Recensione Fitbit Charge 4: il nuovo smartband con GPS e NFC

Recensione Fitbit Charge 4: il nuovo smartband con GPS e NFC
8.2 Voto
  • GPS integrato
  • Design leggero e personalizzabile
  • Buone funzionalità per il monitoraggio sportivo
  • Sleep monitor e livello di ossigeno nel sangue
  • Perfetto anche per le donne (monitoraggio salute femminile)

In questa recensione ci occupiamo di Fitbit Charge 4, il nuovo fitness tracker lanciato nel marzo 2020 dall’azienda americana recentemente acquisita da Google.

Per chi ama monitorare le proprie prestazioni sportive (e non solo) Fitbit Charge 4 si presenta come un’ottima evoluzione del precedente modello Charge 3, diventando a tutti gli effetti il miglior smartband realizzato dal brand. In generale, possiamo considerarlo come uno dei migliori in circolazione, grazie alle caratteristiche e all’ecosistema Fitbit, in continua evoluzione e ricco di funzionalità.

Tra le novità più importanti, troviamo la presenza del GPS e un tracciamento dell’attività sportiva migliorato. Charge 4 aggiunge anche Fitbit Pay come funzionalità standard, quindi non sarà più necessario spendere di più per la tecnologia NFC.

Recensione Fitbit Charge 4: valutazione

8.2 Voto
Smartband completo e con modulo GPS

Fitbit Charge 4 presenta una serie di importanti miglioramenti rispetto al suo predecessore, tra tutti l'integrazione del modulo GPS, che rende questo smartband davvero completo ed adatto a chi pratica attività all'aperto. Rimangono alcune aree di miglioramento, come ad esempio la visibilità del display sotto la luce diretta del sole, ma nel complesso si tratta di uno dei migliori smartband in circolazione.

Design
8
Sport
8.5
Autonomia
8
Display
7.5
Facilità d'uso
9
PRO
  • GPS integrato
  • Design leggero e personalizzabile
  • Buone funzionalità per il monitoraggio sportivo
  • Sleep monitor e livello di ossigeno nel sangue
  • Perfetto anche per le donne (monitoraggio salute femminile)
CONTRO
  • Visibilità alla luce diretta del sole
  • Prezzo
Voto utenti: Dai il tuo voto a questo prodotto!
Fitbit Charge 4: fitness tracker con GPS integrato, rilevazione del...
  • Durata della batteria: fino a 7
  • Compatibilità: compatible con iOS android
Fitbit Charge 4 Special Edition: fitness tracker con GPS integrato,...
  • Durata della batteria: fino a 7
  • Compatibilità: compatible con iOS android
Ritorna al menu ↑

Fitbit Charge 4: caratteristiche

  • Peso: 30g
  • Display: OLED (scala di grigi), diagonale 39,83 mm; dimensioni 35,8 mm x 22,7 mm p x 12,5 mm 
  • Risoluzione: 100×160
  • Autonomia dichiarata: Fino a 7 giorni (o 5 ore utilizzando il GPS)
  • Impermeabilità: 5 ATM
  • Sensori e componenti: GPS, NFC, cardiofrequenzimetro, accelerometro a 3 assi, altimetro e Bluetooth
  • Funzionalità: activity tracker, monitoraggio frequenza cardiaca, monitoraggio del sonno, cronometro, timer, gestione notifiche, reminder sedentarietà, controllo Spotify, salute femminile
  • Allenamento: include corsa, bici, camminata, nuoto, tapis roulant e esercizio libero all’aperto (trekking, ecc.).
Ritorna al menu ↑

Unboxing

Nella confezione troviamo:

  • Un Fitbit Charge 4
  • Un cinturino classic S e L (nella versione speciale, c’è anche un cinturino in tessuto riflettetente S e L)
  • Cavo di ricarica
Ritorna al menu ↑

Design e struttura

Il Charge 4 è un activity tracker dall’aspetto elegante e minimale. È anche molto leggero e in realtà risulta quasi impercettibile quando viene indossato (pesa solo 29g), il che consente a chi fa sport di muoversi liberamente e di non avvertire un oggetto “estraneo” al polso. Ottima quindi la vestibilità e in confezione troviamo un cinturino small e uno large, in base alle esigenze. 

fitbit charge 4 recensione

Il corpo del prodotto è costruito interamente in plastica rigida di qualità, che dà impressione di solidità e resistenza, anche agli urti. Lo smartband è resistente all’acqua (certificazione IP68) e può essere immerso fino a 50 metri (5 ATM). 

Se si ritiene il design di Charge 4 troppo semplice e minimalista è possibile acquistare online altri cinturini colorati. Chi ha già acquistato i cinturini aggiuntivi per il Charge 3 può utilizzarli anche su questo modello. In realtà, è anche disponibile una Special Edition che, con 20€ in più, include, accanto a quello classico, un cinturino in tessuto riflettente. 

cinturino fitbit charge 4

Ritorna al menu ↑

Display

Come anticipato, il display touch montato su Fitbit Charge 4 non differisce da quello del predecessore: si tratta di un OLED monocromatico touch con una diagonale 39,83 mm e risoluzione da 100×160. 

Il livello del contrasto è molto buono, mentre la visibilità alla luce diretta del sole è migliorabile. 

Nonostante tutte le accortezze e novità del nuovo modello, forse l’unica caratteristica che molti desiderano in uno fitness tracker è il display sempre attivo. Questa sarebbe potuta essere un’ottima aggiunta ad un prodotto di per sé già valido, sebbene l’always on display abbia un impatto molto pesante sull’autonomia della batteria.

fitbit charge 4 display

Detto questo, c’è comunque la funzione di riattivazione dello schermo, anche se potrebbe potenzialmente distrarre l’atleta durante l’allenamento. 

Ritorna al menu ↑

Utilizzo

L’uso di Fitbit Charge 4 è piuttosto semplice ed adatto anche per chi non ha mai indossato uno smartband o uno smartwatch.

Non ci sono pulsanti fisici in quanto il display è touch ed esiste solo un pulsante “virtuale” sul lato sinistro che vibra quando è premuto. La risposta del touch è fluida e veloce. 

Scorrendo verso l’alto sul quadrante si accede rapidamente alle varie informazioni sull’attività fisica della giornata: il numero di passi, la frequenza cardiaca, le ore di sonno, ecc. Per tornare alla pagina precedente o alla schermata iniziale è necessario premere il pulsante laterale.

Scorrendo a sinistra si accede alle varie applicazioni (allenamento, calendario, Spotify, ecc.), mentre tenendo premuto il pulsante laterale si può impostare la modalità non disturbare o accedere a Fitbit Pay. Infine, scorrendo verso il basso, si accede alle notifiche. 

Come ogni smartband, la maggior parte delle impostazioni viene gestita nell’app, dove è anche possibile visualizzare informazioni più dettagliate e granulari (riassunto della giornata, qualità sonno e tutti i dati sull’attività sportiva svolta). 

Ritorna al menu ↑

Funzionalità

Il GPS integrato nativamente è un punto di svolta in quanto significa che gli utenti possono tranquillamente lasciare il proprio telefono a casa quando si corre o si va in bicicletta. 

Basterà attivare la funzionalità GPS prima di iniziare l’attività; questa, tuttavia, non si avvia in caso ci sia il rilevamento automatico dell’attività (è neccessario settarla manualmente). 

Il modulo GPS certamente rende il Fitbit Charge 4 un’alternativa economica ai dispositivi indossabili sportivi più costosi come Garmin Forerunner, Huawei Watch GT2 e o persino Fitbit Versa 2. Naturalmente, i professionisti dovranno affidarsi ad un vero e proprio sportwatch. 

fitbit charge 4 gps

Inoltre, viene fornito con un altimetro per gli utenti che amano fare sport in alta quota, il che offre un ulteriore livello di utilità.

L’altra nuova importante funzionalità di Fitbit Charge 4 sono gli Active Zone Minutes. Questa funzione calcola, in base alla frequenza cardiaca registrata 24/7, degli obiettivi di allenamento personalizzati, completamente basati sul ritmo del proprio cuore.

Il controllo dei minuti delle zone attive sull’app Fitbit si trova nella sezione Esercizio e visualizza le zone di picco dell’utente. È davvero utile per tenersi al passo con gli allenamenti quotidiani e confrontarli con gli esercizi dei giorni o delle settimane precedenti. 

Rispetto al Charge 3, la novità riguarda anche il controllo di Spotify direttamente sullo smartband (naturalmente dev’essere associato ad altri dispositivi Bluetooth come lo smartphone). 

Come il modello precedente, non mancano le funzionalità dedicate alla salute femminile per tracciare ciclo, registrare sintomi, ecc. 

Ritorna al menu ↑

Livello di ossigenazione del sangue

Ancora più interessante è il nuovo grafico di variazione dell’ossigeno stimato con i dati del monitor SpO2. Questi sensori sono relativamente nuovi per i fitness tracker, ma sono importanti perché stimano i livelli di saturazione di ossigeno nel sangue e possono essere utili per rilevare segni di disturbi come l’apnea notturna. Naturalmente, non si tratta di dispositivi medici ma possono comunque aiutare per capire se c’è qualcosa che non va. 

fitbit charge 4 opinioni

I dati sulla variazione dell’ossigeno stimato si possono consultare nella pagina delle informazioni relative al sonno di ogni notte nell’app Fitbit, dove un grafico a linee mostra quanto varia la saturazione di ossigeno nel sangue durante la notte.

Dal momento che è normale avere alcune variazioni, la linea sarà probabilmente appuntita ma dovrebbe rimanere all’interno della gamma di “bassa variazione”.

Questi dati possono essere utili per mostrare al medico una ipotetica apnea notturna o altri problemi simili. 

Ritorna al menu ↑

Allenamento

Fitbit permette di tracciare diverse attività sportive come corsa, bici, camminata, nuoto, tapis roulant e esercizio all’aperto (trekking, ecc.). 

Durante la corsa il GPS non perde mai la posizione e il dispositivo non si surriscalda. L’allaccio al satellite a freddo è piuttosto rapido e non impiega più di 20 secondi.

Le mappe dei percorsi sono accurate ed è molto apprezzato il fatto che Fitbit abbia aggiunto le “mappe di calore” per i dati di frequenza cardiaca e andatura. Le linee del percorso cambiano colore in base all’intensità della frequenza cardiaca e alla velocità con cui si corre in quel preciso momento. Questi overlay danno un’idea migliore di come si stia lavorando durante l’attività fisica.

Durante gli allenamenti Charge 4, emette una leggera vibrazione quando rileva picchi nella frequenza cardiaca. Ciò si lega alla più recente metrica di allenamento di Fitbit, i sopra citati minuti di zona attiva, che tengono traccia di quanto tempo si trascorre in ciascuna zona di frequenza cardiaca elevata.

Queste informazioni ci dicono se raggiungiamo i 150 minuti di attività moderata o i 75 minuti di attività potenziata a settimana raccomandati anche dall’American Heart Association.

L’atleta più preparato saprà in quale zona della frequenza cardiaca si trova in base al numero di vibrazioni: uno per bruciare i grassi, due per il cardio e tre per il picco.

Fitbit Charge 4: fitness tracker con GPS integrato, rilevazione del...
  • Durata della batteria: fino a 7
  • Compatibilità: compatible con iOS android
Fitbit Charge 4 Special Edition: fitness tracker con GPS integrato,...
  • Durata della batteria: fino a 7
  • Compatibilità: compatible con iOS android
Ritorna al menu ↑

Monitoraggio sonno

Ovviamente non manca il classico monitoraggio delle varie fasi e la consultazione dello storico. Lo smartband presenta una modalità di sospensione delle notifiche e disabilita lo schermo in modo da non essere accidentalmente svegliati da un avviso di testo non autorizzato.

Un’ulteriore caratteristica che arriverà presto su Charge 4 è la sveglia con vibrazioni leggere Smart Wake, che ci sveglia al “momento ottimale” in base alla zona di sonno in cui ci troviamo e ad un intervallo di tempo di 30 minuti.

Questa è una di quelle funzioni che gli smartwatch Ionic e Versa già hanno e che Fitbit ha inserito nel Charge 4. 

monitoraggio sonno fitbit versa 2

Ritorna al menu ↑

Gestione delle notifiche

Con uno swipe verso il basso si accede alla sezione delle notifiche che risultano sempre puntuali, vengono elencate in ordine di ricezione e possono essere lette (purtroppo non per intero se superano un certo numero di caratteri), cancellate, aperte sullo smartphone o archiviate. Un’interazione abbastanza basica ma sarebbe stato complicato fare di più considerando anche le dimensioni del display.

Ritorna al menu ↑

App

L’app Fitbit (disponibile su iOS o Android) è semplice e funzionale e rappresenta un altro aspetto molto positivo di Fitbit Charge 4 e, naturalmente, di qualsiasi dispositivo del brand.

È estremamente facile da navigare e non richiede molto tempo per familiarizzare con il layout. Possiamo definirla come una delle migliori app per il fitness ed il benessere e tra le più complete.

Nella schermata principale avremo un riassunto della nostra giornata: la nostra attività, i km percorsi, le calorie bruciate, il sonno ecc. 

versa 2: schermata iniziale dell'app

Schermata home con il riepilogo quotidiano

Naturalmente, l’app è la centralina di controllo dello smartband: qui sarà possibile accedere alle diverse impostazioni, cambiare watch faces, scaricare nuovi allenamenti, ecc. 

Ritorna al menu ↑

Fitbit batteria

Seguendo le orme del suo predecessore, il Charge 4 ha una durata della batteria davvero solida che dura fino a circa una settimana. Come sempre, l’autonomia reale dipenderà dal livello di utilizzo del dispositivo, il numero di allenamenti, l’allaccio al GPS, ecc.

Utilizzando il GPS due-tre volte, l’autonomia sarà di circa 4-5gg.

Basta collegarlo al morsetto di ricarica fornito nella confezione e tornerà alla massima potenza entro un’ora. 

Ritorna al menu ↑

Fitbit Charge 4: prezzo

Il prezzo di listino ufficiale di Fitbit Charge 4 è di 149,99€. Non è certamente uno smartband economico come lo Xiaomi Mi Band 4 o l’Honor Band 5 e forse solo i veri fan del brand lo apprezzeranno appieno. 

Tuttavia, stiamo parlando di un top di gamma che, come già detto, dà accesso all’intero ecosistema e funzionalità intelligenti del brand, che rimane uno dei marchi leader del settore. Oltre alle funzionalità, giocano inoltre un ruolo essenziale la qualità costruttiva ed il design. 

Ritorna al menu ↑

Recensione Fitbit Charge 4: verdetto finale

Sottile e semplice nel design, Fitbit Charge 4 fa proprio tutto quello che dice. É leggero, si indossa facilmente ma allo stesso tempo è robusto.

Si adatta molto bene a tutte le esigenze, sebbene si tratti di un dispositivo pensato per chi pratica attività sportiva. Presenta infatti ottime funzionalità, un rilevamento puntuale e caratteristiche come GPS ed NFC, non sempre presenti negli altri smartband in commercio.

Permangono alcuni difetti, ma possiamo affermare che Fitbit Charge 4 è uno dei migliori indossabili acquistabili nel 2020. Anche se ha un numero inferiore di funzionalità intelligenti rispetto agli smartwatch, Fitbit, è comunque un eccellente tracker per lo sport a livello non professionale. Peccato per il prezzo.

Fitbit Charge 4: fitness tracker con GPS integrato, rilevazione del...
  • Durata della batteria: fino a 7
  • Compatibilità: compatible con iOS android
Fitbit Charge 4 Special Edition: fitness tracker con GPS integrato,...
  • Durata della batteria: fino a 7
  • Compatibilità: compatible con iOS android

Imprenditore digitale, appassionato di tecnologia, di tutto ciò che è smart, ma non solo. Amante della natura, divoro libri e viaggio appena posso.