Smart display KitchenAid con Google Assistant in arrivo | CES 2019

Gli smart display acquistano sempre più successo. Al CES 2019 è stato presentato il nuovo smart display KitchenAid, che avrà integrato Google Assistant. Resistente all’acqua, questo schermo intelligente sembra fatto apposta per essere posizionato in cucina ed aiutare chi ama stare ai fornelli.

Uno smart display perfetto per la cucina

L’azienda americana, parte del gruppo Whirlpool, fa il suo esordio al CES e lo fa con il botto. Infatti, ha presentato uno smart display dal design elegante e raffinato. Sebbene non avrà (per ora) i colori sgargianti caratteristici degli altri prodotti del brand (per esempio le celebri planetarie), la colorazione grigia metallizzata lo rende perfetto per essere inserito in qualsiasi tipo di arredamento. Inoltre, la sua resistenza agli spruzzi d’acqua (classe IPX 5), lo rende facilmente posizionabile in cucina.

Funzionalità

Con lo smart display di KitchenAid sarà possibile guardare video su Youtube, controllare i dispositivi della smart home, effettuare videochiamate mentre si sta cucinando e, più in generale, effettuare tutte le azioni tipiche di uno smart speaker/display. Come anticipato, l’assistente virtuale che permetterà il controllo vocale del dispositivo sarà Google Assistant.

Sistema operativo

Il sistema operativo integrato sarà Android Things, tipico dei dispositivi smart home targati Google (è possibile trovarlo già in alcuni prodotti come Lenovo Smart Display, Google Home Hub, JBL LinkView e LG WK9). Questo software permette di visualizzare facilmente sul display le informazioni richieste. Inoltre, l’usabilità e la navigazione sono molto semplici ed intuitive, sia per quanto riguarda i comandi vocali che quelli touch.

Cosa cambia da Google Home Hub e Lenovo Smart Display

Come detto, il sistema operativo dello smart display KitchenAid sarà Android Things, lo stesso usato in Google Home Hub e Lenovo Smart Display. Viene quindi da chiedersi come lo smart display KitchenAid riuscità a distinguersi dai suo “cugini”. Innanzi tutto, un primo fattore di differenziazione è sicuramente la resistenza certificata agli spuzzi d’acqua.

In aggiunta, lo smart display di casa Whirlpool ha integrata l’app Yumly. Quest’ultima mostrerà all’utente una selezione di ricette “personalizzata”, ovvero basata sull’utilizzo quotidiano che si fa dell’app stessa. Inoltre, abbonandosi al servizio Yumly Pro, si potrà accedere a numerose video-ricette, con protagonisti chef famosi, che guideranno l’utente nella preparazione di deliziosi manicaretti.

Smart Display Kitchen Aid: prezzo e data di uscita

Il prodotto verrà lanciato, almeno negli USA, nella seconda metà del 2019, con un prezzo compreso fra i 200$ e i 300$.

DICCI COSA NE PENSI

Lascia un commento

Compara articoli
  • Total (0)
Compare
0