Recensione Fitbit Versa 3: schermo più grande, GPS e ricarica rapida

Recensione Fitbit Versa 3: schermo più grande, GPS e ricarica rapida
8.2 Voto
  • Design elegante ed ottimi materiali
  • Integrazione modulo GPS (non presente in Versa 2)
  • Buone funzionalità sportive
  • Ottima autonomia
  • Ricarica rapida
  • Alexa

In questa recensione ci occupiamo di Fitbit Versa 3, la nuova edizione del fortunato smartwatch dell’azienda ormai di proprietà Google. Partendo dall’ottima base di Versa 2, vengono aggiunte delle importanti feature, tra cui l’integrazione di un modulo GPS, che rendono questo smartwatch completo ed adatto a diversi scopi.

 

Abbiamo avuto l’opportunità di provarlo per alcune settimane: vediamo come è andata in questa recensione.

Recensione Fitbit Versa 3: valutazione

8.2 Voto
Passi importanti verso la completezza

Fitbit Versa 3 è uno smartwatch dotato di tutte le funzionalità più importanti per questo genere di dispositivo: monitoraggio dell'attività sportiva e del benessere, activity tracker, gestione delle notifiche, assistenti vocali e pagamenti contactless. Peccato per alcune mancanze e funzionalità non ancora abilitate al 100%, che speriamo possano essere risolte con i prossimi aggiornamenti.

Design e costruzione
8.5
Autonomia
8.5
Allenamento
8
Funzioni
8
Rapporto qualità/prezzo
8
PRO
  • Design elegante ed ottimi materiali
  • Integrazione modulo GPS (non presente in Versa 2)
  • Buone funzionalità sportive
  • Ottima autonomia
  • Ricarica rapida
  • Alexa
CONTRO
  • Alcune feature non ancora disponibili (Google Assistant, chiamate, ecc.)
  • Pulsante touch non sempre comodissimo
  • Conteggio passi sovrastimato
Voto utenti: Dai il tuo voto a questo prodotto!
Fitbit Versa 3 - Smartwatch per benessere e forma fisica con GPS...
  • Durata della batteria: 6+ giorni di autonomia e ricarica rapida
  • Compatibilità: Compatibile con iOS 12.2 o successive & Android OS 7.0 o successivi
Ritorna al menu ↑

Caratteristiche

  • Dimensioni: 40,48 x 40,48 x 12,35 mm
  • Dimensioni display: 1,58″
  • Peso complessivo: 42 g
  • Risoluzione: 336 x 336 p
  • Tipologia display: AMOLED
  • Sensori salute: Battito cardiaco, misurazione saturazione ossigeno Sp02, sensore di temperatura
  • Sensori: GPS/Glonass, Accelerometro a 3 assi, Altimetro, sensore di luminosità, NFC
  • Connettività: WiFi 802.11b/g/n, Bluetooth 5.0
  • Allenamento: 20+ sport monitorati
  • Microfono e altoparlante
  • Alexa e Google Assistant
  • Compatibilità App: iOS 12.2 o superiore / Android 7.0  o superiore
  • Impermeabilità: fino a 5 ATM
Ritorna al menu ↑

Unboxing

Nella confezione di vendita troviamo:

  • Fitbit Versa 3
  • Cinturini taglia S / L
  • Cavo di ricarica
Ritorna al menu ↑

Panoramica

Fitbit Versa 3 è l’ultimo arrivato dell’ormai famosa serie Versa dell’azienda americana, ora di proprietà Google. Rispetto al modello precedente, già dotato di ottime funzionalità e prestazioni, vengono aggiunte delle importanti migliorie. Fra tutte, l’integrazione del modulo GPS, che dà una vera e propria marcia in più all’orologio. 

opinioni fitbit versa 3

Il display è un AMOLED da 1,58” (dunque più ampio rispetto al modello precedente) con una risoluzione di 336 x 336 px. Lo schermo è protetto inoltre da Gorilla Glass e resiste dunque agli urti accidentali.

Dal punto di vista hardware, l’orologio offre un buon comparto di sensori (Battito cardiaco, misurazione saturazione ossigeno Sp02, sensore di temperatura), connettività WiFi, Bluetooth e modulo NFC per i pagamenti contactles attraverso il servizio Fitbit Pay. Il software, Fitbit OS, è puntuale e fluido nella navigazione. In termini di sport, sono oltre 20 gli allenamenti monitorabili. 

In aggiunta lo wearable integra gli assistenti vocali Amazon Alexa e Google Assistant (quest’ultimo ancora non disponibile), che lo rendono un orologio smart da tutti i punti di vista.

Ritorna al menu ↑

Design e display

Il design di Fitbit Versa 3 è estremamente gradevole, con linee molto semplici e minimali. Quello che salta agli occhi è la forma del display: squadrata come quella di Apple Watch, ma con angoli più dolci e smussati, che lo rendono quasi un ibrido fra uno schermo circolare ed uno quadrato.

Fitbit Versa 3

Sul lato sinistro della cassa troviamo l’unico pulsante che, a differenza di Fitbit Versa 2, non è propriamente fisico, bensì touch. Questo è certamente più discreto, sebbene serva un po’ di pratica per utilizzarlo al meglio.

design fitbit versa 3

Sul lato destro troviamo invece l’altoparlante ed il microfono, mentre sul retro sono posti i pin per la ricarica magnetica ed il sensore ottico per la misurazione del battito cardiaco. 

Sensori battito e sp02

Nel complesso, si tratta di un orologio abbastanza compatto, sottile ed estremamente leggero (circa 42 grammi). Questo, unito alla scelta dei materiali (la cassa è interamente in alluminio), lo rendono uno smartwatch senza dubbio comodo, alla stregua di uno smartband; una volta indossato, a meno che non si stringa eccessivamente il cinturino, si percepisce a malapena di averlo al polso. Il cinturino, realizzato in materiali skin friendly (riduce la sudorazione anche durante l’allenamento), è saldo e ben stabile al polso.

Passiamo al display. Questo è di tipo AMOLED ed è ampio ben 1,58″, con una risoluzione pari a 336 x 336 px, dunque migliorata rispetto al suo predecessore. La qualità del pannello è ottima: molto luminoso e visibile alla luce del sole (lo smartwatch dispone di un sensore di luminosità abbastanza preciso), offre una gamma cromatica vivace e neri pressoché perfetti. Ottima anche la resistenza ad urti accidentali ed abrasioni, grazie alla presenza del Gorilla Glass.

uso fitbit versa 3

Le colorazioni disponibili sono 3: Pink Clay /Soft Gold, Nero e Midnight / soft Gold (oggetto di questa recensione).

Ritorna al menu ↑

Uso e funzioni

La navigazione nei vari menu di Fitbit Versa 2 è fluida ed intuitiva, aiutata da uno schermo ben visibile e con buona precisione dei comandi touch. L’accesso ai menu avviene semplicemente facendo swipe in diverse direzioni:

  • Swipe verso destra: accesso al menu rapido, dal quale è possibile attivare la modalità non disturbare, regolare la luminosità dello schermo, attivare l’always on display, regolare il volume della musica
  • Swipe verso sinistra: accesso al menu principale e alle app installate. Da qui è possibile avviare l’allenamento, accedere alle impostazioni, impostare una sveglia o un timer, avviare gli esercizi di rilassamento, cambiare il quadrante dell’orologio, aprire Spotify, ecc.
  • Swipe verso il basso: accesso riepilogo della giornata, che comprende meteo, passi, calorie bruciate, allenamento, battito cardiaco, statistiche sul sonno.

In aggiunta, Fitbit Versa 3 è dotato di un tasto touch laterale, che permette di accedere rapidamente ad una specifica funzionalità dell’orologio (l’utente può decidere quale) . In particolare, il tasto è solitamente associato all’attivazione dell’assistente vocale Amazon Alexa.

Il movimento di attivazione dello schermo al ruotare del polso è molto preciso e permette una facile consultazione delle informazioni mostrate, anche durante l’allenamento (possiamo scegliere di attivare lo schermo anche poggiando l’intero palmo della mano sullo schermo) . E’ comunque disponibile la funzione always on display, ma questa andrà ad incidere negativamente sulla durata della batteria.

Tra le funzioni maggiormente apprezzate c’è il monitoraggio della qualità del sonno, durante il quale vengono registrate le varie fasi (profondo/REM, sonno leggero, sveglio). In base ai dati rilevati, il software attribuisce un punteggio alla qualità del sonno e fornisce alcuni utili consigli per aumentare lo score.

Monitoraggio sonno riepilogo

 

Sleep tracker

 

statistiche sonno

 

Altra feature interessante, ovviamente per il pubblico femminile, è quella relativa al monitoraggio del proprio ciclo mestruale, di cui puoi trovare maggiori informazioni qui.

Come nel Versa 2, non manca poi il supporto a Spotify che permette di controllare i brani in riproduzione (su altri dispositivi) direttamente dal polso. Nonostante la presenza dell’altoparlante, il cui potenziale per il momento non può essere in realtà sfruttato, non è possibile utilizzarlo a tale scopo. 

Passiamo agli assistenti vocali. Come il predecessore, anche Fitbit Versa 3 integra l’assistente vocale Alexa, al quale è possibile chiedere informazioni generali (ad esempio riguardo il meteo), gestire i dispositivi della smart home, impostare timer e sveglie oppure accedere più velocemente ai dati registrati dall’orologio. A differenza della versione precedente, è prevista anche l’integrazione con Google Assistant, ma questa non è ancora disponibile e dovrebbe arrivare entro la fine dell’anno.

Ritorna al menu ↑

Sport

Come sappiamo, Fitbit è un’azienda nota per i propri dispositivi dedicati agli sportivi e agli amanti di uno stile di vita sano. Anche questo Fitbit Versa 3, così come l’intero ecosistema dell’azienda statunitense, pone una grande attenzione sul monitoraggio di diversi sport (più di 20 allenamenti disponibili):

  • Corsa
  • Esercizio
  • Allenamento a circuito
  • Arti marziali
  • Bici
  • Bootcamp
  • Camminata 
  • Ellittica
  • Golf
  • Kickboxing
  • Nuoto
  • Pesi
  • Pilates
  • Spinning
  • Step
  • Tapis Roulant
  • Tennis
  • Trekking
  • Yoga

Una volta terminata la sessione di allenamento, tutti i dati registrati vengono sincronizzati sull’app, dalla quale è possibile consultare nel dettaglio tutti i parametri più importanti.

Tra questi è possibile visualizzare il percorso (in caso di bici, camminata o corsa), le zone cardiache toccate durante l’allenamento, l’energia bruciata, l’altitudine, il ritmo e l’impatto che l’allenamento ha avuto sull’intera giornata. Di seguito alcuni screenshot:

sport fitbit versa 3

Zone cardio e percorso

 

zone cardio fitbit

Zone cardio

 

allenamento fitbit versa 3 recensione

Calorie bruciate

 

bpm

Sebbene non si tratti di uno sportwatch puro (presenta diverse caratteristiche da vero e proprio smartwatch per la vita di tutti i giorni), il comparto health & fitness risulta essere abbastanza completo. Se dovessimo evidenziare un difetto, il conteggio dei passi ci è risultato spesso sovraestimato e non sempre. 

Per sfruttare al massimo il pieno potenziale di Fitbit Versa 3, l’azienda mette a disposizione servizi come Fitbit Coach, il quale permette di accedere ad una serie di allenamenti esclusivi da caricare sull’orologio e Fitbit Premium, di cui parleremo nei paragrafi successivi.

Ovviamente, dall’app è possibile impostare i propri obiettivi personali ed accedere alla community degli utenti Fitbit, strumento molto utile per confrontarsi e motivarsi a vicenda con altri membri.

Ritorna al menu ↑

App Fitbit

La configurazione e la successiva gestione di Fitbit Versa 3 avvengono tramite l’app Fitbit. Questa risulta essere ben strutturata e facilmente navigabile, offrendo un’esperienza intuitiva ed adatta anche ai neofiti degli wearable.

Sulla schermata principale dell’app, in alto, viene mostrata una sintesi di tutte le informazioni più importanti relative alla giornata: passi, calorie, piani, kilometri, ecc. Scorrendo la pagina si accede ai dettagli sugli allenamenti e sull’analisi del sonno.

Fitbit Versa 3 recensione

Facendo tap in alto a sinistra, si accede all’area personale, dalla quale è possibile visualizzare i dispositivi collegati, tra cui ovviamente Fitbit Versa 3. Selezionandolo, si entra nelle impostazioni di personalizzazione del dispositivo. In questa sezione si può associare l’account Amazon Alexa, scaricare nuovi quadranti, eseguire il download di app aggiuntive, collegare il proprio account Spotify, impostare la carta predefinita per i pagamenti contactless. 

Subito sotto si accede alla sezione relative alle notifiche, dalla quale si selezionano le app da cui vogliamo ricevere alerts direttamente al nostro polso.

Fitbit Premium

Al costo di 8,99€ al mese è possibile sottoscrivere l’abbonamento a Fitbit Premium, un servizio che dà accesso ad una serie di funzionalità aggiuntive, che permettono di sfruttare appieno le caratteristiche dell’orologio. Alcuni vantaggi dell’abbonamento sono:

  • Monitoraggio sonno più avanzato e con parametri aggiuntivi
  • Possibilità di generare un report approfondito in pdf riguardo il benessere dell’utente. 
  • Accesso a contenuti aggiuntivi tra cui giochi/sfide per aumentare la motivazione e migliorare le proprie performance in allenamento. 
Fitbit Versa 3 - Smartwatch per benessere e forma fisica con GPS...
  • Durata della batteria: 6+ giorni di autonomia e ricarica rapida
  • Compatibilità: Compatibile con iOS 12.2 o successive & Android OS 7.0 o successivi
Ritorna al menu ↑

Gestione delle notifiche e chiamate

Come abbiamo anticipato, Fitbit Versa 3 è un orologio adatto sia al monitoraggio delle attività sportive, che alla gestione della vita di tutti giorni. Da questo punto di vista, la gestione delle notifiche è ben realizzata, con la possibilità di rispondere ai messaggi di testo utilizzando il tastierino (opzione più scomoda), risposte predefinite, emoji oppure dettando ad Alexa il testo.

Purtroppo, sebbene lo smartwatch sia dotato sia di altoparlante che di microfono, non è ancora possibile effettuare/ricevere chiamate direttamente dal proprio polso: è sì possibile la risposta, ma la conversazione dovrà comunque essere sostenuta attraverso il proprio smartphone.

Ritorna al menu ↑

Autonomia

L’autonomia è uno dei punti di forza di Fitbit Versa 3. Infatti, l’azienda dichiara che l’orologio è in grado di raggiungere i 6 giorni di autonomia, non male per uno smartwatch così completo. Ovviamente, il dato sull’autonomia non può essere assoluto, ma deve essere messo in relazione con il tipo di utilizzo che si fa del dispositivo. Per esempio, con l’always on display oppure con il GPS attivo, l’autonomia è destinata a calare sensibilmente.

Tuttavia, da questo punto di vista Fitbit mette comunque a disposizione degli utenti alcune funzionalità interessanti; per esempio, la possibilità di ricarica rapida: 12 minuti per un giorno totale di autonomia. Certamente un punto a favore, soprattutto se si ha bisogno di quella carica extra per arrivare a fine giornata.

La ricarica avviene tramite una comoda base magnetica con 4 Pin ed impiega circa 2 ore per il completamento. Con soli 40 minuti si raggiunge invece l’80% di carica.

Ritorna al menu ↑

Prezzo

Fitbit Versa 3 ha un prezzo di listino di 229€, e si può trovare su amazon ad un prezzo scontato di qualche decina di euro. Un prezzo tutto sommato in linea con quanto ha da offrire il dispositivo: uno smartwatch di fascia medio-alta, adatto sia alla vita di tutti i giorni, che agli sportivi più incalliti.

Ritorna al menu ↑

Recensione Fitbit Versa 3: in sintesi

Ed eccoci alle conclusioni di questa recensione di Fitbit Versa 3. Lo smartwatch è un ottimo compromesso fra uno sportwatch puro ed un orologio per la vita di tutti i giorni.

Molto leggero e costruito con materiali di qualità, offre un’ottima indossabilità al polso e, grazie alle linee molto delicate, è adatto anche a polsi più sottili. Molto positivo anche il giudizio sul display AMOLED da 1,5″, ben visibile e dai colori brillanti, e sulla batteria, in grado di raggiungere i 6 giorni di autonomia. Peccato per alcuni difetti ed alcune funzionalità non ancora utilizzabili, ma nel complesso ci sentiamo di consigliarne l’acquisto.

 

Fitbit Versa 3 - Smartwatch per benessere e forma fisica con GPS...
  • Durata della batteria: 6+ giorni di autonomia e ricarica rapida
  • Compatibilità: Compatibile con iOS 12.2 o successive & Android OS 7.0 o successivi

 

 

Imprenditore digitale, appassionato di tecnologia, di tutto ciò che è smart, ma non solo. Amante della natura, divoro libri e viaggio appena posso.

COSA NE PENSI?

Lascia un commento