Miglior ripetitore WiFi: quale range extender comprare?

In questa guida ci occuperemo del miglior ripetitore WiF e di come scegliere il range extender più adatto alle proprie esigenze.

Questi prodotti sono sempre più diffusi e la crescita del mercato della smart home non ha fatto altro che accrescerne la popolarità. Infatti, i dispositivi connessi presenti nelle nostre abitazioni sono sempre più numerosi. E’ perciò necessaria una buona copertura della rete WiFi, in modo da garantirne il perfetto funzionamento.

Miglior ripetitore WiFi

Nella nostra selezione per scoprire il miglior ripetitore WiFi abbiamo cercato di coprire diverse fasce prezzo, ovviamente corrispondenti a diverse funzionalità e prestazioni.

Ritorna al menu ↑

Netgear  EX2700

Miglior range extender

Iniziamo la nostra rassegna dei migliori ripetitori WiFI con il prodotto entry level di Netgear, ovvero il range extender EX2700, con una velocità massima in download di 300 Mbps.

Questo prodotto, sebbene il prezzo sia davvero accessibile e competitivo, garantisce ottime funzionalità, stabilità di connessione e copertura del segnale. E’ infatti in grado di coprire un’area di circa 30 metri quadrati e supportare la connessione di fino a 5 dispositivi in contemporanea.

In aggiunta, questo repeater WiFi può funzionare da access point, grazie alla presa LAN con tecnologia Fast Ethernet integrata.

  • Prodotto
  • Caratteristiche
  • Foto

Netgear EX2700 Ripetitore WiFi N Wireless, Copertura per 1-2 stanze e 5...

Spedizione gratuita
Ultimo aggiornamento: 08/12/2019 00:05

22,49 23,99

Ritorna al menu ↑

TP-Link TL-WA855RE

ripetitore wifi economico

Tra i prodotti entry level, c’è il TP-Link WA855RE, certamente tra i migliori se non il miglior ripetitore WiFi economico.

Questo prodotto è molto compatto, presenta due antenne esterne e risulta compatibile con la totalità dei router WiFi in circolazione. Le antenne montano la tecnologia MiMo, con una velocità massima di trasmissione fino a 300 Mbps dichiarata.

Inoltre, il tange extender TP-Link WA855RE può funzionare anche da access point, sfruttando la presenza della porta Fast Ethernet.

La configurazione iniziale è molto semplice (presente il tasto WPS) ed è possibile accedere da remoto ad un pannello di controllo per monitorare il funzionamento del repeater.

Ottimo prodotto per chi non ha pretese eccessive e desidera estendere il WiFi con buona stabilità e potenza, senza a spendere un patrimonio.

  • Prodotto
  • Caratteristiche
  • Foto

TP-Link TL-WA855RE Ripetitore WiFi Wireless, Wifi Extender e Access Point, Velocità Banda...

Spedizione gratuita
Ultimo aggiornamento: 08/12/2019 00:05

19,99 26,99


Ritorna al menu ↑

D-Link DAP-1610

Ripetitore segnale wifi

Come già detto, per scegliere il miglior ripetitore WiFi, è necessario valutare il budget a disposizione, in quanto ad un prezzo maggiore ci si porta a casa, di norma, un prodotto con prestazioni superiori.

Salendo di un gradino rispetto ai modelli esaminati in precedenza, troviamo il range extender D-Link DAP-1610. Questo ripetitore WiFi presenta due antenne esterne e dichiara una velocità di trasferimento dei dati fino a 1200 Mbps.Si tratta di un range extender dual band che supporta le classi WiFi 802.11 a/b/g/n/ac.

Grazie al pulsante WPS, il dispositivo è totalmente plug ad play. Per accedere e gestire le impostazioni, basterà invece scaricare l’app QRS mobile per iOS e Android. Molto compatto e discreto, può rivestire anche la funzione di access point grazie alla porta LAN integrata.

  • Prodotto
  • Caratteristiche
  • Foto

D-Link DAP-1610 Range Extender Ripetitore Wi-Fi AC1200 Dual Band, 1200 Mbps,1 Porta...

Spedizione gratuita
Ultimo aggiornamento: 08/12/2019 00:05

29,99 36,99


Ritorna al menu ↑

Netgear EX7000

Ripetitore WiFi migliore

Se hai un budget superiore, Netgear EX7000 potrebbe essere l’opzione per te.

Infatti, questo ripetitore WiFi dual band universale (supporta tutti gli standard wireless 802.11a/b/g/n/ac) offre ottime prestazioni (traffico dati fino a 1900 Mbps). Monta 3 antenne esterne completamente regolabili, che garantiscono la copertura di ambienti fino a 130 mq.

A differenza dei modelli visti prima, questo dispositivo presenta anche 5 porte Gigabit Ethernet, a cui è possibile collegare altrettanti dispositivi tramite cavo LAN.

In aggiunta, questo range extender Netgear offre anche il roaming mesh: questo significa che potrà essere utilizzato anche come un vero e proprio nodo mesh: questo permetterà di utilizzare lo stesso nome di rete e di collegare i dispositivi alla rete in quel momento migliore.

Ottimo il pannello di controllo (accessibile anche da mobile tramite l’app Genie), dal quale è possibile personalizzare e gestire gli accessi,

Ovviamente, sono disponibili anche le funzioni bridge ed access point.

Un ripetitore perfetto per chi cerca una copertura stabile ed ampia di numerose periferiche: proprio per questo motivo, è un dispositivo particolarmente apprezzato per il gaming e lo streaming di contenuti in alta definizione.

  • Prodotto
  • Caratteristiche
  • Foto

Netgear EX7000 Ripetitore Wifi Mesh AC1900, WiFi Extender e access point Dual...

Spedizione gratuita
Ultimo aggiornamento: 08/12/2019 00:05

Ritorna al menu ↑

AVM FRITZ! 1750E

Repeater WLAN

Chiudiamo la selezione del miglior ripetitore WiFi con AVM FRITZ! 1750E, un prodotto molto popolare nella categoria, tanto da meritarsi l’etichetta di Amazon’s choice.

Questo range extender ha una velocità di trasferimento dati dichiarata di 1750 Mbps e supporta la classe WiFi AC. In realtà, la velocità totale di trasferimento è data dai 1300 Mbps a 5Ghz e dai 450 Mbps a 2,4 Ghz, utilizzabili in simultanea.

Presenta una porta LAN Gigabit Ethernet integrata e può ricoprire la funzione di access point. La configurazione iniziale è rapida ed intuitiva, grazie al tasto WPS.

Dal punto di vista delle antenne, AVM FRITZ! 1750E ne monta ben sei e, sebbene queste siano montate internamente, offrono un’ottima stabilità e fluidità di connessione.

  • Prodotto
  • Caratteristiche
  • Foto

AVM FRITZ! WLAN Repeater 1750E Range Extender Wi-Fi Universale AC 1750, Compatibile...

Spedizione gratuita
Ultimo aggiornamento: 08/12/2019 00:05

69,99 89,99

Ritorna al menu ↑

Cos’è un ripetitore WiFi

Un ripetitore WiFi o range extender è un piccolo apparecchio in grado di estendere la copertura della rete WiFi. Molto utile, dunque, per raggiungere gli angoli dell’abitazione (o dell’ufficio) in caso di mancanza o debolezza del segnale.

I ripetitori WiFi possono avere forme e prezzi molto diversi fra loro. Partiamo da modelli più basici che costano poche decine di euro simili a scatolette da collegare alla presa di corrente, fino ad arrivare a prodotti più costosi dotati di diverse antenne e funzionalità.

Questi ultimi assomigliano a dei veri e propri router, anche se le finalità sono ben diverse. D’altro lato, la maggior parte dei router può essere impostata per funzionare da range extender.

Ritorna al menu ↑

Come scegliere il miglior ripetitore WiFi

Ritorna al menu ↑

Bande di frequenza supportate

Per scegliere il miglior router per i propri bisogni, il primo fattore essenziale da valutare è sicuramente la compatibilità del range extender con la classe WiFi e le frequenza supportate dal router.

Le frequenze più comuni sono sicuramente quella a 2,4 Ghz e a 5GHz. La prima ha un raggio di azione più ampio, ma una minore velocità di trasferimento dei dati. La frequenza a 5Ghz ha invece una portata più limitata, ma si contraddistingue per una migliore stabilità e velocità di connessione.

Dunque, se un router è dual band e supporta entrambe le bande, anche il ripetitore WiFi dovrà essere dual band per sfruttare entrambe le frequenze.

copertura ripetitore segnale WiFi

Ritorna al menu ↑

Classi WiFi e velocità di trasferimento

Un’altra caratteristica che deve guidarti nella scelta del miglior ripetitore WiFi è la gamma di classi WiFi supportate. Queste sfruttano le bande di frequenza e differiscono in quanto a velocità di trasferimento dei dati.

Di norma, è bene che il repeater WiFi supporti i protocolli IEEE  802.11n per una rete su frequenza 2,4 GHz e 802.11ac per una rete a 5 GHz. 

La velocità di trasferimento dei dati indica il volume di dati che il range extender è in grado di gestire allo stesso momento. Tuttavia, la velocità massima indicata nelle specifiche di un ripetitore sarà sempre più bassa rispetto a quella effettiva. Infatti, il ripetitore WiFi utilizza circa la metà della banda per ricevere il segnale WiFi e l’altra metà per ritrasmetterlo.

Ritorna al menu ↑

Funzioni principali

I range extender possono ricoprire diverse funzioni, ovviamente in base alla fascia prezzo di appartenenza. Naturalmente, tutti i repeater WiFi, anche quelli di fascia economica, possono ricoprire la funzione di ripetitore del segnale WiFi.

In questo caso, si “limitano” a ricevere il segnale dal router e ritrasmetterlo per ampliarne la portata di funzionamento.

Inoltre, molti range extender permettono la funzione di access point. In altre parole, è in grado di trasformare una rete cablata in una reta senza fili, quindi wireless.

Questa funzionalità potrebbe risultare molto comoda se si è intenzionati a “riconvertire” un vecchio modem che non supporta il WiFi o se si vuole collegare una smart TV per poterla trasformare in trasmettitore.

Infine, i migliori ripetitori WiFi di fascia alta possono funzionare da bridge (ponte). Questo significa che è possibile collegare diversi dispositivi cablati al ripetitore che, tramite il WiFi, li renderà accessibili sulla rete dagli altri dispositivi connessi.

Ritorna al menu ↑

Antenne

Un altro criterio di valutazione nella scelta del miglior ripetitore WiFi è il numero di antenne presenti. Infatti, dovendo ricevere e trasmetter il segnale WiFi, questi prodotti sono sempre dotati di antenne, esterne o integrate all’interno. Inoltre, le antenne presenti possono essere più o meno numerose, influenzando ovviamente le prestazioni del prodotto.

Di norma, i ripetitori WiFi con antenne esterne garantiscono un funzionamento ed una stabilità migliori, potendo essere orientate a proprio piacimento, per una ricetrasmissione migliore del segnale.

Per quanto riguarda il numero di antenne di un ripetitore WiFi, sul mercato sono disponibili modelli che spaziano dalle 2 alle 4 antenne, fino ad arrivare a modelli con 6 antenne con funzione ricetrasmittente.

Maggiore il numero delle antenne presenti, superiore sarà il numero di dati che il ripetitore sarà in grado di elaborare simultaneamente. Di conseguenza, acquistando un ripetitore WiFi con 4 antenne si avrà una maggiore velocità nel trasferimento dati rispetto ad un modello a 2.

Ritorna al menu ↑

Porte e Ingressi

Ovviamente, in base alle funzioni disponibili, i range extender possono o meno presentare degli ingressi per il collegamento cablato ad altri dispositivi. I modelli più economici non presentano porte e ingressi, in quanto devono svolgere esclusivamente la funzione di ripetitore.

Prodotti che invece presentano la funzione di access point o bridge devono necessariamente presentare un adeguato numero di ingressi.

Sicuramente, il più importante è la porta di rete o porta LAN, detta comunemente Ethernet. La tecnologia relativa può essere di nuova generazione, chiamata Giga Ethernet (velocità fino a 1 Gbps), mentre nei dispositivi economici la tecnologia utilizzata è Fast Ethernet, con una velocità minore nel trasferimento dati (fino a 10 Mbps).

Con un esborso più elevato invece, si possono acquistare dei ripetitori WiFi con prese USB, che possono risultare utili per dispositivi con funzione bridge.

Ritorna al menu ↑

Dove posizionare il ripetitore WiFi

Il posizionamento del ripetitore WiFi è un aspetto da tenere in considerazione quando si acquista un repeater. Infatti, bisogna considerare che il ripetitore riceve e trasmette il segnale che trova, in altre parole se il segnale che riceve non è di buona potenza, così sarà il segnale ritrasmesso.

Posizionare il range extender in punti troppo periferici della casa potrebbe quindi pregiudicare il funzionamento del dispositivo. Consigliamo di collegare il repeater in un’area in cui il segnale sia di media potenza.

Ritorna al menu ↑

Ripetitore WiFi o rete mesh?

Per rete WiFi mesh intendiamo una rete concettualmente diversa rispetto a quella tradizionale con un solo router centrale. Con il mesh network, tutti i nodi della rete (router mesh) partecipano in maniera attiva allo smistamento e all’elaborazione dei dati, oltre ovviamente a coprire una certa area dal punto di vista di estensione del segnale.

Ne deriva una sorta di rete a maglie, estendibile, dove ogni unità mesh contribuisce al funzionamento della rete stessa. Molto più flessibili e funzionali delle rete classiche, le reti mesh sono consigliabili per chi vuole coprire un’area abbastanza ampia, anche su diversi piani, con una connessione WiFi potente e ben distribuita.

Per ambienti più ridotti, la scelta di una tradizionale architettura router + ripetitore WiFi garantisce comunque una buona performance.

DICCI COSA NE PENSI

Lascia un commento

Compara articoli
  • Total (0)
Compare
0