Aspirapolvere senza fili Dyson, quale scegliere? Guida al migliore

Se stai cercando la tua prima scopa elettrica Dyson senza fili, una domanda sorge spontanea: quale Dyson scegliere fra i vari modelli della gamma e qual è il migliore in termini di prestazioni?

Da sempre leader nel settore della pulizia smart, il brand inglese è un sinonimo di qualità e pulizia. Scegliere però il modello giusto per le proprie esigenze, data l’ampiezza dell’offerta, potrebbe risultare un’impresa piuttosto delicata.

In questa guida, tramite un confronto approfondito, ti aiuteremo a scegliere il miglior aspirapolvere senza fili Dyson. Nei prossimi paragrafi metteremo i migliori Dyson a confronto e forniremo degli utili consigli per scegliere il modello più adatto alle proprie esigenze.

Dai anche un’occhiata al nostro confronto Dyson Folletto se ti stai chiedendo quali tra i due brand sia il migliore.

Aspirapolvere senza filo Dyson: confronto e opinioni

I migliori aspirapolvere senza filo Dyson attualmente in commercio sono i seguenti:

  • Dyson V8;
  • Dyson V10;
  • Dyson V11;
  • Dyson V12 Slim;
  • Dyson Outsize;
  • Dyson V15 Detect;
  • Dyson Micro;
  • Dyson OmniGlide.

Qui sotto il confronto dei principali modelli Dyson che andremo ad analizzare. Ricordiamo che ciascun modello presenta diverse versioni ed accessori (ulteriori dettagli nelle recensioni singole che troverai qui sotto).

Dyson V8 Absolute Aspirapolvere
Dyson 226397-01 Cyclone V10 Absolute Aspirapolvere senza filo
Dyson DYSV11TORQUEDE, V11 Torque Drive Extra, Multicolore
Dyson V12 Slim Absolute Aspirapolvere verticale senza filo
Dyson V11 Outsize aspirapolvere cordless
Dyson V15 Detect Absolute Aspirapolvere senza filo
Nome modello
Dyson V8 Absolute
Dyson Cyclone V10
Dyson V11
Dyson V12 Slim
Dyson Outsize
Dyson V15 Detect
Potenza di aspirazione
115 AW
150 AW
185 AW
150 AW
220 AW
240 AW
Autonomia Max
40 min
60 min
60 minuti
60 min
120 min (2 batterie)
60 min (120 minuti in versione extra con batteria aggiuntiva)
Velocità di aspirazione
2
2
3
3
3
3
Spazzole principali
Direct Drive
Direct Drive
High Torque
Laser Slim Fluffy e Direct Drive
Laser Slim Fluffy (solo versione Absolute +) e High Torque XL
Laser Slim Fluffy e High Torque con DLS
Capienza contenitore polvere
0,54 l
0,76 l
0,76 l
0,35 l
1,9 l
0,76 l
Display
Batteria sostituibile
Dyson V8 Absolute Aspirapolvere
Nome modello
Dyson V8 Absolute
Potenza di aspirazione
115 AW
Autonomia Max
40 min
Velocità di aspirazione
2
Spazzole principali
Direct Drive
Capienza contenitore polvere
0,54 l
Display
Batteria sostituibile
Dyson 226397-01 Cyclone V10 Absolute Aspirapolvere senza filo
Nome modello
Dyson Cyclone V10
Potenza di aspirazione
150 AW
Autonomia Max
60 min
Velocità di aspirazione
2
Spazzole principali
Direct Drive
Capienza contenitore polvere
0,76 l
Display
Batteria sostituibile
Dyson DYSV11TORQUEDE, V11 Torque Drive Extra, Multicolore
Nome modello
Dyson V11
Potenza di aspirazione
185 AW
Autonomia Max
60 minuti
Velocità di aspirazione
3
Spazzole principali
High Torque
Capienza contenitore polvere
0,76 l
Display
Batteria sostituibile
Dyson V12 Slim Absolute Aspirapolvere verticale senza filo
Nome modello
Dyson V12 Slim
Potenza di aspirazione
150 AW
Autonomia Max
60 min
Velocità di aspirazione
3
Spazzole principali
Laser Slim Fluffy e Direct Drive
Capienza contenitore polvere
0,35 l
Display
Batteria sostituibile
Dyson V11 Outsize aspirapolvere cordless
Nome modello
Dyson Outsize
Potenza di aspirazione
220 AW
Autonomia Max
120 min (2 batterie)
Velocità di aspirazione
3
Spazzole principali
Laser Slim Fluffy (solo versione Absolute +) e High Torque XL
Capienza contenitore polvere
1,9 l
Display
Batteria sostituibile
Dyson V15 Detect Absolute Aspirapolvere senza filo
Nome modello
Dyson V15 Detect
Potenza di aspirazione
240 AW
Autonomia Max
60 min (120 minuti in versione extra con batteria aggiuntiva)
Velocità di aspirazione
3
Spazzole principali
Laser Slim Fluffy e High Torque con DLS
Capienza contenitore polvere
0,76 l
Display
Batteria sostituibile

Miglior aspirapolvere Dyson senza filo: opinioni

V8 Absolute: il Dyson a miglior prezzo

Dyson miglior modello
Aspirapolvere Dyson senza fili V8
Potenza aspirazione MAX: 115 AW | Autonomia: 40 min | Peso: 2,63 KG | Capienza contenitore: 0,54 L | Batteria sostituibile: No | Rumorosità max: 78 dB | Display: no | Livelli potenza: 2 | Accessori: Spazzola a rullo morbida, Spazzola Direct Drive, mini-turbo spazzola motorizzata, mini spazzola dedicata, spazzola multi-funzione, bocchetta a lancia con LED integrata

Una delle versioni di Dyson senza fili meno recenti è il Dyson V8, un aspirapolvere compatto ma potente. Seppure sia un prodotto che rispetto alle novità degli ultimi anni non eccelle in fatto di potenza, questo aspirapolvere funziona bene su diverse tipologie di superficie. Agisce in profondità e pulisce molto bene anche nelle situazioni più “complesse”, come su tappeti e simili.

Tutto ciò è possibile grazie al potente motore che garantisce una potenza di aspirazione fino a 115 Air Watt. Il Dyson V8 rappresenta un’ottima opzione anche per le superfici delicate-

La sua autonomia da 40 minuti è perfetta per la pulizia e la gestione di ambienti piccoli o di medie dimensioni; naturalmente, per ambienti più grandi sarà necessaria una ricarica d’intermezzo. Ricordiamo che questa autonomia si riferisce alla modalità di aspirazione standard e si riduce sensibilmente con la massima potenza di aspirazione (2 le modalità supportate).

Buona anche la rumorosità che si mantiene nella media. Il Dyson V8 è disponibile in 4 versioni: Absolute Pro, Absolute, Animal + e Motorhead.

Pro
  • Compatto e maneggevole
  • Ottimo compromesso tra prezzo e prestazioni
  • Silenzioso
  • Adatto a diverse superfici
Contro
  • Motore obsoleto
  • Autonomia ridotta, non adatta a grandi ambienti

Dyson senza fili Cyclone V10 Absolute

Miglior aspirapolvere Dyson
Dyson Cyclone V10
Potenza aspirazione MAX: 150 AW | Autonomia: 60 minuti | Peso: 2,6 kg | Capienza contenitore: 0,76 L | Batteria sostituibile: No | Rumorosità max: 78 dB | Display: no | Livelli di potenza: 3 | Accessori: spazzola Direct Drive, spazzola morbida a rullo, mini turbospazzola, bocchetta a lancia

Il Dyson Cyclone V10 potrebbe essere considerato come un diretto upgrade del modello precedente. Tutte le specifiche sono infatti di un livello superiore. Questo permette la pulizia approfondita di ambienti molto più grandi, anche grazie alla batteria più potente.

Rispetto al V8 descritto in precedenza, V10 Absolute presenta un serbatoio più capiente (0,76 l vs 0,54 l), maggiore autonomia (60 vs 40 minuti) ed una maggiore potenza di aspirazione (150 AW). Dunque, se il V8 è un aspirapolvere Dyson adatto per le pulizie quotidiane e più superficiali, V10 Absolute si presta maggiormente per sessioni più lunghe ed approfondite.

Maggiore potenza però non vuol dire per forza maggiore sforzo o rumore. Il V10 risulta comunque silenzioso.

Punto di forza è certamente il nuovo sistema di filtraggio. Progettato per un tipo di pulizia più preciso e affidabile, filtra oltre il 99,99% delle polveri, rimuovendo particelle di dimensioni fino a 0,3 microns.

Questo ne permette quindi un utilizzo domestico, ma anche all’interno dell’auto, dove può essere utilizzato grazie agli accessori inclusi in confezione (spazzola Direct Drive, spazzola morbida a rullo, mini turbospazzola, bocchetta a lancia).

Pro
  • Batteria più potente rispetto al V8
  • Ottima potenza
  • Versatile
  • Buona capienza serbatoio
Contro
  • Costo elevato

Scopa elettrica Dyson V11 Absolute

Scopa elettrica Dyson V11
Dyson V11
Potenza Aspirazione Max: 185 AW | Autonomia: 120 minuti | Peso: 3,05 kg | Capienza del contenitore: 0,76 l | Batteria sostituibile: sì | Rumorosità Max: 68 db | Display: Sì | Livelli di potenza: 3 | Accessori: Spazzola High Torque, spazzola a rullo morbida, spazzola mini turbo, spazzola multi-funzione, bocchetta a lancia, mini spazzola delicata e spazzola per lo sporco difficile

Con la scopa elettrica Dyson V11 si fa invece un passo avanti verso quella che è la componente smart di questa tipologia di prodotti. Come dice il nome stesso, il motore V11 montato su questa aspirapolvere la rende più potente rispetto alle precedenti, anche se in questo caso la scopa Dyson si rivoluziona totalmente.

L’aspirapolvere è infatti in grado di impostare autonomamente il livello di potenza da sfruttare (massima potenza di 185 AW), in base al tipo di superficie che si intende trattare e pulire. 

Grazie a dei comodi sensori, che compongono il sistema di adattamento automatico della spazzola High Torque, Dyson V11 è in grado di rilevare i pavimenti lisci e meno sporchi (per i quali imposterà una potenza minore) e di analizzare e rilevare quelli più complicati (dove richiederà maggiore energia).

Grazie alla pontenza automatica, la V11 arriva ad un’autonomia di 60 minuti circa ed è dunque adatta per ambienti di grandi dimensioni. Per ulteriori informazioni sulle migliorie apportate in questa versione, puoi dare un’occhiata al nostro confronto Dyson V10 vs V11.

Pro
  • Silenziosa e versatile
  • Prestazioni e potenza top
  • Potenza automatica
  • Display LCD e funzionalità intelligenti (adatta la potenza in base al tipo di pavimento)
  • Buona gamma di accessori
Contro
  • Prezzo
  • Autonomia migliorabile alla massima potenza (ma una delle migliori sul mercato)

Dyson V12 slim: leggera e maneggevole

aspirapolvere dyson opinioni
Potenza aspirazione: 150 AW | Autonomia: 60 min | Peso: 2,2 KG | Capienza del contenitore: 0,35 l |Batteria sostituibile: sì | Display: Sì | Livelli di potenza: 3 | Accessori: Spazzole Laser Slim Fluffy e Direct Drive, mini turbospazzola, adattatore per angoli, mini spazzola delicata, spazzola multifunzione, spazzola sporco ostinato, bocchetta a lancia

Proseguiamo con la Dyson V12 Slim, uno di quei prodotti che potrebbero essere definiti un vero e proprio “concentrato di tecnologia”. Più leggero e compatto rispetto ai suoi fratelli della stessa linea, questa scopa elettrica senza fili Dyson unisce la potenza di un motore da 150 AW ad una nuova spazzola laser.

Questa luce di colore verde, integrata nella spazzola Laser Slim Fluffy (che vedremo anche nella Dyson V15 Detect), è infatti in grado di individuare le particelle più microscopiche di polvere, migliorando l’esperienza d’uso e le prestazioni finali.

Il pratico schermo LCD si avvia al momento stesso in cui viene avviato il motore e mostra tutte le informazioni base (batteria, manutenzione, ecc.).

La batteria è sostituibile ed ottimizzata per garantire prestazioni più potenti nel minor tempo possibile (60minuti in modalità eco). Purtroppo, all’interno della confezione, è assente una seconda batteria.

Con un’ottima gamma di accessori, questa scopa Dyson presenta, come il V15, una nuova spazzola Mini Turbo anti-groviglio, pensata specificatamente per peli e capelli.

Nel complesso, la sua potenza è in realtà simile a quella del Dyson V10 e quindi minore a quella del V11. Dovrebbe presto arrivare in Italia anche la V12 Detect Slim, versione light del V15 Detect (più leggera ed economica di questa ma naturalmente meno potente).

Se il budget a disposizione è maggiore, è disponibile anche la versione V12 Slim Complete (anzichè Absolute), che include un tubo flessibile e la stazione di ricarica a muro.

Pro
  • Nuova spazzola Slim Fluffy con laser verde per illuminare lo sporco
  • Leggera e maneggevole
  • Display LCD
Contro
  • Prezzo
  • Contenitore poco capiente

V15 Detect: il miglior aspirapolvere Dyson in assoluto

Dyson miglior modello
Dyson V15 Detect
Potenza aspirazione: 230-240 AW | Autonomia: 60 minuti | Peso: 3 KG | Capienza contenitore: 0,76 l Batteria sostituibile: sì | Display: sì | Livelli di potenza: 3 | Accessori: Spazzole Laser Slim Fluffy e High Torque con DLS, mini turbospazzola, adattatore per angoli, mini spazzola delicata, spazzola multifunzione, spazzola sporco ostinato, bocchetta a lancia

Integrando tutti i miglioramenti e tecnologie accumulati nel corso degli anni, il V15 Detect è certamente il migliore Dyson del momento.

Questo aspirapolvere presenta caratteristiche innovative: accanto alla spazzola Laser Slim Fluffly con luce verde per illuminare lo sporco, troviamo un sensore piezoelettrico per individuare anche la minima particella e regolare la potenza del motore automaticamente, ottimizzando di conseguenza l’autonomia. Da qui il nome “detect” che tradotto dall’inglese significa appunto rilevare/individuare.

Inoltre, non manca un futuristico schermo LCD con tutte le informazioni sullo sporco raccolto (grafico in tempo reale), autonomia e manutenzione.

Rispetto al V12, però, il V15 Detect fa un grande salto in avanti in termini di potenza. Infatti, con una potenza di aspirazione di 230-240AW, è al momento una della scope elettriche senza fili più performanti in commercio. Anche il serbatoio della polvere è più capiente (0,76 l vs 0, 35 l). Naturalmente, si tratta di un modello meno leggero del V12 Slim.

In termini di durata della batteria, nonostante la potenza ottimizzata, rimaniamo su valori standard del mercato (circa 60 minuti in ECO). La versione Extra del V15 include nella confezione anche una batteria di ricambio, raddoppiandone di fatto l’autonomia.

La dotazione di accessori, oltre alle spazzole Laser Slim Fluffy e la nuova High Torque, è completa e variegata. Non mancano infatti la nuova mini spazzola motorizzata anti-groviglio per peli e capelli, la mini spazzola delicata, quella per lo sporco più ostinato, la spazzola multifunzione e la boccetta a lancia.

Pro
  • Potenza di aspirazione al top
  • Nuova spazzola Slim Fluffy con laser verde per illuminare lo sporco
  • Nuove spazzole High Torque e Mini Turbo pensate per peli e capelli
  • Sensore piezoelettrico per rilevare lo sporco ed aumentare la potenza automatiamente
  • Display LCD con grafici e funzionalità intelligenti
Contro
  • Prezzo

Dyson Outsize: il migliore Dyson per esigenze “importanti”

Aspirapolvere senza filo Dyson opinioni
Dyson Outsize Absolute
Potenza aspirazione: 220 AW | Autonomia: 120 min | Peso: 3,5 kg | Capienza del contenitore: 1,9 L | Batteria sostituibile: sì | Display: sì | Accessori: Spazzole Laser Slim Fluffy (solo versione Absolute +) e High Torque XL, mini turbospazzola, adattatore per angoli, mini spazzola delicata, spazzola multifunzione, spazzola sporco ostinato, bocchetta a lancia, batteria aggiuntiva

Come suggerisce il nome, il Dyson Outsize è un prodotto fuori dagli schemi, soprattutto per quanto riguarda le dimensioni (non è infatti tra i più maneggevoli). Il progetto di partenza non è altro che quello di un Dyson V11, del quale tutti gli elementi vengono “ingranditi” ed ottimizzati (vedi potenza di aspirazione, in questo caso di 220AW).

Troviamo quindi una spazzola High Torque molto più grande (XL, 25% di copertura in più), in grado di raccogliere più polvere e sporco in una sola passata ed un un serbatoio più capiente (ben 150% in più rispetto al V11), fino a quasi 2 litri. Stesso discorso vale per l’autonomia, che grazie alla presenza di due batterie, permette di arrivare a 120 minuti.

Nella versione Absolute + , ritroviamo, oltre alla nuova mini turbo spazzola anti-grovigli, anche la spazzola laser Slim Fluffy, visti nel V12 e V15 Detect. Mancano invece il sensore piezoelettrico per regolare in maniera automatica la potenza ed alcune funzionalità del display, che in questo modello si limita a fornire informazioni su batteria e manutenzione ma non fornisce i grafici dello sporco.

Un’opzione consigliata per chi ha esigenze importanti (grandi ambienti, magazzini, garage, ecc.) e predilige potenza ed autonomia rispetto ad altre funzionalità intelligentei.

Pro
  • Potenza di aspirazione eccellente
  • Capienza del serbatoio (ben 1,9 l)
  • Spazzola High Torque XL (25% in più di copertura rispetto al V11)
  • 2 batterie incluse (120 minuti di autonomia)
  • Perfetta per ambienti di grandi dimensioni ed esigenze importanti
Contro
  • Meno maneggevole rispetto ad altri modelli
  • Costo elevato

Miglior Dyson: i modelli minori

Scopa elettrica Dyson Micro

migliore dyson
Dyson Micro
Potenza di aspirazione: 50 AW | Autonomia: 20 min | Peso: 1,5 kg| Capienza contenitore: 0,2 l

Una breve menzione d’onore la merita anche la scopa elettrica Dyson Micro. Come suggerisce il nome stesso, rappresenta la scopa Dyson più piccola e compatta al momento presente sul mercato degli aspirapolvere senza filo. 

Come si suol dire però, “nella botte piccola c’è il vino buono”: questo pratico strumento ha infatti una potenza decisamente sopra la norma, considerata la sua dimensione. Naturalmente non può del tutto sostituire un vero e proprio aspirapolvere ma è adatto per uso quotidiano e superficiale.

La stessa cosa non si può dire dell’autonomia, che arriva appena a 20 minuti continuativi.

Già compatto alla base, il Dyson Micro può facilmente essere rimodulato.

Ciò permette di adattarlo e trasformarlo in un vero e proprio dispositivo portatile e aspirabriciole, utile per pulire materassi o gli interni della propria auto.

Pro
  • Compatta e maneggevole
  • Accessoriato
  • Sistema di filtraggio ben riuscito
Contro
  • Autonomia del dispositivo estremamente ridotta
  • Solo per pulizia superficiale

Scopa Dyson OmniGlide

Confronto Dyson
Dyson OmniGlide
Potenza aspirazione: 50 AW | Autonomia: 20 minuti | Peso: 1,9 KG | Capienza contenitore: 0,2 l

Infine, non poteva mancare in questa lista la scopa Dyson OmniGlide. Questo Dyson potrebbe essere considerato come una diretta estensione di quello che è il Dyson Micro, tant’è che le specifiche tecniche sono pressoché uguali.

Ciò che differisce dal modello precedente, ed è anche indicato nel nome, è la presenza di una spazzola omnidirezionale, in grado di muoversi verso qualunque direzione si desideri. Questo permette quindi un movimento agile, in grado di raggiungere ostici angoli o zone poco pratiche.

La stessa spazzola, composta da 2 rulli principali, permette inoltre di raccogliere lo sporco attirandolo al centro, creando una sorta di “risucchio” funzionale in qualsiasi verso si muova l’aspirapolvere.

In confezione sono anche compresi altri accessori, tra i quali un tubo flessibile anch’esso omnidirezionale.

Pro
  • Spazzola omnidirezionale
  • Accessori adatti a piùà utilizzi
  • Doppio rullo centrale
Contro
  • Autonomia
  • Adatta per uso superficiale e quotidiano

Dyson aspirapolvere senza fili: come scegliere il miglior modello

Partiamo dal presupposto che tutte le scope analizzate in questa guida sono completamente cordless. Da questa considerazione di base, un potenziale acquirente dovrebbe saper valutare correttamente fattori quali il peso, l’autonomia e le prestazioni.

Dyson confronto

Aspirapolvere senza filo Dyson: peso, design ed ergonomia

Il peso è il primissimo fattore da tenere in considerazione. 

Un aspirapolvere pesante è un prodotto complesso da maneggiare, con una portata limitata e soprattutto stancante, dal punto di vista prettamente fisico. 

La maggior parte dei prodotti analizzati sono compatti, ergonomici e pensati proprio per affaticare il meno possibile. Ma è anche vero che vi sono prodotti molto più pesanti (come il Dyson Outsize) che però sono adatti, per funzionalità e prestazioni, a specifici ambienti e situazioni.

Il peso dell’aspirapolvere va tenuto in considerazione in relazione anche all’ampiezza dell’ambiente che si dovrà pulire. Le case più grandi richiedono più tempo, ed un prodotto più pesante tenderà a stancare di più. 

D’altro canto però, una casa grande, magari con un nucleo famigliare corposo, potrebbe richiedere maggiore potenza. In questo caso bisogna quindi valutare attentamente le proprie necessità, comparando dati come peso, ergonomia e potenza del motore, quest’ultimo uno dei principali fattori che incidono sul peso dell’apparecchio.

Infine, ricordiamo che i modelli Dyson più recenti integrano anche un comodo display LED, che mostra alcune utili informazioni come, ad esempio, l’autonomia residua ed il livello di potenza selezionato.

Quale dyson scegliere
Display Dyson

L’autonomia di un Dyson aspirapolvere senza fili

Quando si parla di autonomia si deve per forza parlare, nuovamente, dell’ampiezza della casa. Proprio per questo motivo, sarà necessario adeguarsi, cercando una scopa valida e al tempo stesso non troppo cheap sotto il punto di vista energetico.

Le case molto grandi, ad esempio, non potranno essere pulite in un’unica sessione se la batteria non è sufficientemente potente.

Bisogna tenere a mente, inoltre, che una batteria prestante porta anche a prestazioni migliori. Proprio per questo vanno valutate correttamente quelle che sono le necessità personali e gli spazi, optando per uno o l’altro modello. 

Alcuni modelli descritti sopra presentano una batteria rImovibile. Questo permette di raddoppiare l’autonomia semplicemente acquistando una batteria aggiuntiva (esistono versioni dello stesso modello che icludono in confezione la batteria extra).

Confronto Dyson: prestazioni

Gli aspetti che influenzano maggiormente la scelta di un Dyson aspirapolvere senza fili sono ovviamente quelli legati alle prestazioni effettive.

Quando si compra un aspirapolvere senza fili, quello che ci si aspetta principalmente è un prodotto valido, in grado di pulire e svolgere il suo lavoro nella maniera migliore possibile. È chiaro che, se l’obiettivo è quello di pulire i tappeti di casa, una scopa con potenza ridotta non sarà sufficiente. Allo stesso modo, è necessario evitare spazzole particolarmente aggressive, non solo in caso di tappeti ma anche in caso di pavimenti delicati come legno e parquet.

Proprio per questo, i valori di potenza costituiscono uno dei primi dati da inquadrare. La potenza di aspirazione viene espressa in Watt Aria (AW), partendo da un minimo di circa 90 AW per le scope mediamente potenti per arrivare a superare i 200 AW nei prodotti di ultima generazione (ricordiamo che il top di gamma Detect V15 presenta una potenza aspirante di 230-240AW).

quale dyson comprare

Desideri approfondire l’argomento? Ti consigliamo di leggere la nostra guida più generica in cui ti spieghiamo nel dettaglio come scegliere una scopa elettrica.

Migliore scopa Dyson: tante versioni per ciascun modello

Arrivati a questo punto, tutte le considerazioni che si possono effettuare sono principalmente legate a fattori completamente personali, determinati proprio da quelle che sono le esigenze del tuo ambiente domestico ed il tipo di utilizzo che intendi farne.

accessori scope dyson

Quasi tutti i modelli Dyson illustrati in questa guida sono disponibili in commercio in diverse varianti. In realtà, per ciascuna versione, ciò che cambia è la dotazione (ulteriori spazzole o accessori specializzati come quelli dedicati ai peli di animali). Il consiglio è di dare un’occhiata al sito ufficiale per avere un’idea chiara degli accessori inclusi e del modello più adatto alle proprie esigenze.

Andrea Giorgi

Imprenditore digitale, appassionato di tecnologia, di tutto ciò che è smart, ma non solo. Amante della natura, divoro libri e viaggio appena posso.

Smartdomotica
Logo