Lettiera smart iKuddle: l’AI al servizio dei gatti

Tra le varie novità del CES 2020, non è passata inosservata iKuddle. Si tratta di una lettiera smart autopulente per gatti dotata di intelligenza artificiale. 

Abbiamo già visto dispositivi smart pensati per gli animali domestici (vedi la Wicked Ball o la ciotola smart Mookkie), ma questa lettiera ha tutte le carte in regola per diventare il must-have degli amanti dei gatti. 

Lettiera smart iKuddle: cos’è è come funziona

iKuddle è una lettiera smart con AI e sensori integrati. Il progetto, lanciato sulle piattaforme di crowfunding Kickstarter e Indiegogo, ha già raccolto oltre un milione di dollari e migliaia di sostenitori. 

ikuddle lettiera autopulente

Dimentichiamoci delle lettiere inestetiche e dall’odore sgradevole. iKuddle presenta un design ricercato e moderno, in grado perfino di dare un tocco in più all’arredamento. Il tedioso compito di svuotare e pulire la lettiera diventa così più facile e decisamente sopportabile. Inoltre, il sistema anti-odore con filtro a carbone e ventole sarà in grado di eliminare gli odori (circa 80%-90%), attivandosi una volta che il gatto ha terminato i propri bisogni.

Questa lettiera smart presenta un’apertura per consentire al gatto di entrare in qualsiadi momento. Quando l’amico a quattro zampe sarà andato via, grazie ai sensori di movimento, il dispositivo inizierà indisturbato il processo di pulizia.

Una paletta raccoglierà i rifiuti per poterli inserire in un sacchetto all’interno di un apposito contenitore, posto all’interno della stessa lettiera. La paletta livellerà poi la sabbia e la lettiera sarà di nuovo pronta. L’azienda parla di un risparmio di circa 30% di sabbia rispetto all’utilizzo di una lettiera tradizionale. 

Come ogni dispositivo smart che si rispetti, iKuddle dispone di un’app dedicata. Grazie a questa, sarà possibile ricevere notifiche quando il sacchetto è pieno, oltre che aprire il contenitore e chiudere automaticamente il sacchetto per poterlo rimuovere (autopacking). Per quest’ultima funzione c’è anche un pulsante fisico sul dispositivo. Ci si può dimenticare del sacchetto per circa una settimana. 

L’app permette di accedere a diverse funzionalità. Per esempio, l’utente potrà visualizzare quanti sacchetti rimangono, quanti giorni mancano per la sostituzione del filtro, e quante volte il gatto ha utilizzato la lettiera e monitorare lo stato di salute dell’animale. Si potrà creare un vero e proprio profilo dell’animale e avvalersi dell’aiuto dell’app per pianificarne anche l’alimentazione.

ikuddle app

La lettiera funziona sia a batteria (circa 2 settimane di autonomia) che con alimentazione via cavo. 

Prezzo e disponibilità

Come già detto, iKuddle è un progetto crowdfunding (pubblicato su Kickstarter e Indiegogo): puoi visualizzare le informazioni e acquistare il prodotto sulla pagina dedicata. Come spesso capita su queste piattaforme, sarà necessario munirsi di pazienza. Al momento, ha un prezzo a parire da 277€

Imprenditore digitale, appassionato di tecnologia, di tutto ciò che è smart, ma non solo. Amante della natura, divoro libri e viaggio appena posso.

3 Commenti
  1. Potrebbe interessarmi questo tipo di lettiera

Lascia un commento