Lifx Clean: la prima lampadina smart “antibatterica”

Lifx Clean, la nuova lampadina smart della famosa compagnia americana è decisamente uno dei gadget interessanti tra le novità presentate all’IFA di quest’anno, l’evento di fama mondiale, appena conclusosi, dedicato alla tecnologia e all’elettronica di consumo. 

Cos’è Lifx Clean

Mai come in questo periodo, la costante pulizia e regolare sterilizzazione dei propri ambienti sono diventati indispensabili. Non sorprende, per esempio, la crescente diffusione di dispositivi come i purificatori d’aria.

Tra i tanti brand ad averlo capito e che sono pronti ad offrire soluzioni innovative ad hoc c’è anche Lifx. Lifx Clean, infatti, è la prima lampadina smart antibatterica, in quanto, oltre ad illuminare, è in grado di eliminare i batteri e disinfettare le superfici circonstanti e l’aria dell’ambiente in cui è collocata. 

lifx clean luce blu hev

Questa lampadina multi-color promette di rivoluzionare il campo dell’illuminazione intelligente, ormai pieno di soluzioni che permettono il controllo delle luci da remoto o con la voce e la gestione di aspetti come colore, intensità, scenari, ecc. Nasce quindi una vera e propria sottocategoria: quella dell’illuminazione che va oltre e che diventa anche antibatterica e disinfettante.

 

 

Come funziona Lifx Clean 

Lifx Clean integra dei diodi aggiuntivi che possono essere attivati per accendere una luce HEV (High Energy Visible) da 405 nanometri, già utilizzata in ambienti medici. Questa particolare luce bluastra, non nociva per esseri umani, animali o piante (proprio come quella emessa dalle nostre TV o smartphone), riesce ad uccidere certi tipi di germi e batteri, tra cui anche l’escherichia coli e lo strafilococco aureo. 

lifx clean come funziona

In realtà, l’azienda non ha ancora affermato con certezza quali tipi di batteri è in grado di eliminare al 100% e, a questo riguardo, sono ancora in corso test ufficiali, tra cui quelli condotti dal Dipartimento di Chimica e Biotecnologia della Swinburne University (Australia). Ci si aspetta un annuncio più strutturato e dettagliato prima del lancio effettivo del prodotto. A tal riguardo, è altamente improbabile che possa avere effetti anche su virus come il Covid-19 ma gli studi di questi mesi lo confermeranno.

La luce HEV viene accesa solo se e quando l’utente la attiva. Per il resto Lifx Clean funziona come una tradizionale lampadina WiFi: infatti, si tratta in realtà di una Lifx A19 (bianca e a colori), ma con una luce extra. 

Naturalmente, la lampadina potrà essere controllata attraverso l’app Lifx (disponibile su iOS e Android), e potrà interagire con Apple HomeKit, SmartThings, Alexa e gli smart speaker Echo e Google Home/Assistant. 

Prezzo e disponibilità

La Lifx Clean costerà 69,99$, circa 59€. Non si hanno informazioni ufficiali sul prezzo in euro/Europa, tantomeno sulla data di lancio, che dovrebbe avvenire entro la fine dell’anno. 

Imprenditore digitale, appassionato di tecnologia, di tutto ciò che è smart, ma non solo. Amante della natura, divoro libri e viaggio appena posso.

COSA NE PENSI?

Lascia un commento