Made by Google 2019: Nest Mini, Nest WiFi, Pixel 4 e altro

Come ogni anno, oggi Google ha tenuto il suo evento Made by Google in cui ha presentato tutte le novità, principalmente hardware, dell’azienda. Tanti sono stati i prodotti e servizi di cui si è parlato: Google Pixel e Google Pixel 4 XL, Google Pixel Buds, Google Stadia, Nest Mini, Nest WiFi, Google Pixelbook Go ma anche produzione sostenibile e responsabilità aziendale.

Vediamo gli annunci più interessanti.

Google Pixel Buds

Tra le novità annunciate, troviamo i Pixel Buds, i nuovi auricolari Bluetooth con Google Assistant integrato, che promettono di dare del filo da torcere alle AirPods. Punto di forza la copertura Bluetooth, in grado, secondo l’azienda, di reggere una distanza simile a quella di un campo da football!

Fonte: 9to5google

I Pixel Buds presentaranno un microfono con cancellazione del rumore, 5 ore di autonomia, 24 ore se utilizzati con la base di ricarica. 

Il design è elegante e strizza l’occhio alla comodità: gli auricolari hanno infatti dimensioni ridotte e sembrano quasi scomparire nell’orecchio. 

I Google Pixel Buds saranno disponibili a partire dalla primavera del 2020 al prezzo di 179$.

Nest Mini 

Già nell’aria da qualche settimana, dopo Nest Hub Max, l’ultimo smart speaker annunciato, è stato finalmente ufficializzato anche il nuovo Nest Mini, ovvero il Google Home Mini 2.

Il mini smart speaker di casa Google presenta una qualità audio migliorata con un suono più naturale e potente (punto debole della versione precedente). Non solo, integra anche un terzo microfono per ottimizzare il riconoscimento vocale. 

nest mini

Fonte: 9to5Google

Il design è simile a quello di GH Mini ma saranno disponibili nuovi colori (tra cui il nuovo colore Sky). Il materiale è in plastica riciclata al 100%. 

Il prezzo è di 49$ ed il dispositivo sarà disponibile a partire dal 22 ottobre. Il prezzo in Italia dovrebbe restare quello di Google Home Mini (59€). 

Google Nest WiFi

Lanciato anche Nest WiFi, un nuovo sistema WiFi Mesh migliorato e più intelligente, composto da un hub (Nest WiFi Router) ed un’unità (Nest WiFi Point).

Quest’ultima integrerà Google Assistant e fungerà a tutti gli effetti da smart speaker, proprio come Nest Mini (informazioni, controllo domotica e così via). 

google nest wifi

Sarà disponibile dal 4 novembre. Prezzo pack da 2: 269$, pack da 3: 349$. Non è chiaro se sarà disponibile in Italia da subito. Maggiori informazioni in seguito.

Altre novità dell’ecosistema Nest 

Anche gli smart speaker made by Google diventeranno parte dell’ecosistema smart home e, soprattutto, di sicurezza Nest. Saranno in grado di inviarci notifiche in caso di rilevamento di rumori se siamo in vacanza o fuori casa. Non ci resta che aspettare degli aggiornamenti a riguardo. 

Altra novità riguarda, Nest Aware, il servizio cloud pensato per l’archiviazione dei dati delle Nest Cam che, adesso, include più dispositivi e diventa più accessibile, almeno negli USA.

Google Pixel 4 e Google Pixel 4 XL

Gli smartphone Google Pixel 4 e 4 XL sono i dispositivi più chiaccherati di questo evento. 

Fonte: 9to5google

Si tratta del primo smartphone con un sensore radar incorporato. Sarà possibile sbloccare il telefono utilizzando il proprio volto.

Non solo, si potranno controllare alcune funzioni del telefono (rispondere a chiamate o fare swipe tra le varie schermate) semplicemente con i gesti (muovendo la mano sullo smartphone). 

Il display OLED promette un’esperienza visiva quasi “perfetta”, salvaguardando allo stesso tempo l’autonomia della batteria.

Google Pixel 4 presenta, inoltre, un software molto avanzato per l’elaborazione delle immagini oltre che tecnologia HDR+ live (in tempo reale, prima ancora di scattare la foto). Un vero e proprio gioellino per chi desidera utilizzare il proprio smartphone anche e, soprattutto, per le foto. 

Prezzo: 759€ e 899€ per l’XL (3 colori: bianco, nero e arancio); disponibile a partire dal 24 ottobre.

Tuttavia, è già possibile il preordine sullo store ufficiale di Google, dove è in corso una promozione che prevede l’omaggio di un Nest Hub se si preordina il Pixel 4. 

Presentati anche una nuova e più immediata interfaccia di Google Assistant oltre che la possibilità di trascrivere in tempo reale qualsiasi conversazione/riunione/lezione. Una vera rivoluzione per studenti e non solo. 

Google Pixelbook Go

Annunciato anche il laptop Google Pixelbook Go, più leggero dell’originale Pixelbook. Con un prezzo a partire da 649$, è anche possibile scegliere un display 4K.

Fonte: 9to5google

Qui sotto le carattaristiche. 

  • Processore – Intel Core m3 / i5 / i7
  • RAM – 8GB / 16GB
  • Autonomia: 12 ore
  • Memoria storage – 64GB / 128GB / 256GB
  • Audio – due altoparlanti frontali + 2 microfoni con cancellazione del rumore 
  • Dimensioni – 12.2″ x 8.1″ x 0.5″

Google Stadia

Google Stadia sarà ufficialmente disponibile il 19 novembre, insieme all’apposito controller. 

Come molti già sapranno, si tratta di una piattaforma cloud gaming che ha l’intenzione di dire addio al concetto di console e rendere il gaming accessibile a tutti e da qualsiasi dispositivo. Basterà avere una connessione internet.

Imprenditore digitale, appassionato di tecnologia, di tutto ciò che è smart, ma non solo. Amante della natura, divoro libri e viaggio appena posso.

DICCI COSA NE PENSI

Lascia un commento

Compara articoli
  • Total (0)
Compare
0