in bolletta.

Prima di acquistare questo prodotto, ti consigliamo di esaminare l’etichetta energetica del dispositivo.

Questa “giudica” l’elettrodomestico in base al consumo energetico, classificandolo con lettere che vanno dalla D (la più bassa) alla A+++. 

asciugatrice consumo energetico

Etichetta energetica di un’asciugatrice

Parlando in termini strettamente economici, un’asciugatrice in classe A+++ ha un costo energetico annuale stimato intorno ai 25€, contro i 90€ di un modello classe D.

Il consiglio è di orientarsi verso apparecchi con classi energetiche A+ o superiore.

Se sei spaventato dai prezzi eccessivi dei modelli con pompa di calore, ti basterà pensare al risparmio, cospicuo, che otterrai nel lungo periodo con macchine di nuova generazione.

Ritorna al menu ↑

Capacità di carico

La capacità di carico di un’asciugatrice indica la capienza massima offerta dall’elettrodomestico.

Ovviamente, la scelta dipende strettamente dalle esigenze personali.

Le più popolari sono sicuramente le asciugatrici 8 Kg  e 7 Kg, che rappresentano la cosiddetta “pancia” del mercato. Questi modelli sono adatti nuclei familiari composti da 3-4 individui.

Tuttavia, se si ha una famiglia numerosa (5 o più persone) o si effettuano diversi cicli di lavaggio durante la settimana, un’asciugabiancheria 9 Kg è la scelta consigliata.

Le migliori asciugatrici hanno un cesto capiente

Interno del cesto di un’asciugatrice

Ritorna al menu ↑

Programmi

Avere a disposizione un’ampia scelta di programmi di asciugatura è sicuramente un fattore importante da considerare in fase d’acquisto.

programmi asciugatrice bosch

Programmi di un’asciugatrice Bosch

Ecco alcuni tra i programmi più comuni:

  • Programmi rapidi: molto utili nel caso si debbano asciugare pochi capi ed in fretta.
  • Eco: risparmio energetico
  • Lana: sicuramente uno dei tessuti più “temuti” quando si parla di asciugatrice. Tuttavia, alcuni modelli hanno programmi e tecnologie dedicate, con tanto di certificazione Woolmark.
  • Tessuti tecnici: alcuni modelli offrono la possibilità di asciugare capi in tessuto tecnico, senza intaccarne le caratteristiche e l’impermeabilità. 
  • Refresh: programma breve per rinfrescare capi non necessariamente sporchi (senza lavaggio).
  • Cotone
  • Sintetici
  • Mix
  • Piumoni
Ritorna al menu ↑

Funzioni

Oltre ai programmi di lavaggio, le migliori asciugatrici in commercio sono dotate di una serie di feature particolari. 

Tra queste:

  • Riconoscimento automatico del carico: grazie a speciali sensori, l’asciugatrice è in grado di rilevare il peso del carico, la temperatura ed il suo grado di umidità. In questo modo può adattare il ciclo di asciugatura in accordo.
  • Vapore: grazie a questa feature, potrai ridurre le pieghe ed ammorbidire i capi, che risulteranno dunque più facili da stirare. 
  • Partenza ritardata: la maggior parte delle asciugatrici può essere programmata fino a 24h.
Ritorna al menu ↑

Asciugatrici smart

Capitolo a parte: le funzionalità smart di un’asciugatrice.

Al momento, ci troviamo in una fase di transizione: sul mercato sono presenti diversi modelli connessi e con funzionalità smart, ma rappresentano ancora la minoranza della categoria.

Tuttavia, brand come Bosch, Candy, Samsung ed LG puntano molto forte sugli elettrodomestici intelligenti e sulla creazione di un ecosistema connesso, composto da diversi apparecchi connessi, che possano dialogare anche con assistenti vocali come Alexa, Google Assistant e Siri.

Grazie alla connettività, è possibile gestire da remoto l’elettrodomestico (se dotato di connettività WiFi), controllare lo stato di funzionamento ed ottenere preziosi consigli sul giusto trattamento dei capi.

Ritorna al menu ↑

Asciugatrice: prezzi

Quanto costa un’asciugatrice? O meglio, una buona asciugatrice?

La risposta non è univoca, ma possiamo affermare che, negli ultimi tempi, i prezzi sono molto più accessibili rispetto a qualche anno fa e si possono trovare ottimi prodotti a poco più di 500€.

Complice la sempre maggiore diffusione di questo elettrodomestico nel nostro paese e l’offerta più ampia.

Naturalmente, molto dipende dalle proprie esigenze e situazioni specifiche, Per esempio, una famiglia numerosa dovrà necessariamente spendere qualche euro in più per un modello con capacità di carico da 9 Kg. 

 

 

Imprenditore digitale, appassionato di tecnologia e di tutto ciò che è smart, ma anche della natura. Divoro libri e viaggio appena posso.

DICCI COSA NE PENSI

Lascia un commento

Compara articoli
  • Total (0)
Compare
0