IFA 2019: date, anteprima e cosa aspettarsi

Ormai mancano pochi giorni all’IFA 2019, una delle fiere di tecnologia più famose, a cui partecipano migliaia di aziende operanti nel settore dell’elettronica di consumo e degli elettrodomestici.

 

Quest’anno saremo presenti e vi aggiorneremo sulle novità più interessanti. Qui sotto una breve anteprima ed alcune informazioni utili sull’evento.

Date IFA 2019

L’IFA si svolgerà a Messe Berlino dal 6 all’11 settembre e sarà aperta al pubblico. In realtà, possiamo dire che inizierà nei due giorni precedenti, il 4 e il 5 settembre, quando le diverse aziende terranno varie conferenze stampa nella città tedesca, anticipando le novità più scottanti.

Posso partecipare? 

Se sei amante della tecnologia e stai considerando un weekend fuori porta, la buona notizia è che tutti possono partecipare ed i prezzi dei biglietti sono piuttosto accessibili, li puoi acquistare qui.

  • ticket prevendita = 13€
  • ticket studente = 9€
  • ticket famiglia (due adulti e fino a 3 bambini) = 36€
  • ticket gruppo (3 adulti) = 26€

Come seguire l’IFA 2019

Se non puoi seguire direttamente l’evento ma non vuoi perderti nessuna novità, segui la nostra pagina deditata all’IFA 2019.

Qui, direttamente da Berlino, pubblicheremo costantemente aggiornamenti ed approfondimenti sui singoli prodotti: smart home, wearable, urban mobility e molto altro. 

Cosa aspettarsi dall’IFA 2019: anticipazioni

Anche se manca qualche giorno, sono già nell’aria alcune anticipazioni IFA 2019. Qui elenchiamo, in breve, le più importanti. 

Samsung 

Il brand sudcoreano ha già annunciato il Galaxy Note 10, il Note 10+, il Galaxy Tab S6 e il Galaxy Watch Active 2. Dunque, li vedremo tutti esposti all’IFA 2019. Non si esclude però l’arrivo di altre novità, soprattutto relative ai QLED con focus su 8K e HDR10+. La conferenza stampa si terrà la mattina del 5 settembre e ci svelerà cosa ha in serbo l’azienda.

Samsung Galaxy Active 2

 

Huawei 

Nonostante sia stato un anno abbastanza “intenso” per Huawei, l’azienda ha confermato l’attiva partecipazione all’evento. Non si sa ancora molto ma alcuni rumours parlano di una TV 5G e della presentazione della serie Mate 30. Sembra che Huawei stesse anche lavorando a uno smart speaker con Google Assistant e allo smartphone pieghevole Mate X ma i progetti sono stati rimandati/ritardati. 

Sony

Grandi novità si aspettano anche da Sony. L’azienda ha spesso lanciato i suoi nuovi modelli di smart TV durante l’IFA oltre che i vari aggiornamenti delle sue cuffie 1000X. Si vocifera l’arrivo di Xperia 2 ma il 5 settembre, dopo la conferenza si saprà di più.

Sonos 

Sonos probabilmente non avrà uno stand all’IFA 2019, ma, solitamente annuncia le proprie novità con eventi fuori sede. Quest’anno, dopo l’annuncio dell’amplificatore Sonos Amp nel 2018, ci aspettiamo di vedere il nuovo Sonos Move, speaker Bluetooth portatile che sta facendo parlare tanto di sé, almeno negli USA.

sonos ifa 2019

Sonos Move

Harman Kardon

Il brand specializzato nell’industria audio ha avuto un ruolo molto attivo nelle scorse edizione dell’IFA, presentando una vasta gamma di speaker, cuffie, anche di altri brand (come JBL). La conferenza stampa si terrà il 5 settembre, perciò sapremo di più sulle intenzioni dell’azienda.

LG

LG annuncia spesso le sue novità prima dell’inizio dell’IFA, dunque, in questi giorni sapremo di più. Per il momento, la certezza è che lancerà i suoi nuovi smartphone K40S e K50S, accanto ai proiettori 4K UHD Cinebeam e ai nuovi smartphone pieghevoli a doppio schermo.

Non solo, si parlerà di nuove funzionalità dell’intelligenza artificiale di elettrodomestici come frigoriferi e lavatrici, in grado di prevenire i guasti.

lg ifa 2019

LG pieghevole a doppio schermo

Philips

Philips aveva già annunciato una serie di nuovi televisori, tra cui gli smart TV OLED +903, 804 e 854. Probabilmente alcuni di questi modelli saranno esposti all’IFA 2019; come per Sony, ci si aspetta delle novità sul fronte HDR10+ e Dolby Vision.

Segway

La famosa azienda di urban mobility sfodererà un nuovo monopattino elettrico con un’autonomia di ben 65km. Si tratta del Segway Ninebot MAX G30, un modello dal design evoluto e prestazioni elevate: 20% di pendenza, 350W, ricarica rapida, classe IPX5 e cruise control.

Nokia

Anche Nokia avrà una conferenza pre-IFA. Dunque, certamente presenterà qualcosa di nuovo. Sicuramente vedremo il Nokia 7.2, nuovo smartphone con una camera tripla circolare, annunciato accidentalmente di recente. 

 

nokia ifa 2019

Nokia 7.2

Sharp 

Non si sa ancora molto ma il brand annuncerà senza dubbio nuovi smart TV ed interessanti novità nel campo 8K e 5G. Tra i prodotti più attesi la più grande TV 8K al mondo, da ben 120 pollici.

Epson

Alcune anticipazioni riguardano l’annuncio di nuovi proiettori Epson, tra cui un proiettore laser per home cinema, con tecnologia 3LCD.

epson proiettore 3lcd

EPSON EF-100B

Fossil

Tra le novità in termini di smartwatch, Fossil avrà sicuramente un ruolo notevole. L’azienda aveva già annunciato il Fossil di 5 generazione ma probabilmente assisteremo alla presentazione di Fossil Sport 2, accanto a nuovi orologi di Kors, Armani e Diesel.

Garmin

Rimanendo in tema wearable, anche Garmin presenterà nuovi smartwatch, tra cui il Fenix 6, che si ricarica con la luce del sole ed era già annunciato qualche settimana fa. Inoltre, sono apparsi online 6 nuovi modelli che probabilmente entreranno in scena all’IFA 2019: Venu, Vivoactive 4 e 4S e la nuova gamma di Vivomove 3.

garmin fenix 6

Garmin Fenix 6

Fitbit

Protagonista dello stand Fitbit sarà sicuramente il nuovo Fitbit Versa 2, lo smartwatch dalle funzioni invidiabili integrato con Alexa. Non si hanno informazioni certe su altri prodotti ma l’azienda dovrebbe presentare un nuovo servizio a pagamento chiamato Fitbit Premium, che offre un coaching e consigli personalizzati per raggiungere i propri risultati sportivi e di benessere generale (come un vero e proprio personal trainer).

Ecovacs Robotics

L’azienda ha appena annunciato due nuovi robot aspirapolvere intelligenti: Ecovacs Deebot Ozmo 920 e Deebot Ozmo 950. Prevedono una mappatura fino a 3 piani, un design progettato per renderli agili anche nelle aree più difficili e la compatibilità con Alexa e Google Home.

 

Imprenditore digitale, appassionato di tecnologia, di tutto ciò che è smart, ma non solo. Amante della natura, divoro libri e viaggio appena posso.

COSA NE PENSI?

Lascia un commento