Miglior deumidificatore 2019: quale scegliere?

In questa guida al miglior deumidificatore sul mercato, forniremo la lista e delle brevi recensioni dei modelli più validi del momento. In seguito, approfondiremo questa tipologia di prodotto, spiegando cos’è e a cosa serve, offrendo alcuni consigli utili durante la scelta.

 

Miglior deumidificatore 2019: confronto

Qui sotto la lista dei migliori deumidificatori del 2019:

  • Mitsubishi MJ-E12CH-S1 
  • Olimpia Splendid Aquaria Slim P (10L)
  • Deumidificatore Pro Breeze (12L)
  • Inventor EVA II PRO ION
  • De’Longhi Tasciugo Ariadry DD230P

Ovviamente, ciascuno ha caratteristiche e prezzi diversi, abbiamo cercato di includere modelli in grado di rispondere a tutte le esigenze e budget e ci siamo concentrati sui deumidificatori portatili, date la comodità e flessibilità.

Nella maggior parte dei casi, ogni modello presenta altre versioni della stessa serie con capacità di deumidificazione minore o maggiore per ambienti più o meno grandi.

Qui una tabella di confronto tra i migliori deumidificatori scelti dalla redazione: 

Miglior deumidificatore 2019
Mitsubishi MJ-E12CH-S1 Deumidificatore, 3.8 Litri, Bianco
Miglior deumidificatore economico
Olimpia Splendid 01939 Aquaria Slim 10 P Deumidificatore con Gas Naturale R290, Capacità 10 l/24h, 223 W, 220-240 V
Migliore per qualità/prezzo
Pro Breeze Deumidificatore 12L, Display Digitale, Drenaggio Continuo, Portatile con 4 Modalità d’Uso, Timer e Asciugatura Bucato
Miglior deumidificatore ionizzatore
Inventor EVA II PRO ION, Deumidificatore Compatto Portatile, Ionizzatore, Deumidificazione Intelligente (capacità di deumidificazione 20L/24h), Asciugabiancheria, Basso Consumo Energetico.
Migliore per grandi ambienti
De'Longhi Tasciugo Ariadry DD230P Deumidificatore, 540 W, 30 Litri, 51 Decibel, Bianco
Nome prodotto
Mitsubishi MJ-E12CH-S
Olimpia Splendid Acquaria Slim P 10
Pro Breeze 12 L
Inventor EVA II PRO ION
De'Longhi Tasciugo Ariadry DD230P
Dimensioni
570 x 384 x 183 mm
276 x 500 x 185 mm
495 x 285 x 240 mm
350 × 245 × 510 mm
610 x 308 x 380 mm
Peso
11,7 Kg
9,5 Kg
9,5 Kg
14,4 Kg
19 Kg
Capacità di deumidificazione
12 l/giorno
10 l/giorno
12 l/giorno
20 l/giorno
30 l/giorno
Potenza
225W
223 W
220W
260W
520W
Dimensioni tanica
3,8 l
2 l
1,8 l
3 l
7 l
Funzionalità aggiuntive
regolazione umidità, timer, asciugatura bucato, Mildew Guard (anti-muffa)
regolazione umidità, timer
regolazione umidità, timer, asciugatura bucato
regolazione umidità, timer, asciugatura bucato, ionizzatore
regolazione umidità, timer
Scarico continuo
Superficie ambiente
20-26 m2
15-20m2
20-26 m2
30-40m2
45-50m2
Tipo gas refrigerante
R134A
R290
-
R134A
R290
Rumorosità
-
42 dB
42 dB
45 dB
51 dB
Prezzo attuale
251,99 EUR
129,99 EUR
142,99 EUR
184,15 EUR
413,99 EUR
Miglior deumidificatore 2019
Mitsubishi MJ-E12CH-S1 Deumidificatore, 3.8 Litri, Bianco
Nome prodotto
Mitsubishi MJ-E12CH-S
Dimensioni
570 x 384 x 183 mm
Peso
11,7 Kg
Capacità di deumidificazione
12 l/giorno
Potenza
225W
Dimensioni tanica
3,8 l
Funzionalità aggiuntive
regolazione umidità, timer, asciugatura bucato, Mildew Guard (anti-muffa)
Scarico continuo
Superficie ambiente
20-26 m2
Tipo gas refrigerante
R134A
Rumorosità
-
Prezzo attuale
251,99 EUR
Miglior deumidificatore economico
Olimpia Splendid 01939 Aquaria Slim 10 P Deumidificatore con Gas Naturale R290, Capacità 10 l/24h, 223 W, 220-240 V
Nome prodotto
Olimpia Splendid Acquaria Slim P 10
Dimensioni
276 x 500 x 185 mm
Peso
9,5 Kg
Capacità di deumidificazione
10 l/giorno
Potenza
223 W
Dimensioni tanica
2 l
Funzionalità aggiuntive
regolazione umidità, timer
Scarico continuo
Superficie ambiente
15-20m2
Tipo gas refrigerante
R290
Rumorosità
42 dB
Prezzo attuale
129,99 EUR
Migliore per qualità/prezzo
Pro Breeze Deumidificatore 12L, Display Digitale, Drenaggio Continuo, Portatile con 4 Modalità d’Uso, Timer e Asciugatura Bucato
Nome prodotto
Pro Breeze 12 L
Dimensioni
495 x 285 x 240 mm
Peso
9,5 Kg
Capacità di deumidificazione
12 l/giorno
Potenza
220W
Dimensioni tanica
1,8 l
Funzionalità aggiuntive
regolazione umidità, timer, asciugatura bucato
Scarico continuo
Superficie ambiente
20-26 m2
Tipo gas refrigerante
-
Rumorosità
42 dB
Prezzo attuale
142,99 EUR
Miglior deumidificatore ionizzatore
Inventor EVA II PRO ION, Deumidificatore Compatto Portatile, Ionizzatore, Deumidificazione Intelligente (capacità di deumidificazione 20L/24h), Asciugabiancheria, Basso Consumo Energetico.
Nome prodotto
Inventor EVA II PRO ION
Dimensioni
350 × 245 × 510 mm
Peso
14,4 Kg
Capacità di deumidificazione
20 l/giorno
Potenza
260W
Dimensioni tanica
3 l
Funzionalità aggiuntive
regolazione umidità, timer, asciugatura bucato, ionizzatore
Scarico continuo
Superficie ambiente
30-40m2
Tipo gas refrigerante
R134A
Rumorosità
45 dB
Prezzo attuale
184,15 EUR
Migliore per grandi ambienti
De'Longhi Tasciugo Ariadry DD230P Deumidificatore, 540 W, 30 Litri, 51 Decibel, Bianco
Nome prodotto
De'Longhi Tasciugo Ariadry DD230P
Dimensioni
610 x 308 x 380 mm
Peso
19 Kg
Capacità di deumidificazione
30 l/giorno
Potenza
520W
Dimensioni tanica
7 l
Funzionalità aggiuntive
regolazione umidità, timer
Scarico continuo
Superficie ambiente
45-50m2
Tipo gas refrigerante
R290
Rumorosità
51 dB
Prezzo attuale
413,99 EUR
Ritorna al menu ↑

Mitsubishi MJ-E12CH-S: il miglior deumidificatore 2019

miglior deumidificatore 2019

Possiamo considerare il miglior deumidificatore del 2019 la proposta del brand giapponese, che si distingue da sempre per la qualità costruttiva e prestazioni. La serie Mitsubishi Electric offre diverse versioni in base alla capacità di deumidificazione. Qui ci concentriamo sul modello in grado di deumidificare 12L al giorno (per ambienti fino a 26 m2), ma esistono anche quello da 14L e da 21L. 

Il Mitsubishi MJ-E12CH-S è abbastanza compatto (pesa circa 11 Kg) e silenzioso. Presenta un filtro ad alta efficienza per pollini e polvere ed alcune funzionalità che lo rendono un deumidificatore piuttosto completo.

Tra queste troviamo il timer, la funzione dedicata all’asciugatura del bucato e l’interessante Mildew Guard che consente di mantenere il grado di umidità al di sotto di quello che normalmente favorisce il sorgere delle muffe, garantendo allo stesso tempo un risparmio energetico (funzionamento a cicli ON/OFF, in base all’umidità rilevata). 

Il deumidificatore Mitsubishi presenta diversi programmi di deumidificazione (auto, bassa o alta), un pannello di controllo in italiano con controllo genitori e deflettori d’aria orientabili per eliminare l’appannamento dei vetri o accelerare l’essicazione di una parete.

Inoltre, è in grado di lavorare anche a basse temperature (da 1° a 35°), dunque utilizzabile in cantine e garage. Il serbatoio è di 3,8 L ma c’è la possibilità di collegare un tubo per lo scarico continuo. 

PRO:
  • Qualità costruttiva e affidabilità
  • Funzionalità interessanti
  • Compatto

CONTRO:
  • Prezzo

  • Prodotto
  • Caratteristiche
  • Foto

Mitsubishi MJ-E12CH-S1 Deumidificatore, 3.8 Litri, Bianco

Spedizione gratuita
Ultimo aggiornamento: 17/11/2019 15:05

251,99 379,00

Le versioni più grandi qui sotto

  • Prodotto
  • Caratteristiche
  • Foto

Mitsubishi Electric MJ-E14CG-S1, Deumidificatore 260 W, 220 V, 50 Hz, Bianco/Blu

Spedizione gratuita
Ultimo aggiornamento: 17/11/2019 15:05

329,00 479,00

  • Prodotto
  • Caratteristiche

Mitsubishi Electric MJ-E21BG-S1 Deumifidicatore a controllo elettronico, 21 litri

Spedizione gratuita
Ultimo aggiornamento: 17/11/2019 15:05

371,99 539,00

Ritorna al menu ↑

Olimpia Splendid Acquaria Slim P: il miglior deumidificatore economico

miglior deumidificatore economico

Se non hai un budget troppo elevato ma desideri un prodotto con una capacità di deumidificazione nella media (10L/24h), puoi considerare l’Olimpia Splendid Acquaria Slim P (10), con un volume massimo deumidificabile di 45 m3.

Si tratta del miglior deumidificatore economico del momento: con poco più di 100€, ci si porta a casa un dispositivo affidabile e, soprattutto molto silenzioso. La rumorosità dichiarata è infatti di 42 dB. 

Ma la caratteristica distintiva di questo prodotto, come lo stesso nome suggerisce, è lo spessore molto sottile (185mm). Nel complesso, è un deumidificatore versatile e facile da trasportare (9,5Kg), anche grazie alle ruote e alla maniglia ergonomica.

Rispetto al modello appena visto, naturalmente, si tratta di un prodotto più basico e con meno funzionalità. Dotato di un filtro anti-polvere, presenta un display touch, la possibilità di regolare l’umidità in maniera automatica o manuale e la funzionalità timer. Tuttavia, mancano programmi dedicati al bucato.

La tanica ha una capienza di 2L ma, anche in questo caso, è possibile lo scarico continuo tramite un tubo esterno. 

PRO:
  • Prezzo 
  • Design sottile

CONTRO:
  • Funzionalità basiche

  • Prodotto
  • Caratteristiche
  • Foto

Olimpia Splendid 01939 Aquaria Slim P Deumidificatore con Gas Naturale R290, capacità...

Spedizione gratuita
Ultimo aggiornamento: 17/11/2019 15:05

Chi ha esigenze più importanti, può considerare le versioni da 12L, 14L, 18L e 22L. Le trovi qui sotto. 

  • Prodotto
  • Caratteristiche
  • Foto

Olimpia Splendid 01957 Aquaria Slim 12 P Deumidificatore 12 Litri al Giorno...

Spedizione gratuita
Ultimo aggiornamento: 17/11/2019 15:05

142,89 148,23

  • Prodotto
  • Caratteristiche
  • Foto

Olimpia Splendid 01958 Aquaria Slim 14 P Deumidificatore 14 Litri al Giorno...

Spedizione gratuita
Ultimo aggiornamento: 17/11/2019 15:05
  • Prodotto
  • Caratteristiche
  • Foto

Olimpia Splendid 01969 Aquaria 18 P Deumidificatore 18 Litri al Giorno con...

Spedizione gratuita
Ultimo aggiornamento: 17/11/2019 15:05
  • Prodotto
  • Caratteristiche
  • Foto

Olimpia Splendid 01970 Aquaria 22 P Deumidificatore 22 Litri al Giorno con...

Spedizione gratuita
Ultimo aggiornamento: 17/11/2019 15:05
Ritorna al menu ↑

Pro Breeze: il migliore deumidificatore per qualità/prezzo

miglior deumidificatore qualità prezzo

Il Pro Breeze, nella versione 12 L, è probabilmente il miglior deumidificatore per qualità/prezzo. Il brand specializzato in condizionatori, ventilatori e deumidificatori, gode in Italia di ottime recensioni e reputazione. 

In grado di raccogliere 12L al giorno di umidità, è consigliato per ambienti di 20-26 m2. Si tratta di un deumidificatore piuttosto leggero e maneggevole (9,5 Kg, con ruote) che presenta tutte le funzionalità importanti della categoria.

Accanto al timer (24h) e all’autospegnimento, troviamo la possibilità di impostare manualmente il tasso di umidità desiderato dal 30% all’80 (tramite un display LED con controllo genitori) e la funzione dedicata all’asciugatura rapida della biancheria.

Il Pro Breeze 12 L ha un serbatoio di 1,8 L ed offre la possibilità di drenaggio continuo grazie all’utilizzo di un tubo esterno, incluso nella confezione. La rumorosità dichiarata è di 42 dB.

PRO:
  • Prezzo 
  • Funzionalità asciuga-bucato

CONTRO:
  • Basico

  • Prodotto
  • Caratteristiche
  • Foto

Pro Breeze Deumidificatore 12L, Display Digitale, Drenaggio Continuo, Portatile con 4 Modalità...

Spedizione gratuita
Ultimo aggiornamento: 17/11/2019 15:05

Trovi altri prodotti della linea con capacità di deumidificazione minori o maggiori qui sotto: 

  • Prodotto
  • Caratteristiche
  • Foto

Pro Breeze Deumidificatore D'Aria Mini Compatto, Silenzioso e Portatile, 500ml, per Muffa...

Spedizione gratuita
Ultimo aggiornamento: 17/11/2019 15:05
  • Prodotto
  • Caratteristiche
  • Foto

Pro Breeze PB-03-EU, Mini Deumidificatore per ambienti, contro umidità e muffa in...

Spedizione gratuita
Ultimo aggiornamento: 17/11/2019 15:05

56,99 69,99

  • Prodotto
  • Caratteristiche
  • Foto

Pro Breeze Deumidificatore Essiccante 10L con Timer, Schermo a LED, Funzione Drenante...

Spedizione gratuita
Ultimo aggiornamento: 17/11/2019 15:05
  • Prodotto
  • Caratteristiche
  • Foto

Pro Breeze Deumidificatore 20L, Display Digitale, Scarico Continuo, Portatile, con 4 Modalità...

Spedizione gratuita
Ultimo aggiornamento: 17/11/2019 15:05
Ritorna al menu ↑

Inventor EVA II PRO ION: miglior deumidificatore con ionizzatore 

miglior deumidificatore ionizzatore

Un altro deumidificatore dal buon rapporto qualità prezzo è l’Inventor EVA II PRO ION, uno dei prodotti più popolari della categoria. La capacità di deumidificazione è di ben 20 L/24 h e lo rende perfetto per ambienti di 30-40m2.

Come possiamo immaginare considerando il nome, questo deumidificatore presenta anche la modalità ionizzatore (ION). Dunque, utilizza una tecnologia che, producendo piccole quantità di ozono, è in grado di purificare l’aria combattendo allergeni e particelle. 

Accanto a questa modalità, è possibile scegliere altre impostazioni come quella silenziosa e quella Turbo. Offre anche la possibilità di settare timer (24 h), l’avvio e lo spegnimento automatico ed attivare la funzionalità dedicata al bucato, quest’ultima dalle prestazioni sorprendenti. Inoltre, è possibile impostare il grado di umidità desiderato da 35% a 85%. 

L’Inventor è un po’ più pesante dei modelli visti in precedenza (14,4 Kg) ma resta abbastanza compatto (350 × 245 × 510 mm). 

Migliorabile la silenziosità: in modalità Silent siamo di fronte a un livello sonoro di circa 45 dB ma si arriva fino a 60 dB con la modalità Turbo. 

Per quanto riguarda il serbatoio, la capienza è di 3 L ed è possibile scegliere di utilizzare il drenaggio continuo. 

PRO:
  • Prezzo, anche in relazione alla capacità di deumidificazione
  • Ottime funzionalità (ionizzatore, asciuga-bucato, timer, ecc.)

CONTRO:
  • Rumorosità migliorabile 

  • Prodotto
  • Caratteristiche
  • Foto

Inventor EVA II PRO ION, Deumidificatore Compatto Portatile, Ionizzatore, Deumidificazione Intelligente (capacità...

Spedizione gratuita
Ultimo aggiornamento: 17/11/2019 15:05

184,15 246,31

Ritorna al menu ↑

De’Longhi Tasciugo Ariadry DD230P: miglior deumidificatore top di gamma per grandi ambienti

miglior deumidificatore ambienti grandi

E veniamo ora uno dei top di gamma della categoria. Il De’Longhi Tasciugo Ariadry DD230P è un potente deumidificatore (540W di potenza) in grado di raccogliere 30 L di umidità al giorno. Dunque, un prodotto consigliato per chi ha esigenze importanti e per ambienti di 45-50m2.

Ovviamente, considerando l’investimento richiesto, non è consigliato per chi ha bisogno di deumidificare solo piccole stanze o cantine. 

Date la potenza e la portata, si tratta di un deumidificatore molto meno leggero di altri modelli (19 Kg). Tuttavia, può essere trasportato nelle diverse zona della casa grazie all’apposita maniglia.

Dotato di un filtro anti-polvere e anti-allergeni, può lavorare anche a temperature molto basse grazie al sistema elettronico antigelo (fino a 2°). Presenta un display LCD dove è possibile monitorare in maniera immediata il tasso di umidità, regolare quello desiderato e impostare un timer e l’auto-accensione o spegnimento.

Rispetto ad altri deumidificatori, non presenta alcune funzionalià aggiuntive come quella dedicata all’asciugatura accelerata della biancheria, ma possiamo dire che il prodotto è pensato esclusivamente per la deumidificazione e “per farlo bene” e, soprattutto, in tempi molto brevi.

Possibile lo scarico continuo grazie al tubo in dotazione della lunghezza di 5 m e il sistema di pompaggio Heavy Duty

La rumorosità è nella media ma migliorabile (51 dB dichiarati) e la tanica ha una capacità di 7 L.

La serie Tasciugo Ariadry presenta diversi modelli che puoi consultare sul sito ufficiale.

PRO:
  • La soluzione perfetta per ambienti di grandi dimensioni
  • Prestazioni elevate in tempi minimi

CONTRO:
  • Assenza di funzionalità dedicate come quella per il bucato
  • Prezzo

  • Prodotto
  • Caratteristiche
  • Foto

De'Longhi Tasciugo Ariadry DD230P Deumidificatore, 540 W, 30 Litri, 51 Decibel, Bianco

Spedizione gratuita
Ultimo aggiornamento: 17/11/2019 15:05

413,99 442,29

Ritorna al menu ↑

I deumidificatori migliori (ed economici) per ambienti molto piccoli 

Se non hai un budget elevato e desideri acquistare un prodotto molto compatto per esigenze minime (un deumidificatore da tavolo o per armadi e piccole stanze), potresti considerare prodotti dalla capacità molto ridotta ma, appunto, più accessibili, incluse le versioni Pro Breeze viste prima.

  • Prodotto
  • Caratteristiche
  • Foto

Hysure - Deumidificatore elettrico da 2000 ml, per cantina, appartamento, garage, roulotte,...

Spedizione gratuita
Ultimo aggiornamento: 17/11/2019 15:05

62,99 69,99

  • Prodotto
  • Caratteristiche
  • Foto

Omasi Deumidificatore per case 600ml,Deumidificatori Portatile Assorbire l'acqua 300ml/24h, Spegnimento Automatico,Ideale per...

Spedizione gratuita
Ultimo aggiornamento: 17/11/2019 15:05
  • Prodotto
  • Caratteristiche
  • Foto

IKICH Deumidificatore con 2000mL Serbatoio d'Acqua per Eliminazione Umidità Eccessiva da Camere,...

Spedizione gratuita
Ultimo aggiornamento: 17/11/2019 15:05
Ritorna al menu ↑

Cos’è un deumidificatore e a cosa serve

Un deumidificatore è un dispositivo, dotato di un motore ed un serbatoio, utilizzato per ridurre il livello di umidità, e quindi di vapore acqueo, presente all’interno di spazi chiusi (casa, ufficio, garage, cantina, armadi ecc.). Un prodotto pensato per garantire le condizioni ottimali dell’ambiente e renderlo più vivibile. 

cos'è un deumidificatore e a cosa serve

La presenza di umidità eccessiva, infatti, con il tempo, può usurare, mobili, pareti vernici ed intonaco ed incentivare il sorgere di macchie, muffe e batteri, oltre che essere dannosa per la salute (asma, raffreddore, allergie, tosse ecc.), come anche evidenziato in questo rapporto del Ministero della Salute.

In realtà, anche un ambiente oltremodo secco non è preferibile, in quanto può portare a diversi problemi respiratori, mal di gola, disidratazione e debolezza. Normalmente, un buon tasso di umidità (interna) si attesta tra il 40% e il 60%.

Come già detto nella nostra guida al miglior purificatore, l’aria che respiriamo negli ambienti che frequentiamo durante la maggior parte delle nostre giornate è estremamente importante per il nostro benessere. 

Molto spesso, anche i climatizzatori portatili o fissi presentano la funzionalità di deumidificatore. Tuttavia, il più delle volte richiedono investimenti (e consumi) piuttosto importanti (in particolare quelli fissi).

Ritorna al menu ↑

Come funziona un deumidificatore 

I deumidificatori sono prodotti plug and play semplicissimi da utilizzare. Una volta collegati all’alimentazione ed azionati, inizieranno ad aspirare l’aria, spingerla all’interno attraverso una ventola, per poi condensare l’umidità in acqua, grazie a un gas refrigerante (questo nella maggior parte dei casi).

L’acqua che ne deriva viene dunque raccolta nell’apposita tanica.

In realtà, abbiamo appena descritto il funzionamento di deumidificatore di tipo meccanico-refrigerativo, la categoria più comune.

deumificatori refrigeranti

Fonte: www.noloclimat.it

Esistono anche deumidificatori essicativi che, come lo stesso nome suggerisce, utilizzano materiali essicanti, come il gel di silice, per assorbire l’umidità.

Questi avranno bisogno di essere sostituiti o “rigenerati” in maniera regolare. Si tratta di prodotti più semplici ed economici, adatti per case poco umide. 

deumidificatori essicativi

Fonte: www.noloclimat.it

Ritorna al menu ↑

Deumidificatore o condizionatore?

Se ti stai chiedendo se il deumificatore è anche un condizionatore o un prodotto con funzionalità simili, la risposta è: no.

Non influenza minimanente la temperatura della casa; non raffredda nè riscalda.

Ovviamente, d’estate la temperatura percepita, in seguito al suo utilizzo, diminuirà proprio proprio perchè toglie l’umidità in eccesso, rendendo il caldo più sopportabile.

Ritorna al menu ↑

Deumidificatore fisso o portatile? 

Una distinzione va fatta tra i deumidificatori fissi e quelli portatili.

La prima categoria, spesso installata ad incasso, è solitamente quella più performante, ideale per ambienti di grandi dimensioni (uffici, palestre, ecc.).

Tuttavia, dati il costo e la complessità maggiore di installazione e manuntezione, questa è sempre meno comune, sostituita dai deumidificatori mobili, senza dubbio più versatili, in quanto trasportabili da una stanza all’altra. 

Ritorna al menu ↑

Come scegliere il miglior deumidificatore 

Ci sono vari tipi di deumidificatori, in base all’ambiente in cui viene utilizzato e alle esigenze, dai più economici a quelli più avanzati. Vediamo qui sotto quali sono i fattori, oltre al budget, da considerare in fase d’acquisto di un deumidificatore. 

Ritorna al menu ↑

Dimensioni/caratteristiche dell’ambiente e capacità di deumidificazione

La prima domanda da porsi è dove si intende utilizzare il deumidificatore: negli armadi, in camera da letto, in una casa di piccole dimensioni o in un’abitazione piuttosto grande, in garage o in cantina e quindi in spazi più umidi, e così via.

In base a questo, infatti, si dovranno valutare le dimensioni del serbatoio d’acqua del dispositivo, la metratura raccomandata, la potenza erogata e, di conseguenza, le dimensioni del deumidificatore stesso.

deumidificatore quale scegliere

Per quanto riguarda la capacità di deumidificazione, che indica i litri d’acqua estraibili dall’aria in 24 ore, questa varia in base alla tipologia di prodotto. Nel caso di un deumidificatore essicativo, siamo di fronte a 6-8 L al giorno.

Un deumidificatore refrigerativo può solitamente avere una capacità fino a 50L/24h. Questo valore si riferisce ad uno scenario con 80% di umidità e una temperatura di 30 gradi. Considerando che la capacità varia in base a umidità e temperatura, i valori della portata reale vanno sempre ridimensionati. 

Ritorna al menu ↑

Potenza e consumi

La potenza del deumidificatore andrà ad influenzare la sua performance ma anche i consumi. Trattandosi di prodotti da utilizzare in maniera piuttosto ricorrente e continuativa, questi ultimi meritano un occhio di riguardo.

E’ anche vero, però, che la maggior parte dei deumidificatori portatili in commercio presenta ormai un funzionamento ad intermittenza. Ovvero, lavoreranno in maniera continuativa solo nella fase iniziale della deumidificazione, per poi riprendere a cicli. 

Per quanto riguarda la potenza, si parte da 100W dei modelli più piccoli ed economici per arrivare a più di 600W nei modelli più avanzati. Una fascia media prevede circa 250W di potenza. 

Ritorna al menu ↑

Funzionalità

Per individuare il miglior deumidificatore per le tue esigenze, dovrai anche considerare le funzioni offerte. Quasi la maggior parte di questi prodotti è in grado di avvisarti quando è tempo di svuotare la tanica, per esempio. 

come scegliere deumidificatore

Ci sono poi una serie di funzionalità aggiuntive, tra cui:

  • timer, programmazione e autospegnimento
  • purificazione dell’aria (tramite appositi filtri e ionizzatore)
  • riscaldamento dell’aria o funzioni dedicate per asciugare la biancheria stesa in casa
  • regolazione del tasso di umidità automatico e manuale
  • blocco tastiera (controllo genitori)
  • altre funzionalità (anti-muffa, ecc.)
Ritorna al menu ↑

Rumorosità

Soprattutto se utilizzato durante la notte, la rumorosità di un deumidificatore è un aspetto da non trascurare.

Normalmente, un deumidificatore silenzioso dovrebbe avere una rumorosità di 35-40dB. In media, troviamo valori compresi tra 42dB e 50dB. 

Ritorna al menu ↑

Design e materiali 

Ovviamente, trattandosi di un prodotto da utilizzare in casa, l’aspetto estetico, la qualità dei materiali e, soprattutto, il peso e l’ingombro sono fattori da tenere in conto in fase d’acquisto, considerando anche il budget e spazio a disposizione. 

In aggiunta, anche la portabilità e la possibilità di spostarlo facilmente all’interno dei diversi ambienti della casa sono fondamentali.

Ritorna al menu ↑

Manutenzione 

Anche la manuntenzione è un fattore da valutare durante la scelta. C’è da dire che, comunque, tutti i deumidificatori richiedono un minimo di manuntenzione.

Innanzitutto, risulta ovvia la necessità di svuotare puntualmente la vaschetta dell’acqua. I tempi dipendono dal tasso di umidità presente in casa e dalle caratteristiche del dispositivo, ma indicativamente si parla di 8-12 ore. 

Alcuni modelli, tuttavia, consentono di installare un tubo esterno in maniera tale da garantire uno scarico continuo.

deumidificatore manutenzione

Per quanto riguarda i deumidificatori essicativi, sarà necessario sostituire il materiale essiccante, normalmente ogni 2 mesi.

Anche la pulizia dei filtri (laddove applicabile) è indispensabile per un corretto funzionamento; ad esempio, è bene verificare se i filtri sono lavabili o vanno sostituiti.

Ritorna al menu ↑

Deumidificatore prezzi

Come già detto, il mercato offre un’ampia gamma di prodotti per soddisfare diverse esigenze, da quelle più semplici a quelle più complesse.

In base a diversi fattori (metratura, grandezza del serbatoio, potenza e capacità di deumidificazione, funzioni), un buon deumidificatore ha un prezzo che parte da circa 90€ per arrivare anche a oltre 500€.

I deumidificatori più popolari sono quelli di fascia media (100-200€), mentre esistono anche prodotti adatti a esigenze minime e ambienti molto piccoli che hanno un prezzo a partire da 30€. 

Ritorna al menu ↑

Come ridurre naturalmente i livelli di umidità

Anche se l’aiuto di un deumidificatore può rivelarsi preziosissimo, ci sono piccoli accorgimenti quotidiani che possono in parte limitare il grado di umidità presente nei nostri ambienti. 

Per esempio, dopo una doccia, è sempre consigliabile aprire la finesta del bagno. Allo stesso modo, è utile garantire una buona e costante ventilazione anche quando si cucina, oppure limitare lo spargersi del vapore delle pentole, utilizzando gli appositi coperchi. Anche isolare le pareti può essere un utile espediente. 

Purtroppo, anche stendere i panni in casa porta all’aumento di umidità, dunque, se possibile è consigliabile farlo in ambienti esterni ed utilizzare sempre un deumidificatore se si è costretti a farlo all’interno. 

 

Imprenditore digitale, appassionato di tecnologia, di tutto ciò che è smart, ma non solo. Amante della natura, divoro libri e viaggio appena posso.

DICCI COSA NE PENSI

Lascia un commento

Compara articoli
  • Total (0)
Compare
0