Uno smartwatch che legge le emozioni? Ci pensa Amazon

Immagina un indossabile in grado di comprendere le emozioni di chi lo indossa. No, non è fantascienza. Si tratta di un’anticipazione di Bloomberg. Secondo l’azienda, infatti, Amazon starebbe lavorando su uno smartwatch in grado di comprendere lo stato emotivo attraverso la voce dell’utente. Una nuova rivoluzione nel campo degli wearable. Una notizia che arriva poco dopo le ultime indiscrezioni sugli auricolari true wireless con Alexa. 

Dylan, il progetto ambizioso di Amazon

Il nome in codice del progetto sarebbe “Dylan” e a lavorarci sopra sarebbero due team del colosso di Seattle. Da un lato, quello dedicato allo sviluppo dell’intelligenza artificiale e dell’assistente vocale Alexa; dall’altro, il Lab126, tea che si occupa della parte hardware (Kindle, dispositivi Fire e gli smart speaker Amazon Echo).

Come funzionerà lo smartwatch Amazon

Non si conoscono dettagli e funzionalità, ma secondo le prime informazioni di Bloomberg, l’indossabile Amazon dovrebbe integrare dei microfoni e un evolutissimo software e funzionare congiuntamente ad un’app per smartphone. Attraverso i microfoni, l’intelligenza artificiale installata al suo interno, sarebbe in grado di ascoltare l’utente e, in base al tono della voce, codificarne emozioni ed umore. Gioia, noia, dolore, tristezza, paura, disgusto, stress e altri stati d’animo e psicofisici. Inoltre, in base a questi, potrebbe consigliare acquisti (anche medici) o dare suggerimenti su come interagire con il mondo esterno e con gli altri. Non è chiaro se integrerà un assistente vocale ma si immagina che sia proprio questo a “parlare” con l’utente e a dispensare consigli. 

Naturalmente, accanto a queste caratteristiche più evolute, lo smartwatch Amazon dovrebbe presentare tutte le funzionalità basiche di una smartband per fitness e salute: monitoraggio del battito cardiaco, contapassi, ecc.

Dietro questo progetto, come molti altri (vedi Alexa), si nascondono le intenzioni dell’azienda di Jeff Bezos di conoscere gli utenti in maniera sempre più dettagliata, in modo tale da personalizzare al massimo l’esperienza d’uso (e d’acquisto, ovviamente). Un tentativo non nuovo da parte dei grandi colossi tech: basta pensare a Google. 

Lancio e prezzo

Anche se un programma Beta è già in corso con tutta probabilità, non si conoscono le tempistiche per un eventuale lancio (sempre che ci sia) e costo. Si tratta comunque di un piano molto ambizioso e complicato: capire la mente umana con precisione è quasi impossibile. Una cosa è certa: dall’auto connessa allo spazio, Amazon non ha intenzione di fermarsi. E gli wearable rappresentano un settore su cui sempre più aziende stanno investendo.

Leggi anche le nostre guide all’acquisto dedicate ai migliori smartwatch, migliori smartwatch economici e migliori smartband

 

DICCI COSA NE PENSI

Lascia un commento

Compara articoli
  • Total (0)
Compare
0