Amazon Dash Replenishment: la Smart Home che pensa alle tue scorte

Appena annunciato, Amazon Dash Replenishment è il nuovo servizio offerto dal famoso e-commerce che permette ai dispositivi compatibili di ordinare prodotti da Amazon quando questi sono in esaurimento. Il servizio è disponibile da oggi in Italia, Francia e Spagna.

 

Cos’è Amazon Dash Replenishment e come funziona

Riprendendo il concept del caro vecchio Dash Button (ormai fuori produzione), i prodotti collegati saranno in grado di ordinare automaticamente le proprie scorte, prima che finiscano. Ma, a differenza del Dash Button, che effettuava l’ordine una volta premuto, i dispositivi compatibili (lavatrici, spazzolini, stampanti, lavastoviglie e purificatori) saranno così intelligenti da misurare i livelli di utilizzo del prodotto in questione (toner della stampante, detersivo per il bucato, ecc.) e riordinarlo in maniera del tutto automatica. 

Basterà dunque munirsi dei prodotti smart home che aderiscono all’iniziativa e al momento della configurazione di questi (o anche in seguito) abilitare Amazon Dash Replenishment. Ovviamente, sarà possibile disattivare il servizio in qualsiasi momento e dopo ogni ordine si riceverà una conferma. Allo stesso modo, sarà consentito annullare l’ordine qualora non lo si desideri.

Quali dispositivi utilizzano Amazon Dash Replenishment

La lista dei dispositivi smart home che integreranno il servizio è solo all’inizio ed è pronta a crescere. Per il momento, troviamo brand come Philips, Epson, Candy, BSH e Hoover. 

  • Philips Sonicare DiamonClean Smart Toothbrush

Gli spazzolini smart di Philips saranno in grado di comprendere quando è tempo di sostituire la testina e, dunque, ordinarne una nuova immediatamente.

[content-egg module=Amazon template=custom/compact_extra next=3]

  • Stampanti Epson

Le stampanti Epson che presentano la tecnologia Epson ReadyInk potranno monitorare i livelli di inchiostro e acquistare nuove cartucce ogni volta ci sia la necessità.

[content-egg module=Amazon template=custom/compact_extra next=2]

  • Lavastoviglie BSH (Bosch, Siemens, Neff e Gaggenau)

Le lavastoviglie connesse BSH offrono una serie di interessanti funzionalità smart e sono gestibili tramite l’app Home Connect. Attivando Amazon Dash Replenishment, queste saranno in grado di effettuare un rifornimento intelligente (e automatico) del detersivo. Trovi maggiori informazioni sui prodotti qui

[content-egg module=Amazon template=custom/compact_extra next=5]

  • Candy Bianca

Bianca, la nuova lavatrice connessa Candy offre diverse feature smart che includono programmi di lavaggio rapido e consigli per il bucato. Prevede inoltre la compatibilità con Amazon Dash Replenishment che permette di ordinare il detersivo prima che finisca. Se desideri maggiori informazioni sul prodotto, visita il sito ufficiale Candy.

  • Hoover AXI

La lavatrice Hoover AXI è la prima dell’azienda ad essere dotata di intelligenza artificiale. Infatti, integra Amazon Alexa (dunque controllabile tramite la voce) ed offre diverse funzionalità smart e di assistenza per il lavaggio. Anch’essa permette di monitorare i livelli di utilizzo del detergente e di riordinarlo prima che si esaurisca del tutto. 

[content-egg module=Amazon template=custom/compact_extra next=1]

  • Coway AirMega 300S

Tra i prodotti che saranno presto compatibili con Amazon Dash Replenishment ci sarà anche il purificatore d’aria Coway, dispositivo che sarà in grado di acquistare autonomante i nuovi filtri. 

[content-egg module=Amazon template=custom/compact_extra next=1]

Se desideri maggiori informazioni sul servizio Amazon Dash Replenishment, consulta la pagina ufficiale.

 

Tags:

Imprenditore digitale, appassionato di tecnologia, di tutto ciò che è smart, ma non solo. Amante della natura, divoro libri e viaggio appena posso.

COSA NE PENSI?

Lascia un commento

Smartdomotica