Recensione Sony WH-CH710N: le nuove cuffie con cancellazione del rumore

Recensione Sony WH-CH710N: le nuove cuffie con cancellazione del rumore
7.8 Voto
  • Cancellazione del rumore attiva
  • Autonomia eccellente
  • Ottimo rapporto qualità/prezzo
  • Ottima qualità audio con bassi potenti
  • Possibilità di utilizzarle con cavo

In questa recensione, ci occupiamo delle Sony WH-CH710N, le nuove cuffie Bluetooth con cancellazione del rumore attiva del colosso giapponese. Appena lanciate, si propongono come l’alternativa economica alle più famose Sony WH-1000XM3, che, lanciate nel 2018 offrono ancora la migliore riduzione del rumore in circolazione, assieme alle Bose Noise Cancelling 700. 

Recensione Sony WH-CH710N: valutazione

7.8 Voto
Cancellazione del rumore attiva ad un prezzo top

Un'ottima opzione per chi cerca cuffie wireless con cancellazione del rumore ma non ha un budget elevato.

Rapporto qualità/prezzo
8
Design
7.5
Qualità audio
8
Cancellazione del rumore
7.5
Prestazioni e autonomia
8
Facilità d'uso e configurazione
8
PRO
  • Cancellazione del rumore attiva
  • Autonomia eccellente
  • Ottimo rapporto qualità/prezzo
  • Ottima qualità audio con bassi potenti
  • Possibilità di utilizzarle con cavo
CONTRO
  • Cancellazione del rumore non ai livelli delle Sony WH1000XM3
  • Non presenta la custodia per il trasporto e non sono ripiegabili (i padiglioni possono ruotare di 180°)
  • Design migliorabile
  • Non per audiofili
Voto utenti: Dai il tuo voto a questo prodotto!
Sony WHCH710NB.CE7 - Cuffie Bluetooth senza Fili, Over Ear, con Noise...
  • La funzione noise cancelling con ai e tecnologia dual noise sensor ti consente di eliminare tutte le distrazioni intorno a te
  • Batteria di lunga durata: fino a 35 ore di riproduzione e funzione ricarica rapida (10' di ricarica per 60' di riproduzione)
Ritorna al menu ↑

Caratteristiche 

  • Peso: 223g
  • Ingresso: jack stereo
  • Driver: 30mm
  • Impedenza: 72 ohm (1 kHz) (se si esegue la connessione tramite il cavo delle cuffie con l’unità accesa), 33 ohm (1 kHz) (se si esegue la connessione tramite il cavo delle cuffie con l’unità spenta)
  • Risposta in frequenza: 7Hz-40,000Hz (se si esegue la connessione tramite il cavo delle cuffie con l’unità accesa)
  • Risposta in frequenza (comunicazione Bluetooth):  20 Hz – 20.000 Hz
  • Sensibilità (DB/MW): 94 dB/mW (1 kHz) (se si esegue la connessione tramite il cavo delle cuffie con l’unità accesa), 100 dB/mW (1 kHz) (se si esegue la connessione tramite il cavo delle cuffie con l’unità spenta)
  • Bluetooth: versione 5.0
  • Portata Bluetooth: 10m
  • Formati Bluetooth supportati: SBC, AAC
  • NFC
  • Cancellazione del rumore attiva (ON/OFF)
Ritorna al menu ↑

Unboxing

  • Cuffie Sony WH-CH710N
  • Cavo USB Type-C (per ricarica)
  • Cavo audio (1,2m)”

unboxing sony whch710n

Ritorna al menu ↑

Design e prime impressioni

Le nuove Sony WH-CH710N sono cuffie over-ear, in quanto presentano due padiglioni che coprono o, meglio, avvolgono, completamente l’orecchio. Questo tipo di design è pensato appositamente per migliorare la riduzione del rumore creata in maniera digitale. 

sony whch710n caratteristiche

Le cuffie, infatti, presentano la famosa tecnologia ANC (Active Noise Cancelling) che permette di ridurre i rumori esterni, soprattutto le basse frequenze. Una funzionalità molto utile se si viaggia spesso e si utilizzano quotidianamente mezzi di trasporto o, semplicemente, si desidera concentrazione in ufficio o altri posti affollati.

Sony, insieme a Bose, è leader del settore e con questo modello propone un’opzione intermedia tra le più economiche Sony WH-CH700 (che abbiamo inserito nella nostra classifica delle migliori cuffie Bluetooth) e le migliori in assoluto per quanto riguarda la riduzione del rumore, le Sony WH-1000XM3, che costano circa 300€.  

Rispetto a quest’ultime, naturalmente, le Sony WH-CH710N presentano prestazioni inferiori sia in termini di qualità audio che cancellazione del rumore, meno funzionalità (non prevedono, per esempio, l’utilizzo dell’app) e un design decisamente meno premium. Sono appositamente pensate per chi desidera cuffie con isolamento acustico con un occhio di riguardo al budget. Le proposte con cancellazione attiva di fascia media (e quindi con prezzi più accessibili) sono al momento ridotte e Sony ha deciso di occupare anche questo segmento di mercato.

sony whch710n design

L’estetica è minimal e molto discreta (soprattutto nella colorazione nera), ma nel complesso piacevole. I colori disponibili sono nero, bianco e blu. Si presentano molto compatte e ultra-leggere (223g): sono molto comode anche dopo diverse ore di utilizzo, presentano un archetto imbottito e regolabile e non danno il senso di pressione che spesso si ha indossando questo tipo di wearable. I padiglioni possono ruotare di 180° per poter portare facilmente le cuffie al collo ma non sono richiudibili e non presentano in dotazione una custodia per il trasporto. 

sony wh ch710n opinioni

Chi ha provato cuffie più costose noterà inevitabilmente una qualità costruttiva migliorabile: sono infatti realizzate in plastica e i cuscinetti avrebbero potuto essere un po’ più corposi e avvolgenti. Una scelta fatta probabilmente per abbattere il costo finale.

Ritorna al menu ↑

Comandi e porte 

Sul padiglione sinistro, che contiene il modulo NFC ed il microfono per le chiamate, troviamo l’uscita jack (3,5mm), la porta USB Type-C per la ricarica e il tasto per accendere/spegnere le cuffie (o entrare in modalità pairing). 

porte sony whch710n cuffie bluetooth

Sul padiglione destro abbiamo invece il tasto per attivare/disattivare la cancellazione del rumore o l’Ambient Sound ed i tasti fisici che permettono di alzare/abbassare il volume, riprodurre/ mettere in pausa la traccia o cambiare brano. Non ci sono i comodi comandi touch delle WH1000XM3, ma una volta presa familiarità non si riscontrano grossi problemi. 

comandi sony whch710n

Il tasto centrale, posto tra quelli del volume, è un tasto multifunzione. All’inizio l’esperienza d’uso può risultare poco fluida e richiede un po’ di “esercizio”.  Ecco i comandi disponibili: 

  • Premere una volta per mettere in pausa o iniziare la riproduzione
  • Premere 2 volte velocemente per passare al brano successivo 
  • Premere 3 volte velocemente per passare al brano precedente 
  • Premere 2 volte velocemente, tenendo premuto la seconda volta per avanzare nella traccia fino al punto desiderato 
  • Premere 3 volte velocemente, tenendo premuto la terza volta per riavvolgere la traccia fino al punto desiderato 
  • Tenere premuto per qualche secondo per richiamare l’assistente dello smartphone (Google Assistant o Siri)
  • Chiamate: premere per rispondere o riagganciare; tenere premuto per passare dalle cuffie allo smartphone e viceversa durante la chiamata o per rifiutare nel caso di una chiamata in entrata. 
Ritorna al menu ↑

Pairing 

Il pairing è semplice e fluido, soprattutto in caso di dispositivi dotati di NFC (in questo caso basterà avvicinare lo smartphone o tablet al padiglione sinistro). Per entrare in modalità pairing sarà necessario tenere premuto il pulsante ON/OFF. La connessione Bluetooth (versione 5.0) è stabile e non presenta problemi di ritardi o interruzioni. Una volta avvenuta la prima associazione, quelle seguenti sono automatice e immediate.

Uno dei contro delle cuffie Sony WH-1000MX3 è l’associazione single-point, ovvero, può connettersi ad un solo dispositivo alla volta. Questo limite viene superato nelle nuove Sony WH-CH710N, in quanto permettono una connessione Bluetooth multi-point, per ascoltare per esempio la musica da uno smartphone e fare chiamate con un altro. 

sony wh-ch710n design

Ritorna al menu ↑

Qualità audio

E veniamo all’aspetto più importante della recensione. Le cuffie Sony WH-CH710N offrono un’ottima esperienza d’ascolto. La qualità audio non arriva ai livelli delle WH1000XM3 ma i bassi sono profondi, la resa definita e nel complesso coinvolgente, almeno per chi viene dalla stessa fascia prezzo. Ad alto volume non si verifica nessun tipo di distorsione.

Ovviamente chi è abituato a prodotti premium, noterà certe mancanze nella definizione. In particolare, gli audiofili non impazziranno per la performance sulle frequenze alte e medie.

Purtroppo, a differenza delle 1000XM3, che supportano aptX, aptX HD e LDAC, queste cuffie wireless non supportano altri codec HD, ad eccezione di AAC.  

Rispetto ad altre cuffie più costose, presentano funzionalità più basiche e non presentano app o funzionalità come l’equalizzatore o la regolazione del noise cancelling. La possibilità di utilizzarle via cavo è molto apprezzata (non tutte le cuffie di fascia media presentano questa caratteristica).

Sony WHCH710NB.CE7 - Cuffie Bluetooth senza Fili, Over Ear, con Noise...
  • La funzione noise cancelling con ai e tecnologia dual noise sensor ti consente di eliminare tutte le distrazioni intorno a te
  • Batteria di lunga durata: fino a 35 ore di riproduzione e funzione ricarica rapida (10' di ricarica per 60' di riproduzione)
Ritorna al menu ↑

Cancellazione del rumore

Una delle caratteristiche più interessanti di queste cuffie, come abbiamo detto, è l’Active Noise Cancelling. Si tratta di una tecnologia che grazie ai doppi microfoni incorporati nelle cuffie riesce a captare i rumori provenienti dall’esterno e riprodurre un segnale audio in grado di annullare a sua volta questi rumori. Si tratta per lo più di suoni dalle frequenze basse e di quei tipici e fastidiosi rumori di fondo come quelli dell’aereo, della metro, o il vociare indistinto dell’ufficio, stazioni, ecc. 

La cancellazione del rumore è nel complesso soddisfacente (in particolare se si considera il prezzo), ma è ben lontana da ciò che prodotti come Sony WH-1000XM3 o le Bose Noise Cancelling 700 offrono. Rimane comunque una buona opzione per i pendolari, viaggiatori o chi desidera cuffie che offrano un minimo di isolamento acustico. 

C’è anche da dire che il design ha un grande impatto sulla complessiva riduzione del rumore. Per questo, gli auricolari wireless in-ear, anche se  dotati di cancellazione del rumore attiva non possono offire le stesse prestazioni di buone cuffie over-ear. 

wh-ch710nbc prestazioni

Il noise cancelling si attiva attraverso l’apposito tasto sul padiglione destro: tramite questo, si può anche attivare l’Ambient Sound (suono ambientale) che fa passare alle cuffie alcuni rumori, una caratteristica per esempio utile se si è per strada e non ci si vuole isolare completamente, oppure si vuole continuare a chiaccherare con chi è attorno. 

Chi usa, soprattutto per la prima volta, il noise cancelling potrebbe avere una sensazione di nausea o pressione ma non abbiamo riscontrato problemi di questo tipo con queste Sony.

Ritorna al menu ↑

Microfono e qualità chiamate

La qualità del microfono è ottima ma come spesso accade nelle cuffie wireless non eccellente: in condizioni rumorose (per esempio con vento), potrebbe performare meglio. Non si tratta di cuffie pensate appositamente per lo scopo, quindi se l’intenzione è di utilizzarle per call o chiamare frequentemente, probabilmente non sono la scelta ideale. Per chiamate occasionali o in ambienti piuttosto silenziosi (uffici, ecc.) vanno più che bene. 

Ritorna al menu ↑

Autonomia

L’autonomia è il punto forte di queste cuffie: promettono una riproduzione di 35 ore con il noise cancelling attivato, 40 ore in modalità suono ambientale e fino a 45 ore con il noise cancelling disattivato. I tempi di carica sono piuttosto lunghi (circa 7 ore) ma con soli 10 minuti di carica sarà possibile ascoltare fino a un’ora di musica. Purtroppo non c’è la possibilità di utilizzarle mentre sono in carica (il cavo è anche piuttosto corto). 

Se si desidera usare le cuffie con cavo ma usufruendo della cancellazione del rumore, sarà comunque necessario tenerle accese e avere la batteria carica.

Ritorna al menu ↑

Prezzo

Il prezzo di listino delle cuffie Sony WH-CH710N è di 150€. Considerando la cancellazione del rumore, la qualità audio, la comodità e le prestazioni complessive, possiamo affermare che il rapporto qualità prezzo è ottimo. 

Ritorna al menu ↑

Recensione cuffie Sony WHCH710N: in sintesi

Le nuove cuffie Sony WH-CH710N sono un’ottima alternativa per chi sta cercando delle cuffie Bluetooth sotto 200€ che offrano la cancellazione del rumore attiva.

Non sono le tanto attese WH-1000XM4 e mancano le feature che ci hanno fatto innamorare delle WH-1000XM3 (che però costano il doppio). Non hanno diversi livelli di noise cancelling ma offrono l’ambient sound, non hanno un design memorabile ma sono molto comode, non sono pieghevoli ma sono leggere, non hanno comandi touch ma offrono tutto sommato un’esperienza d’ascolto fluida. In termini di qualità audio possiamo definirla più che soddisfacente e decisamente in linea con la fascia prezzo mentre l’autonomia è il top. Consigliate per chi desidera la cancellazione del rumore ma non ha un budget elevato. 

Sony WHCH710NB.CE7 - Cuffie Bluetooth senza Fili, Over Ear, con Noise...
  • La funzione noise cancelling con ai e tecnologia dual noise sensor ti consente di eliminare tutte le distrazioni intorno a te
  • Batteria di lunga durata: fino a 35 ore di riproduzione e funzione ricarica rapida (10' di ricarica per 60' di riproduzione)

Imprenditore digitale, appassionato di tecnologia, di tutto ciò che è smart, ma non solo. Amante della natura, divoro libri e viaggio appena posso.

COSA NE PENSI?

Lascia un commento