Pampers Lumi: pannolino smart (e non solo)

Sì, hai letto bene. 

Lumi, il pannolino smart di Pampers è in arrivo e promette di cambiare il modo in cui ci prendiamo cura del nostro bebè.

Infatti, Lumi ti avviserà quando sarà necessario cambiare il pannolino e ti indicherà il modo migliore per farlo. Ma non solo…

Velleità o reale utilità? Cerchiamo di capirlo insieme.

Lumi: non solo pannolino smart

Con la rapida evoluzione della vita connessa e con l’arrivo del 5G, la tecnologia fa sempre di più parte delle nostre vite e ci accompagna fin dai primi mesi.

Pampers parte dall’idea che, proprio durante questo periodo, il miglior amico del neonato è il pannolino.

Perchè dunque non installare una serie di sensori intelligenti al suo interno?

Grazie ad un sensore di umidità, non appena il neonato farà pipì e lo bagnerà, il pannolino ci avviserà tempestivamente. In aggiunta, sarà possibile monitorare anche il sonno. 

In altre parole, i sensori rileveranno le fasi di sonno profondo, agitato, i risvegli durante la notte ecc.

Chiamarlo quindi “pannolino smart”  potrebbe risultare riduttivo. Lumi è infatti un vero e proprio sistema all-in-one, in grado di monitorare il bambino e sostenere i genitori durante il suo primo anno di vita (adatto fino alla taglia 4).

sensori pampers lumi

Nella confezione vengono infatti inclusi anche un monitor WiFi ed una telecamera IP Circle 2, in collaborazione con Google. Quindi, il sistema Lumi è anche un vero e proprio baby monitor

Quest’ultimo sarà in grado di rilevare il grado di umidità e la temperatura nella stanza, oltre ovviamente a mostrare le immagini in 1080p. Il tutto gestibile tramite l’app dedicata.

Come è facile intuire, sono stati sollevati alcuni dubbi sulla privacy.

P&G e Verily si sono affrettati tuttavia a comunicare che i dati saranno disponibili solo per i genitori. Le uniche informazioni raccolte saranno completamente anonime ed aggregate insieme a quelle rilevate da altri dispositivi.

Lancio e prezzo

Pampers Lumi sarà inizialmente disponibile solo negli USA da Agosto e successivamente distribuito in Europa, Italia inclusa.

Il prezzo non è stato ancora svelato, ma Pampers promette che i pannolini compatibili con i sensori costeranno poco di più rispetto ad uno tradizionale.

Se vuoi maggiori informazioni, puoi vedere il video di presentazione di Lumi.

Tags:

Imprenditore digitale, appassionato di tecnologia, di tutto ciò che è smart, ma non solo. Amante della natura, divoro libri e viaggio appena posso.

DICCI COSA NE PENSI

Lascia un commento

Compara articoli
  • Total (0)
Compare
0