Dreame T30: recensione aspirapolvere cordless tra i più completi

recensione dreame t30 scopa elettrica
Comparto di accessori completo
Ottima potenza aspirante
Leggera e maneggevole
Display chiaro
Tubo in fibra di carbonio

In questa recensione di Dreame T30 scopriamo una scopa elettrica completa ed affidabile. Dreame, brand dell’universo Xiaomi, sta pian piano guadagnando fette importanti di mercato, grazie a prodotti innovativi e dalle ottime prestazioni.

In particolare, questo Dreame T30 può competere con brand e modelli blasonati, mantenendo un rapporto qualità/prezzo assolutamente vantaggioso. Lo abbiamo provato per alcune settimane, ecco come è andato il nostro test.

Recensione Dreame T30: valutazione

8.3 Voto
Scopa elettrica cordless con pochi difetti

Dreame T30 è una scopa elettrica senza fili con prestazioni sopra la media. Maneggevole e ben costruita, si districa benissimo tra gli ostacoli e si pone come soluzione a 360° per le pulizie domestiche. Questo grazie al comparto di accessori davvero completo, che comprende anche uno snodo per rendere flessibile il tubo. Bello anche il display che indica il livello di polvere con dei grafici. Rapporto qualità/prezzo vantaggioso.

Design
8
Prestazioni
8.5
Accessori
8.5
PRO
  • Comparto di accessori completo
  • Ottima potenza aspirante
  • Leggera e maneggevole
  • Display chiaro
  • Tubo in fibra di carbonio
CONTRO
  • Nulla di rilevante
Voto utenti: Dai il tuo voto a questo prodotto!

Dreame T30: scheda tecnica e panoramica prodotto

  • Peso: 1,76 kg (solo unità centrale)
  • Giri motore: 150,000 rpm
  • Capacità aspirante: 26, 000 Pa / 190 Air Watt
  • Capienza contenitore polvere: 0,6 L
  • Voltaggio: 29,5 V
  • Filtro: 3 strati, filtro HEPA lavabile
  • Batteria: 8*2900 mAh
  • Tempo ricarica completa: 4 ore

Di Dreame (casa Xiaomi) avevamo avuto modo di testare un paio di robot aspirapolvere: Dreame D9 e Dreame L10 Pro, rimandendone positivamente impressionati per le buone prestazioni ed il livello tecnologico offerti. Dreame T30 è un’altra tipologia di prodotto, una scopa elettrica senza fili, che promette, sulla carta, un netto miglioramento rispetto al predecessore T20 Pro.

In primis, parliamo di una scopa elettrica davvero potente, con una capacità aspirante pari a 27 kPa / 190 Air Watt (per intenderci, una potenza addirittura superiore a modelli top della gamma Dyson). Il motore brushless Dreame SPACE 5.0 Smart VF ha una potenza nominale di 550 W ed è in grado di raggiungere ben 150,000 giri al minuto.

L’elettrodomestico si contraddistingue per il suo peso contenuto e per l’ottima dotazione di accessori, che lo rendono un dispositivo a tutto tondo per le pulizie domestiche.

Accessori Dreame T30: cosa c’è nella confezione

Nella confezione, oltre alla scopa elettrica senza filo Dreame T30 troviamo:

  • Adattatore flessibile inferiore
  • Ugello a spazzola 2-in-1
  • Spazzola morbida per spolverare
  • Mini spazzola elettrica
  • Tubo in fibra di carbonio
  • LED ugello per fessure
  • Spazzola multi-funzione intelligente
  • Supporto ricarica
  • Kit per montaggio a muro
  • Alimentatore

Come si può notare, il comparto di accessori del Dreame T30 è molto completo e capace di far fronte alla maggior parte delle esigenze di pulizia di una casa. Dai pavimenti ai mobili, passando per materassi e fessure difficili da raggiungere, T30 ha l’accessorio giusto. Da questo punto di vista, possiamo facilmente affermare che il modello di casa Xiaomi compete senza timore con modelli come Tineco Pure One S12 e Pure One X, anch’essi completissimi lato accessori.

Per quanto riguardo Dreame T30, tra gli accessori che abbiamo apprezzato maggiormente c’è senza dubbio l’adattatore flessibile che si monta prima del tubo. Questo permette di fatto di piegare il tubo stesso e raggiungere facilmente le aree sottostanti a letti, mobili e divani, senza il bisogno di piegare la schiena. Una feature di sicuro successo, vista anche in altri modelli come questo Redkey F10 recensito recentemente.

Accessorio snodabile

Design ed ergonomia di T30

Dreame T30 è una scopa elettrica molto leggera (1,76 kg nella sua unità centrale) e maneggevole. Queste caratteristiche sono inoltre accentuate dalla scelta dei materiali del tubo, ovvero fibra di carbonio, un materiale molto leggero, ma allo stesso tempo resistente (la maggior parte delle scope elettriche cordless in commercio presentano un tubo in alluminio o plastica).

L’unità centrale di Dreame è invece costruita in policarbonato di colore grigio, .

design t30 dreame
Unità centrale Dreame T30

L’impugnatura è quella vista in tanti altri modelli, ovvero a pistola. Il grilletto è facile da raggiungere ed è presente anche la comoda funzione Hold, che ci solleva dal dover tener premuto il grilletto stesso. Inoltre, ho particolarmente apprezzato la facilità con cui è possibile gestire l’aspirapolvere con una sola mano. Infatti, il pulsante fisico per cambiare la potenza di aspirazione è a portata di pollice, facilitando di molto le operazioni.

Subito sopra al pulsante trova spazio un display a colori, che ci mostra diverse informazioni sullo stato di funzionamento dell’apparecchio.

Infine, anche il design della spazzola multifunzione principale subisce un restyling rispetto alle generazioni precedenti. In questo caso, presenta un design anti-attorcigliamento che facilita sensibilmente le operazioni di pulizia della spazzola stessa (niente più capelli e peli arrotolati sulla spazzola).

Scopa elettrica Dreame T30: uso e prestazioni

Per avviare l’aspirapolvere, basta premere il grilletto (molto sensibile alla pressione) e premere il tasto Hold, in modo da lasciare l’aspirapolvere in funzione anche senza tenere il grilletto premuto

Con l’altro tasto fisico si modificano manualmente la modalità di aspirazione ed è anche possibile visualizzare anche l’interfaccia di ripristino del filtro (in questo caso, è necessario tenere premuto per 1,5 secondi).

  • Pressione singola: cambio della potenza di aspirazione
  • Pressione per 1,5 sec: visualizzazione dell’interfaccia di ripristino del filtro
Aspirapolvere cordless dreame t30
Pulsante fisici sull’impugnatura di Dreame T30

Le prime cose che si notano durante l’utilizzo sono la leggerezza e la maneggevolezza dell’apparecchio. La spazzola si districa molto bene grazie alla buona snodabilità ed alle ruote. In aggiunta, se si monta l’accessorio snodabile, Dreame T30 riesce a raggiungere qualsiasi punto praticamente senza sforzi da parte di chi lo sta utilizzando.

Le modalità di aspirazione sono 4: Eco, Auto, Media e Massima. In particolare, la modalità Auto è quella che probabilmente offre il miglior rapporto prestazioni/autonomia della batteria. Tuttavia, a differenza di altri brand, il sensore di riconoscimento è attivo anche quando l’aspirapolvere non è impostata sulla modalità Automatica, ma anche sul livello minimo, medio o massimo.

Prestazioni Dreame T30

La rilevazione è precisa ed istantanea, così come la risposta del motore. Inoltre, sul display è possibile visualizzare dei veri e propri grafici, che indicano la quantità di sporco in tempo reale. Quando il sensore incontra polvere e sporcizia, l’anello LED che circonda il display stesso cambierà colore da verde ad arancione/rosso.

Display smart dreame t30
Il display smart di Dreame T30 mostra

Nel consueto test con tutto ciò che troviamo nella dispensa (farina, pepe macinato, zucchero, erbe essiccate, riso) Dreame T30 se l’è cavata egregiamente, lasciando dietro di sè un pavimento pulito e privo di residui, anche fra le fughe delle mattonelle. In caso di sporco più ostinato, la modalità Max (usata con parsimonia se si dispone di una sola batteria) riesce completare con efficacia il lavoro.

Anche gli altri accessori fanno egregiamente il proprio dovere. Ad esempio, ho utilizzato la mini spazzola elettrica motorizzata per aspirare via la polvere dal materasso, rimanendone colpito per l’efficacia.

Mini spazzola elettrica motorizzata

Tra le feature che ho trovato più utili c’è senz’altro l’ugello con LED dedicato alla pulizia delle fessure, che si è dimostrato molto utile nella pulizia di punti molto complicati.

bocchetta per fessure con led
Bocchetta per fessure con LED

Autonomia T30 e tempi di ricarica

La batteria da 2900 mAh è estraibile. Questo permette di avere anche una seconda batteria da poter alternare e raddoppiare di fatto l’autonomia (la batteria aggiuntiva non è inclusa ma è venduta separatamente).

La batteria è dunque migliorata rispetto alle generazioni precedenti ma, come abbiamo visto, è aumentata anche la potenza del motore. Dunque, l’autonomia rimane pressocchè la stessa rispetot al T20 Pro. Nella fattispecie:

  • Circa 90 minuti in modalità Eco
  • Circa 30-35 minuti in modalità Media
  • Meno di 10 minuti in modalità massima
  • In modalità Auto dipende molto dal livello di sporco incontrato

La ricarica può avvenire collegando direttamente l’alimentatore all’ingresso posto sul retro dell’impugnatura. In alternativa, si può utilizzare anche lo stand (da montare a parete), che offre spazio anche per ricarica una seconda batteria in contemporanea.

Il tempo per una ricarica completa è di circa 4 ore.

Filtri e manutenzione scopa Dreame (modello T30)

La scopa Dreame T30 è dotata di un filtro a tre strati, con un filtro HEPA in grado di catturare particelle fino a 0,3 microns. Il filtro è lavabile, sebbene l’azienda consiglia di farlo asciugare per almeno 24 ore prima di rimontarlo nella sua posizione. Ovviamente, il filtro andrà sostituito dopo circa 6 mesi (verremo notificati sul display quando sarà il momento di sostituirlo).

Il meccanismo di apertura e svuotamento del serbatoio per la polveremè molto semplice: basta infatti premere l’apposito tasto per aprire lo sportello inferiore e svuotarne il contenuto direttamente nel cestino della spazzatura.

Prezzo Dreame T30 e dove acquistarla

Dreame T30 ha un prezzo di circa 340€ (prezzo di listino 430€) ed è al momento disponibile su AliExpress. Il prezzo, considerando le ottime prestazioni, il livello tecnologico e gli accessori inclusi, è assolutamente tra i più vantaggiosi attualmente reperibili sul mercato.

Dreame T30 recensione: in sintesi

Ed eccoci alle conclusioni della recensione di Dreame T30, che si è dimostrato un validissimo alleato durante le pulizie di tutti i giorni, che si trattasse di pavimenti, mobili o tappezzeria. Il vasto assortimento di accessori permette infatti di completare con successo diverse mansioni, dimostrandosi tra i prodotti più validi finora provati. Potente e con buona autonomia, rappresenta un’ottima alternativa ai prodotti Dyson, anche considerando un rapporto qualità/prezzo assolutamente vantaggioso.

Imprenditore digitale, appassionato di tecnologia, di tutto ciò che è smart, ma non solo. Amante della natura, divoro libri e viaggio appena posso.

Smartdomotica
Logo