MAONO WM820 TikMic: microfono wireless per iOS

La creazione di contenuti con i dispositivi mobili è ormai una realtà consolidata. Gli smartphone di ultima generazione offrono infatti riprese di altissima qualità. Tuttavia, in molte situazioni il sistema di microfoni dello smartphone è poco adatto ad offrire una qualità audio che non sia “artigianale”. In un mercato ricco di opzioni, abbiamo avuto l’occasione di provare e scrivere la recensione di MAONO WM820 TikMic, un sistema microfonico portatile e wireless dedicato a chi effettua riprese con dispositivi Apple. Vediamo come si è comportato sia al chiuso che “in esterna”.

MAONO WM820 TikMic: caratteristiche e panoramica

  • Tipo trasmissione: wireless 2.4 GHz
  • Gamma Polare: omnidirezionale
  • Risposta in frequenza microfono trasmettitore: 80 hz – 16 kHz
  • Risposta in frequenza microfono esterno: 50 Hz – 18 kHz
  • THD + N: 0.004
  • S/N Ratio: 82 dB
  • Alimentazione: batteria al litio integrata 350 mAh
  • Porte: USB-C
  • Autonomia batteria: fino a 6 ore
  • Raggio di azione: fino a 30 m
  • Dimensioni: 4.9 x 4.9 x 2.3 cm

Maono è un’azienda produttrice di sistemi audio e microfonici di riconosciuta qualità. Questo microfono è la soluzione ideale per tutti i content creator, video-reporter e vlogger che utilizzano dispositivi Apple per effettuare le proprie riprese.

Infatti, il modello è dedicato esclusivamente ad Iphone, iPad, iphone (certificazione MFi, Made for iPhone), collegandosi direttamente all’ingresso lightning. In commercio è disponibile anche la versione per fotocamere e dispositivi Android. Si tratta di una soluzione wireless ed ultra-compatta, perfetta per le registrazioni a distanza, soprattutto all’aperto. A tale scopo, nella confezione sono forniti anche un paio di deadcat anti-vento. Differisce dunque dai microfoni da studio o da scrivania, come ad esempio il Tonor TC30 provato recentemente.

Il sistema è composto da un ricevitore e da due trasmittenti con microfono integrato. In aggiunta, nella confezione sono inclusi anche due microfoni lavalier, da collegare fisicamente a ciascuna trasmittente.

Manca purtroppo la possibilità di regolare l’input gain (il volume in entrata). Questo infatti permetterebbe di ridurre significativamente distorsioni e fruscii. Allo stesso modo, non abbiamo riscontrato nessun indicatore che mostrasse il segnale in ingresso e sarà dunque necessario affidarsi ad app terze.

Cosa c’è nella confezione di WM820 B2

La confezione di vendita include:

  • Sistema microfonico (1 ricevitore + 2 trasmettitori)
  • Cavo di ricarica
  • 2 microfoni lavalier
  • 2 deadcat antivento
  • Cavo alimentazione
  • Custodia per trasporto
maono wm820 tikmic

MAONO WM820 B2: design e costruzione

Come anticipato sopra, il sistema Maono WM820 TikMic si caratterizza per le dimensioni ultra-compatte degli elementi che lo compongono. In particolare, la trasmittente misura solo 4,9 x 4,9 x 2,3 cm per circa 30 g di peso, ed è dunque facilmente trasportabile ovunque. Il design è piuttosto essenziale e concreto, con linee morbide ed una buona qualità costruttiva.

Sul lato destro trovano spazio 3 pulsanti fisici: uno di accensione/spegnimento, uno per attivare il Mute e l’altro per collegare manualmente la trasmittente al ricevitore.

maono

Sul lato superiore sono ospitati il microfono integrato e l’attacco per il jack da 3,5 mm dei microfoni lavalier (non è presente invece l’uscita audio dedicata al monitoring).

Subito accanto sono poi presenti due LED, uno per indicare lo stato della connessione e l’altro quello della batteria. Inferiormente troviamo l’attacco USB-C per l’alimentazione. Ovviamente, sul lato posteriore, troviamo infine un meccanismo a clip per attaccare facilmente il trasmettitore alla maglietta.

LED trasmettitore

Chiudiamo con il ricevitore: si tratta di un piccolo dispositivo di forma rettangolare e con gli angoli smussati, da attaccare direttamente all’ingresso lightning del telefono o tablet. Sul ricevitore è presente un piccolo LED che ci indicherà lo stato di connessione.

maono wm820 b2 tikmic recensione
Ricevitore da collegare all’ingresso lightning

WM820 TikMic: uso e prestazioni

Il microfono Maono WM820 B2 è la quintessenza della semplicità d’uso. Infatti, si tratta di un vero e proprio dispositivo plug & play: per iniziare ad usare il sistema, è sufficiente collegare il ricevitore al nostro dispositivo Apple, collegandolo direttamente alla porta lightning del dispositivo.

A questo punto, basta aspettare un paio di secondi affinché il ricevitore si connetta alla trasmittente, sfruttando la frequenza a 2,4 GHz. Per verificare lo stato della connessione, è sufficiente controllare il LED posto sulla trasmittente stessa (l’avvenuta connessione ci verrà confermata da un LED fisso).

Purtroppo, come abbiamo già anticipato nella panoramica prodotto, manca un modo per controllare l’input gain, così come di un’interfaccia che mostri il segnale in ingresso. Si tratta di due aree di miglioramento importanti per questo sistema microfonico, elementi che gli farebbero fare un salto di qualità importante, avvicinandolo alla perfezione.

Nonostante queste mancanze, Maono WM820 TikMic è in grado di soddisfare le esigenze di un’ampia fetta di pubblico, sopperendo alla grande alla scarsa qualità audio dei dispositivi mobile. In particolare, questo è facilmente riscontrabile durante tutte quelle situazioni di riprese all’aperto in cui è necessario allontanarsi dalla videocamere (dallo smartphone in questo caso) e non si vuole perdere in qualità.

Abbiamo testato il sistema microfonico sia in ambiente chiuso, che all’aperto. In entrambi i casi abbiamo notato un audio pulito ed equilibrato. Tuttavia, è consigliabile mantenere un tono di voce normale, in quanto a volumi elevati si possono creare fastidiose distorsioni.

Alla prova pratica, come anticipato, questi microfoni sono pensati appositamente per spazi esterni, dove danno il loro meglio, soprattutto a distanza ed in situazioni di movimento, dutante le quali è necessario potersi muovere liberamente lontani dalla telecamera (vlog, interviste, ecc.).

Il microfono è infatti in grado di funzionare fino a 30 metri di distanza dal ricevitore, senza mai perdere significativamente in qualità. Abbiamo testato questo aspetto allontanandoci fino ad una distanza di circa 25-26 metri e possiamo confermare quanto riportato dal produttore.

Capitolo autonomia. Il trasmettitore è in grado di raggiungere le 5-6 ore di utilizzo grazie alla batteria da 350 mAh integrata.

Prezzo MAONO WM820 TikMic

Il prezzo di MAONO TikMic è di circa 175€. Il prezzo è comunque interessante, soprattutto se si utilizzano dispositivi Apple per le proprie riprese. Ovviamente non parliamo di un prodotto di livello professionale, ma di un ottimo compromesso in termini di rapporto qualità/prezzo: il microfono fa egregiamente il proprio lavoro e difficilmente si rimpiangeranno i soldi spesi.

Il microfono è acquistabile sul sito ufficiale dell’azienda (vedi link sotto).

Recensione MAONO WM820 TikMic: in sintesi

Chiudiamo la recensione di MAONO WM820 TikMic con alcune considerazioni finali. Il sistema composto da 2 trasmettitori ed un ricevitore con attacco Lightning è il compromesso perfetto per chiunque crei contenuti con il supporto di dispositivi Apple. Comodo da portare ovunque, il sistema offre prestazioni convincenti anche in situazioni difficili, come per esempio vento e rumori di sottofondo, riuscendo a dare voci equilibrati e “rotonde”. Peccato per l’assenza di comandi dedicati alla regolazione dell’input gain, area di miglioramento importante per i modelli a venire. Prezzo interessante nella media della categoria.

Andrea Giorgi

Imprenditore digitale, appassionato di tecnologia, di tutto ciò che è smart, ma non solo. Amante della natura, divoro libri e viaggio appena posso.

Smartdomotica
Logo