Recensione Samsung Jet 75 Premium: l’aspirapolvere senza filo top di gamma

Recensione Samsung Jet 75 Premium: l’aspirapolvere senza filo top di gamma
8.2 Voto
  • Potente
  • Design ricercato
  • Autonomia
  • Accessorio per la pulizia dei pavimenti
  • Supporto alla clean station

In questa recensione ci occupiamo dell’aspirapolvere senza filo Samsung Jet 75 Premium e della Clean Station dell’azienda coreana. Questa scopa elettrica, in grado di aspirare, lavare e lucidare il pavimento, offre prestazioni da top di gamma (così come il prezzo) ed una serie di funzionalità davvero interessanti.

 

Abbiamo provato l’aspirapolvere Samsung Jet 75 premium per alcuni giorni. Ecco come è andata.

Recensione Samsung Jet 75 Premium + Clean Station: valutazione

8.2 Voto
Tra le migliori in circolazione

Samsung Jet 75 premium è un aspirapolvere senza fili completo, potente, efficace e dall'ottima autonomia, in grado anche di lavare i pavimenti. Grazie alla Clean Station (venduta separatamente) rappresenta la soluzione ideale per chi soffre di allergie e non vuole entrare in contatto con la polvere.

Design
8.5
Potenza aspirante
8.5
Accessori
8
Autonomia
8.5
Prezzo
7.5
PRO
  • Potente
  • Design ricercato
  • Autonomia
  • Accessorio per la pulizia dei pavimenti
  • Supporto alla clean station
CONTRO
  • Prezzo
Voto utenti: 1 (1 voti)

Caratteristiche

  • Dimensioni: 250 x 1130 x 215 mm
  • Potenza: 200 W
  • Consumo di potenza massimo: 550 W
  • Peso: 2,7 Kg
  • Capacità serbatoio: 0,8 L
  • Tecnologia: Digital Inverter Multi-Ciclonico
  • Batteria: 3000 mAh
  • Autonomia: 60 min alla minima potenza, 30 alla media, 6 min alla potenza massima
  • Tempo di ricarica: 210 min
  • Rumorosità: 86 dB
  • Accessori: Spazzola Soft Action multi-uso, Spazzola lavapavimenti, Mini spazzola, Lancia per la polvere, Spazzola motorizzata, cervice
  • Filtro: 5 livelli di filtrazione, con HEPA e pre-filtro

Panoramica

Samsung Jet 75 Premium è un aspirapolvere senza filo di fascia alta appartenente alla gamma di aspirapolvere Jet lanciati lo scorso maggio dall’azienda coreana. Il prodotto in questione si caratterizza per un motore Digital Inverter con tecnologia ciclonica in grado di erogare 200 W di potenza in aspirazione. 

Molto leggera (2,7 Kg) e maneggevole, ha una batteria da 3000 mAh che offre un’autonomia fino a 50 minuti a bassa potenza, 30 alla potenza media e 10 alla massima potenza aspirante. Il tempo di ricarica completo è di circa 210 minuti.

Unboxing

Aspirapolvere:

  • Samsung Jet 75 Premium
  • Istruzioni
  • Accessori: Spazzola Soft Action multi-uso, Spazzola lavapavimenti, Mini spazzola, Lancia per la polvere, Spazzola motorizzata, cervice
  • Filtro: 5 livelli di filtrazione, con HEPA e pre-filtro
  • Batteria
  • Base di ricarica
  • Kit per montaggio a muro
  • Salviette umidificate per spazzola – lavapavimenti

Clean Station:

  • Clean Station
  • Cavo di alimentazione
  • Istruzioni
  • Sacchetto per la raccolta

Design

Samsung Jet 75 Premium è un aspirapolvere senza filo dal design elegante, moderno e ricercato. Di colore grigio antracite, presenta il serbatoio posizionato verticalmente, anziché orizzontalmente come molti prodotti della stessa categoria. Lo sgancio ed il riaggancio del serbatoio sono piuttosto semplici ed intuitivi.

Un altro elemento di distinzione è l’assenza del classico grilletto, ormai elemento comune a molti aspirapolvere cordless. Samsung Jet 75 Premium presenta infatti un tasto Power per mettersi in funzione ed i comandi “+” “-” per aumentare o diminuire la potenza di aspirazione. In aggiunta, a ridosso dei tasti è posto un display LED, che offre informazioni come autonomia residua ed accessorio in uso.

Design Samsung Jet 75 Premium

Ottima la qualità dei materiali, con il tubo in metallo satinato ruvido ed il corpo del prodotto costruito con plastiche di buona fattura. Il peso è abbastanza contenuto (2,7 kg) e permette una buona maneggevolezza dell’apparecchio.

La Clean Station presenta invece un design semplice ed essenziale: si tratta di un parallelepipedo chiaro, alto circa 60cm e pesante, adatto per sposarsi con qualsiasi tipo di arredamento. L’ingombro totale non è tuttavia da sottovalutare ed è necessario valutare lo spazio a disposizione nella propria abitazione.

Sulla parte superiore c’è lo sportello di apertura e l’apertura per alloggiare il serbatoio durante lo svuotamento. Frontalmente, il dispositivo presenta un altro sportello, che dà accesso ai filtri ed al sacchetto di raccolta. Sulla parte frontale del prodotto è anche presente un LED che si accende quando la Clean Station è in funzione e indica quando è il momento di cambiare il sacchetto. 

Prestazioni ed uso

Come anticipato, Samsung Jet 75 Premium è dotata di motore digital inverter in grado di erogare una potenza di aspirazione fino a 200W. Grazie a ben 27 ingressi per l’aria, il sistema Jet Cyclone non disperde la forza aspirante ed è in grado di trattenere con efficacia le particelle di polvere, evitandone la re-immissione accidentale nell’aria.

aspirapolvere sasung jet 75 premium recensione

Alla prova pratica, l’aspirapolvere offre prestazioni eccellenti; lo abbiamo provato su un pavimento in piastrelle, “sporcando” appositamente la superficie con caffè, briciole e chicchi di riso. Alla velocità media, l’apparecchio aspira praticamente tutto lo sporco, lasciando zero residui. 

In particolare, abbiamo notato ottime prestazioni nei pressi del battiscopa e degli angoli, punti “critici” che altri aspirapolvere non sono in grado di pulire efficacemente con una sola passata. Grazie alla spazzola con giuntura snodata, l’apparecchio si manovra con estrema semplicità, districandosi con agilità anche fra gli ostacoli.

In aggiunta, tra le caratteristiche che ci hanno colpito maggiormente c’è senza dubbio la spazzola rotante multifunzione Soft Action, dotata di un rullo morbido cosparso di fibre d’argento, in grado di catturare efficacemente polveri e peli, mantenendosi “pulita” al termine del lavoro.

Tra le prove effettuate, non poteva inoltre mancare quella della spazzola lava-pavimenti, formata da due dischi rotanti a cui è necessario applicare i panni monouso umidificati o quelli riutilizzabili in microfibra, entrambi inclusi nella confezione di vendita. Non appena inseriamo la spazzola, il display ci indicherà la tipologia di accessorio utilizzato (in questo caso visualizzeremo “Wet”).

Inoltre, l’aspirapolvere modulerà la potenza erogata in base all’accessorio montato. Nel caso della spazzola rotante per lavare il pavimento, la velocità disponibile è una sola e garantisce una buona autonomia: al termine della pulizia di una casa da 90 mq, la batteria era ancora carica per 2/3.

Spazzola rotante lava-pavimenti

 

Filtri

Samsung Jet 75 Premium presenta un sistema di filtraggio HEPA a 5 strati, comprensivo di:

  • Filtro ciclonico e griglia in maglia: strati dedicati alle particelle di polvere e sporcizia più grandi
  • Jet Cyclone e micro-filtro: dedicati ai pulviscoli più piccoli
  • Filtro per polveri ultra-fini: in grado di trattenere fino al 99,999% delle micro-particelle di polvere.

Filtro 5 strati samsung jet

Autonomia e ricarica

L’autonomia è una delle caratteristiche più importanti da ricercare in un aspirapolvere senza filo. Sotto questo aspetto, Samsung Jet 75 dispone di una batteria agli ioni di litio da 3000 mAh in grado di fornire 50 minuti di autonomia a bassa potenza, 25-30 minuti a potenza media e circa 10 minuti alla massima. La durata dell’autonomia è dunque eccellente: infatti, avere a disposizione fino a 50 minuti permette di utilizzare l’aspirapolvere anche più di una sola volta prima di ricaricarlo.

batteria samsung jet 75

Ovviamente, il valore massimo è basato sulla minima potenza di aspirazione, ma anche a potenza media l’aspirapolvere permette di pulire con facilità una casa di medie-grandi dimensioni. Noi abbiamo effettuato una prova in un’abitazione di circa 90 mq e l’autonomia ci ha consentito di completare tutte le stanze.

La ricarica della batteria avviene tramite la base fornita nella confezione. Questa può essere utilizzata sia in piano, che montata a muro.

Manutenzione

Passiamo alla manutenzione dell’aspirapolvere, le cui operazioni sono dettagliatamente spiegate all’interno del libretto di istruzioni incluso. Quando il serbatoio è pieno, questo verrà indicato tramite una spia LED sull’aspirapolvere.

A questo punto, non bisogna far altro che svitare il serbatoio dall’aspirapolvere tramite il comodo meccanismo e staccare il filtro pre-motore. Dopodiché, è sufficiente svuotare il serbatoio nell’immondizia e spazzolare il filtro-motore tramite la spazzola in dotazione. Per eliminare i residui di polvere, è consigliabile pulire il serbatoio con un panno bagnato e lasciarlo asciugare all’ombra prima di rimontarlo sul prodotto.

La pulizia con acqua del filtro deve invece essere eseguita circa una volta al mese, lavando lo stesso sotto l’acqua corrente e facendolo asciugare in una zona ombreggiata.

Infine, sulle istruzioni sono mostrati anche i passaggi dettagliati su come pulire al meglio ciascun accessorio incluso nella confezione.

Clean Station

Samsung Jet 75 Premium, come altri modelli della gamma di aspirapolvere senza filo Samsung, è compatibile con la Samsung Clean Station (venduta separatamente). Di cosa si tratta?

Samsung Clean Station

In parole semplici, si tratta di una sorte di bidone in cui è possibile svuotare automaticamente la polvere del serbatoio dopo ogni sessione di pulizia. La Clean Station ha una forma parallelepipedale e presenta uno sportello superiore, che dà accesso all’apertura del bidone. A questo punto, basterà inserire il serbatoio nella suddetta apertura ed il bidone aspirerà automaticamente il contenuto.

La polvere aspirata dalla Clean Station in questo modo viene raccolta all’interno di un sacchetto, che sarà necessario cambiare dopo circa 3 mesi di utilizzo (la Station è dotata di un LED frontale che, quando di colore rosso, indica quando è necessaria la sostituzione). Il sacchetto è facilmente accessibile tramite lo sportello frontale della Clean Station.

Un prodotto che si dimostra estremamente efficace e consente di effettuare la manutenzione ordinaria dell’aspirapolvere senza entrare mai a contatto con la sporcizia. Infatti, quando svuotiamo nel cestino il serbatoio senza sacchetto di un aspirapolvere, diamo inevitabilmente modo alle particelle di polvere più piccole di liberarsi, in parte, nell’aria.

Samsung Clean Station

Da questo punto di vista, la Clean Station garantisce una dispersione di polvere 400 volte minore rispetto allo svuotamento tradizionale. Anche in questo caso, il prodotto è dotato di un sistema filtrante a 5 strati in grado di catturare anche i pulviscoli di minor diametro.

Ricordiamo che per utilizzare correttamente questo prodotto è necessario utilizzare il serbatoio dedicato, incluso nella confezione della Station.

Accessori

La dotazione di accessori di Samsung Jet 75 Premium, sebbene non ricca rispetto ad altri modelli come Tineco A11 Master, risulta piuttosto completa ed adatta a soddisfare diverse esigenze domestiche. Infatti, oltre alla spazzola Soft Action con frammenti di argento troviamo:

  • Mini Turbo Spazzola
  • Spazzola rotante per lavare e lucidare
  • Panni in microfibra
  • Lancia per polvere
  • Cervice

In aggiunta, in dotazione troviamo anche una confezione di panni inumiditi monouso, da utilizzare con la spazzola rotante al posto dei panni in microfibra.

Prezzo

Quanto costa Samsung Jet 75 Premium? Diciamo che il prezzo di questo aspirapolvere senza fili potrebbe scoraggiare i più. Infatti, l’accoppiata aspirapolvere + Clean Station viene a costare circa 900€. Un investimento non per tutti, è vero, ma se si ha budget e specifiche esigenze (ad esempio allergie) ci sentiamo di consigliarlo. 

In caso non si sia interessati alla Clean Station, ma solo all’aspirapolvere, la cifra da sborsare è di circa 700€. Anche in questo caso, parliamo di un prezzo importante, ma in linea con quanto ha da offrire il prodotto: comodità, prestazioni e doppia funzione (aspirazione + lavaggio/lucidatura dei pavimenti).

Recensione Samsung Jet 75 Premium e Clean Station: in sintesi

Veniamo alle conclusioni di questa recensione di Samsung Jet 75 Premium e della Clean Station dell’azienda coreana.

Il prodotto offre prestazioni elevate, sia dal punto di vista della potenza di aspirazione, che dell’autonomia. Quest’ultima, infatti, arriva a 50 minuti utilizzando l’apparecchio alla minima potenza e 30 minuti con potenza media, valori più che sufficienti quindi per pulire un appartamento di medio-grandi dimensioni. Molto leggero e ben costruito, risulta estremamente maneggevole ed in grado di districarsi anche tra gli ostacoli della casa. La dotazione di accessori è abbastanza completa e comprende anche una spazzola rotante e panni in microfibra (oltre a dei panni inumiditi monouso), che permettono di trasformare Samsung Jet 75 Premium in una lavapavimenti o in una lucidatrice.

La Clean Station, come detto, è un prodotto acquistabile separatamente compatibile con l’aspirapolvere. La sua funzione è quella di aspirare automaticamente il contenuto del serbatoio, raccogliendolo in un sacchetto interno. Il grande pregio è l’estrema efficacia nello svuotamento che, per la particolare tecnologia, abbatte di 400 volte la fuoriuscita delle polveri più sottili, risultando in un ottimo alleato per chiunque soffra di allergie.

Nota dolente è quella relativa al prezzo, anche se giustificato.

 

 

Imprenditore digitale, appassionato di tecnologia, di tutto ciò che è smart, ma non solo. Amante della natura, divoro libri e viaggio appena posso.

COSA NE PENSI?

Lascia un commento